User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito 2 conti in tasca al 'federalismo'

    dividiamo per semplificare l'italia in 2 parti di uguale popolazione, Centro-sud e Centro-nord,

    Mettiamo che il Nord paga il 75% delle tasse, il Sud il 25,
    le spese sono il 52,5% al nord e il 47,5% al sud
    quindi ogni 100 lire pagate al nord 30 vanno al sud.

    col federalismo una parte delle tasse verranno pagate direttamente agli enti locali, mettiamo il 10 al nord e 3,3 al sud, e verranno tutte spese localmente, quindi tutti i 10 invece del precedente 7 al nord tutti i 3,3 al sud

    Lo stato centrale controllerà il restante 86,7, e potrebbe spendere 43,7 a sud e 43 al nord,
    totale 47 al sud e 53 al nord....

    Non mi pare che cambi molto....hefico:
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    Citazione Originariamente Scritto da Libertas Visualizza Messaggio
    dividiamo per semplificare l'italia in 2 parti di uguale popolazione, Centro-sud e Centro-nord,

    Mettiamo che il Nord paga il 75% delle tasse, il Sud il 25,
    le spese sono il 52,5% al nord e il 47,5% al sud
    quindi ogni 100 lire pagate al nord 30 vanno al sud.

    col federalismo una parte delle tasse verranno pagate direttamente agli enti locali, mettiamo il 10 al nord e 3,3 al sud, e verranno tutte spese localmente, quindi tutti i 10 invece del precedente 7 al nord tutti i 3,3 al sud

    Lo stato centrale controllerà il restante 86,7, e potrebbe spendere 43,7 a sud e 43 al nord,
    totale 47 al sud e 53 al nord....

    Non mi pare che cambi molto....hefico:
    Senza offesa, però dovresti avere ormai compreso, leggendo gli interventi di questo forum, che la lega opera in difesa del potere centrale.

    Il federalismo è una cosa seria per amministrare una nazione. .
    Amministrare una nazione ( cioè un insieme di popoli con cultura paritaria), non uno stato che invece unisce culture a volte diametralmente opposte.

    La lega vuole questo federalismo e l'operazione porterà con marchingegni e ragionamenti appropriati un maggior volume di denari al Sud.
    La lega deve sempre ubbidire agli interessi di roma che la ha intelligentemente creata.

    E conseguentemente vi sarà un aumento di tassazione al Nord.
    Secondo gli ordini del Bilderberg (o chi per esso) che ha un suo rappresentante qualificato nel governo nel governo romano, non si può più ricorrere spensieratamente all'accrescimento del debito pubblico,
    Pertanto il Nord deve pagare.

    Il federalismo va bene se si applica tra popoli uguali.
    Uno per i popoli sopra la linea gotica, uno per i popoli controllati dalle associazioni mafiose protette da un accordo preciso USA-Mafia nato nel 1943.
    Inoltre un eventuale federalismo per la enorme zona centrale della penisola che ha in Firenze una città che ha una tradizione di autogoverno plurisecolare
    Infatti fatto lo stato italiano, non avendo ancora a disposizione la città di roma, ( ottima capitale secondo i desideri del palladista Mazzini) la capitale fu portata a Firenze.

    Piccolo pensiero, se poi il Sud non è in grado di amministrarsi democraticamente, in quanto non riceve parte di quei 200 miliardi di euro che roma annualmente oggi rapina oltre il dovuto al Nord, ci penserà la Nato. .
    Ultima modifica di jotsecondo; 29-08-10 alle 10:08
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Senza offesa, però dovresti avere ormai compreso, leggendo gli interventi di questo forum, che la lega opera in difesa del potere centrale.
    E lo so, stavo solo analizzando le possibilità del federalismo di raddrizzare le distorsioni fiscali,
    sono minime, le regioni dovrebbero introitare almeno oltre l'80% delle tasse, cosa che non avviene nemmeno in Svizzera.
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    se effettivamente questo " federalismo" trattenesse localmente anche solo un "qualche percento" rispetto al solito salasso romano sarebbe comunque buona cosa :giagia:

    ma se poi uno considera che quel " percento" dovrebbe essere sottratto allo sperpero romano-terronico capisce che anche questo minimo spostamento non sara' concesso NEI FATTI ( o' sudde ha sempre bisogno ...)

    quindi uno si rende conto "induttivamente " che se viene messa su questa manfrina e' molto probabile che NEI FATTI il risultato netto sara' si lo spostamento di un " qualche percento " ...

    ma AGGIUNTIVO e sempre nella... DIREZIONE SUD ..
    Ultima modifica di larth; 29-08-10 alle 14:29
    vulgus vult decipi

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    Citazione Originariamente Scritto da Libertas Visualizza Messaggio
    dividiamo per semplificare l'italia in 2 parti di uguale popolazione, Centro-sud e Centro-nord,

    Mettiamo che il Nord paga il 75% delle tasse, il Sud il 25,
    le spese sono il 52,5% al nord e il 47,5% al sud
    quindi ogni 100 lire pagate al nord 30 vanno al sud.

    col federalismo una parte delle tasse verranno pagate direttamente agli enti locali, mettiamo il 10 al nord e 3,3 al sud, e verranno tutte spese localmente, quindi tutti i 10 invece del precedente 7 al nord tutti i 3,3 al sud

    Lo stato centrale controllerà il restante 86,7, e potrebbe spendere 43,7 a sud e 43 al nord,
    totale 47 al sud e 53 al nord....

