User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
Like Tree17Likes

Discussione: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

  1. #1
    Tardo
    Data Registrazione
    27 Oct 2015
    Messaggi
    1,680
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese: così si vantavano della violenza sessuale

    Nell'ordinanza di arresto riportati i messaggi scambiati dopo la notte tra il 6 e il 7 ottobre 2016 da Ciro Francesco D’Antonio, Davide Gennaro Gargiulo e Raffaele Regio, tre dei cinque ex dipendenti dell’Hotel Alimuri di Meta di Sorrento finiti in carcere con l’accusa di violenza sessuale di gruppo. Negli scambi i dileggi alla donna, che davanti al magistrato racconta di come implorò i suoi aguzzini per, parole del gip, "il male minore"

    “Ci siamo fatti una nonnina… 40/50 anni… m’agg fatt nu tavolone cu na milf… era nu patanone incredibile… quello che ho visto ieri mai visto in vita mia”. Mentre la cinquantenne turista inglese drogata e violentata dal branco tornava sconvolta e disperata in Inghilterra, sulla chat ‘Cattive abitudini’ e in altre conversazioni whatsapp i suoi carnefici ridevano e scherzavano sull’accaduto. E dileggiavano l’età della donna. Messaggi scambiati nei giorni immediatamente successivi alla notte tra il 6 e il 7 ottobre 2016, la notte dello stupro. Chat ritrovate sui cellulari sequestrati a Ciro Francesco D’Antonio, Davide Gennaro Gargiulo e Raffaele Regio, tutti nati nel 1995, tre dei cinque ex dipendenti dell’Hotel Alimuri di Meta di Sorrento (Napoli) finiti in carcere con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.

    “Violenza in due tappe”
    Sarebbe stata compiuta in due tappe. Secondo la ricostruzione contenuta nelle 24 pagine dell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip di Torre Annunziata Emma Aufieri, la prima violenza sarebbe avvenuta nella piscina coperta dell’albergo a quattro stelle, e l’avrebbero compiuta i due barman Antonino Miniero (34 anni) e Fabio De Virgilio (25 anni), che hanno adescato la donna sciogliendole in una bevanda alcolica una z-drug (la droga dello stupro), con l’effetto di stordirla. Poi i giovani, dopo aver abusato di lei, hanno lasciato la donna nelle mani di Gargiulo, riconosciuto dalla vittima per un tatuaggio sul collo a forma di corona e la scritta ‘King’. Questi l’ha portata in una stanza-dormitorio per i dipendenti. C’erano anche gli altri due arrestati. E non solo. Lei ricorda così nella testimonianza resa al pm Mariangela Magariello: “(La stanza) era buia, con solo una luce in fondo. C’erano molti lettini da campeggio e molti uomini seminudi. Erano dai sei agli otto uomini. Ricordo due di mezza età che invece erano completamente vestiti”. La donna viene violentata più volte mentre gli uomini intorno la fotografano e la filmano. La procura guidata da Alessandro Pennasilico e il commissariato di Polizia di Sorrento agli ordini del dirigente Donatella Grassi sono ancora al lavoro per identificare il resto del branco.

    Le chat: “Ci siamo fatti una nonnina, abbiamo sclerato”
    Su whatsapp alcuni del branco si sono scambiati “due foto di una donna seminuda trattenuta da braccia maschili”. La donna non è riconoscibile. La signora ricorda un’altra foto, peggiore, dove invece è riconoscibile ed ha il “volto atterrito” per la situazione vergognosa in cui la stanno costringendo. Forse altre foto sono state cancellate prima del sequestro. In una chat Gargiulo scrive a un tale ‘Gobby’ (da identificare): “Ieri mi sono fatto un tavolo con i ragazzi della cucina con una Milf canadese…” “Imm sclerat… Fantasticoooo”. Gobby gli chiede una foto, Gargiulo non ce l’ha, se la fa spedire da Regio e la invia a Gobby il giorno dopo. All’amico non piace, ma Gargiulo replica: “Na bella chiavat fidati“. Gargiulo ribadisce il concetto a un altro amico, detto ‘Il calabrese’: “Agg fatt nu tavolone cu na milf”. ‘Tavolone’ è un termine gergale napoletano: il sesso sfrenato su una donna stesa supina su un largo letto o tavolo. Ricorre spesso nelle chat, insieme al termine milf. In altre due chat su Messenger, Regio scrive a un tale Luigi e a un tale Ala: “Fratè mi so fatto una milf ultimamente”, “sempre a tavolone… “ci siamo fatti una nonnina”… “40/50 anni”… “fratè era nu patanone incredibile”, ” …quello che ho visto ieri non l’avevo mai visto in vita mia”.

