User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Inferbus
  • 2 Post By Traiano

Discussione: Intervista a Traiano, candidato Presidente PSDL per ballottaggio presidenziale

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    04 Sep 2018
    Località
    Italia
    Messaggi
    115
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito Intervista a Traiano, candidato Presidente PSDL per ballottaggio presidenziale

    Buongiorno @Traiano, è un onore averla oggi come intervistato.

    Le farò poche e semplici domande, ma molto importanti per il suo elettorato.

    1) Lei è candidato al PSDL, che possiamo definire il partito del momento, avendo conquistato ben 21 voti in più rispetto alle scorse elezioni. E' contento di questo risultato?

    2) E invece come pensa che siano andate le elezioni in generale?

    3) Ci sono stati alcuni dibattiti, ma alla fine eccoci, dovrete affrontare il ballottaggio presidenziale. La domanda è semplice, è pronto per questo momento?

    4) Cosa ne pensa dei suoi rivali politici? Come il PCF o il PL?

    5) E invece, cosa ne pensa del suo alleato, il PC?

    Grazie mille, e buona fortuna!
    [email protected] likes this.
    Muori In Piedi Per Non Vivere In Ginocchio.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    17 Sep 2012
    Messaggi
    11,934
    Mentioned
    387 Post(s)
    Tagged
    57 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Re: Intervista a Traiano, candidato Presidente PSDL per ballottaggio presidenziale

    Salve, cercherò di rispondere in modo sintetico a tutte le domande

    1) Lei è candidato al PSDL, che possiamo definire il partito del momento, avendo conquistato ben 21 voti in più rispetto alle scorse elezioni. E' contento di questo risultato?

    Certo che sì! D'altra parte chi non voleva votare i fascio-clerical-liberisti del PCF e di PL, doveva scegliere per forza noi o i comunisti, in mancanza, in questa tornata, di altri partiti. E la maggioranza di questi ha scelto noi.


    2) E invece come pensa che siano andate le elezioni in generale?

    Beh, male, il calo di partecipazione e di disaffezione al gioco è evidente. Anche il sottoscritto all'inizio ha partecipato solo per fare numero, poi non ho resistito visto l'esito incerto e ho mandato 7 (di numero) messaggi privati. Anche se uno solo di questi mi ha votato, è stato decisivo per arrivare al ballottaggio. Ma il problema del gioco rimane, anzi I problemi.


    3) Ci sono stati alcuni dibattiti, ma alla fine eccoci, dovrete affrontare il ballottaggio presidenziale. La domanda è semplice, è pronto per questo momento?

    Certamente! I fascio-clericali sono favoriti e i forumisti che votano nella vita reale PD credo che piuttosto che votarci si astengano (favorendo ovviamente PCF e PL), e sotto sotto penso che piuttosto che un partito di sinistra sovranista quale è il nostro preferiscano il Partito Liberale, però ripartiamo tutti da 0 e quindi ce la dobbiamo giocare.

    4) Cosa ne pensa dei suoi rivali politici? Come il PCF o il PL?

    Già detto sopra. I fascio-clerical-liberisti sono il male, un cancro da combattere ed estirpare, senza se e senza ma. Le loro baggianate sulla libertà dell'individuo sono appunto baggianate, anche perché la libertà di cui parlano è solo quella economica, mentre il loro istinto fascista esce quando si parla di reddito per tutti, università gratuita, prostituzione, aborto, legalizzazione droghe leggere ecc. ( anche se forse con il PL di queste ultime 3 si può discutere). Il loro modello è una società senza welfare, con uno stato minimo e la famiglia al centro di tutto. Chi mi conosce sa che sono agli antipodi rispetto a loro.
    È lapalissiano, ma mi sembra giusto aggiungere che sto parlando di loro come giocatori, e non come forumisti, per esempio [email protected] lo stimo molto e forse è il migliore supermod del forum, Maria Vittoria la leggo poco ma mi sembra comunque una persona moderata. Di altri non ho stima nè come giocatori nè come forumisti e sicuramente neanche come persone, ma su loro 2 non ho niente da dire.

    5) E invece, cosa ne pensa del suo alleato, il PC?

    Innanzitutto devo dirle che in queste elezioni non siamo stati alleati, però credo che si possono trovare dei punti di convergenza con loro. Ovvio che non siamo uguali, le differenze ci sono, e molte.
    Chi dice che "nessuno è clandestino" implicitamente non riconosce i confini, così come non li riconoscono i liberisti. È evidente che entrambi stanno dalla stessa parte.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22-06-16, 21:50
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-06-16, 19:08
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-06-16, 10:52
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-16, 14:05
  5. COMUNICATO STAMPA---Traiano, PSDL
    Di Traiano nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-10-15, 14:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226