Sondaggi politici SWG: chi sono i veri nemici del Paese?
In uno dei recenti sondaggi politici (non elettorali) di SWG, si chiede chi siano i maggiori nemici del Paese. Domanda interessante che permette di comprendere il livello di ostilità verso determinate categorie, organizzazioni, sovrastrutture. I risultati decretati dal sondaggio – con campione basato sull’universo della popolazione nazionale – sono decisamente interessanti.
Sondaggi politici SWG: il primo nemico è la Mafia

Tra i risultati forse più ovvi, spicca il primato delle mafie come nemico numero uno. Si parla, quindi, di tutte le mafie operanti sul territorio nazionale (dalla Camorra, alla Mafia, alla Ndrangheta, passando per la Sacra Corona Unita fino alle mafie cinesi e nigeriane). Oltre un intervistato su due (il 51%) segnala le mafie come nemici del Paese.
Seguono, staccati di una decina di punti, criminali (40%) ed evasori (37%). Quest’ultima, in particolare, risulta una risposta interessante. Per quanto non si parli delle condizioni dell’evasore (in questo caso, possono essere accorpati sia i piccoli imprenditori con l’acqua alla gola, sia i grandi impresari), il tema fiscale risulta di massimo interesse per gli italiani.
Sondaggi politici SWG: i politici, nemici per quasi 1 italiano su 4

Il podio dei nemici del Paese è ben definito da mafie, criminali ed evasori.
Al quarto posto troviamo i tanto vituperati politici. Il 23% degli intervistati li segnala come nemici. La conferma ulteriore di una crescente spoliticizzazione e disillusione nella politica.
Seguono, a ruota, figure ed elementi strettamente relazionate al potere politico. Ovvero, i “poteri forti” (19%) e le banche (18%). Sullo stesso piano, troviamo gli incivili, anch’essi segnalati dal 18% del campione come nemici. Risultato, anche questo, interessante. Gli incivili sono visti come un nemico maggiore sia degli immigrati (15%) che dei lobbisti (14%)
Sondaggi politici SWG: l’Europa non spaventa

Infine, tra le risposte meno gettonate e, per questo, grande sorpresa del sondaggio, è la considerazione sull’Unione Europea. Appena un 5% degli italiani vede l’Organizzazione per eccellenza come un nemico del Paese.
La nota metodologica è segnalata in immagine.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINKSEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM



Scritto da: Alessandro Faggiano
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere l'articolo|
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere gli articoli riguardanti gli ultimi Sondaggi Politici|