User Tag List

Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 8910 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 152
Like Tree116Likes

Discussione: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Russia

  1. #81
    vuote
    Data Registrazione
    09 Jul 2009
    Messaggi
    7,878
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    .

    ... E mentre salvini e di maio si litigano la poltrona di presidente del consiglio, dovrebbe ormai essere chiaro che all'Italia non occore più né un parlamento né un governo per prendere decisioni: per la politica estera obbedisce agli U$A e per la politica interna si fa guidare dall'UE.


    .
    Murru, Ashur, Molly and 4 others like this.
    - Corpo sano in ambiente sano.

    - Chi avvelena una persona per vendetta viene condannato per veneficio.
    Chi avvelena milioni di esseri umani per profitto viene onorato come capitano d'industria.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #82
    email non funzionante
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    15,201
    Mentioned
    331 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Regina di Coppe Visualizza Messaggio
    .

    ... E mentre salvini e di maio si litigano la poltrona di presidente del consiglio, dovrebbe ormai essere chiaro che all'Italia non occore più né un parlamento né un governo per prendere decisioni: per la politica estera obbedisce agli U$A e per la politica interna si fa guidare dall'UE.


    .
    Bisogna abbattere il regime democratico (regime nato per far GOVERNARE la finanza ebraica e per questo motivo furono abbattute le monarchie assolute che ad essa si opponevano). E' l' unico modo per riavere la sovranità sia in politica estera che interna.
    monorazziale and Sparviero like this.

  3. #83
    Forumista
    Data Registrazione
    01 Nov 2016
    Messaggi
    436
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da mary ann Visualizza Messaggio
    Siete? Parla per te, non ho né la TV, né la radio.
    non sapevo come scrivere...siamo inckludeva pure io medesimo

  4. #84
    vuote
    Data Registrazione
    09 Jul 2009
    Messaggi
    7,878
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Murru Visualizza Messaggio
    Bisogna abbattere il regime democratico
    .

    non c'è mai stato un sistema veramente democratico: finora si sono succedute soltanto oligarchie plutocratiche che hanno preso nomi diversi nelle varie epoche storiche.

    .
    Molly likes this.
    - Corpo sano in ambiente sano.

    - Chi avvelena una persona per vendetta viene condannato per veneficio.
    Chi avvelena milioni di esseri umani per profitto viene onorato come capitano d'industria.

  5. #85
    email non funzionante
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    15,201
    Mentioned
    331 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Regina di Coppe Visualizza Messaggio
    .

    non c'è mai stato un sistema veramente democratico: finora si sono succedute soltanto oligarchie plutocratiche che hanno preso nomi diversi nelle varie epoche storiche.

    .
    Ma il regime democratico è proprio questo. Non esiste un regime democratico migliore o alternativo ma quello REALE che è sotto gli occhi di tutti. Per fare gli interessi del popolo ci vuole un sistema autoritario che metta al bando il potere finanziario che se lasciato libero di agire (con la democrazia) manipola i popoli e i governanti per ottenere ciò che vuole come ha fatto dall' epoca di Guglielmo d' Orange ad oggi. E chiunque si è opposto (monarchie assolute , Hitler e Mussolini, Saddam Hussein, Gheddafi, Milosevic) è stato fatto fuori.
    monorazziale and insubre73 like this.

  6. #86
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    17,059
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Second chance Visualizza Messaggio
    Valgono di più le nostre esportazioni o essere coerenti ?
    coerenti con cosa scusa ?
    con i capricci altrui ?
    Non darò risposta a chi fa uso di minacce e a chi non ha il coraggio di prendere posizione contro reati e crimini, quindi fuori dai...
    Altro che fascismo:16742833]... prima o poi pagherai il conto... l'ha scritto un forumista anarchico.

