User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree4Likes
  • 1 Post By avanti proletari
  • 1 Post By avanti proletari
  • 2 Post By Kavalerists

Discussione: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

  1. #1
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    340 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Potere al Popolo e PCI, anatomia di un suicidio/omicidio: ovvero riflessioni sulla Costituente del soggetto dell’alternativa – Oltre il 4 marzo


    Come redazione ci eravamo riproposti di aspettare la fine di questa strana e noiosissima campagna elettorale per ragionare e riflettere sul voto e su come i “bari” della democrazia si saranno nuovamente garantiti la conservazione dei privilegi e del controllo sul nostro Paese; se ciò avverrà con il M5S oppure con il centro destra o con il Pd o, cosa assai probabile, con una grande coalizione, poco cambierà nelle condizioni di vita degli italiani. Avremmo così anche potuto ragionare, dopo le elezioni, sull’annunciato e assai probabile ennesimo disastro della sinistra italiana ed in particolare di quella comunista.

    Però succede che in questi giorni la “sinistra comunista” riesce persino a rendere inutile l’attesa del 4 marzo, avendo annunciato – una parte dei soggetti costituenti Potere al Popolo – il suicidio della propria lista.

    Infatti per domenica 18 febbraio, cioè quattordici giorni prima del voto, è convocata a Roma un’assemblea per lanciare la “Costituente del soggetto per l’alternativa”.

    Non bisogna essere esperti pubblicitari per sapere che non si lancia certo un bel messaggio ai pochi possibili elettori se, a pochi giorni dal voto, una parte dell’eterogenea coalizione decide di scavalcare la lista di Potere al Popolo e di decretarne, sostanzialmente, la fine anticipata, annunciando che dopo il voto nascerà un altro soggetto. Possibile che l’autolesionismo e la miopia politica arrivino fino a questo punto?

    Oppure, e questa purtroppo pare essere la cosa più probabile, si tratta di un’assemblea preparata in vista del deludente risultato elettorale? Questo spiegherebbe la fretta di mettere in campo un percorso per tenere uniti i militanti e gli elettori all’interno di un progetto, nonostante il probabile disastro elettorale e le macerie lasciate nei territori e in tutti coloro che hanno riposto la loro fiducia e speranza in siffatto progetto di unire le forze comuniste.

    Non sarebbe la prima volta (anzi è purtroppo accaduto spesso negli ultimi anni, dall’Arcobaleno in poi) che i gruppi dirigenti delle varie forze politiche “antagoniste” e comuniste – che hanno dato vita in fretta e furia, visto il fallimento del progetto iniziale dell’assemblea del teatro Brancaccio, alla lista Potere al Popolo – “barino” sulla natura della lista (che infatti non regge nemmeno il tempo della campagna elettorale) e sulla “riunificazione dei comunisti” che, prima si sono visti sfilare la falce e martello dal simbolo, e ora vedono dissolversi il “partito” in luogo di un soggetto politico che guarda ai centri sociali e alle “moltitudini”, antagonista negli slogan ma del tutto funzionale al sistema economico-politico capitalista.

    Il gruppo dirigente del PRC, che ha di fatto egemonizzato il percorso elettorale, rilancia sul terreno del superamento della rifondazione, operando l’ennesima torsione movimentista e post-ideologica. Molti compagni dovranno seriamente iniziare a fare i conti con i “sicari” di quel partito, alzando la testa dall’impegno estremo che mettono quotidianamente nella campagna elettorale per rendersi conto che il terreno è troppo contaminato per continuare a sperare di veder germogliare speranze.

    Registriamo poi l’assenza, dall’appuntamento di domenica 18 febbraio sulla Costituente “post PaP”, dei dirigenti del PCI, unita all’emergere di posizioni debolmente – per essere buoni – critiche di alcuni di essi verso la lista che hanno peraltro appoggiato con vigore, fino a spaccare il partito. Posizioni con cui cercano di smarcarsi tradendo, con ciò, il loro personale obbiettivo: continuare a galleggiare, sperando che, dopo il naturale caos e disorientamento del post-voto, ci si ricordi di loro come degli intellettuali padri nobili comunisti da cui ripartire, in qualche modo, in cammini che essi stessi hanno contribuito a rendere sterili in tutti questi anni. Ufficialmente il gruppo dirigente nazionale tace, su Facebook le discussioni impazzano e qualcuno spiega ai più esterrefatti che il PCI non ci andrà perché poi, dopo le votazioni, riprenderà la sua strada. Spiegazione debole e poco lungimirante perché in questo caso sarebbe interesse comune dei soggetti promotori PaP non dare segnali che possano indebolire il voto e aspettare la fine delle elezioni per annunciare la “Costituente” e le separazioni.

