User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 36
Like Tree14Likes

Discussione: BERGOGLIO e IPOCRISIA

  1. #11
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    05 Jan 2010
    Messaggi
    28,443
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da adry571 Visualizza Messaggio
    Il concetto è che però senza avere alla base un effettivo riconoscimento, principalmente con se stesse, del torto subito, non si possono sviluppare le capacità del perdonare. Nel concreto quindi la vittima deve poter riscoprire l’umanità di colui che si è reso responsabile dell’offesa, in modo che la sete di vendetta possa essere mitigata....
    Il perdono cui mi riferisco é il perdono di Dio che é giudice supremo. Il sacramento istituito da Cristo é la confessione.

    Saper perdonare i propri nemici non é cosa semplice, pure io zoppico un poco in questo campo.

    Divenni cristiano nel 1977 sotto pasqua, avendo letto Cristo dalla croce dire:" Padre, perdona loro che non sanno quello che fanno".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Forumista
    Data Registrazione
    23 May 2010
    Messaggi
    782
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da caio Visualizza Messaggio
    Senza scrupoli e ipocriti....il concetto secondo la quale i credenti....che dopo il perdono ricominciano a fare il male senza tanti scrupoli,vero!!! ed è questo il significato di ipocriti, fare del male e far peccato e ricominciare daccapo, e il un ritornello cristiano a cui tutti più o meno ci ricadiamo.
    ma è evicente che il papa intende che dopo il perdono il cristiano deve avere la forza di non fare più il male… in questo gli atei sono invece più capaci proprio perché sanno che non verranno mai perdonati da stessi ne dagli altri,.

  3. #13
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    04 Jan 2016
    Località
    La Mente Universale
    Messaggi
    14,415
    Mentioned
    98 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da Sonja Visualizza Messaggio
    ma è evicente che il papa intende che dopo il perdono il cristiano deve avere la forza di non fare più il male… in questo gli atei sono invece più capaci proprio perché sanno che non verranno mai perdonati da stessi ne dagli altri,.
    Però il problema è che la religione impone una forzatura alla nostra natura! Checchè se ne dica noi siamo "Diversi" da come ci vuole la Chiesa (O un qualunque altro Credo!) Quindi dobbiamo "Forzare" la nostra stessa ontologia per aderire ad un modello non nostro!
    Da qui il dilemma!
    Di tutte le possibili reazioni ad un insulto, la più efficace è il silenzio - Santiago Ramòn y Cajal

    Il più redditizio dei commerci è comprare gli uomini per quello che valgono e rivenderli per quello che credono di valere

  4. #14
    voglio pocket money
    Data Registrazione
    21 Jan 2011
    Messaggi
    719
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da IlariaBelllaLaVita Visualizza Messaggio
    Il papa Bergoglio afferma: “meglio atei che cristiani ipocriti”
    La scintilla che tanti anni fa avviò la mia conversione all’ateismo fu proprio la constatazione dell’ipocrisia dei cristiani.
    Li vedevo commettere le peggiori nefandezze sociali a vantaggio del proprio ego, confortati dal fatto che dio li avrebbe perdonati nel confessionale.
    Quando chiedevo loro una spiegazione di questo comportamento ipocrita la risposta era più o meno sempre la solita: “sono un cristiano, mica un santo“
    Si ripulivano la coscienza la domenica e il lunedì ricominciavano subito ad imbrattarla perché tanto dio “perdona sempre le pecorelle smarrite”.
    Ho impiegato molto tempo e fatica intellettuale per convertirmi da cristiano ad ateo, per crearmi una coscienza che facesse convivere in armonia i naturali impulsi del mio ego con le più razionali (ma anche irrazionali) istanze della società che ospita la mia esistenza.
    Ateo non significa senza dio, il mio dio e la vita stessa che da miliardi di anni perpetua se stessa e si perfeziona generazione dopo generazione, il mio dio è ovunque, anche nei sassi.
    Ateo significa confrontarsi continuamente con la propria coscienza, valutare il peso sociale di ogni azione tesa a soddisfare un desiderio personale.
    E ora.. l’ipocrita papa vorrebbe defecare gli escrementi che la chiesa ha prodotto proprio su gli atei ?
    Non ci sto caro Bergoglio, la tua merda falla a casa tua.
    Queste frasette di Bergoglio, che prese cosi' singolarmente come appaiono sembrerebbero addirittura apostasia, probabilmente sono invece allusive per le ormai solite sgridatine verso i fedeli che non si allineano all'immigrazionismo (non escludo che gli siano state scritte dal solito scribano opportunista).
    Per quanto riguarda invece quelli che vedendoli ti hanno fatto allontanare dalla religione magari erano invece proprio solo personaggi non cristiani che frequentavano simulando (per esempi: rubaostie massonici, socialisti della sinistra scudocrociata, carrieristi dirigenti pubblici, ecc)
    Menelik and Ethnos like this.
    "pecoroni !"