    Non mi pare che cambi molto....hefico:
    questo non è il federalismo

    una riforma federalista schematicamente potrebbe al "limite" strutturare le tasse con:
    - iva (tassa sui consumi) allo stato centrale
    - irpef/ilor (tassa sui redditi) alle regioni/provincie/cantoni
    - tutte le altre eventuali ai comuni

    poi, come avviene in Svizzera, vi è una quota compensazione DIRETTA tra Cantoni più agiati e quelli con meno risorse che si decide a livello federale di anno in anno con trattative tra le regioni/cantoni
    ovviamente gli enti locali devo avere BILANCI TRASPARENTI, autonomia di entrata e di spesa, competenze legislative e amministrative ESCLUSIVE ben definite (non il caos che c'è adesso)
    I CITTADINI devono avere la possibilità di eleggere la magistratura, i divensori civici, controllare i bilanci pubblici e sopratutto di decidere con referendum su investimenti e infrastrutture, oltre a poter abolire e promuovere anche le leggi in materia di fisco e economia (non come in itaglia)

    questo (ridotto molto schematicamente) è quello che nella pratica è un sistema federale, tutto il resto son specchietti per le allodole (ciulapadani) e proclami della propaganda stile minculpop
    come vedi per parlare in itaglia di riforma federale e sovranità dei cittadini bisognerebbe riscrivere costituzione e leggi statali, nonchè cambiare la mentalità di molta parte della popolazione, rottamare la politica attuale e abolire parecchie "caste" attualmente esistenti in questo maledetto paese

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    Citazione Originariamente Scritto da Libertas Visualizza Messaggio
    E lo so, stavo solo analizzando le possibilità del federalismo di raddrizzare le distorsioni fiscali,
    sono minime, le regioni dovrebbero introitare almeno oltre l'80% delle tasse, cosa che non avviene nemmeno in Svizzera.
    E' tale la differenza tra il Nord e il Sud che il federalismo come viene contrabbandato dalla lega è impossibile che venga attuato nei modi descritti.
    .
    Al Sud l'evasione fiscale è così massiccia e generalizzata che il Nord dovrà continuare a mandare dei grossi volumi ( come adesso) nella voragine romana.

    Anzi si dovrà aumentare l'invio di denaro in quanto vi sono delle restrizioni per il futuro circa l'aumento del debito pubblico.
    Inoltre la grande massa dei politici sta aumentando le rapine e le percentuali delle tangenti in quanto sono consapevoli che il sistema sta per saltare.

    Qualsiasi calcolo evidenzia il problema.

    Tremonti a Rimini ha enunciato che se i dipendenti vogliono continuare con la situazione attuale comportamentale le fabbriche vanno via.
    Bisognerebbe che questo ragionamento fosse rivolto prima alla classe politica.
    Se vogliono continuare in questa situazione di rapina e di raggiri verbali, qualche cittadino potrebbe avere il desiderio di riempire in modo autonomo e con mezzi non democratici il vuoto creato.

    Ossia il cittadino non va via , rimane però con un altro spirito e comportamento.
    O si taglia o il caos

  7. #7
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: 2 conti in tasca al 'federalismo'

    Più guardi questo paese (del menga) e più ti rendi conto che è stato strutturato appositamente per essere una "torbida palude" dove parassiti e criminali possono agire indisturbati,tutto arriva al buco del culo (roma) e li sparisce.

    Nessuno mollerà mai niente, ne il sud (che anzi spera di prendere di più) ne i politici (sia del nord che del sud) ne i vari magistrati ambasciatori, ecc.

    Mi dicono che un parlamentare europeo belga tra stipendio e extra raccoglie circa 6.000 euro al mese, contro i 20.000 di un itaglione , è vero?



 

 

Discussioni Simili

  1. Facciamo i conti in tasca ai salvatori della patria
    Di Turambar nel forum Fondoscala
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 01-03-13, 15:44
  2. Facciamo i conti in tasca al Vaticano
    Di Carla nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 17-11-11, 02:41
  3. i conti in tasca ai comuni italiani
    Di kanekorso nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-09-08, 19:36
  4. Conti in tasca alla guerra imperialista
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-03-08, 17:05
  5. I conti in tasca al programma dei Partiti
    Di alessio_rs nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-04-06, 23:10

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226