Evidentemente At&t, carrier americano, famoso da noi per essere l’esclusivo rivenditore di iPhone negli States, dopo la notizia che alla fine di quest’anno non avrà più lo status di rivenditore unico ufficiale del melafonino, sta guardandosi intorno per capire come non perdere i milioni di clienti finora garantiti dal gioiello di Cupertino. Dopo i numerosi terminali Android, presenti e futuri, sono molti i dispositivi che At&t venderà motorizzati Windows Phone 7. Dopo il Samsung Cetus presentato ieri, è la volta di LG con il suo C900




Continua a leggere...