User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,662
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Stangata Mps: con la corsa dello spread il Tesoro ha perso 5,5 miliardi su 6,9 invest


    Lo Stato italiano sta perdendo 5,5 miliardi dei 6,9 investiti in Mps. Il decreto per la nazionalizzazione finalizzata al salvataggio pubblico risale al dicembre 2016 e prevedeva una prima ricapitalizzazione da 5,4 miliardi a carico dello Stato (per una quota del 52,18%) e successivamente l’ascesa al 68,24% per 1,5 miliardi nell’ambito del piano di swap bond-azioni a tutela dei risparmiatori detentori delle vecchie obbligazioni. In totale, l’esborso per lo Stato è di 6,9 miliardi. Oggi il 100% della banca vale poco più di 2 miliardi, e il 68,24% in mano al Tesoro corrisponde a circa 1,36 miliardi. Dal rientro alle quotazioni in Borsa avvenuto circa un anno fa (25 ottobre) al prezzo di 4,28 euro per azione, il titolo ha perso il 58% circa del suo valore e, dopo i crolli delle ultime settimane dovuti all’impennata dello spread, le quotazioni si attestano a 1,78 euro. Il Tesoro era entrato pagando le azioni 6,9 euro (per la tranche principale) e 8,5 euro (per la parte relativa allo swap bond-azioni).

    La nazionalizzazione di Mps, decisa a fine 2016 come primo atto del Governo di centrosinistra guidato da Paolo Gentiloni subentrato da pochi giorni a quello di Matteo Renzi, è stata uno dei cavalli di battaglia delle recenti campagne elettorali di Lega-M5s per le elezioni politiche e amministrative culminate con la vittoria a Siena. Ma se l’ingresso dello Stato nel Monte è da attribuire ai precedenti Governi, la responsabilità di organizzarne l’uscita è di quello in carica. E più passa il tempo, più rischia di aumentare il costo per i contribuenti. A inizio giugno, quando si è insediato il Governo gialloverde, Mps valeva circa 3 miliardi. In quattro mesi e mezzo, è stato bruciato un miliardo, di cui il 68% a carico del socio pubblico.

    Entro il 2021 lo Stato, secondo quanto concordato con l’Unione europea, dovrà uscire dal capitale della banca ma già da giugno 2019 dovrà essere definita la road map per la privatizzazione. Il cda di Mps, stando a indiscrezioni, ha iniziato ad affrontare il tema in via preliminare già nella prima riunione dopo l’estate. Entro inizio 2019 è probabile che la banca e l’azionista Tesoro procederanno alla nomina dei rispettivi advisor per definire il piano da presentare entro giugno a Bruxelles.

    La via maestra da seguire, per una banca che ormai è poco più di una rete distributiva avendo ceduto quasi tutte le società prodotto, è quella di un’aggregazione con un altro istituto. Ma i rischi sul debito sovrano e l’allarme rating, indotti dalla politica economica del nuovo Governo, complicano la vita della partecipata statale Mps e anche quella dei possibili “aggregatori”. Gli ultimi conti semestrali del Monte hanno evidenziato un miglioramento gestionale della banca. Che però, malgrado la maxi-pulizia, ha ancora in pancia 17 miliardi di crediti deteriorati e circa 24 miliardi di Btp in portafoglio. Ulteriori rialzi dello spread andrebbero a erodere il Cet1, tuttora sopra ai minimi richiesti. Meccanismo che vale per Mps ma anche per BancoBpm o Ubi Banca, cui il mercato guardava in passato come due possibili aggregatori di Mps. L’alternativa ipotizzata mesi fa da qualche esponente della maggioranza gialloverde è il coinvolgimento di Poste Italiane, controllata da Cdp, in un matrimonio che, rientrando entrambe le società nel perimetro dello Stato, aprirebbe un nuovo complesso fronte autorizzativo con Bruxelles.

    In questo contesto di generale incertezza sul sistema Italia, servirebbe chiarezza strategica sul futuro del Monte. Lo Stato azionista al 68% e il cda della banca dovranno muoversi all’unisono per presentare entro giugno alla Ue un piano di uscita del socio pubblico. Dopo i proclami elettorali del deputato leghista Claudio Borghi sullo spoil system a Siena, sui destini dell’attuale vertice è sceso il silenzio. Il ceo Marco Morelli ha già fatto sapere al Tesoro di essere disponibile ad andare avanti se c’è piena fiducia da parte del socio di maggioranza. A Roma ufficialmente tutto tace, anche se emissari dei due partiti di Governo continuano a sondare la disponibilità di banchieri interessati al nuovo corso “gialloverde” a Siena. In mezzo a dispute tra nuovi guelfi e ghibellini, la banca più antica del mondo continua a procedere navigando a vista.

    https://www.google.it/url?sa=t&rct=j...ILGf64uUrCs6xN
    Veritas filia temporis

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista junior
    Data Registrazione
    05 Oct 2016
    Messaggi
    95
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stangata Mps: con la corsa dello spread il Tesoro ha perso 5,5 miliardi su 6,9 in

