User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Eretico Impenitente
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    34,144
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Passa la mozione Cinquestelle in consiglio comunale , ora Torino è una città no Tav

    https://www.lastampa.it/2018/10/29/c...nK/pagina.html

    Passa la mozione Cinquestelle, ora Torino è una città no Tav. Bagarre in Consiglio Comunale, espulso il Pd

    Bene. Benissimo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Apr 2009
    Messaggi
    3,053
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Torino è una città no Tav

    Citazione Originariamente Scritto da L'anticristo Visualizza Messaggio
    https://www.lastampa.it/2018/10/29/c...nK/pagina.html

    Passa la mozione Cinquestelle, ora Torino è una città no Tav. Bagarre in Consiglio Comunale, espulso il Pd

    Bene. Benissimo.
    Torino è una città no future

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    26,897
    Mentioned
    393 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    7

    Predefinito Re: Torino è una città no Tav

    Mi stupisce che a Genova non nasca un movimento No-Ponte. Dagli uomini ci si può aspettare di tutto
    Se le razze esistono allora i razzisti sono di una razza inferiore- A.Einstein

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    12,708
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Torino è una città no Tav

    E infatti tutte le associazioni commercianti e industriali etc etc sono gia sul piede di guerra... vedremo
    Matsudaira Izu no Kami disse al Maestro Mizuno Kenmotsu: "Voi siete un uomo di grande valore, peccato siate così basso".

    Kenmotsu gli rispose: "E' vero. A volte in questo mondo non tutto va come si desidera. Ora, se io vi tagliassi la testa e l'attaccassi sotto i miei piedi, sarei più alto. Ma è qualcosa che non si potrebbe fare".

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    12,708
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Torino è una città no Tav

    Pronto il piano B, salvo il tunnel di base, il leghista rixi: la tav si fará



    Pronto il piano B, salvo il tunnel di base. Il leghista Rixi: “L’alta velocità si farà”
    Federico Capurso, Maurizio Tropeano
    ROMA - TORINO | 30 Ottobre 2018
    ANSA
    Il viceministro delle Infrastrutture, Edoardo Rixi




    di TopNews
    Pronto il piano B, salvo il tunnel di base. Il leghista Rixi: “L’alta velocità si farà”
    Federico Capurso, Maurizio Tropeano
    ROMA - TORINO | 30 Ottobre 2018
    ANSA
    Si prevede di intervenire sulla linea storica e di eliminare alcuni lavori considerati superflui
    RETROSCENA
    Tra la fine di novembre e i primi di dicembre arriverà sul tavolo del ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, la conclusione dell’analisi costi-benefici sul progetto della Tav, ma tra i leader di Lega e M5S esiste già da tempo un’intesa. Il piano, abbozzato ad agosto dai Cinque Stelle, è quello di ammodernare la cosiddetta «linea storica» che collega Torino a Lione, eliminando dal progetto alcune opere considerate superflue e lasciando intatto il tunnel di base che – spiegano i pentastellati - «sarebbe difficile, quasi impossibile da bloccare».



    L’alta velocità si farà, dunque, ma il progetto verrà alleggerito con significativi risparmi

    L’alta velocità si farà, dunque, ma il progetto verrà alleggerito con significativi risparmi. Un’ipotesi di lavoro che trova d’accordo le due parti politiche. «Molte cose possono essere riviste, a patto che l’alta velocità si faccia e si faccia rapidamente», spiega il viceministro delle Infrastrutture, Edoardo Rixi. Sulla tratta internazionale, ad esempio, «c’è la stazione di Susa, che nel progetto originario è spropositata e si potrebbe ridimensionare». E in questo caso - i risparmi non sarebbero significativi ma sparirebbe quella che gli oppositori considerano una cattedrale nel deserto - la cancellazione del progetto dell’archistar, Kengo Kuma, non troverebbe alcuna obiezione da parte di Parigi.



    E poi c’è la tratta nazionale, quella che da Bussoleno porta verso Torino con una galleria che corre sotto la collina morenica: «Se la eliminiamo - spiega Rixi - avremo risparmi per 1,4 miliardi di euro». Dal punto di vista del vice-ministro, dunque, la «linea storica può essere utilizzata in modo migliore. Subirà delle trasformazioni abbastanza profonde e si affronteranno ulteriori discorsi di approfondimento, anche sui progetti di ambientalizzazione della linea».



