User Tag List

Pagina 513 di 523 PrimaPrima ... 13413463503512513514 ... UltimaUltima
Risultati da 5,121 a 5,130 di 5225
Like Tree611Likes

Discussione: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

  1. #5121
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Oct 2016
    Messaggi
    4,828
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da TheMeroving Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    I soldati armati se ne sono andati. Lo dice espressamente Santini! Sono tornati solo nel 51! Infatti quando Santini dice che le sentinelle armate tornarono a montare di guardia non scrive "quelle sentinelle" volendo intendere quelle de "i pallini". Dice "le sentinelle". Una forma impersonale.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Merovingio,
    lei interpreta a modo suo, in maniera chiaramente distorta quello che Santini scrive.
    Santini scrive:
    Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby.
    La cosa che Santini dice espressamente è che gli americani rimasero, non che gli americani sono tornati nel 51, lei è un patetico ciarlatano che ha seri problemi di comprensione dei testi, perchè Santini scrive che gli americani sono rimasti e che le loro sentinelle ben armate sono tornate presto a montar guardie sul porto:
    Le sentinelle americane tornarono presto a montare bene armate nel porto che era stato, si, restituito alle autorità italiane ma era precipitato nel caos. Un caos politico innanzitutto.
    scrive inoltre:
    Gli americani rimasero anche in una antica fabbrica di munizioni da caccia, nella zona industriale, chiamata brevemente "I Pallini", per condurre a termine il rimpatrio dei caduti...
    che è altro... Ora lasci perdere le forme del discorso... la grammatica italiana è chiaramente fuori dalla sua portata, il discorso di Santini è un discorso diretto, se ne faccia una ragione, si metta l'animo in pace e stia sereno, ciarlatano!
    Ultima modifica di CPisacane; 03-12-19 alle 18:53

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #5122
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    53,195
    Mentioned
    792 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da CPisacane Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Merovingio,
    lei interpreta a modo suo, in maniera chiaramente distorta quello che Santini scrive.
    Santini scrive:
    Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby.
    La cosa che Santini dice espressamente è che gli americani rimasero, non che gli americani sono tornati nel 51, lei è un patetico ciarlatano che ha seri problemi di comprensione dei testi, perchè Santini scrive che gli americani sono rimasti e che le loro sentinelle ben armate sono tornate presto a montar guardie sul porto:
    Le sentinelle americane tornarono presto a montare bene armate nel porto che era stato, si, restituito alle autorità italiane ma era precipitato nel caos. Un caos politico innanzitutto.
    scrive inoltre:
    Gli americani rimasero anche in una antica fabbrica di munizioni da caccia, nella zona industriale, chiamata brevemente "I Pallini", per condurre a termine il rimpatrio dei caduti...
    che è altro... Ora lasci perdere le forme del discorso... la grammatica italiana è chiaramente fuori dalla sua portata, il discorso di Santini è un discorso diretto, se ne faccia una ragione, si metta l'animo in pace e stia sereno, ciarlatano!
    Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby.

    L'inciso significa chiaramente che a Livorno sono rimaste solo truppe disarmare. Quelle armate sono partite a bordo dell'Admiral Sims sul finire del 47.
    Bisogna interpretare Santini letteralmente, giusto? E allora fai pace con questa interpretazione letterale!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  3. #5123
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Oct 2016
    Messaggi
    4,828
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Merovingio,
    Santini ci dice che a Livorno non rimasero truppe di occupazione, in assetto di guerra, quelle partirono a bordo della Admiral Sims, ma che rimasero truppe con una funzione diversa, quella di gestire il sistema strategico, gli impianti e i depositi di Tombolo:
    ... dopo la partenza ufficiale non intendevano abbandonare il potere conquistato sulle banchine. Il porto di Livorno rimaneva troppo importante per la vita delle loro strutture in Italia e in Europa.
    Dove ha letto, asino, che erano truppe disarmate? Dove è che Santini scrive che le truppe americane rimaste erano disarmate ciarlatano?
    Lei è sempre più confuso pover'uomo!

