Sondaggi elettorali Demos: nel Nord Est il M5S batte la Lega
Il Movimento 5 Stelle batte la Lega nel Nord Est. A rivelarlo  è un sondaggio Demos pubblicato su Il Gazzettino e che vede i pentastellati al 23,8% contro il 20,2 del Carroccio. Un buon risultato rispetto alle Europee del 2014 dove il gradimento si fermò al 19,4%, ma inferiore rispetto all’exploit delle Politiche del 2013, dove gli orfani di Grillo ottennero il 26,1%.
La Lega, grazie anche al lavoro di Zaia in Veneto, si prende il secondo posto e segna il risultato più importante degli ultimi 5 anni. Il Partito Democratico invece vede il proprio gradimento assottigliarsi. I dem guidati da Matteo Renzi, se si votasse oggi, raccoglierebbero il 19,6% delle preferenze. Alle Europee presero il doppio (38.7%). Ma erano altri tempi.
Forza Italia fa poco meglio rispetto al recente passato e stampa un 14,8%. Buone invece le prove di Fratelli d’Italia che segna un ottimo 5,6%,  miglior risultato fin qui ottenuto nel Nord Est, e di Liberi e Uguali, alla sua prima apparizione elettorale (5,4%). Da segnalare anche la performance di Più Europa di Emma Bonino che nell’area supera la soglia di sbarramento del 3%:
La nota stonata riguarda però gli incerti. Sono il 40%. Per Demos si tratta di una “quota ampia, dunque, che potrebbe essere sintomo, oltre che di disorientamento o disaffezione, anche di questa tensione tra voto al partito e voto al candidato. Sono in maggioranza donne, hanno più di 55 anni e frequentano assiduamente la Messa; inoltre, vivono in piccoli comuni, sono pensionati, casalinghe o impiegati. Nel 2013, hanno votato Pd, M5s o Lega Nord e faticano a collocarsi nell’asse politico destra-sinistra”.

Sondaggi elettorali Demos: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 2 al 7 febbraio 2018. Campione proporzionale (non probabilistico) della popolazione di riferimento per genere, classe d’ età e provincia di residenza, tenendo conto della suddivisione fra comune capoluogo e non capoluogo. La ponderazione considera le variabili di stratificazione e il titolo di studio. Il campione è statisticamente rappresentativo della popolazione, con 18 anni e più residente in Veneto. CATI-CAMI consistenza numerica: 757 numero non rispondenti: 13332 numero sostituzioni: 5007 CAWI Totale Inviti: 1265 Totale Complete: 259. Il livello di rappresentatività del campione è del 95% e il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio è +/- 3,07 (CATI-CAMI-CAWI) per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (1012 casi). Metodo raccolta delle informazioni: CATI-CAMI-CAWI.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK
SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM



Scritto da: Andrea Turco
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere l'articolo|
----------------------------------------------------------------
|Clicca qui per leggere gli articoli riguardanti gli ultimi Sondaggi Politici|