User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
Like Tree12Likes

Discussione: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2011
    Messaggi
    6,527
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    https://m.huffingtonpost.it/enrico-z...ithpmg00000001

    Si sentiva proprio il bisogno di un paio di nuovi enti inutili, corredati da assunzioni selvagge.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,360
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Hockey and capitan harlock like this.
    Veritas filia temporis

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    06 Sep 2013
    Messaggi
    42,649
    Mentioned
    183 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    È il nuovo che avanza ... purtroppo bisogna prendere atto della realtà: oggi fannulloni e fancazzisti sono elettoralmente più attivi della parte laboriosa del Paese, i loro rappresentanti ne tutelano gli interessi.
    Le plus grand soin d’un bon gouvernement devrait être d’habituer peu à peu les peuples à se passer de lui.

  4. #4
    bannata per antifascismo
    Data Registrazione
    08 Nov 2016
    Località
    Italia nord-occidentale e Francia meridionale
    Messaggi
    2,567
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Assunzione di 300 dipendenti e 150 consulenti?

    Cazzo! Non hanno proprio nessuna vergogna!!!
    Sparviero likes this.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    75,492
    Mentioned
    117 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    In arrivo la Centrale per la progettazione delle opere pubbliche
    NORMATIVA
    In arrivo la Centrale per la progettazione delle opere pubbliche
    di Paola Mammarella
    Sarà integrata nell'Agenzia del Demanio e si occuperà di progetti, collaudi, direzione lavori. Prevista l'assunzione di 500 persone

    24/10/2018 – All’interno dell’Agenzia del Demanio nascerà la Centrale per la progettazione delle opere pubbliche. Lo prevede la bozza del disegno di Legge di Bilancio 2019 all’interno del pacchetto di norme per il rilancio degli investimenti.

    Centrale per la progettazione dal 2019
    La Centrale, su richiesta delle amministrazioni centrali e degli enti locali territoriali interessati, si occuperà della progettazione delle opere pubbliche. La sua istituzione servirà prevalentemente a sostenere i piccoli enti, privi delle professionalità necessarie alla redazione del progetto esecutivo da mandare in gara. Ricordiamo infatti che, in base al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) è obbligatorio mettere a base di gara il progetto esecutivo, ma molti Comuni si sono trovati in difficoltà e hanno lamentato un rallentamento nella realizzazione delle opere pubbliche.

    La Centrale potrà svolgere i seguenti compiti:
    - progettazione di opere pubbliche e, quindi, prestazioni relative alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva di lavori, collaudo, coordinamento della sicurezza della progettazione, nonché direzione dei lavori e incarichi di supporto tecnico-amministrativo alle attività del responsabile del procedimento e del dirigente competente alla programmazione dei lavori pubblici;
    - gestione delle procedure di appalto in tema di progettazione per conto della stazione appaltante interessata;
    - predisposizione di modelli di progettazione per opere simili o con elevato grado di uniformità e ripetitività;
    - valutazione dei progetti sottoposti all’esame della “Centrale” dagli enti interessati alla realizzazione dell’opera.

    Centrale per la progettazione, in arrivo 500 assunzioni
    Per il funzionamento della centrale il disegno di legge autorizza l’assunzione a tempo indeterminato, a partire dall’anno 2019, presso l’Agenzia del demanio, con destinazione alla Centrale, di un massimo di 500 unità con prevalenza di personale di profilo tecnico per una percentuale almeno pari al 70%, a livello impiegatizio e quadro nonché con qualifica dirigenziale.

    In fase di prima attuazione e per garantire l’immediata operatività, l’Agenzia provvederà al reclutamento del personale di ruolo, nella misura massima di 100 unità, anche mediante apposita selezione nell’ambito del personale dipendente. Sarà inoltre possibile chiedere il distaccamento da altre pubbliche amministrazioni.
    I Fondi per il rilancio degli investimenti
    Il disegno di legge prevede l’istituzione di un Fondo Investimenti per le Amministrazioni centrali con una dotazione di 51,3 miliardi di euro così ripartiti: 2.800 milioni di euro per l'anno 2019, di 3.000 milioni di euro per l'anno 2020 e di 3.500 milioni per ciascuno degli anni dal 2021 al 2033.

    Per gli enti territoriali la bozza prevede un Fondo da 47,3 miliardi di euro di cui 3.000 milioni di euro per l'anno 2019, di 3.400 milioni di euro per l’anno 2020, di 2.000 milioni per l’anno 2021, di 2.600 milioni per l’anno 2022, di 3.000 milioni per l’anno 2023, di 3.400 milioni per l’anno 2024, di 3.500 milioni per ciascuno degli anni dal 2025 al 2026, di 3450 milioni di euro per l’anno 2027, di 3.250 milioni per ciascuno degli anni dal 2028 al 2033. Le risorse, spiega la bozza, saranno utilizzate in particolare per l’edilizia pubblica, inclusa la sua manutenzione e sicurezza, per la manutenzione della rete viaria, per il dissesto idrogeologico, la prevenzione rischio sismico, la valorizzazione dei beni culturali e ambientali e il trasporto pubblico locale.