  4. #5124
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    53,195
    Mentioned
    792 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da CPisacane Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Merovingio,
    Santini ci dice che a Livorno non rimasero truppe di occupazione, in assetto di guerra, quelle partirono a bordo della Admiral Sims, ma che rimasero truppe con una funzione diversa, quella di gestire il sistema strategico, gli impianti e i depositi di Tombolo:
    ... dopo la partenza ufficiale non intendevano abbandonare il potere conquistato sulle banchine. Il porto di Livorno rimaneva troppo importante per la vita delle loro strutture in Italia e in Europa.
    Dove ha letto, asino, che erano truppe disarmate? Dove è che Santini scrive che le truppe americane rimaste erano disarmate ciarlatano?
    Lei è sempre più confuso pover'uomo!
    Dove scrive che le truppe rimaste erano armate?
    Santini in un capitolo specifica chiaramente che nel 48 i depositi di Tombolo venivano smantellati. Nel passo da te citato invece lascia intendere che erano rimasti al tombolo. Dice che le truppe in assetto di guerra erano partite. Dice che a "i pallini" erano disarmati. Dice che intendevano mantenere il controllo sul porto ma non specifica come. Dice che le guardie "tornarono a circolare armate", ma non dice quando. Santini dice tutto e il contrario di tutto. Per te Pisacane è l'ideale perché su quello che dice, ma soprattutto quello che non dice tu puoi volare con la narrativa. Attività che a te, fabbricatore di falsi che cerchi di spacciare per scienza, riesce benissimo!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  5. #5125
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Oct 2016
    Messaggi
    4,828
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da TheMeroving Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Dove scrive che le truppe rimaste erano armate?
    Santini in un capitolo specifica chiaramente che nel 48 i depositi di Tombolo venivano smantellati. Nel passo da te citato invece lascia intendere che erano rimasti al tombolo. Dice che le truppe in assetto di guerra erano partite. Dice che a "i pallini" erano disarmati. Dice che intendevano mantenere il controllo sul porto ma non specifica come. Dice che le guardie "tornarono a circolare armate", ma non dice quando. Santini dice tutto e il contrario di tutto. Per te Pisacane è l'ideale perché su quello che dice, ma soprattutto quello che non dice tu puoi volare con la narrativa. Attività che a te, fabbricatore di falsi che cerchi di spacciare per scienza, riesce benissimo!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Merovingio,
    io a differenza sua, asino, comprendo bene quello che leggo!...
    Mentre lei si confonde, non riesce a comprendere, ma non è Santini che è contraddittorio, contraddittorio è solo lei Merovingio.
    Santini quando parla dello smantellamento degli acquartieramenti di Tombolo lo fa in relazione a fatti precisi, indica chiaramente che vengono smantellate quelle strutture non più utilizzate dagli americani dato che le truppe di occupazione erano oramai partite... Partite perchè l'Italia aveva firmato un Trattato di Pace, quindi non era più un nemico da assoggettare... oramai era già stato assoggettato, la guerra era finita e le truppe in assetto di guerra non servivano più.
    Rimanevano altre truppe, con altri compiti, uno quello di mantenere un fermo controllo sul "sistema strategico" di Tombolo, sistema che includeva il porto labronico, dove le sentinelle americane montavano la guardia ben armate, un altro, a "I pallini" dove venivano ricomposte le salme dei loro caduti, che gli americani, per espresso ordine del loro Presidente, non volevano fossero toccate da mani italiane e dove non c'era la necessità di montare guardie armate.
    Qui non c'è la cronaca di Santini che dice tutto e il suo contrario, Santini è chiaro e preciso, qui c'è solo lei desolatamente incapace di comprendere quello che le cronache di Santini raccontano, la scienza c'entra poco:
    [B]Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby./B]
    Questa è cronaca!
    Ultima modifica di CPisacane; 04-12-19 alle 11:21

  6. #5126
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Oct 2016
    Messaggi
    4,828
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby.

