Da un punto di vista laico, la gestione Prodi/Gentiloni è ampiamente sopra la sufficienza.
Il PD che si rende indipendente dai ricatti catto-democristiani e aderisce al PSE.
L'emanazione del divorzio breve, delle unioni civili, del biotestamento rendono l'Italia un Paese molto più moderno.
La legge 40 già emendata dalla magistratura. La gestione dell'inizio vita e del suo rapporto con la madre già gestita da decenni dalla 194.
Restano punti irrisolti: l'eutanasia (ovvero il welfare che viene incontro ai malati terminali), la libertà di usufruire di droga e prostituzione, qualche miliardo dato alla chiesa cattolica.
Sostanzialmente però siamo molto molto più avanti delle politiche e delle polemiche di solo 5-10 anni fa.
Il mondo è andato avanti e per la prima volta nel post mani pulite la politica si è adattata, rendendo il tema laico non più un tema prioritario (almeno secondo me) ma uno dei tanti.