User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bossi voleva aprire sedi in Calabria

    Bossi: "Noi minacciati da 'ndrangheta"
    Pd: "Perché non ha denunciato?"

    Il ministro delle riforme a Pontedilegno interviene sulle infiltrazioni della criminalità organizzata. "Sono da tutte le parti ma non nella Lega. Io li tengo fuori dalla porta". Il Pd: "Affermazioni gravi. Faccia nomi e cognomi"

    Mentre il ministro dell'Interno Roberto Maroni parlava a Palermo della lotta alla mafia e dei risultati raggiunti, Bossi esternava sulle infiltrazioni criminali anche al nord e in politica. "Al sud è difficile andare - ha detto chiacchierando in nottata - Ho dato la concessione per aprire una sede della Lega in Calabria e due giorni dopo c'era uno della 'ndrangheta. Secondo il ministro delle riforme la lotta alla criminalità organizzata non deve essere concentrata solo nel mezzogiorno: "Arrivano da tutte le parti - ha detto - La Brianza ha molte infiltrazioni, perché c'è la possibilità di costruire...". Infiltrazioni che secondo lui ci sono anche in politica, "ma non nella Lega. Io li tengo fuori dalla porta. E' difficile che faccia passare uno che non è da anni nella lega".

    Sul consigliere regionale della Lombardia Angelo Ciocca, il cui nome è apparso nella maxi inchiesta sulla 'ndrangheta che ha portato all'arresto di oltre 300 persone, buona parte al nord, Bossi ha gettato acqua sul fuoco e ha sottolineato che buttare fuori qualcuno che non è nemmeno indagato sarebbe come "una condanna a morte". "Non fa l'assessore. E' lì bloccato - ha concluso - La magistratura seguirà il suo corso. Se lo butto fuori è condannato anche se innocente". Per Bossi, in ogni caso, "non è chiaro se abbia commesso un reato, c'è solo una fotografia".

    Non ci sta Laura Garavini, capogruppo del Pd nella commissione parlamentare Antimafia alla Camera, che chiede al leader della Lega di fare nomi e cognomi: "La denuncia del ministro Bossi sulla 'ndrangheta, che si è presentata per aiutare a costituire una sede della Lega al sud, è particolarmente grave - ha detto - lo è ancora di più se il ministro non ha presentato una denuncia precisa su chi ha tentato di infiltrarsi". "Non si può chiedere ai semplici cittadini di denunciare chi chiede il racket - ha concluso - e poi non dare il buon esempio, facendo nomi e cognomi degli 'ndranghetisti che si sarebbero presentati alla Lega. A meno che questa non sia una sparata per coprire il maldestro tentativo di minimizzare il ruolo del consigliere regionale lombardo Coccia e il grave imbarazzo di Bossi per i suoi rapporti con personaggi che rappresentano la 'ndrangheta al nord".

    Bossi: "volevo aprire una sede in Calabria ma è arrivata subito la 'ndrangheta"

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    198
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bossi voleva aprire sedi in Calabria

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Bossi: "Noi minacciati da 'ndrangheta"
    Pd: "Perché non ha denunciato?"

    Il ministro delle riforme a Pontedilegno interviene sulle infiltrazioni della criminalità organizzata. "Sono da tutte le parti ma non nella Lega. Io li tengo fuori dalla porta". Il Pd: "Affermazioni gravi. Faccia nomi e cognomi"

    Mentre il ministro dell'Interno Roberto Maroni parlava a Palermo della lotta alla mafia e dei risultati raggiunti, Bossi esternava sulle infiltrazioni criminali anche al nord e in politica. "Al sud è difficile andare - ha detto chiacchierando in nottata - Ho dato la concessione per aprire una sede della Lega in Calabria e due giorni dopo c'era uno della 'ndrangheta. Secondo il ministro delle riforme la lotta alla criminalità organizzata non deve essere concentrata solo nel mezzogiorno: "Arrivano da tutte le parti - ha detto - La Brianza ha molte infiltrazioni, perché c'è la possibilità di costruire...". Infiltrazioni che secondo lui ci sono anche in politica, "ma non nella Lega. Io li tengo fuori dalla porta. E' difficile che faccia passare uno che non è da anni nella lega".