    Quel rimasero usato da Santini, testimone e cronista, ci indica con estrema chiarezza il tradimento e la prevaricazione agiti contro l'Italia e gli Italiani.
    Il tradimento da parte di politici come De Gasperi, che nel novembre del 1947 chiese esplicitamente all' occupante straniero, e per mere ragioni di opportunità di parte, di restare a presidiare una società, quella italiana, dove migliaia e migliaia di cittadini erano morti combattendo contro l'oppressione nazi/fascista, per la libertà e la democrazia, valori troppo pericolosi visto che molti, moltissimi italiani, erano ancora pronti a rivendicali con le armi.
    Una prevaricazione, quella degli americani, che della lotta per le libertà e la democrazia si erano fatti ipocritamente paladini nel mondo, ma che al momento di rendere effettivi quei valori sociali, misero avanti i loro interessi strategici e usarono in modo coercitivo la loro posizione di potenza militare ed economica, agendo con vincoli e condizionamenti pesantissimi, rendendo vana la lotta e la morte dei nostri partigiani per le libertà e la democrazia.
    Ultima modifica di CPisacane; 05-12-19 alle 10:50

  7. #5127
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Oct 2016
    Messaggi
    4,828
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Livorno con il suo esempio, con i grandi ostacoli alla ripresa produttiva nel dopoguerra, tutti imposti dalle requisizioni americane, con la disoccupazione operaia e un intero sistema economico e produttivo reso di fatto impossibilitato a riprendere l'attività, ci mostra chiaramente che la sovranità nazionale significa prima di tutto sovranità dell'apparato produttivo del paese.
    Tema essenziale tornato alla ribalta in Italia proprio in questo periodo, con le vicende di Taranto:ex/Ilva/ArcelorMittal, o se s sono seguite le vicende della Whirlpool, o il tentativo della FCA di mettere le fabbriche italiane sotto la direzione della Peugeot, tralasciando la Bosh di Bari, la Bekaert di Figline, la Jabilo di Caserta, la Blutec di Termini Imerese, la Marelli di Bologna, la Ferriera di Servola a Trieste, la Telecom a Crotone, Almaviva a Palermo, la Solland Silicon di Merano, la Wambao di Belluno ecc... Con decine di migliaia di Italiani messi alla fame dall'imperialismo internazionale.

  8. #5128
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    53,195
    Mentioned
    792 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da CPisacane Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Merovingio,
    io a differenza sua, asino, comprendo bene quello che leggo!...
    Mentre lei si confonde, non riesce a comprendere, ma non è Santini che è contraddittorio, contraddittorio è solo lei Merovingio.
    Santini quando parla dello smantellamento degli acquartieramenti di Tombolo lo fa in relazione a fatti precisi, indica chiaramente che vengono smantellate quelle strutture non più utilizzate dagli americani dato che le truppe di occupazione erano oramai partite... Partite perchè l'Italia aveva firmato un Trattato di Pace, quindi non era più un nemico da assoggettare... oramai era già stato assoggettato, la guerra era finita e le truppe in assetto di guerra non servivano più.
    Rimanevano altre truppe, con altri compiti, uno quello di mantenere un fermo controllo sul "sistema strategico" di Tombolo, sistema che includeva il porto labronico, dove le sentinelle americane montavano la guardia ben armate, un altro, a "I pallini" dove venivano ricomposte le salme dei loro caduti, che gli americani, per espresso ordine del loro Presidente, non volevano fossero toccate da mani italiane e dove non c'era la necessità di montare guardie armate.
    Qui non c'è la cronaca di Santini che dice tutto e il suo contrario, Santini è chiaro e preciso, qui c'è solo lei desolatamente incapace di comprendere quello che le cronache di Santini raccontano, la scienza c'entra poco:
    [B]Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby./B]
    Questa è cronaca!
    Santini non dice affatto che i militari italiani stessero smontando solo le infrastrutture non più necessarie. Questa come al solito è una tua dedizione che cerchi truffaldinamente di spacciare per parole di santini.
    Il tuo problema è proprio questo Pisacane. Tu interpreti e spacci le interoretazioni per fatti.
    Fra l'altro santini chiarisce bene che le guardie "tornarono presto a girare armati" Questo significa che vi è stata una fase, non sappiamo quanto ampia temporalmente, a partire dal 48 in cui nessuna guardia girava armata. È quindi le famose installazioni rimaste al tombolo? Chi la faceva la guardia? Gli italiani? E perché mai gli italiani??