  5. #15
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Jun 2012
    Messaggi
    13,877
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da Sonja Visualizza Messaggio
    ateo significa senza dio.. ma non significa senza etica… ha ragione il papa… se gli atei non si sentono perdonati dopo che fanno il male, significa che sono meglio dei credenti che dopo il perdono ricominciano a fare il male senza tanti scrupoli,
    E allora chi dice che gli DEI pagani non avevano un etica? giuliano imperatore apostata (che criticava i cristiani ) disse che loro avevano un etica ed una carità addirittura superiore a quella cristiana,,

    ma se uno non capisce di cosa parla è inutile ,,, i cristiani vivono di spirito (chi ci riesce) sono i mistici che creano la chiesa e l,hanno creata dal nulla .. i mistici sono quelli che fanno miracoli e che magari (tu non lo sai per la troppa ignoranza ) sapevano già 10 anni fa dell,arrivo di un PAPA apostata,

    prova a leggere le visioni della santa katerina emmerich e le sue profezie....

    Questo PAPA è ateo , lo avevo già capito da tempo, nulla di male per carità, forse non avete capito voi atei che nessun cristiano si azzarda a dire che un ateo è peggiore di un cristiano praticante

    ANZI :: e bergoglio dovrebbe saperlo ;; il cristiano va in chiesa proprio per essere guarito nel profondo dell,anima. perchè sente che qualche cosa non va...

    SE poi vogliamo come storicamente accade da secoli ,divertirci (papa compreso) a parlar male della minoranza anziana che ancora frequenta una sagrestia , allora siamo alla follia,,,


    I cristiani vivono il corpo mistico di GESù non sono operatori sociali che aiutano gli altri

    i cristiani non sono i gino strada o altri ,,, i cristiani vivono nello spirito di DIO GESù i CRISTIANI fanno miracoli, guariscono malattie spirituali e corporee , non fanno gli assistenti sociali ...

    Cristo non è venuto a portare la pace ma la spada..... e la sua più grossa tentazione da DIO UOMO è stata proprio quella di dar da mangiare a tutti ...


    DA un PAPA massone mi aspetto tanto altro ....

  6. #16
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    5,121
    Mentioned
    32 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni allevi Visualizza Messaggio
    Queste frasette di Bergoglio, che prese cosi' singolarmente come appaiono sembrerebbero addirittura apostasia, probabilmente sono invece allusive per le ormai solite sgridatine verso i fedeli che non si allineano all'immigrazionismo (non escludo che gli siano state scritte dal solito scribano opportunista).
    Per quanto riguarda invece quelli che vedendoli ti hanno fatto allontanare dalla religione magari erano invece proprio solo personaggi non cristiani che frequentavano simulando (per esempi: rubaostie massonici, socialisti della sinistra scudocrociata, carrieristi dirigenti pubblici, ecc)
    Vedrai che da qua a maggio ne farà un sacco e una sporta di esternazioni, tutte che indicano:
    Cattolici, votate PD!!

