User Tag List

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45
Risultati da 41 a 50 di 50
Like Tree13Likes

Discussione: DebiIo, debitu, debitutti

  1. #41
    Ich Bin Ein Südtiroler
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    UE-27
    Messaggi
    66,604
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    306 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio
    ma non dirmi che inizi a capire a cosa serve l' euro è l' austerià che poi ci rimango male
    LaMerkel serve a concentrare le energie mentali di chi non vuol lavorare. E' utile. Socialmente utile.
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #42
    Ich Bin Ein Südtiroler
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    UE-27
    Messaggi
    66,604
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    306 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Gotthard Visualizza Messaggio
    Aspetta che vada via Draghi dalla BCE poi vedrai che tempi grami attenderanno l'Italia specie se il suo posto lo prenderà un falco tedesco
    Ma magari.. purtroppo non accadrà. Altri stampatori folli all'orizzonte. E poi i cocci saranno sempre colpa dello spauracchio di turno.
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  3. #43
    Ich Bin Ein Südtiroler
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    UE-27
    Messaggi
    66,604
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    306 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Grifo Visualizza Messaggio
    Si è pensato che i titoli di debito pubblico potevano (dovevano...) comprarseli le banche, ma a tassi di mercato e mentre l'inflazione decollava a causa dei prezzi del petrolio. E se non sbaglio alle aste cominciarono a partecipare anche le banche straniere (ma non sono certo che sia dal 1981)

    Poi, che il declino sia iniziato con l'omicidio Moro e le stragi del 1980 posso concordare, ma il declino diventa inarrestabile dopo la caduta del Muro, con lo SME, l'operazione finanziaria guidata da Soros nel 1992, la maximanovra di Amato etc.

    Alla fine della I G.M. eravamo nella stessa situazione di adesso (pure peggio, debito a 164% del PIL) e la situazione fu sanata con politiche economiche "Sovraniste" basate sull'intervento pubblico in economia, l'IRI etc.


    IN ogni momento della storia d'Italia in cui hanno governato "socialisti" il debito è salito e la fame si è diffusa. Sarà un caso.

    La guerra o i 30 anni di deficit primario 1963-1992 stanno lì a dimostrarlo.
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  4. #44
    Dall'Inferno
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    57,410
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    407 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da agaragar Visualizza Messaggio
    sarebbero millemiladuecentodieci.....non abbiamo fatto default quando non cera il QE....

    Non quadra,
    Dal 1994 c'è stato aumento delle tasse, riduzioni di spesa, compresa l'abolizione delle baby,

    Ma il debito è sempre aumentato e il deficit pubblico non è diminuito...

    Soluzione
    La propaganda del debito ha reso possibile aumentare le tasse e ridurre spese prima ritenute indispensabili
    ma tutte queste risorse sono state 'prese' da qualcun altro....

    Scolio
    se con la fornero diminuisce la spesa pensionistica
    non diminuirà la spesa pubblica, quei soldi li prenderanno altri e saremo sempre nella stessa situazione

    Teorema
    Si mettono il massimo delle tasse che la propaganda consente
    si dà ai cittadini il minimo che la propaganda consente

    La differenza è il 'tesoretto del governate' che ci fa i craxi suoi

    scolio
    le tasse aumenteranno sempre e le spese non diminuiranno mai.
    Appunto...Il QE ci ha salvato dal default alla fine del 2014...
    Primo Ministro di TPol...[MENTION]
    Proudly member of the Bilderberg Group-Chtulhu Section..

  5. #45
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Nel giallo della Rosa sempiterna
    Messaggi
    23,812
    Mentioned
    255 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Undertaker Visualizza Messaggio
    Appunto...Il QE ci ha salvato dal default alla fine del 2014...
    basta con la propaganda, il qe ha salvato l' euro, non lo stato italiano(che in nessun caso sarebbe fallito (diversamente da grecia spagna irlana), sono cose diverse

  6. #46
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    337 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  7. #47
    Dall'Inferno
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    57,410
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    407 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio
    basta con la propaganda, il qe ha salvato l' euro, non lo stato italiano(che in nessun caso sarebbe fallito (diversamente da grecia spagna irlana), sono cose diverse
    Non dire cazzate...Grazie al QE paghiamo 80 miliardi l'anno di interessi sul debito invece di 210...Fai un conto in 4 anni quanti sarebbero stati in più...Quasi il reddito statale in un anno...
    Primo Ministro di TPol...[MENTION]
    Proudly member of the Bilderberg Group-Chtulhu Section..

  8. #48
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    337 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Oltre il capitalismo. Il nuovo libro di Giulio Sapelli
    4 aprile 2018,
    Lo storico dell’economia Giulio Sapelli prospetta la strada di un socialismo comunitario di tipo olivettiano come unica possibile alternativa al capitalismo sempre più finanziarizzato.
    In una società dominata dalle macchine e dalla tecnologia, solo una forma economico-sociale che mette al centro la Persona può, a suo giudizio, risollevare il “popolo degli abissi”,
    ovvero quella parte di società destinata alla disoccupazione o alla sotto-occupazione.

    a fronte di classi politiche che si sono ricompattate per riproporre solo la diade Stato-Mercato,
    a fronte di una nuova civiltà in cui lo 0,1 % della popolazione possiederà le macchine, lo 0,9 % le gestirà e il 99% sarà addetto al poco lavoro non automatizzato o giacerà nell’abisso della disoccupazione;

    E la risposta arriva da un grande maestro, Adriano Olivetti: solo la rinascita della comunità come sistema di relazioni e di valori
    potrà consentire la riproduzione di società sempre meno fondate sul mero meccanismo produttivo di creazione del profitto capitalistico.

    Un’utopia, sì. Ma anche esperienze già attive, presenti nel tessuto delle nazioni: tutte quelle forme proprietarie della sussidiarietà, come la cooperazione di credito, il not for profit, le imprese morali, il volontariato.

    La proposta di questo libro è dunque quella di un neo-socialismo con un nuovo ruolo dello Stato imprenditore, sostanziato dalla creazione di nuove forme di allocazione dei diritti di proprietà,
    in un rifiorire dei corpi intermedi e delle organizzazioni dei lavoratori.
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  9. #49
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    11,407
    Mentioned
    169 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio
    basta con la propaganda, il qe ha salvato l' euro, non lo stato italiano(che in nessun caso sarebbe fallito (diversamente da grecia spagna irlana), sono cose diverse
    Senza QE debito e defict sarebbero aumentati e la crescita diminuita, saremmo andati dritti dietro la Grecia.
    .... voi italioti veramente siete una razza inferiore di ignoranti, certe volte vi gaserei, mi meritate tutto, il brutto è che ci vado di mezzo pure io che italiota non sono... cit. Robert

  10. #50
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    337 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: DebiIo, debitu, debitutti

    Adesso il QE deve cancellarci il debito, sennò che QE è?
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

 

 
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226