    Siamo sicuri invece di ciò che il gruppo dirigente del PCI ha espresso e continua a esprimere tuttora: inconsistenza politico-ideologica, incapacità di direzione politica e subalternità al quadro politico esistente – dal Brancaccio a Rizzo a PaP – elementi di basso opportunismo. Tutto ciò ha già prodotto i suoi effetti già da prima dell’adesione del PCI a PaP: dalle molte defezioni di interi circoli a quelle di dirigenti locali e nazionali, fino ad oggi con quella di un importante membro della segreteria nazionale il quale è attualmente candidato per un’altra lista elettorale (LeU).

    Un partito, il PCI, in agonia.

    Quello che potrebbe accadere dopo le elezioni è che il congresso, di cui già si vocifera e che molti dirigenti e militanti vorrebbero trasformare in una resa dei conti verso un gruppo dirigente inetto e opportunista, in realtà potrebbe addirittura ratificare la partecipazione ad una nuova “Costituente” e quindi, secondo noi, la fine stessa del PCI.

    Un suicidio, quello di PaP, annunciato perché gestito male fin dal suo nascere; sorte peggiore toccherà al PCI, un omicidio organizzato dai “bruti” proprio alle idi di marzo.


    Potere al Popolo e PCI, anatomia di un suicidio/omicidio: ovvero riflessioni sulla Costituente del soggetto dell?alternativa ? Oltre il 4 marzo | Tempi Post Moderni

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    31,177
    Mentioned
    592 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    ma di che PCI stanno parlando? Quello di Rizzo no di sicuro, visto che di PaP non ha mai fatto parte...
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  3. #3
    SOCIALISTA ILLIBERALE
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,831
    Mentioned
    416 Post(s)
    Tagged
    116 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    ma di che PCI stanno parlando? Quello di Rizzo no di sicuro, visto che di PaP non ha mai fatto parte...
    Credo si tratti degli ex-cossuttiani
    "Fate della Nazione la causa del popolo e la causa del popolo sarà quella della Nazione."-Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!

  4. #4
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,498
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    ma di che PCI stanno parlando? Quello di Rizzo no di sicuro, visto che di PaP non ha mai fatto parte...
    Parla del PCI di Alboresi
    Gloria eterna alla Barriera di Protezione Antifascista!

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    04 Mar 2018
    Messaggi
    123
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Proprio un'inetta Viola Carofalo , e con lei tutte le blatte trotskiste e rifonda-cazzi.
    Sparviero likes this.
    Non sopporto più la logica pacifista, del tuo piangerti addosso con aria vittimista. Mi chiami compagno: per me sei un nemico!

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    04 Mar 2018
    Messaggi
    123
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Turigliatto ha votato 13 fiducie ai governi atlantisti Prodi. Lo dice pure il compagno bulliccio Ferrando.
    Sparviero likes this.
    Non sopporto più la logica pacifista, del tuo piangerti addosso con aria vittimista. Mi chiami compagno: per me sei un nemico!

  7. #7
    SOCIALISTA ILLIBERALE
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    27,831
    Mentioned
    416 Post(s)
    Tagged
    116 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Ahahah, potere al botolo!
    "Fate della Nazione la causa del popolo e la causa del popolo sarà quella della Nazione."-Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    Israele è il Male Assoluto
    IGNORE LIST : li ammazza stecchiti!

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    05 Mar 2018
    Messaggi
    256
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo probabilmente si sfalderà

    Anche se il partito mi è sembrato un'accozzaglia di cose senza molto senso (non l'ho votato) Viola mi è simpatica.
    senz'altro meglio di tutte le politiche e i politici italiani dei grandi schieramenti.
    Lotta di classe e(') autoorganizzazione di classe.

 

 

Discussioni Simili

  1. Potere al popolo. programma
    Di MaIn nel forum Comunismo e Socialismo Libertario
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 24-01-18, 19:40
  2. Il potere forte è il popolo!!!!!
    Di cyclismo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-06-12, 09:49
  3. Potere Al Popolo. E Ai Segretari Di Presidenza
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-06-06, 10:16
  4. I L pOPOLO AL POTERE - C. Preve
    Di Muntzer (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-02-06, 20:21
  5. Democrazia e potere del Popolo
    Di T. Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-09-05, 16:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226