  7. #87
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    88,085
    Mentioned
    313 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Ashur Visualizza Messaggio
    La Casa Bianca al futuro governo: ?Non togliete le sanzioni a Mosca? - La Stampa

    «L’Italia non può togliere le sanzioni alla Russia senza subire gravi conseguenze». Con queste parole Kurt Volker, inviato speciale dell’amministrazione Trump per l’Ucraina, non intende lanciare un avvertimento, ma sottolineare un dato di fatto: «Sono misure europee, non italiane. Non rispettarle provocherebbe prima di tutto un problema con Bruxelles».



    Entriamo nel dettaglio. Le elezioni del 4 marzo sono state vinte dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega. Matteo Salvini, che potrebbe diventare il prossimo premier italiano, ha detto che se andasse a Palazzo Chigi toglierebbe le sanzioni a Mosca. Quale sarebbe l’impatto, se l’Italia rompesse il fronte occidentale?

    «Mettiamo la questione nel contesto. La Russia non ha rispettato l’obbligo di applicare l’accordo di Minsk e ristabilire la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina, dove è in corso una guerra in cui la gente muore. Poi ha fatto altre cose, come l’attacco con i gas nervini in Gran Bretagna. In questo quadro, togliere le sanzioni sarebbe esattamente il segnale sbagliato da dare. Dobbiamo garantire che le sanzioni restino in vigore, e magari vengano rafforzate, a causa delle azioni russe. Il secondo elemento da notare è che non sono solo misure italiane, ma europee. L’Ue si è accordata sul quadro e il contenuto delle sanzioni: se l’Italia non le applicasse avrebbe un problema prima di tutto con Bruxelles. Ciò mi rende ottimista, nonostante le posizioni prese dalla Lega, perché sul piano pratico l’Italia non può togliere le misure senza che ci siano gravi conseguenze».



    Negli ultimi tempi sono state denunciate molte interferenze russe nei processi politici occidentali, incluse le elezioni italiane. Liberarsi delle sanzioni è una motivazione di questi attacchi?

    «Credo di sì, ma dobbiamo chiarire il contesto. La Russia sta cercando prima di tutto di creare caos e confusione. Vuole che la gente dubiti dei fatti che vede con i propri occhi, promuovendo una realtà alternativa. Sta cercando di favorire movimenti divisivi anti europei, anti immigrazione, anti legalità. Appoggia gruppi di estrema destra, estrema sinistra, o nazionalisti, per indebolire l’Occidente e le sue politiche. In questo quadro, certamente vuole che le sanzioni vengano tolte, e appoggia qualunque movimento prometta di farlo».



    Cosa chiede agli alleati europei e della Nato, per aiutarla a raggiungere una pace stabile in Ucraina?

    «Prima di tutto tenere le sanzioni in vigore, e considerare di incrementarle, se la Russia continua sulla strada attuale. Noi le abbiamo rafforzate, varando misure contro persone molto vicine al presidente Putin: sarebbe molto utile vedere che la Ue si unisse a noi. Secondo, ribadire la volontà di contribuire ad una forza di pace con mandato Onu, per facilitare l’applicazione dell’accordo di Minsk. Credo ci sia una forte disponibilità di molti Paesi europei a partecipare e sostenere questa idea, tenendola sul tavolo affinché i russi sappiano che c’è una via praticabile per mettere fine a questo conflitto, se lo vogliono. Terzo, ribadire il rifiuto del riconoscimento della presunta annessione della Crimea. Per ogni Paese europeo dovrebbe essere inaccettabile che un altro Paese si annetta un territorio con la forza».



    Il gasdotto Nord Stream 2, che collega la Russia alla Germania aggirando l’Ucraina, deve andare avanti o essere sospeso?

    «La seconda opzione. Nord Stream 2 rafforza la dipendenza europea dal gas russo. La prima cosa da fare è assicurare la diversità nella fornitura del gas all’Europa, in modo che non ci sia più una condizione di bisogno da Mosca. Il gas russo può essere parte della fornitura, ma insieme ad altri attori internazionali. E deve essere basato sui prezzi di mercato, non sulla dipendenza e dominanza. Al momento la situazione non è questa, perciò la questione del transito dall’Ucriana deve essere affrontata prima di tutto, come ha detto la stessa cancelliera tedesca Merkel. Poi bisogna proseguire lo sviluppo e l’accesso a fonti di rifornimento non russe, cioè americane, norvegesi, africane, del Qatar. Una varietà di fonti devono essere sviluppate, per non creare la dipendenza dalla Russia».



