User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
Like Tree32Likes

Discussione: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

  1. #1
    #Ciaone
    Data Registrazione
    02 Sep 2014
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    Istituto Bruno Leoni porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'





    Pubblicato il: 12/02/2018 16:27

    Da oggi fino alla conclusione della campagna elettorale, un 'contatore del debito pubblico' sarà presente sui maxi-Led delle Stazioni di Milano Centrale, Roma Termini e Roma Tiburtina. E' l'iniziativa lanciata dall'Istituto Bruno Leoni di Torino che - grazie agli 855 passaggi al giorno - prova in questo modo a ricordare ai passeggeri-elettori che "ogni promessa è debito". (VIDEO)

    "Da quando sei partito da Roma il debito pubblico è cresciuto di 115 milioni. Oltre 2.000 miliardi che pagherai anche tu. Pensaci. Ogni promessa è debito", così recita l'annuncio, nel quale il 'contatore del debito pubblico' dell'Istituto Bruno Leoni scorre continuamente. Il "contatore" è anche accessibile on line all'indirizzo: Istituto Bruno Leoni - Il debito pubblico Italiano.

    L'Istituto Bruno Leoni è un think tank con sedi a Torino e Milano, presieduto da Franco Debenedetti e diretto da Alberto Mingardi. La sua missione è divulgare "idee per il libero mercato". Strettamente apartitica, con questa iniziativa la Fondazione vuole puntare l'attenzione sulla scarsa sensibilità finanziaria delle promesse dei diversi partiti, in campagna elettorale.


    Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'
    Mi sono rotta il cazzo dei giovani di sinistra, arrivisti, bugiardi, senza lode
    Gente che in una gara di idiozia riuscirebbe ad arrivare seconda

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    #Ciaone
    Data Registrazione
    02 Sep 2014
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    CI HAI VISTO IN STAZIONE?
    TANTE PROMESSE, MA UNA SOLA CERTEZZA: IL DEBITO
    Più di 2mila miliardi di euro. Quasi 40mila euro sulle spalle di ogni italiano, bebè compresi.
    Eppure, in questa campagna elettorale, la politica promette, promette, promette.
    Ricorda, ogni promessa è debito. Ogni promessa fa debito.
    Per questo abbiamo deciso di installare il contatore del debito pubblico nelle principali stazioni di Roma e Milano.

    Istituto Bruno Leoni: idee per il libero mercato - Milano
    Mi sono rotta il cazzo dei giovani di sinistra, arrivisti, bugiardi, senza lode
    Gente che in una gara di idiozia riuscirebbe ad arrivare seconda

  3. #3
    Razzismo ieri,oggi,sempre
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    22,039
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    terrorismo psicologico
    Hitler or Hell.

  4. #4
    Eretico Impenitente
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    31,893
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    Ottima iniziativa.
    capitan harlock and Lego like this.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    18,443
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    ottimo, io lo metterei pure nelle piazze (fuori portata dei coglioni anarchici e delinquent vari)

    chiisaà se la gente oltre a "sapere", si rende effettivamente conto della realtà non faccia qualcosa per cambiare le cose.

    si lo voglio ovunque.
    nei bar, a fianco degli orologi dei campanili e appesi alle mura, nei mezzi pubblici, nelle scuole negli uffici pubblici, negli ospedali
    ad ogni pubblicità deve apparire sotto, ovunque !!!!
    Non darò risposta a chi fa uso di minacce e a chi non ha il coraggio di prendere posizione contro reati e crimini, quindi fuori dai...
    Altro che fascismo:16742833]... prima o poi pagherai il conto... l'ha scritto un forumista anarchico.

  6. #6
    Razzismo ieri,oggi,sempre
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    22,039
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    Un bel "conta-negri" no?
    AlleModena89 and Kavalerists like this.
    Hitler or Hell.

  7. #7
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,366
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    Ottima cosa, da portare in tutte le piazze.

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Teramo
    Messaggi
    817
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    L'iniziativa di per sé è buona, ma ciò che conta è il rapporto debito /pil, non il debito nominale. Se è aumentato il debito ma anche il pil, allora il rapporto debito /pil può essere rimasto invariato o addirittura diminuito, comportando un miglioramento dei conti pubblici e nella sostenibilità del debito. Insomma questa cosa avrebbero potuto farla in un modo migliore.