    I verbali della turista inglese: “Vogliamo solo la mamma”
    La signora dileggiata come ‘nonnina’ dai suoi aguzzini ha una cinquantina d’anni ed era venuta in vacanza a Meta con la figlia 24enne. “Era la mia prima vacanza dopo la morte improvvisa di mio marito nel 2014”. Ha raccontato la sua versione due volte: l’8 ottobre 2016 al consultorio inglese dove si era recata per sporgere denuncia dopo essere tornata in patria, e il 12 maggio 2017 in procura a Torre Annunziata (Napoli). Prima aveva spedito una mail al consolato britannico a Roma in cui diceva “di temere una vendetta”. La donna spiega che la sera prima della partenza le fu offerto un drink al bancone del bar dell’Hotel Alimuri insieme alla figlia. Nella bevanda i baristi hanno sciolto la z-drugs. “Ad un certo punto mi dissero: ti portiamo nella piscina ma non devi urlare”. I due baristi abusano di lei. La signora poi viene portata nella stanza dormitorio. “Mi sono sentita come un animale trascinato dentro”. Accadono violenze inenarrabili e dolorose, i cui dettagli il Ilfattoquotidiano.it ha deciso di non riportare. Al magistrato italiano la donna aggiunge che dopo aver bevuto il drink uno dei due baristi avrebbe detto all’altro: “Solo la mamma, solo la mamma”.

    “Solo tu, ti prego…”
    La figlia infatti corre in bagno a vomitare e viene ignorata dal gruppo. La madre, alterata dalle benzodiazepine, perde il controllo di se stessa: “Mi sembrava come se stessi vivendo un sogno, non stesse accadendo a me, mi sentiva smarrita come un bambino ed era la stessa sensazione di quando mio fratello mi veniva a prendere a Roma”. Quando entra nella stanza-dormitorio “era come mi stessero aspettando e a quel punto ho avuto paura e ho capito quello che mi sarebbe successo”. La donna si dispera e pietisce quello che il gip definisce “il male minore”. Si rivolge al ragazzo che in quel momento l’abbracciava e gli dice “only you, only you” (solo tu)”. Almeno, che sia uno solo e non il branco. Lui la rassicura: “Yes, only me” (solo io). Ma ci sarà comunque la violenza di gruppo.

    Il mistero degli Iphone. “Dati cancellati da remoto”
    Nella sua relazione, il consulente tecnico informatico Lorenzo Laurato ha evidenziato che durante la clonazione degli iPhone dei due baristi De Virgilio e Miniero, i dispositivi sono risultati “inizializzati”, ovvero ripristinati alle condizioni di fabbrica, eliminando di fatto tutti i dati presenti all’interno. L’operazione, sottolinea il perito, sarebbe stata compiuta “da remoto” e dopo il sequestro degli apparecchi da parte della polizia giudiziaria, attraverso il servizio messo a disposizione dalla Apple per chi ha smarrito l’apparecchio o ne ha subito il furto, e teme che finisca nelle mani sbagliate. L’operazione poteva essere compiuta solo da chi possedeva le credenziali di accesso agli iPhone.

    Il Gip: “Modalità organizzative non occasionali”
    Scrive il giudice: “Va evidenziato che evidentemente non a caso è stata scelta la data dell’ultima notte di soggiorno in Italia della persona offesa. Una volta drogata e stuprata, nella prospettiva dei responsabili, avrebbe fatto immediato ritorno nel Paese d’origine senza avere possibilità di sporgere denuncia in Italia il giorno successivo e, una volta a casa, avrebbe ricordato dunque solo in parte (e soprattutto senza alcuna conseguenza per i predetti)”. E tra le motivazioni del pericolo di reiterazione del reato, che la convincono di ordinare la cattura degli indagati, il gip sottolinea che “le modalità organizzative evidenziano la non occasionalità dell’agire… il ‘sempre a tavolone’ del Regio è ex se indicativo e inquietante”.

    La direzione dell’albergo: “Licenziati”
    Al momento degli arresti uno degli indagati era ancora in servizio presso l’Hotel Alimuri. È stato licenziato poche ore dopo. Lo rende noto un comunicato della direzione pubbliche relazioni dell’albergo che manifesta “piena vicinanza e profonda solidarietà nei confronti della vittima. A tal fine – si legge nel comunicato – è ferma la determinazione della società, laddove la Procura decidesse di esercitare l’azione penale, di costituirsi parte civile nei confronti degli ex dipendenti al fine di accertare quanto accaduto e tutelare l’immagine e il buon nome di una struttura e di un’organizzazione aziendale che vanta oltre 500 dipendenti e circa trent’anni di lavoro sempre svolto con ampio apprezzamento da parte della clientela e successi sia in ambito nazionale che internazionale”. Anche il sindaco di Meta Giuseppe Tito intende costituire l’amministrazione comunale parte civile nel processo.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...suale/4358278/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Rifugiato politico
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Gottardo (Tessin)
    Messaggi
    20,705
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    solo una nota...come ha fatto la nonnina inglese e stordita a captare le parole dette si presume in napoletano stretto " solo la mamma ...solo la mamma"