    Mancando un riferimento espresso alle coperture, non è chiaro se il disegno di Legge di Bilancio per il 2019 prevede nuovi stanziamenti o se si attingerà alle risorse non utilizzate del Fondo Infrastrutture istituito, sotto il Governo Renzi, con la Legge di Bilancio per il 2017 (L.232/2016) e a quelle stanziate dalla Legge di Bilancio per il 2018 (L. 205/2017) ma non ancora ripartite. Il testo del ddl destina in modo generico il Fondo per le Amministrazioni centrali ad investimenti pubblici, mentre il Fondo per gli Enti territoriali dovrebbe finanziare quasi esclusivamente interventi infrastrutturali.

    I Fondi per la manutenzione delle strade provinciali
    Per le Province delle Regioni a Statuto ordinario è allo studio uno stanziamento di 3 miliardi e 750 milioni di euro (250 milioni di euro annui per gli anni dal 2019 al 2033), a valere sull'istituendo Fondo investimenti per gli enti territoriali, da destinare a piani di sicurezza a valenza triennale per la manutenzione di strade e scuole. Per assicurare l’elaborazione dei piani di sicurezza, la bozza specifica che le assunzioni di personale, consentite già dalla Legge di Bilancio 2018, devono riguardare figure ad alto contenuto tecnico-professionale: ingegneri, architetti, geometri, tecnici della sicurezza ed esperti in contrattualistica pubblica e codice degli appalti.

    Le risorse previste per la manutenzione delle strade e delle scuole nelle Province, dovrebbero sommarsi a quelle del Fondo Delrio per la manutenzione stradale che, lo ricordiamo, ha ripartito 1,6 miliardi di euro stanziati dalla Legge di Bilancio per il periodo 2018-2023.

    Ricordiamo che il monitoraggio operato dall’Unione Province d’Italia (UPI) sullo stato di conservazione delle infrastrutture viarie (ponti, viadotti e gallerie) a seguito della richiesta che il Ministero delle Infrastrutture, all’indomani della tragedia del Ponte Morandi di Genova, ha evidenziato un fabbisogno di 3 miliardi di euro e l'urgenza di avere a disposizione 730 milioni di euro per la messa in sicurezza di 1.918 opere a rischio.

    Infine, la bozza conferma l’accordo raggiunto in Conferenza Stato-Regioni qualche giorno fa sulla possibilità che le Regioni utilizzino 2,5 miliardi di euro per il 2019, derivanti da avanzi di amministrazione, per interventi di messa in sicurezza antisismica, dissesto idrogeologico, trasporti e edilizia residenziale e sanitaria.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Dec 2012
    Messaggi
    8,006
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Vabbè raga.. però hanno tagliato i vitalizi per 20 mln/anno!!
    Possono pure far nascere Enti Inutili per qualche centinaio di milioni...
    Hockey and Saturno like this.
    Urlano "onestà" in piazza e poi fanno i condoni fiscali.

  7. #7
    bannata per antifascismo
    Data Registrazione
    08 Nov 2016
    Località
    Italia nord-occidentale e Francia meridionale
    Messaggi
    2,567
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Citazione Originariamente Scritto da Ugo2000 Visualizza Messaggio
    Vabbè raga.. però hanno tagliato i vitalizi per 20 mln/anno!!
    Possono pure far nascere Enti Inutili per qualche centinaio di milioni...
    Cioè, 300 dipendenti e 150 consulenti per asseverare che la TAV è una boiata

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Dec 2012
    Messaggi
    8,006
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Citazione Originariamente Scritto da luce allievi Visualizza Messaggio
    Cioè, 300 dipendenti e 150 consulenti per asseverare che la TAV è una boiata
    beh può anche avere un senso: se questi 300 dipendenti e 150 consulenti fossero tutti amici e parenti di Di Maio, Di Battista, Taverna e Toninelli, effettivamente sarebbero necessari. Bisogna combattere la disoccupazione, no?
    Hockey and capitan harlock like this.
    Urlano "onestà" in piazza e poi fanno i condoni fiscali.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    24,815
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    Quello che mi spaventa e' che Giggino e soprattutto Felpa continuano a dire che nelle partecipate il tasso di sostituzione dei pensionati quota 100 sara' anche due o tre volte.
    Il problema e' che le partecipate hanno di gia' un surplus di lavoratori inutili e buona parte andrebbero chiuse.
    Una storica battaglia sui risparmi di costo che ci siamo gia' bellamente dimenticata.
    Hockey and capitan harlock like this.
    Legenda: NCUC: non c'entra un cazzo, NRAC: non rispondo ai cazzari
    4 Dicembre 2016: Lutto Nazionale

  10. #10
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    27,803
    Mentioned
    32 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Stipendificio selvaggio nella prima legge di bilancio giallo-verde

    A me va bene sta cosa, basta che però licenzino almeno altrettanti dipendenti atac e chiudano Alitalia.

    Sent from my BND-L21 using Tapatalk
    « Mostrami ciò che Maometto ha portato di nuovo e vi troverai solo delle cose cattive e disumane, come la sua direttiva a diffondere la fede per mezzo della spada. »
    Manuele II Paleologo

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 01-06-18, 23:23
  2. Insomma si va verso un governo giallo-verde
    Di tancredi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 98
    Ultimo Messaggio: 08-03-18, 22:26
  3. Campidoglio: stipendificio a cinque stelle
    Di elnick nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 25-08-16, 18:49
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-02-13, 21:01
  5. pericolo giallo (verde)
    Di Legionnaire nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-08-04, 17:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225