    Sul consigliere regionale della Lombardia Angelo Ciocca, il cui nome è apparso nella maxi inchiesta sulla 'ndrangheta che ha portato all'arresto di oltre 300 persone, buona parte al nord, Bossi ha gettato acqua sul fuoco e ha sottolineato che buttare fuori qualcuno che non è nemmeno indagato sarebbe come "una condanna a morte". "Non fa l'assessore. E' lì bloccato - ha concluso - La magistratura seguirà il suo corso. Se lo butto fuori è condannato anche se innocente". Per Bossi, in ogni caso, "non è chiaro se abbia commesso un reato, c'è solo una fotografia".

    Non ci sta Laura Garavini, capogruppo del Pd nella commissione parlamentare Antimafia alla Camera, che chiede al leader della Lega di fare nomi e cognomi: "La denuncia del ministro Bossi sulla 'ndrangheta, che si è presentata per aiutare a costituire una sede della Lega al sud, è particolarmente grave - ha detto - lo è ancora di più se il ministro non ha presentato una denuncia precisa su chi ha tentato di infiltrarsi". "Non si può chiedere ai semplici cittadini di denunciare chi chiede il racket - ha concluso - e poi non dare il buon esempio, facendo nomi e cognomi degli 'ndranghetisti che si sarebbero presentati alla Lega. A meno che questa non sia una sparata per coprire il maldestro tentativo di minimizzare il ruolo del consigliere regionale lombardo Coccia e il grave imbarazzo di Bossi per i suoi rapporti con personaggi che rappresentano la 'ndrangheta al nord".

    Bossi: "volevo aprire una sede in Calabria ma è arrivata subito la 'ndrangheta"
    Aprire una sede in Kalabrien è sempre conveniente.
    un Kg di ottimo gelato artigianale costa € 7,50 al Kg
    un Kg di ottimo pane costa € 2,50 al Kg
    una pianta di ulivo alta due metri costa € 35-40
    in lombardia ti chiedono non meno € 1.000

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bossi voleva aprire sedi in Calabria

    per forza la Calafrica è zona franca, esentasse e senza uno stato di diritto riconosciuto dai suoi cittadini

  4. #4
    Biowashball (che balla!)
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    regione patagna nazione Bunga Bunga
    Messaggi
    1,801
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bossi voleva aprire sedi in Calabria

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    per forza la Calafrica è zona franca, esentasse e senza uno stato di diritto riconosciuto dai suoi cittadini
    quanto a questo non è che i vivai intorno a milano di tasse ne paghino tantissime. eh!!
    41 bis ai ladri evasori (auguriamo di cuore un cancro al fegato a chi non paga le tasse)

    patagni, amici dei ladri di stato e dei camorristi, salutatemi l'alenia, papa e cosentino... iaociao: repapelle:

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Bossi voleva aprire sedi in Calabria

    Citazione Originariamente Scritto da jbroz Visualizza Messaggio
    quanto a questo non è che i vivai intorno a milano di tasse ne paghino tantissime. eh!!
    dammi dei dati dell'ag.delle entrare

    perchè in calafrica è accertata un evasione MEDIA tra il 70% e 80%
    Ultima modifica di sciadurel; 22-08-10 alle 15:13

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 16-09-12, 10:31
  2. La dissociazione di Bossi: ci voleva cautela
    Di zwirner nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 20-03-11, 15:35
  3. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 07-09-09, 15:25
  4. Quando Bossi voleva la Padania nell' €
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-06-05, 13:15
  5. Bossi a Berlusconi: i dazi si', e' ora di aprire ombrelli
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-11-03, 11:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226