User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
Like Tree10Likes

Discussione: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

  1. #1
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,082
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Si è riunito oggi a Roma il Coordinamento Nazionale di Potere al Popolo!, che ha discusso dell’impegno verso le prossime elezioni alla luce delle consultazioni fra gli aderenti sulla piattaforma online. Il Coordinamento ha innanzitutto registrato l’incremento della partecipazione (oltre 2000 sono stati i votanti) in seguito ai dibattiti sui territori, l’attenzione degli aderenti verso l’analisi e i contenuti, e la bontà di un metodo decisionale che rimette a tutti gli iscritti le scelte importanti dell’organizzazione.

    Il risultato dell’ultima consultazione è stato il seguente. Sul primo quesito il 53% dei votanti si è detto “favorevole ad andare in alleanza e partecipare insieme alle altre forze che condividono i nostri contenuti, anche senza il simbolo di Potere al Popolo”. Il 43% si è espresso invece per “andare da soli, con i propri contenuti e il proprio simbolo”. Quanto al secondo quesito, “in quale alleanza deve andare Potere al Popolo”, il 70% dei votanti ha optato per “la partecipazione con De Magistris e le altre forze politiche che accettano i nostri contenuti”.

    Il Coordinamento assume dunque il compito di costruire l’alleanza con De Magistris, verificando il più rapidamente possibile (entro il 17 febbraio) se i contenuti e le pratiche di tale alleanza siano compatibili con quelli espressi da Potere al Popolo! in quest’anno e mezzo di impegno e di lotte.
    Potere al Popolo! nasce proprio per marcare una differenza dalle esperienze del passato, soprattutto da liste elettorali in cui dentro c’è tutto e il contrario di tutto e in cui ogni candidato parla una lingua diversa. Pensiamo che questo non sarebbe comprensibile per la nostra gente e che si possa e si debba invece costruire un’alleanza basata su una visione chiara e un progetto radicalmente alternativo sia al campo dell’europeismo liberista del PD, sia a quello nazionalista liberista di Lega e 5 Stelle.

    Concretamente, sono discriminanti per noi i seguenti punti, che sono già stati condivisi negli incontri avuti con DEMA (in particolare quelli riguardanti le questioni internazionali che, trattandosi di elezioni europee, sono ineludibili):

    1. La rottura dei Trattati europei, non è una questione ideologica, ma un passaggio imprescindibile per realizzare quello che da anni chiedono le classi popolari europee (politiche sociali e del lavoro, redistribuzione della ricchezza, recupero della sovranità popolare come scritto nella nostra Costituzione). Questi Trattati non sono mai stati votati dal popolo italiano e rappresentano oggi il vincolo che strozza intere popolazioni (come abbiamo visto in Grecia). Non si può più confondere l’Unione Europea, che è questo progetto neoliberista, con l’Europa. Questo è ormai chiaro a molti movimenti sociali e politici di altri paesi europei, come ad esempio La France Insoumise, che mettono al centro la disobbedienza immediata e condivisa a livello comunitario ai diktat dei Trattati, e, laddove gli apparati dell’UE
    impedissero l’effettiva realizzazione della volontà popolare, contemplano anche la possibilità di una rottura unilaterale per riconfigurare fra i diversi Stati un nuovo tipo di rapporto, più libero e giusto.

    2. Revisione radicale delle spese e delle servitù militari, della nostra adesione alla NATO e della collocazione internazionale dell’Italia. Non possiamo permettere che il nostro paese sia complice di golpe militari come quello che la destra sudamericana e Trump hanno ordito contro il governo di Maduro in Venezuela. Ci sembra gravissimo l’ultimatum rivolto dall’UE a uno stato libero e sovrano, foriero di nuove guerre e tragedie e che viola il principio dell’autodeterminazione dei popoli. Per noi sarebbe impossibile condividere un percorso con chi accetta che i governi possano essere cambiati con i colpi di stato o con le guerre, come abbiamo già visto troppe volte in questi trent’anni.

    3. Se vogliamo costruire un’alleanza di tipo nuovo e credibile agli occhi dei settori popolari massacrati dalle politiche del centrosinistra e della destra, non si può non essere alternativi al PD sia livello nazionale che locale.

    4. Infine, pensiamo che un’alleanza che voglia trasformare la società non possa prescindere da una forte caratterizzazione rispetto alle questioni di genere, nel programma, nell’organizzazione e nella comunicazione.

    Sulla base delle risposte a questi punti e del profilo complessivo che assumerà quest’alleanza, Potere al Popolo! deciderà la prosecuzione o meno di questo percorso.

    Indipendentemente dall’esito degli incontri, ci impegniamo a costruire una iniziativa politica di approfondimento e confronto sulla questione europea entro la prima metà di marzo.

    Rispetto agli altri punti oggetto di discussione, il Coordinamento dispone innanzitutto la riapertura dal 1° febbraio delle adesioni, per il momento da effettuarsi in forma cartacea presso le assemblee territoriali, vista la richiesta di partecipazione che abbiamo potuto verificare in quest’ultimo mese.

    In secondo luogo, annunciamo che Potere al Popolo sarà presente con il suo simbolo nella prossima tornata delle elezioni amministrative.

    La discussione sulle europee non ha fermato in alcun modo l’attività sociale di Potere al Popolo! nei territori e a livello nazionale. Per questo salutiamo con gioia l’apertura delle nuove Case del Popolo, come quella di Pavia, e invitiamo a moltiplicare sempre di più questi luoghi di aggregazione, iniziativa culturale e conflitto.

