User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito L'abolizione del lavoro

    http://www.ecn.org/nautilus/PDF/bob%20black.pdf

    Se non fosse per la predisposizione alla gerarchizzazione del lavoro e alla personalità autoritaria di gran parte degli esseri che vivono su questo pianeta.

    Comunque consiglio la lettura.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  3. #3
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Io penso che non basti solo la competenza per essere assunto dal capo di turno, ma che la propria personalità, le proprie caratteristiche fisiche antropologiche - l'orientamento sessuale e l'identità di genere, giochino un ruolo fondamentale all'interno del ondo del lavoro e che siano dei requisiti che la classe padronale prenda in considerazione, al pari della competenza.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  4. #4
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Devi avere un certo tipo aspetto esteriore (a seconda del capo), devi ubbidire incondizionatamente ai tuoi superiori, quindi devi saperli servire alla perfezione, per fare questo bisogna avere un determinato carattere, che da una parte sia docile e sottomesso nei confronti del boss, e dall'altro pretendere il giusto rispetto nei confronti degli altri lavoratori dipendenti. Un altro requisito fondamentale è l'eterocisessualità
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  5. #5
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    L'uniforme non serve solo ad uniformare, quindi a rendere conformi individui appartenenti alla stessa stirpe, ma anche per suddividere gli stessi in differenti gradi e mansioni all'interno di un sistema gerarchicamente stratificato - autoritario e piramidale. L'uniforme serve per contraddistinguere i boss dai subalterni e i subalterni dai boss.

    Lavoro:







    Guerra:



    Tra l'atro hanno tutti gli stessi lineamenti fisici antropologici

    Monoteismo adamitico israelita:





    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  6. #6
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,351
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    E' più corretto parlare di abolizione del lavoro salariato/stipendiato (e quindi di abolizione del capitalismo), perché del lavoro non si può proprio fare a meno.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  7. #7
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Sono le persone che non possono fare a meno di lavorare, all'interno di un sistema gerarchico e gerontocratico, perché non saprebbero vivere altrimenti, tranne quei bambini che lavorano nelle miniere in India e in altri posti del mondo, sfruttati per poche lire.

    Gran parte dei lavoratori dipendenti si identifica con i boss, sono loro che li danno importanza, cosi come un plotone di militari riserva rispetto e onore al proprio generale.

    I lavoratori dipendenti non vogliono eliminare la gerarchia piramidale, non vogliono autogestirsi, non vogliono abolire il padrone, ma pretendo solo più denaro e diritti, essendo in fondo alla piramide capitalistica.

    Se un generale risulta inadatto a svolgere quella mansione, il plotone non vuole abolire i generali, ma soltanto che venga qualcuno di competente a prendere il suo posto.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  8. #8
    AUTO-MODERATORE
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Località
    TELLURILAND
    Messaggi
    7,716
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    perché del lavoro non si può proprio fare a meno.
    Come dire che il lavoro rende liberi - il lavoro nobilita l'uomo, tutti slogan creati dalla classe dominante e padronale per mantenere in vita questo sistema, che conviene soltanto a loro. E dire che ci sono lavoratori dipendenti che ci credono veramente, segno che l'indottrinamento è andato a buon fine, senza dimenticarsi la loro predisposizione.
    Karl Popper:

    Consentire la libertà di parola a coloro che la userebbero per eliminare il principio sul quale loro si basano è paradossale

  9. #9
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,351
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Citazione Originariamente Scritto da GILANICO Visualizza Messaggio
    Come dire che il lavoro rende liberi - il lavoro nobilita l'uomo, tutti slogan creati dalla classe dominante e padronale per mantenere in vita questo sistema, che conviene soltanto a loro. E dire che ci sono lavoratori dipendenti che ci credono veramente, segno che l'indottrinamento è andato a buon fine, senza dimenticarsi la loro predisposizione.
    Senza lavoro non può esistere nessun sistema. Insisto sulla distinzione tra lavoro (volontario) e lavoro salariato (imposto dal sistema capitalista).
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  10. #10
    Socialista pragmatico
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    ...nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    20,525
    Mentioned
    192 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)

    Predefinito Re: L'abolizione del lavoro

    Citazione Originariamente Scritto da GILANICO Visualizza Messaggio
    Come dire che il lavoro rende liberi - il lavoro nobilita l'uomo, tutti slogan creati dalla classe dominante e padronale per mantenere in vita questo sistema, che conviene soltanto a loro. E dire che ci sono lavoratori dipendenti che ci credono veramente, segno che l'indottrinamento è andato a buon fine, senza dimenticarsi la loro predisposizione.
    No, è vero, hai perfettamente ragione: è il parassitismo che rende liberi!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Renzi: "Tre priorità 2018? Lavoro, lavoro, lavoro"
    Di MaIn nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-01-18, 17:59
  2. ....Bersani promette lavoro lavoro lavoro lavoro....
    Di cyclismo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 04-02-13, 10:43
  3. Week-end al mare e poi lavoro lavoro lavoro...
    Di Nina nel forum Fondoscala
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 09-07-12, 23:19
  4. La morte del lavoro e la messa del post lavoro
    Di mirkevicius nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-04-12, 14:51
  5. Lavoro....lavoro....vogliamo lavoro
    Di pensiero nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 144
    Ultimo Messaggio: 25-10-08, 20:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225