    L’attacco lanciato alla Siria per l’uso delle armi chimiche è anche un segnale alla Russia. Perché è importante che il fronte occidentale sia unito su questo punto?

    «Il sostegno politico è fondamentale, molto, molto importante. Lo scopo non è colpire la Siria o provocare un conflitto con la Russia, ma fermare l’uso delle armi chimiche e porre le basi per la fine del conflitto. È importante che la Russia veda come non si tratta solo di un’azione o un obiettivo americano, ma di un ampio fronte di Paesi, la comunità democratica, gli alleati Nato. Dobbiamo domandare insieme che Mosca si comporti correttamente, non continui a tollerare l’uso delle armi chimiche da parte di Assad, e favorisca la risoluzione del conflitto».
    Ok, prima cosa togliere le sanzioni alla Russia, che non costa e anzi ci guadagnamo

    Poi magari mandare qualche aiuto ad Assad

    La libidine di fare finalmente il cazzo che ci pare, nella sicurezza che il popolo americano sarebbe d'accordo

    Comunque, anche se non detto esplicitamente, Volker ci sta minacciando di terrorismo
    furioso2013, Ashur and insubre73 like this.
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  8. #88
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Aug 2013
    Messaggi
    8,547
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da agaragar Visualizza Messaggio
    Ok, prima cosa togliere le sanzioni alla Russia, che non costa e anzi ci guadagnamo

    Poi magari mandare qualche aiuto ad Assad

    La libidine di fare finalmente il cazzo che ci pare, nella sicurezza che il popolo americano sarebbe d'accordo

    Comunque, anche se non detto esplicitamente, Volker ci sta minacciando di terrorismo
    Bisogna far scegliere agli usa se togliere le sanzioni e concedergli ancora le basi o mantenere le sanzioni e togliergli le basi.

    Se non avessero fatto il colpo di stato in ucraina la russia non sarebbe intervenuta e non ci sarebbe stato bisogno di mettere sanzioni.

    In altre parole se l'italia non ritorna potenza presto, molto presto sparirà.
    Non so poi come potremmo giustificarsi con i milioni di morti che hanno fatto l'italia.
    Ashur likes this.

  9. #89
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    88,085
    Mentioned
    313 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da tancredi Visualizza Messaggio
    Le sanzioni alla Russia che ha invaso e annesso la Crimea e finanzia la guerra nell'Ucraina orientale sono sacrosante ma non devono essere gli americani a dircelo. Invece nei confronti di Washington, Londra e Parigi che hanno bombardato illegalmente la Siria violando le norme del diritto internazionale e ponendosi al di fuori dell'Onu? Che facciamo?
    E i diritti dei russi di Crimea??
    Ashur likes this.
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  10. #90
    Cancellato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,949
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli USA minacciano l'Italia: "gravi conseguenze" se togliete le sanzioni alla Rus

    Citazione Originariamente Scritto da Regina di Coppe Visualizza Messaggio
    .

    ... E mentre salvini e di maio si litigano la poltrona di presidente del consiglio, dovrebbe ormai essere chiaro che all'Italia non occore più né un parlamento né un governo per prendere decisioni: per la politica estera obbedisce agli U$A e per la politica interna si fa guidare dall'UE.


    .
    E molti si lamentano di ciò (probabilmente non tu) perché vorrebbero che sia la politica interna che quella estera siano invece decise direttamente da Putin.

 

 
Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 8910 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Gramsci: "Referendum in Italia sulle sanzioni alla Russia"
    Di Ashur nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-03-18, 18:39
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-02-18, 19:16
  3. Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 22-06-15, 09:48
  4. Gli USA minacciano sanzioni nei confronti della Russia
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-01-07, 00:07
  5. Prime gravi e tangibilissime conseguenze della forte denatalita'
    Di Dragonball (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-04-02, 23:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225