User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    57,819
     Likes dati
    7
     Like avuti
    15,689
    Mentioned
    327 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7%
    «Nei prossimi mesi rallentamento»


    Su base annua il calo è del 4,6% a valore e del 5,4% in volume. L’effetto calendario. L’economia italiana proseguirà, nei prossimi mesi, con una fase di «rallentamento dei ritmi produttivi»


    Ad aprile 2018 l’Istat stima che le vendite al dettaglio siano diminuite, rispetto al mese precedente, dello 0,7% in valore e dello 0,9% in volume. La flessione congiunturale è imputabile alle vendite di beni alimentari, che registrano un calo dell’1,9% in valore e del 2,4% in volume, mentre quelle di beni non alimentari sono in lieve aumento (+0,2% in valore e +0,1% in volume). Il calo annuo, sottolinea l’Istat, «risente in misura rilevante della diversa collocazione delle vendite di prodotti alimentari legate alla Pasqua»: «quest’anno si sono concentrate a marzo, mentre lo scorso anno hanno avuto luogo ad aprile».


    Trend negativo
    L’economia italiana proseguirà, nei prossimi mesi, con una fase di «rallentamento dei ritmi produttivi». E’ quanto rileva Istat nella nota mensile di maggio sull’andamento dell’economia italiana. Nel mese, spiega l’istituto di statistica, la fiducia dei consumatori ha segnato una forte flessione, alimentata dal marcato peggioramento dei giudizi e dalle attese sulla situazione economica del Paese, mentre quella delle imprese ha manifestato una sostanziale stabilità. L’indicatore anticipatore segnala «una ulteriore riduzione, suggerendo una fase di rallentamento dei ritmi produttivi nel breve periodo», sottolinea

    Tornando ai dati sui consumi nel trimestre febbraio-aprile 2018 l’indice del totale delle vendite registra un calo congiunturale dello 0,5% in valore e dello 0,2% in volume. In questo caso sono le vendite di beni alimentari a limitare la flessione (+0,2% in valore e +0,3% in volume), mentre quelle di beni non alimentari diminuiscono dello 0,8% in valore e dello 0,7% in volume. Su base annua, le vendite al dettaglio mostrano una flessione del 4,6% in valore e del 5,4% in volume. Dopo la marcata crescita tendenziale di marzo, le vendite di beni alimentari diminuiscono del 7,3% in valore e dell’8,7% in volume; anche le vendite di beni non alimentari registrano un calo (-2,3% in valore e -2,4% in volume) confermando la continua flessione registrata da inizio anno.

    Il commento di Coldiretti
    «È importante scongiurare l’aumento delle aliquote Iva per evitare una pericolosa spirale recessiva in una situazione in cui i consumi interni risultano particolarmente deboli, soprattutto per effetto del forte calo degli alimentari». Così la Coldiretti commenta i dati forniti dall’Istat sul brusco calo del commercio al dettaglio ad aprile. «Anche se i numeri sono in parte falsati - sottolinea la Coldiretti in una nota - da una Pasqua «bassa» che ha determinato l’anticipo a marzo degli acquisti per i tradizionali pranzi, la distribuzione alimentare è quella che fa segnare i risultati più preoccupanti con cali tendenziali in tutte le categorie distributive, dalle piccole botteghe (-7,1%) agli ipermercati (-9,1%), dai supermercati (-8,3%) fino addirittura ai discount (-2,4%)». «L’aumento dell’Iva - continua la Coldiretti - riguarderebbe anche beni di prima necessità come carne, pesce, yogurt, uova, riso, miele e zucchero con aliquota al 10% e il vino e la birra al 22% che rappresentano componenti importanti nei consumi delle famiglie». Sarebbe dunque un duro colpo per la spesa in alimenti e bevande che nel 2017, dopo cinque anni di valori negativi, ha invertito la tendenza e ha fatto segnare un balzo record del 3,2%, secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Ismea. «La spesa alimentare - conclude la nota - è la principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 244 miliardi ed è quindi un elemento fondamentale per la ripresa dell’economia.

    https://www.corriere.it/economia/18_...d5ff2c18.shtml

    adesso i seervi lecchini piddini che ci diranno? che la colpa è del governo m5s-lega che ha ottenuto ieri la fiducia?

    o per caso, sempre per caso, eh, la colpa è dei terrificanti governi RENZI GENTILONI che hanno sgovernato finora?

  2. #2
    cittadina del mondo
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    100,199
     Likes dati
    8,548
     Like avuti
    23,044
    Mentioned
    564 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    facile....congresso dopo congresso non riescono a fare autocritica

    adesso i seervi lecchini piddini che ci diranno? che la colpa è del governo m5s-lega che ha ottenuto ieri la fiducia?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Sep 2013
    Messaggi
    59,234
     Likes dati
    7,100
     Like avuti
    9,670
    Mentioned
    853 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Citazione Originariamente Scritto da svicolone Visualizza Messaggio
    Trend negativo
    L’economia italiana proseguirà, nei prossimi mesi, con una fase di «rallentamento dei ritmi produttivi». E’ quanto rileva Istat nella nota mensile di maggio sull’andamento dell’economia italiana. Nel mese, spiega l’istituto di statistica, la fiducia dei consumatori ha segnato una forte flessione, alimentata dal marcato peggioramento dei giudizi e dalle attese sulla situazione economica del Paese, mentre quella delle imprese ha manifestato una sostanziale stabilità.
    li capisco ... è ovvio che il clima di sfiducia che si è creato nel paese a causa della evidente incapacità dei vincitori delle elezioni si rifletterà sul proseguo dell'economia.

