User Tag List

Pagina 1 di 18 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 171
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    47,149
     Likes dati
    21,827
     Like avuti
    22,415
    Mentioned
    236 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    https://www.ilmessaggero.it/primopia...o-3774254.html


    Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»




    Il problema non è soltanto bloccare le partenze dalla Libia, ma fermare i migranti ancor prima che arrivino a Tripoli». Matteo Salvini ripete come un mantra ai suoi collaboratori il suo piano per frenare i flussi migratori. Un progetto che dovrà necessariamente estendersi ai vari Paesi dell’Africa subsahariana, con un’attenzione particolare al Niger, uno degli snodi cruciali, al confine meridionale con la Libia, da dove transitano la maggior parte dei migranti. I disperati partono dai Paesi africani, passano dal Sahel e poi arrivano in Tripolitania per essere trattenuti nei centri governativi o nei compound dei trafficanti dove i migranti subiscono ogni genere di torture e molestie.

    RAPPORTI
    Il leader del Carroccio non ha intenzione di buttare all’aria il lavoro di Minniti, ma rafforzare il progetto del suo predecessore stringendo accordi anche con altri Stati africani, non più solo con la Libia. Un Paese che resta una bomba a orologeria per gli oltre 250mila migranti pronti a partire e le difficilissime condizioni di stabilità con milizie spesso in guerra l’una contro l’altra. Un piano, quello di Salvini, fortemente ambizioso e che punta a spostare nel lungo periodo i capitoli di spesa, inseriti nel bilancio dello Stato, dall’accoglienza dei migranti verso vari fondi da destinare ai Paesi terzi.

    Il punto centrale del piano è riattivare i rapporti bilaterali con il Niger, lì dove attualmente si trovano 40 specialisti dell’esercito italiano, ancora non operativi, che dovevano svolgere compiti di addestramento ai militari nigerini per il controllo delle frontiere del Sahel.

    La missione era stata approvata dal Parlamento lo scorso gennaio, ma è naufragata dopo il rifiuto delle autorità di Niamey di dar seguito agli accordi. Un peso non trascurabile sulla decisione lo ha avuto certamente la Francia che, da ex potenza coloniale, considera la presenza italiana nella zona una minaccia per i propri interessi geopolitici. Era tutto pronto, il piano prevedeva l’invio di 470 uomini e 150 mezzi in parte ricollocati dall’Iraq. I militari sarebbero stati inseriti nell’alveo della missione internazionale «Coalizione Sahel» per cui erano stati predisposti stanziamenti per 50 milioni di euro dall’Ue. L’obiettivo è di controllare la frontiera tra il Niger e la Libia, creare campi profughi sul posto ed esaminare le richieste d’asilo dei migranti direttamente in Niger. Un progetto che potrebbe poi portare alla creazione di canali umanitari via aerea verso l’Italia in modo da evitare che i migranti finiscano, dopo lunghi viaggi nel deserto, nelle mani dei trafficanti in Libia e successivamente rischino la vita sui barconi attraversando il Mediterraneo.

    PUGNO DURO
    Per vincere le resistenze francesi a dare il via alla missione in Niger, Salvini ha già valutato una contromossa. Un sorta di piano B: non consentire più alle Ong di altri Paesi di sbarcare nei porti italiani i migranti recuperati nel Mediterraneo. Una decisione che interesserebbe da vicino anche la Francia che con le ong «Medicins sans frontiéres» e «Sos Mediterranee» ha proprie associazioni umanitarie impegnate in mare, pur se con navi che battono rispettivamente bandiera italiana e di Gibilterra. Non solo, ma il protagonismo di Macron in Libia, con il vertice organizzato a Parigi con Serraj e il generale Haftar ha già fortemente indispettito le autorità italiane che hanno avvertito l’iniziativa di Macron come un’invasione di campo in un Paese che per l’Italia è cruciale per il controllo dei flussi migratori.

    IL FRONTE
    Se l’impegno in Niger e le restrizioni alle Ong serviranno per arginare nuovi sbarchi, il neoministro Salvini è consapevole che bisogna fare i conti anche con chi in Italia c’è già. In particolare quei circa 500mila clandestini che sembra impossibile rimpatriare in assenza di accordi bilaterali con tanti Stati africani che hanno tutto l’interesse affinché i propri cittadini restino nel nostro Paese.