    (per fortuna, i cattolici si stanno allontanando. Non avrà l'influenza che lui crede di avere).
    novis likes this.
    Convertitevi al sesso !! Dopo il crollo delle ideologie, dopo la svolta bergogliana, cos'altro vi resta?

  7. #17
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    5,121
    Mentioned
    32 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da anticomunista Visualizza Messaggio
    E allora chi dice che gli DEI pagani non avevano un etica? giuliano imperatore apostata (che criticava i cristiani ) disse che loro avevano un etica ed una carità addirittura superiore a quella cristiana,,

    ma se uno non capisce di cosa parla è inutile ,,, i cristiani vivono di spirito (chi ci riesce) sono i mistici che creano la chiesa e l,hanno creata dal nulla .. i mistici sono quelli che fanno miracoli e che magari (tu non lo sai per la troppa ignoranza ) sapevano già 10 anni fa dell,arrivo di un PAPA apostata,

    prova a leggere le visioni della santa katerina emmerich e le sue profezie....

    Questo PAPA è ateo , lo avevo già capito da tempo, nulla di male per carità, forse non avete capito voi atei che nessun cristiano si azzarda a dire che un ateo è peggiore di un cristiano praticante

    ANZI :: e bergoglio dovrebbe saperlo ;; il cristiano va in chiesa proprio per essere guarito nel profondo dell,anima. perchè sente che qualche cosa non va...

    SE poi vogliamo come storicamente accade da secoli ,divertirci (papa compreso) a parlar male della minoranza anziana che ancora frequenta una sagrestia , allora siamo alla follia,,,


    I cristiani vivono il corpo mistico di GESù non sono operatori sociali che aiutano gli altri

    i cristiani non sono i gino strada o altri ,,, i cristiani vivono nello spirito di DIO GESù i CRISTIANI fanno miracoli, guariscono malattie spirituali e corporee , non fanno gli assistenti sociali ...

    Cristo non è venuto a portare la pace ma la spada..... e la sua più grossa tentazione da DIO UOMO è stata proprio quella di dar da mangiare a tutti ...


    DA un PAPA massone mi aspetto tanto altro ....
    Non è ateo Bergoglio.
    Ha abbracciato la Teologia della Liberazione.
    Leonardo Boff è il suo ispiratore.
    Oltre a ciò, sta cercando di tamponare la perdita di potere della Chiesa aprendo a tutta quella galassia di atei, progressisti, ecc... disgustando un numero crescente di cattolici.
    Le chiese cristiane mediorientali lo guardano in cagnesco da un bel po'.
    L'anno scorso ha fatto una visita pastorale in Armenia per tentare di rimediare e cucire, dato che sa bene che ha perso moltissimo seguito e credito in Oriente. Visita dall'esito assai incerto, inferiore alle sue aspettative.
    Oltre ancora, i vertici della chiesa guardano all'Africa come la nuova frontiera del cristianesimo.: stanno investendo tutto sull'Africa, e non ho ancora capito del tutto il perchè.
    Ci sono ragioni di calcolo dietro questa "strategia", che secondo me ha buone probabilità di essere fallimentare.
    Tentativi da cui la chiesa cattolica ne uscirà impoverita.
    Perderà capra e cavoli.
    Ethnos likes this.
    Convertitevi al sesso !! Dopo il crollo delle ideologie, dopo la svolta bergogliana, cos'altro vi resta?

  8. #18
    voglio pocket money
    Data Registrazione
    21 Jan 2011
    Messaggi
    719
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da anticomunista Visualizza Messaggio
    E allora chi dice che gli DEI pagani non avevano un etica? giuliano imperatore apostata (che criticava i cristiani ) disse che loro avevano un etica ed una carità addirittura superiore a quella cristiana,,

    ma se uno non capisce di cosa parla è inutile ,,, i cristiani vivono di spirito (chi ci riesce) sono i mistici che creano la chiesa e l,hanno creata dal nulla .. i mistici sono quelli che fanno miracoli e che magari (tu non lo sai per la troppa ignoranza ) sapevano già 10 anni fa dell,arrivo di un PAPA apostata,

    prova a leggere le visioni della santa katerina emmerich e le sue profezie....

