User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
Like Tree16Likes

Discussione: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

  1. #1
    Hic Sunt Leones
    Data Registrazione
    26 May 2009
    Località
    Soprattutto Italia
    Messaggi
    13,418
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Come avevo previsto Bagnai e compagnia dopo i fatti di Genoca stanno cominciando a tirare fuori i vincoli europei, il patto di stabilità, ecc. ecc.
    Non era difficile prevederlo in effetti.
    Aggiungo che però giusto un paio di annetti fa, 2016, Renzi faceva discorsi simili in merito alla ricostruzione post-terremoto.
    Sono dei cialtroni a 180 gradi
    Per amare sul serio l'Italia oggi bisogna essere anti-italiani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    12 Jan 2018
    Località
    Piazza Venezia
    Messaggi
    130
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Usciamo dall'europa cosi non avranno più capri espiatori!!!!
    Halfshadow and Sparviero like this.
    Cari Pidiot's , l'onestà andrà di moda.
    Che vi piaccia o meno.

  3. #3
    Hic Sunt Leones
    Data Registrazione
    26 May 2009
    Località
    Soprattutto Italia
    Messaggi
    13,418
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da Spelacchio Visualizza Messaggio
    Usciamo dall'europa cosi non avranno più capri espiatori!!!!
    Potrebbe avere un senso in effetti, ma basta di meno
    Per amare sul serio l'Italia oggi bisogna essere anti-italiani

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2012
    Messaggi
    8,139
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Beh, possiamo fare una proposta all'Europa.
    1-Vediamo quanto sono stati i costi negli ultimi 10 anni causati da cattiva o mancata manutenzione e dissesto idrogeologico del paese.
    2-Mettiamo fuori dal vincolo di bilancio e dai trattati europei tot. miliardi di euro per mettere in sicurezza il paese. Tempo previsto dei lavori 5 anni massimo e vanno spesi tutti entro questo termine.
    3-Nei successivi 10 anni si ricalcola di nuovo i costi di cui al punto 1. La differenza tra i costi prima e dopo i lavori (cioè il risparmio di soldi pubblici) vengono sottratti dalle spese del punto 2, quello che rimane finisce nel debito pubblico e nei vincoli di bilancio in forma retroattiva.
    Fuori dall'UE e fuori dalla Nato per un'area euromeditterranea socialista.

  5. #5
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    32,632
    Mentioned
    248 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da seven77 Visualizza Messaggio
    Beh, possiamo fare una proposta all'Europa.
    1-Vediamo quanto sono stati i costi negli ultimi 10 anni causati da cattiva o mancata manutenzione e dissesto idrogeologico del paese.
    2-Mettiamo fuori dal vincolo di bilancio e dai trattati europei tot. miliardi di euro per mettere in sicurezza il paese. Tempo previsto dei lavori 5 anni massimo e vanno spesi tutti entro questo termine.
    3-Nei successivi 10 anni si ricalcola di nuovo i costi di cui al punto 1. La differenza tra i costi prima e dopo i lavori (cioè il risparmio di soldi pubblici) vengono sottratti dalle spese del punto 2, quello che rimane finisce nel debito pubblico e nei vincoli di bilancio in forma retroattiva.
    Ieri in tv (mi sembra a SkyTg24) hanno mostrato un documento dove la dotazione per la manutenzione delle strade in Provincia di Genova è passata nel corso degli anni da 60.000€ a km a 6.000€ a km. Non ci attappi nemmeno le buche.

    L'atteggiamento della U.E. è che "viviamo sopra le nostre possibilità" a carico dei paesi virtuosi, e quindi il bel paese crolla perchè non si può permettere di non crollare: si mettesse l'anima in pace.
    Se ti ribelli c'è subito pronta la pistola alla tempia dello spread.

    Il resto lo hanno fatto decenni di sciagurate privatizzazioni cominciate dal Conducator Romano Prodi, dove le "cordate" di Prime Tessere, Banche e Imprenditori si sono appropriate dei beni pubblici con l'unico scopo di rivendersi all'astero parte dell'azionariato, le Autostrade a Benetton.
    Come se Ottaviano Augusto si fosse venduto la Via Appia ai camorristi napoletani.

    Toninelli (che ha fatto il militare come ufficiale dei Carabinieri) stamattina dice di aver avviato la procedura per la revoca delle concessioni e 150 milioni di multa: se non sono capaci di gestire le autostrade lo farà lo Stato.

    La dinastia Benetton è quella che si faceva confezionare le camice in una fabbrica del Bangladesh sopraelevata all'inverosimile e stipata all'inverosimile di macchinari e persone: 1.150 morti.
    E che si compra intere regioni dell'Amazzonia cacciando e mettendo alla fame le popolazioni locali.
    E che ci manda il suo fotografo-buffone Radical Chic a pubblicizzare la fratellanza fra i popoli.








