User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree2Likes
  • 2 Post By Majorana

Discussione: Regolamento generale del forum Socialismo Nazionale e lineamenti politici

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    04 Jun 2009
    Località
    Mein Reich ist in der Luft
    Messaggi
    11,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Regolamento generale del forum Socialismo Nazionale e lineamenti politici

    La finalità del Forum Socialismo Nazionale

    Lo spirito e il senso dello spazio


    Il Forum del Socialismo Nazionale è il punto di incontro -prima che per ogni altro utente- dei militanti, sostenitori e simpatizzanti dell'ideale politico-sociale-economico del Socialismo Nazionale e pertanto la sua finalità si riconosce nelle finalità di tale ideale.
    Le regole di tutela della finalità del Forum

    Linee guida per la moderazione e l'utenza

    1. La finalità di questo forum non è lo scontro tra forumisti socialisti nazionali e forumisti anti-socialisti nazionali, bensì ivi si cerca di approfondire la tematica
    politica del "Socialismo Nazionale" sia apologeticamente che criticamente, con riguardo ai suoi presupposti materiali, ai suoi contenuti ideologici, alle sue proposte pratiche ed alla struttura organizzativa con cui sono perseguite.

    2. I moderatori possono tutelare la finalità del forum, adottando provvedimenti efficaci anche al di là della repressione delle fattispecie su ogni forum proibite dal regolamento generale del sito, nei limiti stringenti del presente regolamento.

    3. Sono fattispecie di comportamento forumistico immediatamente punibile ai sensi del presente regolamento solo le seguenti condotte:


    • E' vietato, postare o aprire 3d con semplicemente frasi goliardiche e irriverenti con l'uso di ironie sgradevoli e volgarità contro il socialismo nazionale o i suoi autori di riferimento. E' consentita l'ironia solo se nel medesimo post vengano apportate argomentazioni dilungate e nel complesso pacate, anche molto critiche ma non semplicemente denigratorie, nei confronti del nostro pensiero politico.
    • La storpiatura del termine "Socialista Nazionale" o del nome "Socialismo Nazionale" con termini usati in modo dispregiativo come "Nazi, Nazista, fascio"
    • Le visioni anti-nazionali, le offese al meridione o al settentrione ed alle sue città.
    • La copiatura su questo forum di articoli di giornale o posizioni di movimenti politici o di intellettuali volte a denigrare la nostra ideologia, se priva di una argomentazione tanto seria e circostanziata da poter essere discussa in modo pacato.
    • L'ironia sgradevole sulle persone che noi supportiamo come esempio per la nostra idea politica, sia nella storia che nel presente.
    • L'apologia/propaganda di forum di indirizzo tematico opposto a questo


    4. Fermo restando l'esercizio dei consueti più ampi poteri nei casi di violazioni di regole generali del sito, per quei casi di tutela delle finalità del forum previsti nell'elenco al punto 3 sono consentite ai moderatori del forum del Socialismo Nazionale solo le seguenti tipologie di intervento:


    • il richiamo pubblico e privato (non tramite edit del post)
    • la funzione di cancellazione dei post o delle loro parti (rimane visibile solo per supermod ed admin)
    • la richiesta di esilio (pvt all'admin e solo dopo almeno tre interventi nei confronti del medesimo utente i quali dovranno venire allegati alla richiesta con link)


    nei casi del punto 3 è invece assolutamente vietato ai moderatori il richiedere all'admin sospensioni (salvo che nei casi di contestazione pubblica alla moderazione) per qualsiasi violazione che riguardi solo la tutela delle finalità del forum, sanzione massima per le violazioni della quale può essere solo l'esilio

    5. In ogni caso non previsto dal punto 3 è concesso ai moderatori -prima di qualsiasi intervento- di consultare i supermoderatori per chiedere che sia eventualmente inserita una nuova norma nel punto 3. Se i supermoderatori non converranno in tal senso i moderatori dovranno prendere atto che l'esigenza di finalità del forum oltre una certa soglia deve cedere il passo al diritto per tutta l'utenza di politicainrete di discutere del Socialismo Nazionale in uno spazio tematico.

    6. I moderatori sono tenuti a far rispettare il regolamento del sito al cento per cento a qualsiasi utente anche nel caso reagisca a provocazioni da parte di utenti irrispettosi della finalità, questo regolamento ha il fine di prevenire che ciò accada, ma non altera in nulla la dovuta rigidità dei moderatori nel far rispettare il regolamento del sito PRIMA DI TUTTO.


    **Se qualcosa va storto**

    Regola numero uno: ESISTONO I PVT

    I Supermoderatori hanno competenza alla modifica diretta di queste regole, anche su proposta dei moderatori del forum, essa è invece preclusa ai moderatori del Forum.

    I supermoderatori curano che i moderatori del Forum del Socialismo Nazionale non travalichino mai i limiti di questo regolamento e collaborano con essi al fine della sua applicazione.

    Questo 3d è in rilievo permanente.
    Ultima modifica di Majorana; 17-09-10 alle 22:26
    ████████

    ████████

    Gli umori corrodono il marmo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    04 Jun 2009
    Località
    Mein Reich ist in der Luft
    Messaggi
    11,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Regolamento generale del forum Socialismo Nazionale

    Lineamenti dell'idea Socialista Nazionale, per far comprendere agli utenti le finalità politiche del nostro Socialismo Nazionale:

    - Lo Stato organico con a capo l'aristocrazia, gli aristocratici in questione, dovranno mettersi in gioco di anno in anno per confermare le proprie qualità.


    - Forte statalismo, che non sia inteso come un ente burocratico ed oppressivo, ma uno Stato inteso come un padre che voglia il meglio per i propri figli (il popolo).
    Tale Stato, deve avere come obiettivo quello di trasformare le masse in cittadini, arricchendone la "carne" e l'intelletto.


    - Economia equa e solidale, con la piena sovranità economico-monetaria (lotta totale al SIGNORAGGIO) da parte dello Stato e la moneta di proprietà del popolo. Istituzione del Mutuo Sociale, estirpazione dell'usura e di ogni forma di interesse.
    La grande industria ed i settori di prima sussistenza (l'energia, l'acqua, l'agricoltura, l'edilizia pubblica, i trasporti, l'istruzione, ecc...), dovranno essere esclusiva unica dello Stato (inteso, lo ricordiamo, non come una azienda o un ente burocratico, ma come l'insieme dei cittadini che vivono in una nazione, un organo vivente che faccia da buon genitore verso il proprio popolo).
    Reddito per tutti i cittadini, che non sia inteso come uno stipendio (lavoro), ma come denaro che lo Stato eroga al popolo per la propria sussistenza e per uno stile di vita dignitoso.
    Aiuto e massima vicinanza all'economia reale: all'agricoltura, all'artigianato e all'edilizia, tali lavori devono essere intesi come forma d'arte che i cittadini potranno tramandarsi di padre in figlio (se il figlio non vorrà proseguire gli studi).


    - Massima forma di meritocrazia nell'istruzione (scuola ed università), non intesa secondo gli inutili e dannosi canoni moderni, una istruzione che non sia solo nozionistica, ma che cerchi di sviluppare le menti e le idee dei ragazzi, questo per renderli, un domani, parte dell'aristocrazia.
    Il ruolo dei professori (delle scuole e delle università), dovrà essere visionato di anno in anno, dovranno essere controllati i criteri di selezione e di bando delle cattedre, questo per toglierli dalle mani della politica e del baronato.
    La figura del professore, deve essere quella più alta in assoluto, poiché egli ha il compito più importante di tutti, educare ed istruire quelli che saranno i cittadini di domani.
    Massima vicinanza sia economica che sociale verso le classi meno abbienti, poiché non vi sia alcuna differenza tra gli studenti e tutti possano avere gli stessi mezzi.
    La ricerca dovrà essere tra le prime finalità dello stato, essa deve essere libera e votata al pieno sviluppo della nazione


    - Lo stato dovrà essere inteso come laico avendo, però, un maggior riguardo verso la religione presente storicamente nel nostro paese, il cattolicesimo (senza, però, ingerenze del clero nella politica).


    -Nella politica interna, vi dovrà essere una grande vicinanza al sud per farlo ritornare allo splendore di un tempo, lotta alle mafie di tutti i tipi con il dispiegamento dell'esercito avente facoltà di polizia, eliminazione dei quartieri nelle mani dei malavitosi con costruzione di nuovi alloggi popolari costruiti con la massima cura dallo Stato (senza i privati speculatori), programmi di istruzione verso la gente che abitava tali quartieri per riportarli alla vita civile e dignitosa.
    Aiuti alle piccole e medie aziende (le grandi aziende dovranno essere opera esclusiva dello stato).
    Lotta totale alla corruzione ed alla burocrazia oppressiva.


    - In politica estera, vi dovrà essere massima vicinanza verso quei paesi che si oppongono al capitalismo selvaggio (che ha come scopo la mercificazione umana), come alla Russia di Putin (sperando in altri 10 anni di una sua presidenza), al Venezuela, all'Iran, al Libano, alla Siria, alla Palestina, ecc...


    - I media non dovranno più essere nelle mani di lobby speculative e delle banche. La televisione dovrà essere pubblica, gratuita e votata alla massima qualità.
    Delle zozzure americanoidi ne faremo volentieri a meno, dato che hanno come unico fine quello della prostituzione, la mercificazione e lo sradicamento di ogni valore.
    Lotta alla MTV-(de)generation e fine della pubblicità.


    - Estirpazione e messa al bando della massoneria e delle sette e lobby segrete che tramano contro lo Stato e contro il popolo, galera e lavori forzati durissimi per chi ha tramato, corrotto e distrutto lo Stato.


    - Ripudio della società voluta dalla massoneria, cioè del meticciato e dell'immigrazione, utile solo a svuotare i paesi di origine di quei disperati (in molti casi ricchissimi di risorse) ed utilizzarli come neo-schiavi nelle industrie capitaliste, azzerando, in questo modo, i diritti ottenuti dai lavoratori in secoli di battaglie.




    Questi sono alcuni dei punti principali del nostro programma politico-economico-sociale.
    ████████

    ████████

    Gli umori corrodono il marmo

  3. #3
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Regolamento generale del forum Socialismo Nazionale

    N.b. Il menzionato regolamento del forum socialismo nazionale è ufficiale e riceve con questo post piena sanzione da parte della moderazione generale!

    Saluti
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  4. #4
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito Rif: Regolamento generale del forum Socialismo Nazionale

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    N.b. Il menzionato regolamento del forum socialismo nazionale è ufficiale e riceve con questo post piena sanzione da parte della moderazione generale!

    Saluti
    Se non dispiace a nessuno l'approverei anche io.

    RESTO QUI. Piaccia o dispiaccia a qualcuno.


    Avamposto

 

 

Discussioni Simili

  1. REGOLAMENTO SPECIALE DEL FORUM POLITICA NAZIONALE
    Di Ronnie nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-11-12, 11:28
  2. Socialismo Nazionale e gli scenari politici interni ed esterni
    Di L'idraulico (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-08-08, 02:30
  3. Forum del Socialismo Nazionale
    Di Der Kampfer nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-04-08, 22:21
  4. Regolamento generale
    Di O'Rei nel forum POLSchedina
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-11-07, 13:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226