User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    75,242
     Likes dati
    10,643
     Like avuti
    15,480
    Mentioned
    1265 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Fayez Al Serraj che controlla a malapena il porto di Tripoli e che se non avesse i finanziamenti italiani e della UE dovrebbe far fagotto è debolissimo e bussa alle cancellerie europee per avere sempre piu' soldi e riconoscimenti,

    nella zona di Tripoli scorazzano le milizie che fanno cio' che gli pare come ad esempio creare il traffico di clandestini

    In un'altra zona della Libia, a Tobruk c'è un generale (anzi Maresciallo) cazzuto che non fa uscire dal paese neanche un clandestino e tiene la sua zona col pugno duro, come si deve a quei popoli

    il Maresciallo Khalifa Belqasim Haftar

    Che si aspetta a nominarlo presidente di tutta la Libia e mandare a casa i burattini gelatinosi di Tripoli?


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    46,218
     Likes dati
    21,326
     Like avuti
    22,049
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    Fayez Al Serraj che controlla a malapena il porto di Tripoli e che se non avesse i finanziamenti italiani e della UE dovrebbe far fagotto è debolissimo e bussa alle cancellerie europee per avere sempre piu' soldi e riconoscimenti,

    nella zona di Tripoli scorazzano le milizie che fanno cio' che gli pare come ad esempio creare il traffico di clandestini

    In un'altra zona della Libia, a Tobruk c'è un generale (anzi Maresciallo) cazzuto che non fa uscire dal paese neanche un clandestino e tiene la sua zona col pugno duro, come si deve a quei popoli

    il Maresciallo Khalifa Belqasim Haftar

    Che si aspetta a nominarlo presidente di tutta la Libia e mandare a casa i burattini gelatinosi di Tripoli?

    Haftar e in pappa con i franzosi....
    » Montanelli.Fra il delinquente e lo stupido ci fa più paura lo stupido. Il delinquente, ogni tanto, si riposa.

  3. #3
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    75,242
     Likes dati
    10,643
     Like avuti
    15,480
    Mentioned
    1265 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Citazione Originariamente Scritto da scomunista Visualizza Messaggio
    Haftar e in pappa con i franzosi....
    ma dalla sua zona non parte neanche un clandestino

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    46,218
     Likes dati
    21,326
     Like avuti
    22,049
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    ma dalla sua zona non parte neanche un clandestino
    Lui si e fatto promotore degli interessi dei franzosi, se ci ripensa si può trattare, il pupazzo che sta a Tripoli fatica a controllare il portone di casa sua...
    » Montanelli.Fra il delinquente e lo stupido ci fa più paura lo stupido. Il delinquente, ogni tanto, si riposa.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    75,242
     Likes dati
    10,643
     Like avuti
    15,480
    Mentioned
    1265 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Citazione Originariamente Scritto da scomunista Visualizza Messaggio
    Lui si e fatto promotore degli interessi dei franzosi, se ci ripensa si può trattare, il pupazzo che sta a Tripoli fatica a controllare il portone di casa sua...
    e trattiamo, facciamogli fare un bel golpe che tra pochi mesi si festeggiano i 50 anni della salita al potere di Gheddafi

    Gli andrebbero fatti ponti d'oro, offrirgli la corona del Regno di Libia

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    46,218
     Likes dati
    21,326
     Like avuti
    22,049
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sbarchi: l'Italia e la UE sostengono il leader libico sbagliato

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    e trattiamo, facciamogli fare un bel golpe che tra pochi mesi si festeggiano i 50 anni della salita al potere di Gheddafi

    Gli andrebbero fatti ponti d'oro, offrirgli la corona del Regno di Libia


    Gli Arabi andrebbero cacciati tutti dalla Libia, i migranti non sono un problema, sono loro.., ci vorrebbe un nuovo Giustiniano...


    « [...]
    Nessuno, mi pare, se non Dio, potrebbe riferire con esattezza l'ammontare delle vittime sue: si conterebbe prima quanti granelli ha la sabbia, che non le vittime di questo imperatore. A una considerazione sommaria della terra ch'egli lasciò deserta d'abitanti, direi che siano morti milioni e milioni di persone. La sconfinata Libia si era svuotata a tal punto, che anche affrontando un lungo cammino era arduo imbattersi in anima viva. [...] Insomma, a stimar 5 milioni i morti in Libia, non si sarebbe ancora al livello dei fatti. [...] Incapace di lasciare le cose come stavano, era nato per rovesciare tutto nel caos. L'Italia, che è almeno tre volte la Libia, divenne ovunque un deserto, ancor peggio dell'altra. [...] Prima della guerra, il regno dei Goti andava dalla Gallia ai confini della Dacia, dove si trova la città di Sirmio; quando l'esercito romano giunse in Italia, erano i Germani a detenere la maggior parte e della Gallia e del territorio dei Veneti; quanto a Sirmio e ai suoi dintorni, è nelle mani dei Gepidi; ma tutto, a dirla in breve, è un assoluto deserto. Alcuni erano stati uccisi dalla guerra, altri dalla malattia e dalla fame, consueto corredo della guerra. Dacché Giustiniano ascese al trono, l'Illiria con la Tracia tutta subì pressoché annualmente le scorrerie di Unni, Sclaveni e Anti: alla popolazione furono inflitti scempi fatali. Ritengo che ad ogni loro invasione fossero più di duecentomila i Romani che finivano per morire, o in schiavitù. Il risultato fu che tutta quella regione divenne una vera desolazione scitica. Tali gli esiti della guerra in Libia e in Europa. In tutto questo periodo, i Saraceni compirono continue scorrerie contro i Romani in Oriente, dall'Egitto ai confini della Persia; scorrerie tanto devastanti che tutta quell'area ne restò pressoché spopolata. Né ritengo sia possibile, a chiunque indaghi, appurare il numero di quanti così persero la vita. I Persiani, con Cosroe, attaccarono per tre volte le altre zone dell'impero; distrussero le città e dei prigionieri catturati nelle città conquistate e nelle restanti aree, parte ne uccisero, parte ne portarono via con sé. In qualunque terra facessero irruzione, la lasciavano spopolata.[...] »
    » Montanelli.Fra il delinquente e lo stupido ci fa più paura lo stupido. Il delinquente, ogni tanto, si riposa.

 

 

Discussioni Simili

  1. il film libico censurato in italia come il film sui briganti
    Di uqbar nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-01-16, 12:58
  2. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 01-09-11, 20:30
  3. come vedono la visita del Ras libico in Francia
    Di joseph nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-08-10, 16:07
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-06-09, 12:09
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-05-03, 09:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •