User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree5Likes

Discussione: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

  1. #1
    Presente
    Data Registrazione
    09 Jan 2018
    Messaggi
    3,969
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Segnalazioni relative a persone denunciate e arrestate o fermate dalle forze di polizia : Total reports - national level

    Premesso che gli immigrati rappresentano l'8 % della popolazione in Italia, questi sono i dati riguardo i delitti commessi in percentuale e che più approfonditamente distinguono tra tasso di criminalità degli immigrati regolari rispetto agli italiani (delinquono tre volte di più) e degli irregolari (delinquono trenta volte di più):

    Nel 2016, i condannati con sentenza definitiva per furto provenienti da Paesi esteri sono stati il 54,3 per cento del totale. Tra i condannati per rapina, quelli provenienti da paesi esteri sono stati il 43,2 per cento. Per quanto riguarda l’istigazione, lo sfruttamento e il favoreggiamento della prostituzione, i condannati provenienti da Paesi esteri sono stati il 69 per cento. Tra i condannati per delitti di violenza sessuale, quelli provenienti da Paesi esteri sono stati il 43,6 per cento. Per gli omicidi (compresi quelli volontari, preterintenzionali e colposi), i condannati provenienti da paesi esteri sono stati il 24,8 per cento.

    Questi dati dimostrano in maniera inequivocabile come l'immigrazione sia innanzi tutto un problema di ordine pubblico e, a mio parere, tenendo anche conto che i clandestini presenti sul territorio sono quasi un milione, il primo e più grave problema di questa povera Italia.
    novis, Ivan and taxydriver like this.
    "Il comunismo è una psicopatologia che risulta fatale per la civiltà: è da eradicare come la più temibile delle infezioni, in qualunque tempo, forma e maschera si manifesti", Raffaele Vizioli.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    18,446
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    l'8% è tantissimo, specie per una realtà in cui fino a 30 anni fa il problema non esisteva
    Sparviero likes this.

  3. #3
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,007
    Mentioned
    323 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Sono nostri fratelli bisognosi, hanno diritto.
    Legge Mancino per l'ISTAT, subito e a gran voce.
    Sparviero likes this.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    27,748
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Eppure, ne sono convinto, che qualche buono fra loro ci sia.
    La stessa cosa non potrei dirla dei sinistri.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    27,748
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Citazione Originariamente Scritto da yure22 Visualizza Messaggio
    Eppure, ne sono convinto, che qualche buono fra loro ci sia.
    La stessa cosa non potrei dirla dei sinistri.
    Meglio du negri in casa che un sinistro all'uscio?

  6. #6
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    18,446
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Citazione Originariamente Scritto da yure22 Visualizza Messaggio
    Meglio du negri in casa che un sinistro all'uscio?
    sinceramente sì.

    se il Senegal e la Nigeria si pigliassero Boldrini e compari, io non avrei problemi a tenermi senegalesi e nigeriani

    in un ambiente sano si comporterebbero come si deve pure loro. soprattutto quando si accorgono che in galera ci vanno pure qui e ci restano.

    .

  7. #7
    Presente
    Data Registrazione
    09 Jan 2018
    Messaggi
    3,969
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Eric Draven Visualizza Messaggio
    l'8% è tantissimo, specie per una realtà in cui fino a 30 anni fa il problema non esisteva
    Ed è anche tantissimo che 250mila reati siano commessi ogni anno, in Italia, dall'8 % di immigrati contro il 92 % di italiani, con una propensione a delinquere tripla dei regolari ed addirittura trenta volte gli italiani quella degli irregolari.
    "Il comunismo è una psicopatologia che risulta fatale per la civiltà: è da eradicare come la più temibile delle infezioni, in qualunque tempo, forma e maschera si manifesti", Raffaele Vizioli.

  8. #8
    Presente
    Data Registrazione
    09 Jan 2018
    Messaggi
    3,969
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Relazione 2017 della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo: le mafie straniere in Italia

    Le mafie straniere operanti in Italia al 2017:


    Gruppi stranieri ed “aree di interesse”

    I sodalizi albanesi e slavi sono attivi nel settore del traffico di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione.

    Gruppi di origine est europea e balcanica sono più interessati allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina – finalizzato anche allo sfruttamento della prostituzione – traffico di armi e stupefacenti, contraffazione ed indebito utilizzo di strumenti di pagamento elettronici

    La criminalità cinese è attiva nel riciclaggio e in reati di natura finanziaria. Gestiscono inoltre merci contraffatte e di contrabbando, nonché rilevanti flussi migratori illegali. Il ROS ha inoltre segnalato inusuali segnali di sfruttamento di manodopera di altra etnia

    I gruppi criminali africani (nigeriani, magrebini, senegalesi) sono dediti al traffico di stupefacenti, alla gestione dei flussi migratori illegali connesso allo sfruttamento lavorativo e/o della prostituzione attraverso il costante utilizzo di metodi di forte coercizione fisica e psicologica sulle vittime

    La criminalità sudamericana, oltre all’interesse per il narcotraffico, è attiva anche nel favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e nello sfruttamento della prostituzione di ambosessi
    "Il comunismo è una psicopatologia che risulta fatale per la civiltà: è da eradicare come la più temibile delle infezioni, in qualunque tempo, forma e maschera si manifesti", Raffaele Vizioli.

  9. #9
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    18,446
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    c'è bisogno anche di un piano di riqualificazione edilizia delle nostre città (leggi: vanno tirati giù i casermoni stile Vele a cannonate) per impedire che determinate zone diventino impraticabili

  10. #10
    Presente
    Data Registrazione
    09 Jan 2018
    Messaggi
    3,969
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Immigrazione criminale, i dati dell'Istat per il 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Eric Draven Visualizza Messaggio
    c'è bisogno anche di un piano di riqualificazione edilizia delle nostre città (leggi: vanno tirati giù i casermoni stile Vele a cannonate) per impedire che determinate zone diventino impraticabili
    Con i fenomeni in atto, il problema principale è che accanto alle quattro mafie nostrane, se ne sono aggiunte - e ormai radicate sul territorio - altre cinque straniere. A ciò va aggiunto il terrorismo islamico e un milione di clandestini di cui nulla si sa, in un calderone esplosivo. Stiamo creando i presupposti per la nostra autodistruzione e la maggioranza della gente è rassegnata o lobotomizzata dai media di regime, per cui non immagina nemmeno di poter fare qualcosa a riguardo. Finirà malissimo ma così è stato deciso.
    "Il comunismo è una psicopatologia che risulta fatale per la civiltà: è da eradicare come la più temibile delle infezioni, in qualunque tempo, forma e maschera si manifesti", Raffaele Vizioli.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 25-07-17, 20:29
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-03-17, 00:45
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 29-10-16, 12:58
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-02-15, 11:09
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-09-02, 10:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225