    «I governi precedenti – ha spiegato Salvini ai suoi citando degli esempi – non ci hanno nemmeno provato a stringere delle intese con la Nigeria, il Camerun o il Senegal». L’obiettivo è rendere economicamente appetibile per questi Paesi riprendersi chi è arrivato in Italia negli anni scorsi e impiegare i fondi attualmente spesi per l’accoglienza e la costruzione dei Centri di permanenza per il rimpatrio (Cpr), direttamente in quegli Stati da cui provengono i migranti. Ovviamente con la consapevolezza che non tutto potrà essere fatto in tempi rapidi, ma per il medio-lungo periodo il nuovo piano migranti è già pronto.
    Lunedì 4 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:12
    » Montanelli.Fra il delinquente e lo stupido ci fa più paura lo stupido. Il delinquente, ogni tanto, si riposa.

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    22,493
     Likes dati
    19,877
     Like avuti
    11,329
    Mentioned
    72 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    non sara' facile , se sti stati canaglia nn si riprendono i propri cittadini
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    18,894
     Likes dati
    1,610
     Like avuti
    7,566
    Mentioned
    63 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Citazione Originariamente Scritto da bimbogigi Visualizza Messaggio


    non sara' facile , se sti stati canaglia nn si riprendono i propri cittadini


    il problema è quello di non farli sbarcare.
    se si applicasse una seria politica di respingimenti,
    una grande percentuale di clandestini,
    rinuncerebbe all'avventura di affidarsi agli
    scafisti-schiavisti.

  4. #4
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Località
    Italia Bella e Forte
    Messaggi
    15,806
     Likes dati
    18,563
     Like avuti
    12,475
    Mentioned
    134 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Molto male!
    Cristo è un ****** e pregare lui è come pregare la *****.
    Hai cattivo gusto. Peggio per te!


    (Pestis nigra)

  5. #5
    Pursuit of dead niggers
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    43,730
     Likes dati
    175,940
     Like avuti
    40,465
    Mentioned
    797 Post(s)
    Tagged
    49 Thread(s)

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Eh, non è quel che farei io, ma se ci si riesce... Buona fortuna, Ministro Salvini.
    Hitler or Hell.

    "Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare."

  6. #6
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    23,297
     Likes dati
    799
     Like avuti
    5,125
    Mentioned
    67 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Ah ok, la sua strategia è dare soldi a fondo perduto a Nigeria, Camerun e Senegal e pregare Iddio che questi stati abbiamo la voglia (e il potere) di controllare i loro 2000 km di confine. Poi sicuramente la Nigeria in piena guerra civile non ha altro da fare che bloccare i flussi emigratori

  7. #7
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    36,372
     Likes dati
    669
     Like avuti
    15,383
    Mentioned
    420 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Ce li da l'Unione Massonica i fondi ?
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  8. #8
    incedibile
    Data Registrazione
    06 Feb 2018
    Messaggi
    3,892
     Likes dati
    114
     Like avuti
    2,277
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    io non credo a una sola parola scritta dai merdosi giornali e giornalai italioti
    sono un uomo bianco e vorrei vivere in mezzo ai bianchi
    cedermi è impossibile
    il mio lavoro consiste nel separare le teste di cazzo dai loro soldi

  9. #9
    cittadina del mondo
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    100,186
     Likes dati
    8,545
     Like avuti
    23,044
    Mentioned
    564 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    i soldi vanno dati direttamente alle famiglie, i satrapi africani li spendono in guerre od altro....film gia' visto

    oppure bisogna mandare funzionari italiani a vigilare

  10. #10
    Socialista Democratico
    Data Registrazione
    12 Dec 2014
    Messaggi
    27,548
     Likes dati
    10,240
     Like avuti
    6,707
    Mentioned
    228 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Migranti, il piano Salvini: «Fondi ai Paesi di provenienza»

    Massì altri soldi come se non fossero già abbastanza i 120 miliardi del contratto di Governo...

 

 
Pagina 1 di 18 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Immigrazione Usa, la mappa dei paesi di provenienza
    Di POL nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-08-16, 12:15
  2. Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 14-04-16, 16:23
  3. provenienza dei fondi ai vari candidati
    Di benfy nel forum Americanismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-01-09, 19:13
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-11-08, 20:16
  5. Fondi Pensione Fondi Prigione
    Di apo skinheads nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-11-08, 14:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •