User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
Like Tree12Likes

Discussione: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

  1. #1
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,497
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse



    Quali possono essere le conseguenze di un’uscita dall’euro da parte dell’Italia?

    A questa domanda ha risposto Paolo Manasse, Professore di macroeconomia e di politica economica all’Università di Bologna, in un capitolo del libro di Carlo Stagnaro, “Cosa succede se usciamo dall’euro?”

    Nel contributo di Manasse si sottolinea in primo luogo il ruolo rivestito oggi dall’euro nell’economia e negli scambi internazionali. L’euro è la seconda valuta di riserva delle banche centrali del mondo e rappresenta anche la seconda valuta più utilizzata nel commercio internazionale. Questo conferisce valore alla moneta, un po’ come avviene con l’utilizzo del telefono: più si utilizza nel mondo maggiore è la sua utilità.



    Ma perché siamo entrati nell’euro?

    All’inizio degli anni ’90, le nazioni europee si sono trovate davanti ad un bivio: sacrificare la propria sovranità monetaria oppure la libertà di circolazione di capitali, ostacolata dalle continue “svalutazioni competitive”.

    Si optò per la prima scelta che avrebbe portato l’attuazione di una politica monetaria comune scongiurando i rischi valutari e inflazionistici. Per l’Italia, che in passato aveva spesso fatto ricorso allarma della svalutazione competitiva della lira, questa fu una grande novità.


    Senza entrare nell’euro l’economia sarebbe cresciuta di più?

    Tanti italiani si domandano cosa sarebbe successo se l’Italia non avesse mai adottato l’euro. Paolo Manasse insieme a Tommaso Nannicini e Alessandro Saia, hanno tentato di replicare l’andamento dell’economia italiana se questa avesse continuato ad avere la lira. Per farlo, come si vede dal grafico in basso, si utilizza un indice sintetico composto che traccia la crescita dei Paesi fuori dall’ euro. Da questo studio, non si evidenziano sostanziali differenzi tra i due sentieri di crescita che l’economia italiana avrebbe imboccato con o senza l’adozione dell’euro.




    In pratica, quello che il professor Manasse vuole far comprendere è che le performance dell’economia italiana dipendono soprattutto da altri fattori quali la bassa produttività e innovazione tecnologica, la corruzione, la governance delle banche e l’inefficienza della pubblica amministrazione.


    Come potrebbe avvenire l’uscita dall’euro da parte dell’Italia

    I pochi precedenti storici sulla rottura di aree monetarie, tra l’altro difficilmente comparabili, non rendono certamente agile il compito di stimare le conseguenze di un’ Italexit. Così come avviene oggi per il Regno Unito, con la Brexit, è possibile immaginare due scenari: un’uscita ordinata, o soft Italexit, e un’uscita disordinata o hard Italexit.

    Secondo Manasse, le possibilità di riuscita della prima opzione sono molto esigue. Una soft Italexit, prevedrebbe un’uscita “negoziata” tra l’Italia e l’UE volta alla modifica dei Trattati. Questa strada però richiederebbe tempi molto lunghi e rischierebbe facilmente di sfociare nello scenario hard.

    Ecco quale sarebbe la sequenza di eventi che secondo il professor Manasse potrebbe portare l’Italia ad uscire dall’euro.

    La miccia verrebbe accesa da un esecutivo, che propone di finanziare in deficit il proprio programma di governo. Contravvenendo in questo modo alle regole di Maastricht, la Commissione Europea aprirebbe una procedura di infrazione contro l’Italia. Nel frattempo, le agenzie di rating declasserebbero il debito pubblico italiano aumentando la tensione sullo spread e sulle banche. L’incertezza che ruota attorno al Paese, scoraggerebbe gli investitori nazionali e internazionali a rinnovare i titoli di Stato in scadenza. Le banche soffrirebbero una crisi di liquidità, determinata dai prelievi allo sportello e dall’impossibilità di ottenere denaro dalla Bce in cambio di titoli declassati al livello “spazzatura”. Per lo Stato l’unica strada percorribile per evitare il default rimarrebbe quella di chiedere aiuto alla Troika (FMI, Bce e Commissione Europea). Così come accaduto in Grecia, la Troika imporrebbe all’Italia i suoi “diktat” e cioè programmi di austerità volti a ristabilire la fiducia nel Paese. Il governo con le spalle al muro potrebbe decidere di uscire unilateralmente dall’euro ridenominando il debito e i depositi bancari in una nuova valuta nazionale. Si introdurrebbero controlli sui movimenti di capitale e chiusure temporanee delle banche.

    Cosa accadrebbe se l’Italia uscisse dall’euro?

    Il professore Manasse non ha dubbi a riguardo: i benefici sarebbero molto bassi e i costi molto alti.

    Nel breve periodo, la “nuova lira” verrebbe svalutata del 20-30% nei confronti dell’euro, per ridurre il divario di competitività e stimolare l’export. La svalutazione porterebbe gli altri partner europei ad adottare ritorsioni commerciali, come l’imposizione di dazi sulle merci italiane. Il rovescio della medaglia vedrebbe i prezzi dei prodotti importati aumentare del 20-30% generando una crescita dell’inflazione nell’economia.

    La ridenominazione forzosa del debito pubblico in una nuova moneta è assimilata nei contratti come un evento di default parziale. Questo farebbe perdere all’Italia la possibilità di chiedere nuovi prestiti sui mercati finanziari.

    Inoltre, una minoranza di creditori potrebbe appellarsi alla ridenominazione (attivando le CAC – clausole di azione collettiva) costringendo l’Italia a rimborsare il 25% dei suoi impegni in euro.

    I debiti delle aziende rimarrebbero comunque in valuta originale, euro o dollari, e pertanto aumenterebbe a causa della svalutazione.

    Concludendo, quindi, secondo l’economista Manasse, l’uscita dall’euro da parte dell’Italia causerebbe a tutti gli effetti una “crisi gemella”, cioè crisi valutaria e bancaria. Storicamente, quando questa si è verificata, il prodotto interno lordo si è ridotto di circa il 10%.

    Conti alla mano, si tratterebbe di un costo complessivo per l’Italia della cifra di, udite udite, 170 miliardi di euro.
    https://www.risparmiamocelo.it/quant...paolo-manasse/
    Veritas filia temporis

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Yalta
    Messaggi
    25,106
    Mentioned
    233 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    balle! 170 miliardi l'uscita dall'euro!!!!
    chi e' sto Manasse?


    I am a Professor of Macroeconomics and International Economic Policy at the University of Bologna.
    I also taught at L. Bocconi University at the Johns Hopkins University-Bologna Center and other Italian universities I obtained my PhD from the London School of Economics I worked as a Consultant for the OECD, the World Bank, the Inter-American Development Bank, and was a resident Consultant, Visiting Scholar and resident Technical Assistance Advisor for the IMF, Fiscal Affairs Dept. I was Research fellow of IGIER-Bocconi from 1990 to 2013. In 2011 and 2015 I addressed the European Parliament on the European sovereign debt crisis. My research interests are in international macroeconomics, monetary and fiscal policy in currency unions, fiscal federalism and asymmetric information, international trade and the labor market, international finance, sovereign debt and banking crises. My publications include AER, EER, JIE, JMCB, JEDC,OEP, Economica, IMF Staff Papers Vai al Curriculum
    Contatti

    E-mail:
    [email protected]
    Tel:
    +39 051 20 9 8881

  3. #3
    Nazional-Rivoluzionario
    Data Registrazione
    01 Nov 2010
    Messaggi
    7,972
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    balle! 170 miliardi l'uscita dall'euro!!!!
    chi e' sto Manasse?


    I am a Professor of Macroeconomics and International Economic Policy at the University of Bologna.
    I also taught at L. Bocconi University at the Johns Hopkins University-Bologna Center and other Italian universities I obtained my PhD from the London School of Economics I worked as a Consultant for the OECD, the World Bank, the Inter-American Development Bank, and was a resident Consultant, Visiting Scholar and resident Technical Assistance Advisor for the IMF, Fiscal Affairs Dept. I was Research fellow of IGIER-Bocconi from 1990 to 2013. In 2011 and 2015 I addressed the European Parliament on the European sovereign debt crisis. My research interests are in international macroeconomics, monetary and fiscal policy in currency unions, fiscal federalism and asymmetric information, international trade and the labor market, international finance, sovereign debt and banking crises. My publications include AER, EER, JIE, JMCB, JEDC,OEP, Economica, IMF Staff Papers Vai al Curriculum
    Contatti

    E-mail:
    [email protected]
    Tel:
    +39 051 20 9 8881
    Una carriera e un curriculum di tutto rispetto

  4. #4
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,497
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    Argumentum ad hominem, quando non si hanno argomenti il somarista attacca la persona.
    Veritas filia temporis

  5. #5
    Socialista descamisado
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    22,849
    Mentioned
    242 Post(s)
    Tagged
    69 Thread(s)

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    balle! 170 miliardi l'uscita dall'euro!!!!
    chi e' sto Manasse?