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  9. #5129
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    53,195
    Mentioned
    792 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da CPisacane Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Livorno con il suo esempio, con i grandi ostacoli alla ripresa produttiva nel dopoguerra, tutti imposti dalle requisizioni americane, con la disoccupazione operaia e un intero sistema economico e produttivo reso di fatto impossibilitato a riprendere l'attività, ci mostra chiaramente che la sovranità nazionale significa prima di tutto sovranità dell'apparato produttivo del paese.
    Tema essenziale tornato alla ribalta in Italia proprio in questo periodo, con le vicende di Taranto:ex/Ilva/ArcelorMittal, o se s sono seguite le vicende della Whirlpool, o il tentativo della FCA di mettere le fabbriche italiane sotto la direzione della Peugeot, tralasciando la Bosh di Bari, la Bekaert di Figline, la Jabilo di Caserta, la Blutec di Termini Imerese, la Marelli di Bologna, la Ferriera di Servola a Trieste, la Telecom a Crotone, Almaviva a Palermo, la Solland Silicon di Merano, la Wambao di Belluno ecc... Con decine di migliaia di Italiani messi alla fame dall'imperialismo internazionale.
    Requisizioni anteriori al 48 ovviamente.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

  10. #5130
    Ragionatore Dubitante
    Data Registrazione
    17 Sep 2010
    Messaggi
    53,195
    Mentioned
    792 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Settant'anni di alleanza con i " liberatori" : Bilancio.

    Citazione Originariamente Scritto da CPisacane Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Gli americani rimasero, dopo la partenza delle truppe in assetto di guerra a bordo della Admiral Sims, e solo nel novembre del 1952 gli impianti di Tombolo, i depositi di Tombolo, il sistema strategico di Tombolo assunsero il nome legale di Camp Darby.

    Quel rimasero usato da Santini, testimone e cronista, ci indica con estrema chiarezza il tradimento e la prevaricazione agiti contro l'Italia e gli Italiani.
    Il tradimento da parte di politici come De Gasperi, che nel novembre del 1947 chiese esplicitamente all' occupante straniero, e per mere ragioni di opportunità di parte, di restare a presidiare una società, quella italiana, dove migliaia e migliaia di cittadini erano morti combattendo contro l'oppressione nazi/fascista, per la libertà e la democrazia, valori troppo pericolosi visto che molti, moltissimi italiani, erano ancora pronti a rivendicali con le armi.
    Una prevaricazione, quella degli americani, che della lotta per le libertà e la democrazia si erano fatti ipocritamente paladini nel mondo, ma che al momento di rendere effettivi quei valori sociali, misero avanti i loro interessi strategici e usarono in modo coercitivo la loro posizione di potenza militare ed economica, agendo con vincoli e condizionamenti pesantissimi, rendendo vana la lotta e la morte dei nostri partigiani per le libertà e la democrazia.
    Rimasero a rimpatriare le salme come Santini esplicita chiaramente. È l'unica circostanza che santini è in grado di esplicitare ed è fra l'altro una delle attività previste dagli accordi fra usa e Italia come la lettera dell'ambasciatore americano al governo italiano, chiarisce!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    - Solo gli imbecilli non hanno dubbi!
    - Ne sei sicuro ?
    - Non ho alcun dubbio !

 

 

Discussioni Simili

  1. Stalker a settant’anni: arrestato già 6 volte
    Di Sebastiano nel forum Cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-12-12, 23:55
  2. L'attualità di Berto Ricci a settant'anni dalla morte..
    Di Legionario nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-03-11, 00:37
  3. A settant’anni dal patto Molotov-Ribbentrop
    Di _Riccardo_ nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 23-10-09, 18:44
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-09-09, 12:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226