Rimane il dato di fatto che il socio di stra-maggioranza tra tutti i governi possibili rimane pur sempre il M5S di Luigi Di Maio.

Quindi, partendo dal responso delle urne, Lega e PD si rassegnassero ad avere un ruolo subalterno al M5S, assecondando in pieno quelle che sono le direttive e le priorità del Movimento.

Altrimenti si può benissimo tornare alla urne, a tutto vantaggio del M5S.



http://www.dire.it/10-04-2018/191070...ruciare-tutto/