  9. #9
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    22,544
    Mentioned
    210 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    In questi giorni i viaggiatori di alcune grandi stazioni ferroviarie italiane, già ridotte a Sodoma pubblicitarie e suk in franchising, sono accolti da un contatore su maxi-schermo che li aggiorna «in tempo reale» sull'incremento del debito pubblico italiano. L'idea è dell'Istituto Bruno Leoni, già autore di un widget sullo stesso tema.

    Il senso di angoscia che questa inesorabile caduta nel gorgo dell'indebitamento genera in coloro che, tra l'obliterazione di un biglietto e un caffè, si scoprono vieppiù schiacciati dal «macigno» dei soldi dovuti, si spiega solo omettendo ciò che nei maxi-schermi non è spiegato. Cioè, che ad esempio:

    il'Italia si indebita perché è obbligata a farlo. Diversamente da quanto accade nei Paesi che hanno una banca centrale di Stato (quasi tutti), il Trattato di Maastricht (artt. 7 e 21.1) non prevede altri strumenti per immettere liquidità nell'economia pubblica;
    spende regolarmente meno di ciò che incassa (saldo primario positivo), sicché si indebita solo per pagare i debiti non potendoli onorare in altro modo (vedi punto precedente);
    ha il debito pubblico più sostenibile d'Europa;
    il debito pubblico italiano è un credito, cioè ricchezza, per due terzi in mano a imprese e cittadini italiani.

    I numerini che dovrebbero ossessionare pendolari e capitreno non sono quindi altro che la conferma sintetica e un po' pacchiana di un sistema di finanza pubblica disfunzionale. E del fatto che, nonostante quel sistema e nonostante gli appelli di chi identifica la «virtù» con la serenità degli speculatori, il nostro Paese si sforza ancora di mantenere livelli di spesa compatibili con la propria civiltà. A ciascuno scatto del contatore dell'Istituo Bruno Leoni corrisponde infatti un mancato «taglio» a cure mediche, scuole, forze dell'ordine, strade, ricerca e altri servizi pubblici già drammaticamente sottofinanziati.

    Ogni aumento del contatore leonino, stanti le attuali norme di finanza pubblica, è quindi un'ottima notizia.

    ***

    Ma siccome le demagogie e i populismi sono contagiosi, anche noi abbiamo voluto cimentarci nel giuoco del contatore. Qui proponiamo una prima versione relativa ai versamenti dello Stato italiano all'Unione Europea al netto dei contributi ricevuti. Contrariamente ai dati leonini, trattasi di soldi effettivamente sottratti al circuito economico nazionale per alimentare un apparato e un progetto politico che ad oggi ci ha restituito solo vincoli, sanzioni e schiaffi morali, oltreché un assetto monetario distruttivo per le nostre produzioni.

    Nota tecnica: Il contatore include i versamenti italiani 2000-2016 consuntivi e un previsionale di 4,4 miliardi per il 2017 e 2018. Ricevo volentieri suggerimenti per correggere e/o integrare (con sanzioni, versamenti straordinari, fondi ecc.).

    Per includere il contatore nei propri siti o blog:

    <iframe src="http://ilpedante.org/app/counter_ue" scrolling="no" style="width:100%; border: none; transform: scale(0.8); transform-origin: 0 0;"></iframe>

    Per modificare le dimensioni, cambiare il valore transform: scale(x); (valore max 1). Se il widget non resta su un'unica riga, aumentare il valore style="width:x%" (oltre 100%).
    Il Pedante - Il controcontatore
    Maxadhego likes this.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  10. #10
    Socialista descamisado
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    22,460
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    67 Thread(s)

    Predefinito Re: Ibl porta nelle stazioni il 'contatore del debito pubblico'

    Il Grande Fratello.
    amaryllide likes this.
    "Sinistri", utili idioti, antifascisti in assenza di fascismo per non essere anticapitalisti in presenza di capitalismo.-D.Fusaro
    "Israel is the core of all Evil, it hasn't any right to exist."- Khomeynī
    Jerome libero!!!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-08-16, 12:24
  2. Risposte: 138
    Ultimo Messaggio: 08-07-15, 14:21
  3. Il nostro debito pubblico? Ora è nelle nostre tasche
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-11-12, 00:10
  4. contatore debito pubblico
    Di gigionaz nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-01-12, 17:39
  5. Il Pdci: nelle stazioni pubblicità illegale per Berlusconi
    Di albiy nel forum Elezioni del 6 e 7 Giugno 2009
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-06-09, 23:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225