Il mio nipotino mi ha chiesto il tanto reclamizzato pallone firmato Gigi Buffon, offerto dalla Birra Moretti. Visto che si trattava di scolarmi qualche birretta in più del solito, ho accettato la richiesta del bimbo, dopotutto gli zii ci sono anche per il sacrificio verso i nipoti. Tutto è andato bene online finché alla fine della procedura sono stato avvisato che il pallone mi verrà spedito entro 180 giorni! Eddai non si fa! chi lo calma adesso il mio nipotino? Io lo tengo a bada un paio di settimane regalandolgli il pallone "firmato" da Neymar, ma non è mica scemo il piccolo, alla fine capisce che è una sola dello zio.

Un altro appunto che spero sia di utilità per gli acquirenti e per la ditta stessa, alla quale è sfuggito evidentemente il controsenso del fatto. Al Carrefour c'è lo stand che reclamizza il pallone con la firma di Buffon. Il cartellone gigantesco era tenuto in pedi con una catasta di confezioni di cartone da 12 birrozzi da 66 cl. Io ne ho afferrati due cartoni sotto lo sguardo una volta tanto amorevole della moglie che era intenerita dalla mia abnegazione verso la prole. Però il birrozzo da 66 cl non entra nella promozione. Ma allora perché lo avete accatastato lì. Io me ne sono accorto e l'ho cambiato con le birrette da 33 cl. Però anche qui ci vorrebbe un po' più d'attenzione per il cliente.