    I am a Professor of Macroeconomics and International Economic Policy at the University of Bologna.
    I also taught at L. Bocconi University at the Johns Hopkins University-Bologna Center and other Italian universities I obtained my PhD from the London School of Economics I worked as a Consultant for the OECD, the World Bank, the Inter-American Development Bank, and was a resident Consultant, Visiting Scholar and resident Technical Assistance Advisor for the IMF, Fiscal Affairs Dept. I was Research fellow of IGIER-Bocconi from 1990 to 2013. In 2011 and 2015 I addressed the European Parliament on the European sovereign debt crisis. My research interests are in international macroeconomics, monetary and fiscal policy in currency unions, fiscal federalism and asymmetric information, international trade and the labor market, international finance, sovereign debt and banking crises. My publications include AER, EER, JIE, JMCB, JEDC,OEP, Economica, IMF Staff Papers Vai al Curriculum
    Contatti

    E-mail:
    [email protected]
    Tel:
    +39 051 20 9 8881
    Uno proprio super partes...
    Halfshadow, animal and Sparviero like this.
    "Sinistri", utili idioti, antifascisti in assenza di fascismo per non essere anticapitalisti in presenza di capitalismo. - D.Fusaro
    "Israel is the core of all Evil, it hasn't any right to exist."- Ruḥollāh Moṣṭafāvī Mōsavī Khomeynī
    الموت لإسرائيل

  6. #6
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Yalta
    Messaggi
    25,106
    Mentioned
    233 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Argumentum ad hominem, quando non si hanno argomenti il somarista attacca la persona.
    nomen omen: Manasse! Boccassa!
    Halfshadow likes this.

  7. #7
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Yalta
    Messaggi
    25,106
    Mentioned
    233 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Argumentum ad hominem, quando non si hanno argomenti il somarista attacca la persona.
    magari tale latinista iperuranico prima di evacuare giudizi doveva riflettere come , proprio il suo Manassa, per giudicare l'operato dei colleghi usava nientepopo' di meno il curiculum vitae degli stessi.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...-il-cv/503324/
    Che combinazione...quando si dice che un bel tacere non fu mai scritto!!!
    Benacus and Halfshadow like this.

  8. #8
    Eurofobo
    Data Registrazione
    08 Sep 2017
    Messaggi
    4,435
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    In pratica, quello che il professor Manasse vuole far comprendere è che le performance dell’economia italiana dipendono soprattutto da altri fattori quali la bassa produttività e innovazione tecnologica, la corruzione, la governance delle banche e l’inefficienza della pubblica amministrazione.
    La fiera dei luoghi eurocomuni.

    E ad averlo scritto è un emiliano come frodi, il professorucolo che ci ha fatti finire nell'euro fino al collo.

    Gli emiliani esattamente come i tos-cani non capiscono nulla né di politica né di economia, cianciano con fare terroristico solo perché senza l'europa temono il ritorno del fascismo perché nella testa non c'hanno davvero altro.
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...c8&oe=5B7AFE48

    Fortunatamente si sono drasticamente ridotti al 20%.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 Jan 2016
    Messaggi
    1,652
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse









    NOI possiamo far crollare l'europa senza rimetterci nulla quello che ho letto del'ecomista soprariportato sono tutte balle intimidatrici fuori dall'euro saremo molto + ricchi
    Halfshadow likes this.
    Nessuna pietà per ULZANA,

  10. #10
    Iperuranico
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    5,497
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    23 Thread(s)

    Predefinito Re: Quanto costa uscire dall’euro secondo Paolo Manasse

    NOI possiamo far crollare l'europa senza rimetterci nulla quello che ho letto del'ecomista soprariportato sono tutte balle intimidatrici fuori dall'euro saremo molto + ricchi
    Veritas filia temporis

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 16-12-14, 08:59
  2. Paolo Manasse: la vera radice della stagnazione italiana
    Di Ery86 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-06-13, 08:28
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 18:21
  4. Paolo Savona: uscire dall'euro
    Di Matthiew nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-12-11, 12:22
  5. MA SE UNA CUCINA COSTA 4 MILA EURO QUANTO COSTA LLA TOILETTE??
    Di Seawolf nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-08-10, 11:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225