    Stupro a Sorrento, così si è salvata la figlia della turista
    monorazziale and Sparviero like this.
    Dopo avere lasciato mia sponte l'I-taglia lascio il forum Cronaca e Politica Europea Loro sponte

  3. #3
    Tardo
    Data Registrazione
    27 Oct 2015
    Messaggi
    1,680
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    solo una nota...come ha fatto la nonnina inglese e stordita a captare le parole dette si presume in napoletano stretto " solo la mamma ...solo la mamma"
    Difficile se non impossibile a dirsi, specie per chi come noi apprende dai giornali un riassunto della faccenda. Se si accertasse che le cose sono andate davvero nel modo descritto non mi dispiacerebbe che gli stupratori, una volta dietro le sbarre, ottenessero una maggiorazione di pena dai carcerati
    animal and Sparviero like this.

  4. #4
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    06 Oct 2011
    Messaggi
    31,683
    Mentioned
    262 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    solo una nota...come ha fatto la nonnina inglese e stordita a captare le parole dette si presume in napoletano stretto " solo la mamma ...solo la mamma"

    Stupro a Sorrento, così si è salvata la figlia della turista
    Sei una merda! Lurido schifoso, che ti venga un ictus.
    Bastardo! Merda umana! Infame merdoso!

  5. #5
    Tardo
    Data Registrazione
    27 Oct 2015
    Messaggi
    1,680
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da Josef Scveik Visualizza Messaggio
    Sei una merda! Lurido schifoso, che ti venga un ictus.
    Bastardo! Merda umana! Infame merdoso!
    Datti una calmata Raymond, quello che è successo non cambia se insulti chi si è solo posto una domanda

  6. #6
    Rifugiato politico
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Gottardo (Tessin)
    Messaggi
    20,705
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da Onofrio Visualizza Messaggio
    Datti una calmata Raymond, quello che è successo non cambia se insulti chi si è solo posto una domanda
    lascia perdere ha ragione lo psicopatico......la mia domanda aveva chiaramente un sotteso!
    Buona continuazione, e comunque hai fatto bene ad aprire questa discussione dato che se ne parla molto poco, almeno qui.....e se vera la cosa, sarebbe una vergogna!
    Dopo avere lasciato mia sponte l'I-taglia lascio il forum Cronaca e Politica Europea Loro sponte

  7. #7
    Tardo
    Data Registrazione
    27 Oct 2015
    Messaggi
    1,680
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    lascia perdere ha ragione lo psicopatico......la mia domanda aveva chiaramente un sotteso!
    Buona continuazione, e comunque hai fatto bene ad aprire questa discussione dato che se ne parla molto poco, almeno qui.....e se vera la cosa, sarebbe una vergogna!
    Figurati @animal, avevo immaginato la tua domanda potesse voler offrire una lettura diversa. E ci sta. D'altra parte anch'io ho postato l'articolo sull'onda della rabbia. A rileggerci.

  8. #8
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    06 Oct 2011
    Messaggi
    31,683
    Mentioned
    262 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da Onofrio Visualizza Messaggio
    Figurati @animal, avevo immaginato la tua domanda potesse voler offrire una lettura diversa. E ci sta. D'altra parte anch'io ho postato l'articolo sull'onda della rabbia. A rileggerci.
    Ma quale lettura diversa ci può essere di fronte ad uno stupro di gruppo? Ci sono le chat, le foto e i referti medici...
    animal è solo un merda, questo è un fatto.

  9. #9
    La Vera Maieutica
    Data Registrazione
    22 Mar 2015
    Messaggi
    21,888
    Mentioned
    88 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    solo una nota...come ha fatto la nonnina inglese e stordita a captare le parole dette si presume in napoletano stretto " solo la mamma ...solo la mamma"

    Stupro a Sorrento, così si è salvata la figlia della turista
    Non sai come funzionano le benzodiazepine.
    Mica dormi.

    Perchè non avete nessuna nozione di medicina e pensate magari anche di essere maturi?
    La tizia poi era lì con la figlia (che è stata male per i cocktail con le benzos), mica cercava "avventure" (col personale di un albergo poi?????)

  10. #10
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    9,103
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sorrento, le chat del branco che ha stordito e stuprato la turista inglese

    Merde!
    Mi immagino i classici terroncelli falliti fare i gradassi con una donna.
    Uccidetevi!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 27-08-15, 16:05
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-08-15, 12:28
  3. Chat Chat Chat Chat Chat Chat Chat
    Di Meridius (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-04-05, 20:56
  4. Saddam stordito con tranquillanti nel pasto!
    Di L'Uomo Tigre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-12-03, 17:47
  5. Sono stordito
    Di yurj nel forum Fondoscala
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 13-12-02, 10:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225