    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  6. #6
    W il capitano
    Data Registrazione
    15 Aug 2018
    Località
    Padania
    Messaggi
    80
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    parla il capitano

    Matteo Salvini
    16 h ·

    Nel 2018 non è possibile morire così.
    Se ci sono vincoli europei che ci impediscono di spendere soldi per mettere in sicurezza le scuole dove vanno i nostri figli o le autostrade su cui viaggiano i nostri lavoratori, metteremo davanti a tutto e a tutti la sicurezza degli Italiani.
    Domani sarò a Genova, per ringraziare i soccorritori, per stare vicino alle famiglie delle vittime e per accertare le responsabilità.
    Halfshadow likes this.
    La rivoluzione del buon senso è iniziata!

  7. #7
    Nazional-Rivoluzionario
    Data Registrazione
    01 Nov 2010
    Messaggi
    7,872
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da Canaglia Visualizza Messaggio
    Come avevo previsto Bagnai e compagnia dopo i fatti di Genoca stanno cominciando a tirare fuori i vincoli europei, il patto di stabilità, ecc. ecc.
    Non era difficile prevederlo in effetti.
    Aggiungo che però giusto un paio di annetti fa, 2016, Renzi faceva discorsi simili in merito alla ricostruzione post-terremoto.
    Sono dei cialtroni a 180 gradi
    Vero. Piddini, stellini e leghisti sempre a scaricare le colpe sull europa

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,459
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da Zeratul Visualizza Messaggio


    Vero.
    Piddini, stellini e leghisti sempre a scaricare le colpe sull europa

    hai ragione,
    meglio andarcene così ognuno gestisce le proprie colpe.
    Halfshadow and Salvinator like this.

  9. #9
    Eurofobo
    Data Registrazione
    08 Sep 2017
    Messaggi
    2,999
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da Grifo Visualizza Messaggio
    Ieri in tv (mi sembra a SkyTg24) hanno mostrato un documento dove la dotazione per la manutenzione delle strade in Provincia di Genova è passata nel corso degli anni da 60.000€ a km a 6.000€ a km. Non ci attappi nemmeno le buche.

    L'atteggiamento della U.E. è che "viviamo sopra le nostre possibilità" a carico dei paesi virtuosi, e quindi il bel paese crolla perchè non si può permettere di non crollare: si mettesse l'anima in pace.
    Se ti ribelli c'è subito pronta la pistola alla tempia dello spread.

    Il resto lo hanno fatto decenni di sciagurate privatizzazioni cominciate dal Conducator Romano Prodi, dove le "cordate" di Prime Tessere, Banche e Imprenditori si sono appropriate dei beni pubblici con l'unico scopo di rivendersi all'astero parte dell'azionariato, le Autostrade a Benetton.
    Come se Ottaviano Augusto si fosse venduto la Via Appia ai camorristi napoletani.

    Toninelli (che ha fatto il militare come ufficiale dei Carabinieri) stamattina dice di aver avviato la procedura per la revoca delle concessioni e 150 milioni di multa: se non sono capaci di gestire le autostrade lo farà lo Stato.
    Ma la colpa infatti è dell'unione europea, questo si ottiene ad avere sempre qualcuno che ti dice "taglia qui, taglia la, privatizza questo, privatizza quello". E tutto questo perché abbiamo avuto degli euradical chick che volevano il progresso, volevano le novità, ma perché la bonino non era amica della madre di prodie?
    Sparviero likes this.
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...c8&oe=5B7AFE48

    Fortunatamente si sono drasticamente ridotti al 20%.

  10. #10
    nafplio,golfo di nauplia
    Data Registrazione
    25 Aug 2009
    Messaggi
    15,933
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Europa capro espiatorio della politica italiana (tutta)

    Citazione Originariamente Scritto da Halfshadow Visualizza Messaggio
    Ma la colpa infatti è dell'unione europea, questo si ottiene ad avere sempre qualcuno che ti dice "taglia qui, taglia la, privatizza questo, privatizza quello". E tutto questo perché abbiamo avuto degli euradical chick che volevano il progresso, volevano le novità, ma perché la bonino non era amica della madre di prodie?
    ci sono anche altri paesi nella unione europea, ma i ponti crollano solo in italia ;non crollano in francia, in germania , in austria, in olanda non crollano le dighe cc.ecc.
    il ponte poi, era gestito dai privati , erano loro che dovevano fare manutenzione e LO STATO ITALIANO DOVEVA VIGILARE E CONTROLLARE CHE VENISSE FATTA LA MANUTENZIONE DOVUTA,MA NON LO HA FATTO e di questo, l'europa non ha nessuna colpa ,la colpa è tutta del sistema italia
    i fanatici nazionalisti sono da sempre un danno infinito per l'umanità al pari dei fanatici religiosi; sono coloro che hanno causato le due disastrose e devastanti guerre mondiali e la maggior parte di tutte le guerre;

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 310
    Ultimo Messaggio: 05-03-14, 09:25
  2. Hanno già scelto il capro espiatorio. FINI
    Di apibroker nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 26-03-10, 12:27
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-03-10, 13:26
  4. Ma perchè l'UDEUR dev'essere il Capro Espiatorio della Sinistra?
    Di Mantide nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-01-08, 00:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225