User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree3Likes

Discussione: Le elezioni comunali del 2019 a Gubbio

  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Le elezioni comunali del 2019 a Gubbio

    Nel 2019 ci saranno le elzioni comunali a Gubbio (cittadina media di 30 mila abitanti) ma di fatto la campagna elettorale è già cominciata.
    A Gubbio ,dove pure le sinistre hanno governato ininterrottamente da settanta anni, la situazione politica è molto particolare ed un po’ anomala. Quattro anni fa dopo il fallimento della giunta del PD del sindaco Diego Guerrini una parte del PD abbandonò il partito e creò una lista civica (Liberi e democratici) che di fatto era una specie di “PD 2” ed insieme ad una coalizione di liste civiche (oltre a Liberi e democratici c’era anche Scelgo Gubbio) candidò il socialista Professor Filippo Stirati. Stirati vinse le elezioni ed all’opposizione finirono il PD il M5s (che arrivò terzo dietro il PD) e Rifondazione comunista da una parte (che prese solo il 4%) ed una coalizione di centrodestra che puntava sul civico Francesco Gagliardi (Forza Italia , Gubbio Bene comune ,Svolta comune) che si fermò ad un basso 4%.
    In questi 4 anni però la situazione politica è completamente cambiata anche a Gubbio. Il PD ha svolto un’opposizione solo di facciata al sindaco Filippo Stirati (anche perché la maggioranza che appoggia in comune il sindaco è di fatto una specie di PD non ufficiale) e le sole vere opposizioni sono state quelle dei consiglieri grillini e dell’unico consigliere di centrodestra (sia pure civico) Francesco Gagliardi.
    Il sindaco Stirati ha ufficialmente annunciato la sua ricandidatura ma nel 2018 il clima politica in umbria è completamente cambiato con la disfatta del centrosinistra a Terni , Spoleto e Umbertide per cui il sindaco ritiene piu prudente non limitarsi piu solo alla sua attuale maggioranza ed ha chiesto al PD (di fatto lo ha quasi preteso) di appoggiare la sua candidatura. IL PD eugubino si trova del resto in forti difficoltà non avendo piu la forza per presentarsi da solo con un suo candidato sindaco e molto probabilmente sarà costretto ad accettare le pretese di Stirati. Il M5S che alle politiche di marzo nel 2018 ha superato a Gubbio per la prima volta tutti gli altri partiti (ha preso il 37%) punta a sua volta a scendere in campo contro tutti e senza alleati puntando sulla candidatura a sindaco della consigliera comunale Sara Mariucci.
    Nel centrodestra poi la situazione eugubina è completamente cambiata. Forza Italia di fatto non esiste quasi piu in città mentre negli ultimi tre mesi è stata fondata anche a Gubbio la Lega(prima totalmente inesistente nonostante alle politiche di Marzo avesse ottenuto il 17%) che in pochissimo tempo ha già ottenuto una sessantina di tesserati ed è anche qui il nuovo partito trainante del centrodestra (a cui si appoggia anche la lista civica di Francesco Gagliardi) e sarà da qui che probabilmente uscirà il candidato sindaco del centrodestra. A sinistra di Stirati poi la situazione è complicata dal ritorno in campo dell’ex sindaco (di rifondazione comunista) Orfeo Goracci (il cui processo si avvia verso la prescrizione) che attacca a testa bassa la giunta Stirati e punta a presentare un candidato di sinistra radicale contro Stirati.
    Ultima modifica di C@scista; 08-03-19 alle 21:25
    Flaviogiulio likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Messaggio Segnalato da Jerome

    L' accordo tra il Pd (attualmente all’opposizione di Stirati e delle sue liste civiche) e la coalizione del sindaco Filippo Mario Stirati che si ricandida è ormai quasi certo ma rimangono forti difficoltà da superare. i vertici piddini sono piu che favorevoli all’accordo. Non ha dubbi il segretario eugubino Andrea Smacchi che tesse la tela con il segretario regionale Gianpiero Bocci, entrambi convinti che l' alleanza si farà studiando poi come presentarla alla città con una versione che non li metta troppo in imbarazzo (il PD passerebbe di colpo dall'essere l' opposizione a Stirati per 5 anni di fila a principale alleato). Stirati a sua volta è molto favorevole all' accordo per riunire tutto il centrosinistra (e provare cosi a vincere al primo turno senza rischiare al ballottaggio, ipotesi non gradita) ma nelle sue liste civiche i suoi impongono pesanti (e umilianti) condizioni ai piddini per accordarsi . I vertici delle liste civiche "Liberi e democratici" e "Scelgo Gubbio" infatti hanno una linea molto piu oltranzista rispetto al "pragmatico" Stirati e non vogliono in coalizione con loro il simbolo del Pd (affermando che tanto anche a Gubbio il PD è in ribasso nei sondaggi) ma una lista civica promossa dallo stesso Pd, Non solo, ma non vogliono nemmeno vedere ricandidati i consiglieri comunali del PD uscenti Virna Venerucci e Marco Cardile, oltre che nessuno della vecchia guardia ma tutti nomi nuovi. Si vedrà se il PD eugubino accetterà tutto il pacchetto, compreso l' azzeramento della classe dirigente e dei candidati, dopo aver però dichiarato di non essere disposto a rinunciare al simbolo del PD o se invece il sindaco Stirati imporrà ai suoi di rassegnarsi ad accettare l'appoggio del simbolo del PD in nome del realismo,
    Ultima modifica di C@scista; 19-02-19 alle 13:20

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Le elezioni comunali del 2019 a Gubbio

    La novità di questi giorni ci viene presentata dal progetto civico “Gubbio rinasce libera” capeggiata dall’ex sindaco comunista Orfeo Goracci che lo scorso giovedi ha incontrato la cittadinanza presso la società operaia a San Martino.

    Il progetto voluto da Goracci si dovrebbe sviluppare su tre liste civiche: la prima, una lista di esperienza e di competenze amministrative, la seconda lista civica senza nessuna appartenenza politica e la terza lista costuita da giovani, che mettano al centro il tema dell’ambiente sempre più importante per questo territorio. Secondo Goracci, Stirati non ha la stessa forza di cinque anni fa e i partiti politici che vanno forte a livello nazionale (M5s e lega) , hanno diverse difficoltà di proporsi come vincenti a livello locale. Goracci, punta la sua strtegia sul discorso della rivendicazione delle frazioni , che sarebbero state penalizzate dalle ultime amministrazioni comunali .
    Il dibattito poi si è concluso sull’individuazione del probabile candidato a sindaco. Goracci ha dato la sua disponibilità, qualora ci sia una forte convergenza sul suo nome e ha comunque chiesto a tutti di proporre altri nomi. L’appuntamento è rimandato a marzo prima di metà mese, dove ci sarà un altro incontro pubblico dal quale nascerà anche la figura indicata come candidato a sindaco, che quasi sicuramente sarà ancora una volta Orfeo Goracci.
    Quello che sembra risaltare da questo incontro, è che il progetto ancora sembra in alto mare, anche perchè non sarà facile,se ancora non è stato fatto, costruire tre liste civiche ed individuare tutte quelle persone che devono avere tutta quella serie di ingredienti variegati che l’ex sindaco ha enunciato durante il dibattito.
    Ultima modifica di C@scista; 08-03-19 alle 21:24
    Flaviogiulio likes this.

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Le elezioni comunali del 2019 a Gubbio

    Nel centrodestra eugubino invece c'è stato un lunghissimo ed estenuante braccio di ferro sul candidato sindaco, protrattosi per mesi interi, tra il nuovo partito eugubino (la Lega nata in città solo da tre mesi in pratica) a cui i sondaggi assegnano la maggioranza dei voti nel centrodestra (ma priva di credibili candidati sindaco) e gli altri partiti e liste civiche del centrodestra eugubino (Fratelli d'Italia e la lista civica dell'avvocato Gagliardi più una esangue Forza Italia ridotta ai minimi termini al punto che non avrà la forza di presentare una sua autonoma lista elettorale ).
    Alla fine la rissosa coalizione ha provato in questi giorni ad accordarsi sull'appoggio comune al nome di un candidato sindaco Il nome espresso è quello di Marzio Presciutti Cinti, imprenditore quarantunenne originario di Sigillo e titolare di un’azienda agricola nell’eugubino dove vive da svariati anni. Circola però anche il nome di Rocco Girlanda, 53 anni,(attuale dirigente dell'Anas e in passato candidato sindaco di Forza Italia a Gubbio) che però non piace affatto alla Lega(e pochissimo a Fratelli d’Italia) visto che si tratta di un ex seguace (a livello di politica nazionale) del discutibile deputato Verdini (ex berlusconiano) e che Girlanda fu sottosegretario del trasformista ministro Alfano (a sua volta ex berlusconiano) nel governo di Enrico Letta. Venerdi c’è stata una riunione del centrodestra al Park Hotel “Ai Cappuccini” nel corso della quale i partiti locali Lega e FDI hanno dichiarato di preferire la candidatura di Presciutti Cinti rispetto al nome di Girlanda appoggiato dalla sola Forza Italia (Girlanda però è sostenuto anche dalle potenti cementerie locali che sono disposte a finanziare la sua campagna elettorale). La decisione definitiva è stata però rimandata per l’ennesima volta alla prossima settimana.
    Ultima modifica di C@scista; 05-03-19 alle 13:40

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Doppio

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Nel centrodestra eugubino invece c'è stato un lunghissimo ed estenuante braccio di ferro sul candidato sindaco, protrattosi per mesi interi, tra il nuovo partito eugubino (la Lega nata in città solo da tre mesi in pratica) a cui i sondaggi assegnano la maggioranza dei voti nel centrodestra (ma priva di credibili candidati sindaco) e gli altri partiti e liste civiche del centrodestra eugubino (Fratelli d'Italia e la lista civica dell'avvocato Gagliardi più una esangue Forza Italia ridotta ai minimi termini al punto che non avrà la forza di presentare una sua autonoma lista elettorale ).
    Alla fine la rissosa coalizione ha provato in questi giorni ad accordarsi sull'appoggio comune al nome di un candidato sindaco Il nome espresso è quello di Marzio Presciutti Cinti, imprenditore quarantunenne originario di Sigillo e titolare di un’azienda agricola nell’eugubino dove vive da svariati anni. Circola però anche il nome di Rocco Girlanda, 53 anni,(attuale dirigente dell'Anas e in passato candidato sindaco di Forza Italia a Gubbio) che però non piace affatto alla Lega(e pochissimo a Fratelli d’Italia) visto che si tratta di un ex seguace (a livello di politica nazionale) del discutibile deputato Verdini (ex berlusconiano) e che Girlanda fu sottosegretario del trasformista ministro Alfano (a sua volta ex berlusconiano) nel governo di Enrico Letta. Venerdi c’è stata una riunione del centrodestra al Park Hotel “Ai Cappuccini” nel corso della quale i partiti locali Lega e FDI hanno dichiarato di preferire la candidatura di Presciutti Cinti rispetto al nome di Girlanda appoggiato dalla sola Forza Italia (Girlanda però è sostenuto anche dalle potenti cementerie locali che sono disposte a finanziare la sua campagna elettorale). La decisione definitiva è stata però rimandata per l’ennesima volta alla prossima settimana.
    Oggi è infine arrivata la conferma definitiva che il centrodestra eugubino (ovvero in sostanza la lega e Fratelli d'Italia) è riusciuto a trovare un accordo (cosa tutt'altro che scontata) e appoggerà unitariamente il candidato sindaco Marzio Cinti Presciutti (l'imprenditore alle politiche di marzo 2018 si era candidato col movimento «10 volte meglio»)
    La coalizione che lo appogià sarà quindi di 4 liste : Lega, Fratelli d'Italia, La lista civica di Marzio Cinti "Gubbio rinasce risorge, rilancia" e Forza Italia (lista con pochissimi tesserati di Forza Italia e molti candidati del piccolo partito liberale oltre al consigiere comunale civico Francesco gagliardi)
    Ultima modifica di C@scista; 10-04-19 alle 12:25

  6. #6
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Doppio

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Oggi è infine arrivata la conferma definitiva che il centrodestra eugubino (ovvero in sostanza la lega e Fratelli d'Italia) è riusciuto a trovare un accordo (cosa tutt'altro che scontata) e appoggerà unitariamente il candidato sindaco Marzio Cinti Presciutti (l'imprenditore alle politiche di marzo 2018 si era candidato col movimento «10 volte meglio»)
    Oggi anche il M5S ha ufficialmente deciso (anche a Gubbio, come ormai in tutta l'Umbria in queste amministrative, il metodo di selezione grillino non sono piu le parlamentarie on line : lo ha scelto l'assemblea degli attivisti eugubini) il suo candidato sindaco. Non sarà la consigliera Sara Mariucci (sarà la candidata vicesindaco) ma il capogruppo grillino Rodolfo Rughi che si era già candidato 5 anni fa a sindaco .
    A sorpresa poi si presenta da sola con un suo candidato sindaco (il commercialista Filippo Farneti) la lista civica "Gubbio in Comune" (oltre ad una seconda lista civica "per Farneti"). Gubbio in comune afferma di aver scelto di andare da soli per superare "le lotte politiche miopi che hanno allontanato nel tempo i cittadini dall’amministrazione comunale" però nella lista sono in realtà presenti anche fuoriusciti del PD a cui non piace l'alleanza con il sindaco Stirati come ad esempio l'ex consigliere comunale (dimissionario) del PD Luca Barilari
    Ultima modifica di C@scista; 10-04-19 alle 12:37

  7. #7
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Messaggio Segnalato da Jerome

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    L' accordo tra il Pd (attualmente all’opposizione di Stirati e delle sue liste civiche) e la coalizione del sindaco Filippo Mario Stirati che si ricandida è ormai quasi certo ma rimangono forti difficoltà da superare. i vertici piddini sono piu che favorevoli all’accordo. Non ha dubbi il segretario eugubino Andrea Smacchi che tesse la tela con il segretario regionale Gianpiero Bocci, entrambi convinti che l' alleanza si farà studiando poi come presentarla alla città con una versione che non li metta troppo in imbarazzo (il PD passerebbe di colpo dall'essere l' opposizione a Stirati per 5 anni di fila a principale alleato). Stirati a sua volta è molto favorevole all' accordo per riunire tutto il centrosinistra (e provare cosi a vincere al primo turno senza rischiare al ballottaggio, ipotesi non gradita) ma nelle sue liste civiche i suoi impongono pesanti (e umilianti) condizioni ai piddini per accordarsi . I vertici delle liste civiche "Liberi e democratici" e "Scelgo Gubbio" infatti hanno una linea molto piu oltranzista rispetto al "pragmatico" Stirati e non vogliono in coalizione con loro il simbolo del Pd (affermando che tanto anche a Gubbio il PD è in ribasso nei sondaggi) ma una lista civica promossa dallo stesso Pd, Non solo, ma non vogliono nemmeno vedere ricandidati i consiglieri comunali del PD uscenti Virna Venerucci e Marco Cardile, oltre che nessuno della vecchia guardia ma tutti nomi nuovi. Si vedrà se il PD eugubino accetterà tutto il pacchetto, compreso l' azzeramento della classe dirigente e dei candidati, dopo aver però dichiarato di non essere disposto a rinunciare al simbolo del PD o se invece il sindaco Stirati imporrà ai suoi di rassegnarsi ad accettare l'appoggio del simbolo del PD in nome del realismo,
    Alla fine il PD eugubino temendo di ritrovarsi costretti ad presentarsi da soli e non avendo la forza di presentarsi con un loro candidato sindaco ha ceduto ed accetta l'umiliante imposizione della coalizione del sindaco di Stirati di presentarsi alle elezioni senza simbolo solo come lista civica (con il divieto di ricandidare nella lista gli attuali consiglieri comunali del PD) in cambio del consenso ad entrare nella coalizione del sindaco Stirati
    La coalizione del sindaco Stirati sarà quindi: "Liberi e democratici", "Scelgo Gubbio" e la lista civica messa in piedi dal PD
    Ultima modifica di C@scista; 10-04-19 alle 12:28

  8. #8
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Messaggio Segnalato da Kavalerists

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    A sinistra di Stirati poi la situazione è complicata dal ritorno in campo dell’ex sindaco (di rifondazione comunista) Orfeo Goracci (il cui processo si avvia verso la prescrizione) che attacca a testa bassa la giunta Stirati e punta a presentare un candidato di sinistra radicale contro Stirati.
    Secondo Goracci, Stirati non ha la stessa forza di cinque anni fa e i partiti politici che vanno forte a livello nazionale (M5s e lega) , hanno diverse difficoltà di proporsi come vincenti a livello locale. Goracci, punta la sua strtegia sul discorso della rivendicazione delle frazioni , che sarebbero state penalizzate dalle ultime amministrazioni comunali .
    L'ex sindaco comunista Orfeo Goracci rompe gli indugi che lo hanno trattenuto finora e diventa ufficialmente il quinto candidato sindaco alla testa della lista civica "Gubbio rinasce Libera e della lista civica "Giovani, ambiente e territorio"".
    Goracci ha esitato a lungo prima di candidarsi personalmente perchè le udienze del processo penale (il processo trust che lo vede accusato di falso in atto pubblico e concussione compiuti durante il suo mandato di sindaco https://forum.termometropolitico.it/...l#post13448276) contro di lui stanno andando avanti proprio questi giorni e inevitabilmente continueranno a svolgersi durante la sua campagna elettorale
    Ultima modifica di C@scista; 10-04-19 alle 13:05

  9. #9
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Messaggio Segnalato da Jerome

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Alla fine il PD eugubino temendo di ritrovarsi costretti ad presentarsi da soli e non avendo la forza di presentarsi con un loro candidato sindaco ha ceduto ed accetta l'umiliante imposizione della coalizione del sindaco di Stirati di presentarsi alle elezioni senza simbolo solo come lista civica (con il divieto di ricandidare nella lista gli attuali consiglieri comunali del PD) in cambio del consenso ad entrare nella coalizione del sindaco Stirati
    La coalizione del sindaco Stirati sarà quindi: "Liberi e democratici", "Scelgo Gubbio" e la lista civica messa in piedi dal PD
    E invece alla fine l'accordo tra la coalizione del sindaco Filippo Stirati ed il PD (che si sarebbe dovuto presentare in appoggio al sindaco travestito da lista civica) alla fine è saltato
    Stirati (e soprattutto la lista civica Scelgo Gubbio) in seguito allo scandalo di "sanitopoli" temono ora che l'appoggio del PD gli faccia perdere voti per cui ieri hanno ufficialmente "scaricato" il PD che ora sarà costretto a presentarsi da solo con un suo candidato sindaco (che potrebbe essere il consigliere comunale uscente Cardile) anche se con il loro simbolo (a cui avrebbero invece dovuto rinunciare se fosse stato confermato l'accordo con Stirati)

    «In vista delle elezioni – scrive il sindaco Stirati – abbiamo provato a ricostruire un centro-sinistra unito che fosse espressione delle energie migliori di questa comunità. Purtroppo dobbiamo prendere atto che i tempi non sono ancora maturi: troppi personalismi all’interno di quel che resta del Partito democratico eugubino non consentono un dialogo sereno, leale e costruttivo».
    Ultima modifica di C@scista; 24-04-19 alle 13:06
    Flaviogiulio likes this.

  10. #10
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Le elezioni comunali del 2019 a Gubbio

    A Gubbio il 26 maggio il sindaco uscente Stirati ottiene il 39% (quasi come 5 anni fa) mentre con il 22% il candidato sindaco di centrodestra Presciutti Cinti ottiene il ballottaggio (il centrodestra eugubiuno non andava al ballottaggio da ben 22 anni). Dietro i due si son piazzati all’11% l’ex sindaco comunista Orfeo Goracci e il penstastellato Rodolfo Rughi, percentuale che garantirà ad entrambi due seggi in Consiglio. Poco più sotto il civico Filippo Farneti (8%) e peggio di tutti Marco Cardile del Pd (7%) (il PD eugubino ottiene il suo piu basso risultato mai visto a Gubbio)
    Nella coalizione del sindaco Stirati Liberi e democratici si piazza al 24,98%, Scelgo Gubbio prende il 8,83 e Socialisti civici il 7,7
    Nel centrodestra la Lega prende il 14% Forza Italia il 3,08 La lista civica Gubbio rilancia il 2,99 e Frtaelli d’Italia il 2,99

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-10-16, 14:58
  2. Comunali Roma, Luxuria: Nel 2019 i gay games
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-03-16, 19:29
  3. Le elezioni comunali di Gubbio
    Di C@scista nel forum Umbria
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 24-05-11, 11:44
  4. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 18-05-11, 10:00
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-06-03, 21:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226