    Le aspettative nei mercati sono importanti ... e nessuno con la testa sul collo oggi può essere ottimista.
    Le plus grand soin d’un bon gouvernement devrait être d’habituer peu à peu les peuples à se passer de lui.

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2010
    Messaggi
    32,012
     Likes dati
    1,539
     Like avuti
    2,839
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Citazione Originariamente Scritto da elnick Visualizza Messaggio
    li capisco ... è ovvio che il clima di sfiducia che si è creato nel paese a causa della evidente incapacità dei vincitori delle elezioni si rifletterà sul proseguo dell'economia.

    Le aspettative nei mercati sono importanti ... e nessuno con la testa sul collo oggi può essere ottimista.
    Infatti l'Istat parla appunto del peggioramento dell'indice di fiducia dei consumatori riguardo alla situazione economica dei prossimi mesi.

    La fiducia è molto importante: quella dei risparmiatori, quella delle imprese e quella dei lavoratori.

    Non a caso Grillo nel 2013 (quando l'Italia era in forte difficoltà) si faceva intervistare in Germania per dire che in Italia in autunno non ci sarebbero stati più soldi per pagare stipendi e pensioni.


    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Italia: rallentamento dei ritmi produttivi previsto nei prossimi mesi
    07/06/2018 110 di Valeria Panigada


    Il rallentamento dell’economia italiana dovrebbe proseguire anche nei prossimi mesi. “Prosegue la flessione dell’indicatore anticipatore suggerendo, per i prossimi mesi, una fase di rallentamento dei ritmi produttivi”, sostiene l’Istat nel suo consueto rapporto mensile sulla congiuntura. A maggio l’indice del clima di fiducia dei consumatori ha segnato una forte flessione, alimentata dal marcato peggioramento dei giudizi e dalle attese sulla situazione economica del paese. Nello stesso mese l’indice composito del clima di fiducia delle imprese ha manifestato una sostanziale stabilità. Nel primo trimestre del 2018 l’economia dell’Italia ha registrato una leggera decelerazione, caratterizzata dal contributo negativo alla crescita della domanda estera e degli investimenti.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Mar 2013
    Località
    VERONA
    Messaggi
    13,526
     Likes dati
    1,685
     Like avuti
    5,065
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Colpa di mattarella
    All I need is love and a M134 minigun

  6. #6
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Nov 2016
    Messaggi
    8,930
     Likes dati
    1,280
     Like avuti
    5,962
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Citazione Originariamente Scritto da elnick Visualizza Messaggio
    li capisco ... è ovvio che il clima di sfiducia che si è creato nel paese a causa della evidente incapacità dei vincitori delle elezioni si rifletterà sul proseguo dell'economia.

    Le aspettative nei mercati sono importanti ... e nessuno con la testa sul collo oggi può essere ottimista.
    ed è un vero peccato!!! quando c'era il piddì al governo (l'atro ieri) c'era un ottimismo...

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Mar 2013
    Località
    VERONA
    Messaggi
    13,526
     Likes dati
    1,685
     Like avuti
    5,065
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Citazione Originariamente Scritto da AREXONS Visualizza Messaggio
    ed è un vero peccato!!! quando c'era il piddì al governo (l'atro ieri) c'era un ottimismo...
    L'ottimismo dei coglioni.....quello è sempre full! COMEEEEE ....non ci sono più i gufi ????
    All I need is love and a M134 minigun

  8. #8
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Nov 2016
    Messaggi
    8,930
     Likes dati
    1,280
     Like avuti
    5,962
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    io mi domando come faccia un dav o un lustrascarpe, ad andare a casa e guardare i suoi figli negli occhi...

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Mar 2013
    Località
    VERONA
    Messaggi
    13,526
     Likes dati
    1,685
     Like avuti
    5,065
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Citazione Originariamente Scritto da AREXONS Visualizza Messaggio
    io mi domando come faccia un dav o un lustrascarpe, ad andare a casa e guardare i suoi figli negli occhi...
    Perchè .....dici che si è pure riprodotto ???? NO!
    All I need is love and a M134 minigun

  10. #10
    Better to reign in Hell
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    Biella
    Messaggi
    10,710
     Likes dati
    1,636
     Like avuti
    2,357
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Istat, vendite ad aprile giù dello 0,7% «Nei prossimi mesi rallentamento»

    Ovviamente l'istat mente ed il nuovo governo sistemerà tutto, casomai, dopo A e B, è già pronto il piano C: colpa di chiunque altro.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Istat, giù le vendite al dettaglio -2,1%
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-02-14, 21:43
  2. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 04-09-12, 09:14
  3. Intelligence Usa: al Qaeda attacchera' nei prossimi tre mesi
    Di Sandinista nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-02-10, 10:31
  4. Intelligence Usa: al Qaeda attacchera' nei prossimi tre mesi
    Di Sandinista nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-02-10, 10:30
  5. Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 26-10-09, 13:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •