User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,522
     Likes dati
    1,494
     Like avuti
    1,901
    Mentioned
    552 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Tassa d'ingresso a Venezia: è polemica e la città divisa

    Non piace a tutti la nuova tassa di ingresso a Venezia, diventata realtà con la nuova legge di bilancio approvata il giorno di Capodanno. Se da un lato, infatti, il Sindaco e gli albergatori plaudono all’intervento, di diverso avviso è, ad esempio, il mitico proprietario dell’Harry’s Bar, quell’Arrigo Cipriani che ha fatto la storia della città.

    Il commento è lapidario: "Un altro inutile ladrocinio - dice in un’intervista a La Stampa -. Due o cinque euro al giorno non diminuiranno il numero dei visitatori. L'applicazione sarà molto macchinosa, se non impossibile”

    Di diverso avviso è invece Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi: "Le nostre città sono musei: come accade nei musei, è giusto pagare il biglietto d'ingresso. Finora è toccato soltanto ai turisti che soggiornavano negli alberghi di Venezia 'pagare il conto', quella tassa di soggiorno da cui era esente chi dormiva in altre località o trascorreva soltanto la giornata in città, creando un enorme sovraffollamento. È giusto, invece, che paghino il biglietto di ingresso anche coloro che non lasciano ricchezza alla città, che sostengano anche loro i bilanci di destinazioni di questo tipo".

    A dar manforte al presidente nazionale degli albergatori anche Claudio Scarpa, direttore di Ava, l’Associazione veneziana degli albergatori: "Questa è una vittoria per la città, non solo per il Comune, e chi oggi contesta una misura concreta com'è questa fa solo sterile opposizione -dice -. "Il principio fondamentale è che anche chi viene in città dalla mattina alla sera, contribuendo pochissimo al fatturato turistico, ma pesando molto sui costi dei servizi, deve capire che non è tutto gratis, e che le città storiche, che vengono 'consumate' dai tanti visitatori, hanno diritto ad avere un ritorno economico".

    Intanto, si attende di capire come verrà modulata la tassa e da quando si inizierà a pagare.

  2. #2
    Ass. Cult. Nuova Gestapo
    Data Registrazione
    09 Sep 2009
    Località
    Mestre
    Messaggi
    9,481
     Likes dati
    1,694
     Like avuti
    984
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Tassa d'ingresso a Venezia: è polemica e la città divisa

    Ci avevano provato già anni fa, facendola pagare ai bus turistici
    "Il copione teatrale dell’anti-italiano consiste nell’attribuire all’intera collettività nazionale i difetti specifici ed irripetibili della propria canagliesca personalità individuale, con in più l’ipocrisia del tirarsene fuori" (Costanzo Preve)

 

 

Discussioni Simili

  1. Tassa d'ingresso a Venezia: è polemica e la città divisa
    Di Rotwang nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-01-19, 04:02
  2. Perugia, città divisa: doppia manifestazione
    Di 22gradi nel forum Cronaca
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-12-17, 09:36
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-01-09, 19:26
  4. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 28-08-08, 10:58
  5. Città sante, città occupate, città liberate
    Di Orazio Coclite nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-10-02, 03:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •