User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree1Likes
  • 1 Post By HiroTome

Discussione: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    27 Jun 2012
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Lo scorso anno la Sukhoi in una conferenza stampa dove ha presentato il nuovo sistema computerizzato del Su-57 (IMA BK FMS) per la prima volta ha reso pubblico la potenza di calcolo del migliore, di gran lunga, aereo da caccia in servizio: il Su-35, e di quello che lo diverra': il Su-57.
    Per gli aerei statunitensi ed occidentali sono sempre stati disponibili queste informazioni, il fatto che i russi non contrapponessero niente veniva considerato come una implicita ammissione di inferiorita', d'altronde e' risaputo che i russi viaggiano con clava in mano e clessidra al collo.
    Dimenticandosi quanto successo dopo il crollo dell'Unione Sovietica; messe le mani sui Mig-29 versione degradata per l'esportazione, si accorsero che quella che veniva considerata una indiscutibile superiorita' alla prova dei fatti si rivelo' essere una imbarazzante catastrofica nettissima inferiorita' su tutti i fronti, il Mig-29 dimostrava prestazioni di volo superiori, i missili Archer coadiuvati dai caschi visore permettevano un utilizzo off-boresight spaventoso: in soldoni Mig-29 Archer casco visore formavano un combinato composto in grado di spazzare via dal cielo qualunque cosa volasse.
    Tutti gli aerei statunitensi/occidentali attuali si basano sulla stessa CPU - stesso sistema operativo - identici strumenti di sviluppo software, il tutto per diminuire i costi di sviluppo, il capostipite di tutti e' stato il Raptor, facciamo una brevissima cronostoria:
    Trovandosi a dovere progettare il primo mezzo da dominazione aerea, per capirci portare la superiorita' aerea sui cieli di Pechino e Mosca, pazzia allo stato brado, si decise di adottare CPU di un costruttore che desse solide imperiture garanzie: Intel - acquisendo una nuova CPU, prima di una famiglia che avrebbe dovuto cambirare la storia informatica: i960mx, se mai la avete sentita nominare state tranquilli siete in buona compagnia, la Intel tolse dalla produzione la CPU in questione e' taglio' quella nuova linea, lasciandola senza eredi (compatibili), essendosi accorta di avere scazzato tutto.
    Nel frattempo alla Lockheed Martin si erano accorti che qualcosa non quadrava, le prime serie degli F-22, fino ai Block 20 compresi costruiti con cotanta CPU, sono passati alla storia come i piu' costosi fermacarte mai costruiti.
    La messa fuori produzione della nuova prodigiosa CPU, senza preavviso, porto' alla necessita' inderogabile di un cambio in corsa, scartata per inaffidabilita' la compagnia che "desse solide imperiture garanzie" si scelse Motorola con il chip PowerPC, bene se state leggendo significa che avete smesso di ridere fino alle lacrime e vi siete ripresi, naturalmente poco dopo questa spettacolare scelta Motorola si vide costretta a cessarne la produzione causa oscena obsolescenza, Motorola si era vista rifiutare per scarse prestazioni il PowePC pure dai costruttori cinesi di frullatori.
    Con il progetto Raptor ormai in ritardo cronico e fuori budget in modo ancora piu' cronico, si decise di rilevare i diritti di produzione dalla Motorola e cederli alla BAE.
    La ditta anglostatunitense investita di tale onere acquisto' una vecchia fabbrica dirocc…volevo dire acquisi' una modernissima Fab dove produrre la mega CPU alla astronomica tecnologia di 250nm.

    Dopo questa rapida disamina passiamo ai numeri, potenza di calcolo d'ora in avanti PdC:

    Lockheed Martin F-22 "Raptor" PdC - 20 GFlops

    Dassault "Rafale" PdC - 16 GFlops

    Eurofighter "Typhoon" PdC - 16 GFlops
    La prima serie degli Eurofighter invece della PowerPC adotto' il Motorola serie 68xxx, a causa di questo i Trance1 sono passati alla storia come i secondi piu' costosi fermacarte della storia.

    Saab "Gripen" PdC - 14 GFlops

    Per equipaggiare il "piu' meglio" aereo del mondo decisero di passare alla tecnologia a 130nm
    Lockheed Martin F-35 "lightining ][" PdC - 75 GFlops

    Andiamo ai Sukhoi, per il Flanker-E non viene dichiarata ne' la CPU ne' la tecnologia costruttiva, anche se quasi certamente si tratta di un Elbrus:

    Sukhoi Su-35 "Gru" (NATO Flanker-E) PdC - 80 GFlops
    Appare chiaro che oltre all'inviluppo di volo inarrivabile per chiunque non si chiami Mig-29 e derivati oppure Su-57, i lustrascarpe di niu iorch (provincia di Latina) non capiscono che quello che mostrano agli air show sono caratteristiche intrinseche che si portano dietro a qualunque quota e velocita', mostra anche una superiorita' tecnologica pure nel campo elettronico, d'altronde basterebbe informarsi di quali sono le possibilta' della versione degradata per l'esportazione per capirlo e togliersi qualunque dubbio.

    Per il Pak-FA viene dichiarata la tecnologia costruttiva a 65nm - la CPU e' un Elbrus, non specificato di quale serie.
    Sukhoi Su-57 "Pak-Fa" (NATO Frazor) PdC - 150 GFlops, in modalita' burst (32 bit) 300 GFlops.
    Triturati senza possibilita' di appello tutti i poveri velivolini forse stealth, certamente bidoni, statunitensi.

    *Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che ho detto la mia.

    *L'invito esclude esplicitamente i lustarscarpe di niu iorch

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    60,141
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    L'ennesima boiata in salsa Hirotroll.

    Il SU 35 e' un aereo arrivato tardi dopo un lunghissimo sviluppo. E sostanzialmente la versione riveduta e corrette del Flanker.

    Rispetto a quest'ultimo vanta una RCS nettamente inferiore. Si stima attorno ai 2 m2 di RCS, grazie all'uso di alcuni materiali radar-assorbenti ed una copertura elettroconduttiva. I valori sono riferiti chiaramente alla configurazione pulita, senza pods, serbatoi e missili ai piloni.

    Secondo alcune stime il radar del jet russo (N135) è in grado di rilevare un target di 3m2 in avvicinamento a quasi 350 km di distanza in modalità di potenza di picco.

    Tuttavia, operando in modalità di potenza di picco si concentrerebbe l'energia del radar su un singolo punto ristretto nello spazio diminuendo così le capacità di ricerca del sensore. Inoltre, l'uso della modalità di picco di potenza tradirebbe la posizione dell'N135 nei sistemi di localizzazione delle emissioni.

    Ricordiamo che il vero asso nella manica dell'F22A non e' tanto o solo lo stealthness ma anche il suo sofisticatissimo e riservato apparato ESM ALR-94 che gli consente di "aspirare" ogni onda elettromagnetica ad una distanza superiore a i 200 km.

    Lavorando con il radar AN/APG77 AESA tale software permette di triangolare la posizione del bandit a notevoli distanze.
    Il radar AESA (Active Electronically Scanning Array) e' costituito da almeno 2.000 moduli di ricezione per trasmissione, in grado di rilevare un target di 1m2 di RCS ad una distanza di quasi 150 miglia nautiche (nm) per tutto il tempo, cambiando la sua frequenza all'incirca di mille volte al secondo.

    La sua bassa probabilità di intercettazione (LPI) per eludere i sistemi di localizzazione delle emissioni gli forniscono enormi possibilita contro gli apparati ESM.

    Solo un pazzo puo paragonare le capacita di micro-elettronica, chips, datalink e software sviluppati negli USA con quelli russi.





  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    27 Jun 2012
    Messaggi
    2,906
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Il SU 35 e' un aereo arrivato tardi dopo un lunghissimo sviluppo. E sostanzialmente la versione riveduta e corrette del Flanker.

    Rispetto a quest'ultimo vanta una RCS nettamente inferiore. Si stima attorno ai 2 m2 di RCS, grazie all'uso di alcuni materiali radar-assorbenti ed una copertura elettroconduttiva. I valori sono riferiti chiaramente alla configurazione pulita, senza pods, serbatoi e missili ai piloni.

    Secondo alcune stime il radar del jet russo (N135) è in grado di rilevare un target di 3m2 in avvicinamento a quasi 350 km di distanza in modalità di potenza di picco.

    Tuttavia, operando in modalità di potenza di picco si concentrerebbe l'energia del radar su un singolo punto ristretto nello spazio diminuendo così le capacità di ricerca del sensore. Inoltre, l'uso della modalità di picco di potenza tradirebbe la posizione dell'N135 nei sistemi di localizzazione delle emissioni.

    Ricordiamo che il vero asso nella manica dell'F22A non e' tanto o solo lo stealthness ma anche il suo sofisticatissimo e riservato apparato ESM ALR-94 che gli consente di "aspirare" ogni onda elettromagnetica ad una distanza superiore a i 200 km.

    Lavorando con il radar AN/APG77 AESA tale software permette di triangolare la posizione del bandit a notevoli distanze.
    Il radar AESA (Active Electronically Scanning Array) e' costituito da almeno 2.000 moduli di ricezione per trasmissione, in grado di rilevare un target di 1m2 di RCS ad una distanza di quasi 150 miglia nautiche (nm) per tutto il tempo, cambiando la sua frequenza all'incirca di mille volte al secondo.

    La sua bassa probabilità di intercettazione (LPI) per eludere i sistemi di localizzazione delle emissioni gli forniscono enormi possibilita contro gli apparati ESM.

    Solo un pazzo puo paragonare le capacita di micro-elettronica, chips, datalink e software sviluppati negli USA con quelli russi.

    Non hai idea di quello che scrivi.
    Vero che il Su-35 e' l'evoluzione del Su-27, l'evoluzione dell'F-15 e' un cacciabombardiere che ha perso gran parte delle sue capacita' come caccia. Ed era gia' inferiore al Su-27.
    Rispetto i Radar il discorso e' lungo, richiederebbe tempo, i tuoi sono slogan basati sulla propaganda, ti mancano le basi.
    bimbogigi likes this.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    12,146
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da HiroTome Visualizza Messaggio
    Non hai idea di quello che scrivi.
    Vero che il Su-35 e' l'evoluzione del Su-27, l'evoluzione dell'F-15 e' un cacciabombardiere che ha perso gran parte delle sue capacita' come caccia. Ed era gia' inferiore al Su-27.
    Rispetto i Radar il discorso e' lungo, richiederebbe tempo, i tuoi sono slogan basati sulla propaganda, ti mancano le basi.
    e dopo questa , palla non ha piu risposto
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    60,141
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da HiroTome Visualizza Messaggio
    Non hai idea di quello che scrivi.
    Vero che il Su-35 e' l'evoluzione del Su-27, l'evoluzione dell'F-15 e' un cacciabombardiere che ha perso gran parte delle sue capacita' come caccia. Ed era gia' inferiore al Su-27.
    Rispetto i Radar il discorso e' lungo, richiederebbe tempo, i tuoi sono slogan basati sulla propaganda, ti mancano le basi.
    Ma quale discorso??????

    Un radar per operare alla massima potenza di picco (e quindi range e risoluzione) deve concentrare la propria energia in un "cono" di ricerca limitato.

    Per questo ad esempio gli Awacs e' dotato di un enorme radome che pesano piu di qualche tonnellata, oltre che consolle e potenti impianti di raffreddamento.

    Per poter garantire ad un radar di "scannerizzare" a 300-400-500 km di distanza interi settori attorno all' aeromobile in pochissimi secondi serve un radar che per pesi e dimensioni NON entrano nella carlinga di un caccia !!

    E' troppo grosso e pesante.

    Lascia perdere i film di fantascienza che non hai capito nulla.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    12,146
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Ma quale discorso??????

    Un radar per operare alla massima potenza di picco (e quindi range e risoluzione) deve concentrare la propria energia in un "cono" di ricerca limitato.

    Per questo ad esempio gli Awacs e' dotato di un enorme radome che pesano piu di qualche tonnellata, oltre che consolle e potenti impianti di raffreddamento.

    Per poter garantire ad un radar di "scannerizzare" a 300-400-500 km di distanza interi settori attorno all' aeromobile in pochissimi secondi serve un radar che per pesi e dimensioni NON entrano nella carlinga di un caccia !!

    E' troppo grosso e pesante.

    Lascia perdere i film di fantascienza che non hai capito nulla.
    insisti a fare figure di pupu' ??
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Nov 2009
    Località
    new york
    Messaggi
    60,141
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da bimbogigi Visualizza Messaggio
    insisti a fare figure di pupu' ??
    Ma sai appena leggere e scrivere e vieni qui a parlare di aerei??

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    12,146
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Sukhoi scopre alcuni assi: impanicamento generale

    Citazione Originariamente Scritto da paulhowe Visualizza Messaggio
    Ma sai appena leggere e scrivere e vieni qui a parlare di aerei??
    mi fanno ridere le tue castroneria .. millanti di essere un esperto ma non sai un tubo fai solo propaganda
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

 

 

Discussioni Simili

  1. Poker d'assi...
    Di Gualerz nel forum Elezioni amministrative 2011 e Referendum 2011
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-06-11, 11:13
  2. I 4 Assi (la lima e la raspa)
    Di benjamin_linus nel forum Fondoscala
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18-01-11, 08:38
  3. Coppia d’assi per Toshiba
    Di Templares nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-02-10, 21:10
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-08, 13:55
  5. Il Brasile salvato dall'arbitro e dai suoi assi
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-06-02, 23:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226