    Rixi non entra nei dettagli ma è chiaro che il progetto presentato nei giorni scorsi ai sindaci dell’area metropolitana di Torino che prevede il raddoppio della linea storica dovrà essere rivisto perché si porta dietro il rischio di abbattere un centinaio di abitazioni tra Collegno e Grugliasco dove vivono 400 famiglie e 1500 persone. Chi ha in mano il dossier, così, ha iniziato a ragionare sul congelamento della galleria e su un intervento più ridotto, e meno costoso, sulla linea storica. Tratta che non verrebbe raddoppiata ma ammodernata con l’installazione di una nuova segnaletica che permetterebbe comunque di velocizzarla.



    Dal punto di vista politico, però, la questione più spinosa resta quella del tunnel di base contro cui i No Tav si stanno battendo dal lontano 1992

    Dal punto di vista politico, però, la questione più spinosa resta quella del tunnel di base contro cui i No Tav si stanno battendo dal lontano 1992. Se ne dovrà parlare con Bruxelles, che cofinanzia l’opera, ma anche e soprattutto con la Francia. Nei prossimi giorni il governo Philippe dovrebbe presentare il piano della mobilità dove si capirà che cosa, e con quali risorse Parigi intende finanziare le sue tratte nazionali verso Torino. Per la Francia, infatti, il tunnel internazionale non è in discussione soprattutto perché l’Ue lo finanzia con oltre 3 miliardi di euro. E il governo francese ha fatto sapere a quello italiano di non aver alcuna intenzione di perdere quei soldi.



    La deadline per rispettare il cronoprogramma concordato con Bruxelles è la fine di novembre

    La deadline per rispettare il cronoprogramma concordato con Bruxelles è la fine di novembre. Parigi, così, resterà sotto-traccia ancora per un paio di settimane. Anche se a metà novembre Rixi incontrerà l’ambasciatore francese. È probabile che il diplomatico spiegherà le preoccupazioni dei prefetti francesi sulla sicurezza del tunnel del Frejus costruito nel 1871. Per renderlo sicuro - se non venisse costruita la mega-galleria - servirebbero secondo le stime del commissario di governo per la Torino-Lione, Paolo Foietta, da 1,4 a 1,7 miliardi. Rixi da parte sua punta a fare un ragionamento a tutto campo con i francesi e l’incontro con l’ambasciatore «rinviato fino ad oggi per l’urgenza di Genova» diventa «assolutamente necessario per approfondire il discorso sulla Tav e su altre infrastrutture di confine che consideriamo fondamentali». Sul tavolo finirà sicuramente la Cuneo–Ventimiglia ma anche gli altri dossier aperti dal tunnel del Tenda al corridoio Genova-Marsiglia, essenziale per collegare i due più importanti porti del Mediterraneo. Se così stanno le cose, allora, leghisti e Cinque Stelle potrebbero trovarsi d’accordo sul fatto che i soldi risparmiati nei prossimi anni sulla Tav potrebbero essere utilizzati su altre infrastrutture. Come ad esempio, il Terzo Valico. Anche in questo caso, l’analisi costi-benefici non si è ancora conclusa, eppure dal Movimento sembrano già convinti che «andrà avanti».

    https://www.lastampa.it/2018/10/30/i...L/premium.html
    Matsudaira Izu no Kami disse al Maestro Mizuno Kenmotsu: "Voi siete un uomo di grande valore, peccato siate così basso".

    Kenmotsu gli rispose: "E' vero. A volte in questo mondo non tutto va come si desidera. Ora, se io vi tagliassi la testa e l'attaccassi sotto i miei piedi, sarei più alto. Ma è qualcosa che non si potrebbe fare".

 

 

Discussioni Simili

  1. Torino è una città no Tav
    Di L'anticristo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 30-10-18, 13:37
  2. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 24-12-16, 19:19
  3. Mozione Di Censura Al Sindaco,alla Giunta Ed Al Consiglio Comunale Di Milano
    Di sinistra_polliana nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-11-08, 20:55
  4. Mozione Repubblicana al Consiglio Comunale di Trieste
    Di nuvolarossa nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-06-08, 11:46
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 28-02-07, 22:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226