    Questo PAPA è ateo , lo avevo già capito da tempo, nulla di male per carità, forse non avete capito voi atei che nessun cristiano si azzarda a dire che un ateo è peggiore di un cristiano praticante

    ANZI :: e bergoglio dovrebbe saperlo ;; il cristiano va in chiesa proprio per essere guarito nel profondo dell,anima. perchè sente che qualche cosa non va...

    SE poi vogliamo come storicamente accade da secoli ,divertirci (papa compreso) a parlar male della minoranza anziana che ancora frequenta una sagrestia , allora siamo alla follia,,,


    I cristiani vivono il corpo mistico di GESù non sono operatori sociali che aiutano gli altri

    i cristiani non sono i gino strada o altri ,,, i cristiani vivono nello spirito di DIO GESù i CRISTIANI fanno miracoli, guariscono malattie spirituali e corporee , non fanno gli assistenti sociali ...

    Cristo non è venuto a portare la pace ma la spada..... e la sua più grossa tentazione da DIO UOMO è stata proprio quella di dar da mangiare a tutti ...


    DA un PAPA massone mi aspetto tanto altro ....
    Veramente nei Vangeli c'e' scritto che ha dato da mangiare a chi andava da lui, in tutti i Vangeli ci sono riferimenti relativi a chi andava da lui ovvero come significato a chi si convertiva. Perfini i magi rappresentano la conversione al cristianesimo. Il ladrone salvato e' quello che non lo diffama. Ti potrei fare un sacco di esempi, addirittura precisa a suoi discepoli di non combattere solo (e sottolineo solo) il santone che pur non credendo in lui non lo diffama o minaccia (implicito quindi invece che i nemici che lo minacciano dovrebbero essere combattuti perlomeno per legittima difesa. Se poi vogliamo parlare di quello che simbolicamente (da considerarsi messaggi) c'e' scritto in certi apocrifi per esempio quelli dell'infanzia allora qualcuno si sconvolgerebbe a scoprire un non "buonismo" che di certo Bergoglio se ne guarda dal leggerlo studiarlo e capirlo. Bergoglio e' circondato di pessimi consiglieri magari anche rubaostie massonici travestiti, magari ha simpatie socialiste, magari e' attirato da un finto globalismo religioso in realta' finalizzato a far prevalere i mussumani, ma in sostanza appare solo un debole che non ha studiato a sufficienza i testi cristiani ( e sottolineo cristiani, non certe filosofie ammaliatrici) e che di conseguenza e' facilmente manovrabile
    "pecoroni !"

  9. #19
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Jun 2012
    Messaggi
    13,877
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni allevi Visualizza Messaggio
    Veramente nei Vangeli c'e' scritto che ha dato da mangiare a chi andava da lui, in tutti i Vangeli ci sono riferimenti relativi a chi andava da lui ovvero come significato a chi si convertiva. Perfini i magi rappresentano la conversione al cristianesimo. Il ladrone salvato e' quello che non lo diffama. Ti potrei fare un sacco di esempi, addirittura precisa a suoi discepoli di non combattere solo (e sottolineo solo) il santone che pur non credendo in lui non lo diffama o minaccia (implicito quindi invece che i nemici che lo minacciano dovrebbero essere combattutti perlomeno per legittima difesa. Se poi vogliamo parlare di quello che simbolicamente (da considerarsi messaggi) c'e' scritto in certi apocrifi per esempio quelli dell'infanzia allora qualcuno si sconvolgerebbe a scoprire un non "buonismo" che di certo Bergoglio se ne guarda dal leggerlo studiarlo e capirlo. Bergoglio e' circondato di pessimi consiglieri magari anche rubaostie massonici travestiti, magari ha simpatie socialiste, magari e' attirato da un finto globalismo religioso in realta' finalizzato a far prevalere i mussumani, ma in sostanza appare solo un debole che non ha studiato a sufficienza i testi cristiani ( e sottolineo cristiani, non certe filosofie ammaliatrici) e che di conseguenza e' facilmente manovrabile


    Quando Gesù stesso come uomo venne tentato dal DIAVOLO (molti prendono certi passi del vangelo e dimenticano altri ) la tentazione più forte a livello simbolico che ebbe, fu proprio quella di sfamarsi con pani trasformati da pietre .. ovvio;; sfamare il mondo ,togliere la sofferenza terrena, fu una tentazione

    aveva il potere DI farlo ... non lo fece,,,,


    un altro passo del vangelo che da cattolico iniziale non capivo e non accettavo era quello in cui GESù afferma che non era venuto a portare la pace ma la spada, la divisione , ora lo capisco benissimo perchè l,attacco satanico massonico non viene da fuori ma dagli stessi principi del vangelo stesso

    la fratellanza , l,amore per il prossimo , la condivisione.. tutte le religioni sono uguale , l,ecumenismo... il sincretismo ....

    ci vuole crescita spirituale per capire certi passi ed accettarli

    Disse pure che chi ama il figlio o i genitori più di me non è degno di me,,,

    Molti si soffermano soprattutto i cattolici di convenienza comunisti sul ricco e il povero ma in realtà il vangelo è tremendamente diverso ...

    disse anche che i suoi fratelli (in realtà cugini) erano chi credeva alla sua parola...


    purtroppo certi mistici sapevano che sarebbe arrivata l,apostasia nella chiesa e bergoglio mi sembra il candidato ideale..

  10. #20
    voglio pocket money
    Data Registrazione
    21 Jan 2011
    Messaggi
    719
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: BERGOGLIO e IPOCRISIA

    Citazione Originariamente Scritto da anticomunista Visualizza Messaggio
    Quando Gesù stesso come uomo venne tentato dal DIAVOLO (molti prendono certi passi del vangelo e dimenticano altri ) la tentazione più forte a livello simbolico che ebbe, fu proprio quella di sfamarsi con pani trasformati da pietre .. ovvio;; sfamare il mondo ,togliere la sofferenza terrena, fu una tentazione

    aveva il potere DI farlo ... non lo fece,,,,


    un altro passo del vangelo che da cattolico iniziale non capivo e non accettavo era quello in cui GESù afferma che non era venuto a portare la pace ma la spada, la divisione , ora lo capisco benissimo perchè l,attacco satanico massonico non viene da fuori ma dagli stessi principi del vangelo stesso

    la fratellanza , l,amore per il prossimo , la condivisione.. tutte le religioni sono uguale , l,ecumenismo... il sincretismo ....

    ci vuole crescita spirituale per capire certi passi ed accettarli

    Disse pure che chi ama il figlio o i genitori più di me non è degno di me,,,

    Molti si soffermano soprattutto i cattolici di convenienza comunisti sul ricco e il povero ma in realtà il vangelo è tremendamente diverso ...

    disse anche che i suoi fratelli (in raltà cugini) erano chi credeva alla sua parola...
    Meglio che non leggi certe interpretazioni che trovi sul web, alcuni inganni dell' "attira mosche del deserto" sembrerebbero al limite piu' un tentativo di un pusher spaccia spinelli, ma in sostanza il "nemico" e' identificato in un personaggio di zone desertiche, ovvero magari (se un messaggio) un suggerimento a tenere a distanza mussulmani
    "pecoroni !"

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'elezione del "cardinale" Bergoglio
    Di Guelfo Nero nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 87
    Ultimo Messaggio: 11-12-15, 19:07
  2. Il cardinale Bergoglio e il "matrimonio" omosessuale
    Di UgoDePayens nel forum Cattolici
    Risposte: 305
    Ultimo Messaggio: 07-10-13, 20:50
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-04-13, 15:31
  4. Papa Bergoglio e la retorica dell'umiltà
    Di von Dekken nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 20:11
  5. Bergoglio, il relativismo morale e il senso del peccato
    Di Florian nel forum Conservatorismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-03-13, 15:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225