    Mi astengo SPESSO dal commentare , per non fare critiche, che potrebbero risultare distruttive.
    Appare chiaro che il debito pubblico è stata l'alternativa dei politici nel clientelismo politico .
    Prima rubavano e parte del bottino lo usavano per dare buoni benzina , ecc.. compravano i voti!!!
    Oggi usano il populismo con i regali , dove regalano tutto a tutti.
    Più regali fai , più aumenti la spesa pubblica, il debito pubblico, e quando questi buoni del tesoro , (CAMBIALI DELLO STATO ) scadono !!! vanno pagati CON INTERESSI !!
    Il debito pubblico lo voglio i strozzini! LE BANCHE che aumentando il debito il soggetto debitore (lo stato ) ha meno credibilità e quindi aumenta il rischio e i strozzini si sfregano le mani in quanto chiedono maggiori interessi!
    E' il caso di dire che "il reddito di cittadinanza " è come il populismo di RENZI con i famosi 80 euro ecc. oppure la social card di Berlusconi ecc..
    I M5S a mio parere può aumentare la spesa pubblica !! Se spende soldi nella Riorganizzazione dei centri per l'impiego !! LO TROVO GIUSTISSIMO !! ma non a fare regali!
    Se aumenti l'occupazione ! aumenti il PIL. aumenti le entrate all'erario, aumenti le entrate all'INPS.
    Significa aumentare le entrate senza aumentare il debito e DIMINUIRE la spesa in assistenzialismo.
    Comunque , quello che loro hanno denominato "reddito di cittadinanza" è un vitalizio dei fessi !
    Combattono i vitalizi ma poi ne creano una nuova categoria.
    Vanno soppresse tutte le forme di regali che creano ed incentivano il lavoro nero e il parassitismo.
    Quello che invece IGNORANO e/o fanno finta di non sapere; è che Va IMPOSTO un minimo di retribuzione !! E SICURAMENTE !! va imposto una retribuzione minima come rimborso spese per i stagisti, praticanti, tirocinanti ecc.. altrimenti le aziende ne fanno dei schiavi e preferiscono il soggetto debole e ricattabile piuttosto che assumere!
    Come fa un ragazzo a campare e sostenere le spese di locomozione se vanno a lavorare gratis?!!
    Un azienda che non da il rimborso spese al tirocinante E' un'azienda di merda !
    Non ha futuro e non ha titoli per prendere personale da formare!

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    10,695
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stangata Mps: con la corsa dello spread il Tesoro ha perso 5,5 miliardi su 6,9 in

    Citazione Originariamente Scritto da Antoni Visualizza Messaggio
    Mi astengo SPESSO dal commentare , per non fare critiche, che potrebbero risultare distruttive.
    Appare chiaro che il debito pubblico è stata l'alternativa dei politici nel clientelismo politico .
    Prima rubavano e parte del bottino lo usavano per dare buoni benzina , ecc.. compravano i voti!!!
    Oggi usano il populismo con i regali , dove regalano tutto a tutti.
    Più regali fai , più aumenti la spesa pubblica, il debito pubblico, e quando questi buoni del tesoro , (CAMBIALI DELLO STATO ) scadono !!! vanno pagati CON INTERESSI !!
    Il debito pubblico lo voglio i strozzini! LE BANCHE che aumentando il debito il soggetto debitore (lo stato ) ha meno credibilità e quindi aumenta il rischio e i strozzini si sfregano le mani in quanto chiedono maggiori interessi!
    E' il caso di dire che "il reddito di cittadinanza " è come il populismo di RENZI con i famosi 80 euro ecc. oppure la social card di Berlusconi ecc..
    I M5S a mio parere può aumentare la spesa pubblica !! Se spende soldi nella Riorganizzazione dei centri per l'impiego !! LO TROVO GIUSTISSIMO !! ma non a fare regali!
    Se aumenti l'occupazione ! aumenti il PIL. aumenti le entrate all'erario, aumenti le entrate all'INPS.
    Significa aumentare le entrate senza aumentare il debito e DIMINUIRE la spesa in assistenzialismo.
    Comunque , quello che loro hanno denominato "reddito di cittadinanza" è un vitalizio dei fessi !
    Combattono i vitalizi ma poi ne creano una nuova categoria.
    Vanno soppresse tutte le forme di regali che creano ed incentivano il lavoro nero e il parassitismo.
    Quello che invece IGNORANO e/o fanno finta di non sapere; è che Va IMPOSTO un minimo di retribuzione !! E SICURAMENTE !! va imposto una retribuzione minima come rimborso spese per i stagisti, praticanti, tirocinanti ecc.. altrimenti le aziende ne fanno dei schiavi e preferiscono il soggetto debole e ricattabile piuttosto che assumere!
    Come fa un ragazzo a campare e sostenere le spese di locomozione se vanno a lavorare gratis?!!
    Un azienda che non da il rimborso spese al tirocinante E' un'azienda di merda !
    Non ha futuro e non ha titoli per prendere personale da formare!
    basterebbe eliminare i soldi che si spendono per le risorse.... sanita e fdo comprese
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

 

 

Discussioni Simili

  1. Sotto l'albero di Natale di MPS c'è un Tesoro
    Di Saturno nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-01-17, 17:47
  2. Mps? Il Tesoro è stato molto generoso. Parla Codogno (ex Tesoro)
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-01-17, 23:11
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-12, 13:39
  4. ok..di corsa... ma proprio di corsa...
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 04-05-06, 22:31
  5. All'asta il tesoro di Gelli....un tesoro sovietico....
    Di Guido Keller nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 73
    Ultimo Messaggio: 01-10-05, 03:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225