    In questi giorni siamo scesi in piazza in solidarietà con il Venezuela bolivariano e invitiamo a partecipare alle ulteriori date di mobilitazione che si costruiranno a livello locale e nazionale.

    Infine, stiamo lavorando per la riuscita, insieme a tanti collettivi, reti ambientali, forze sociali, della manifestazione contro TAV e grandi opere inutili del 23 marzo a Roma, che dovrà vedere una forte presenza organizzata di Potere al Popolo!.
    https://poterealpopolo.org/al-lavoro...-TUJW_hwVs2vts
    Brunilde likes this.
    Le rose sono rosse,
    le violette sono blu,
    Israele è un'entità imperialista illegale

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juché o Barbarie
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Pyongyang
    Messaggi
    15,846
    Mentioned
    270 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    PaP Corn ha deciso di suicidarsi? Ottimo, per noi comunisti i soliti passi falsi degli accrocchi borghesi non possono che giovare.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Sep 2011
    Messaggi
    7,604
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Vabbè, se i punti irrinunciabili sono quelli la trattativa è destinata a fallire. Sarebbe comunque stato meglio non perderci nemmeno tempo.

    Se invece fanno compromessi sull'UE e ci si alleano fanno un errore esiziale. Anche mancassero le firme, piuttosto che fare l'ennesima ammucchiata indistinta (peraltro con un movimento che gode di molta meno visibilità e seguito di PaP) sarebbe molto meglio saltare un giro e mantenere un'identità e un percorso autonomi.
    amaryllide likes this.

  4. #4
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,082
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Come prevedibile PaP rimane in balia dell'eclettismo e dell'irrazionalità ideologica che inevitabilmente sfocia nell'opportunismo dei vertici.
    amaryllide and Lord Attilio like this.
    Le rose sono rosse,
    le violette sono blu,
    Israele è un'entità imperialista illegale

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    05 Mar 2018
    Località
    A sud di Trieste, a nord di Palermo.
    Messaggi
    469
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Le idee portate avanti da PaP mi piacciono. Ho letto il loro programma e lo condivido all'80%.
    Mi è piaciuto che non siano scesi in piazza a manifestare contro i poveri ed il RDC, mi riferisco alla manifestazione CGIL+confindustria (un paradosso!)

    Ho apprezzato, invece, che siano scesi in piazza per contestare la neoliberista Bonino (video su YT), ok, giusto contestare CPI ed i fascisti, ma nel 2019 il vero pericolo sono i liberisti.


    Purtroppo non mi trovo in sintonia con la loro base, una base che dal punto di vista economico è ancora troppo liberista (contrariamente a ciò che cercano di trasmettere dai vertici).

    Sembra un Partito Pirata 2.0 con meno "webbe" e più piazza: stessi contenuti (e stesse contraddizioni).
    amaryllide and Brunilde like this.

  6. #6
    Juché o Barbarie
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Pyongyang
    Messaggi
    15,846
    Mentioned
    270 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Citazione Originariamente Scritto da Matrix Visualizza Messaggio
    Le idee portate avanti da PaP mi piacciono. Ho letto il loro programma e lo condivido all'80%.
    Mi è piaciuto che non siano scesi in piazza a manifestare contro i poveri ed il RDC, mi riferisco alla manifestazione CGIL+confindustria (un paradosso!)

    Ho apprezzato, invece, che siano scesi in piazza per contestare la neoliberista Bonino (video su YT), ok, giusto contestare CPI ed i fascisti, ma nel 2019 il vero pericolo sono i liberisti.


    Purtroppo non mi trovo in sintonia con la loro base, una base che dal punto di vista economico è ancora troppo liberista (contrariamente a ciò che cercano di trasmettere dai vertici).

    Sembra un Partito Pirata 2.0 con meno "webbe" e più piazza: stessi contenuti (e stesse contraddizioni).
    Viene con noi allora

    IL PARTITO COMUNISTA ? Sito Ufficiale

    Da noi non c'è pericolo di trovare liberisti o europeisti... inoltre pure noi non abbiamo partecipato a CGIL e cespugli vari...

  7. #7
    Anticristiano militante ⊕
    Data Registrazione
    02 Jun 2014
    Località
    Landa anti-democratica.
    Messaggi
    5,212
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    La rottura dei Trattati europei, non è una questione ideologica, ma un passaggio imprescindibile per realizzare quello che da anni chiedono le classi popolari europee
    Ma le classi popolari europee chiedono anche meno negri. PaP che dice al riguardo?
    "Per rendere migliore il mondo - Se agli insoddisfatti, ai malinconici, ai brontoloni si impedisse di riprodursi, già la terra si trasformerebbe come per incanto in un giardino di felicità." [MA, II, I, 278]

  8. #8
    Zëri i Popullit
    Data Registrazione
    05 May 2012
    Località
    Shqipëria Etnike
    Messaggi
    251
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Citazione Originariamente Scritto da Pestis nigra Visualizza Messaggio
    Ma le classi popolari europee chiedono anche meno negri. PaP che dice al riguardo?
    Le stesse cose che dice il PD, però colorandole esternamente di rosso.

  9. #9
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    27 Aug 2010
    Messaggi
    15,001
    Mentioned
    570 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    CarE

    ma questo nuovo partito quanti voti prende?
    Se va benA riescono a prendere i voti delle loro mogliesse o maritesse?

  10. #10
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    24,960
    Mentioned
    385 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Potere al Popolo alle Europee con De Magistris

    Citazione Originariamente Scritto da Pestis nigra Visualizza Messaggio
    Ma le classi popolari europee chiedono anche meno negri. PaP che dice al riguardo?
    Le classi popolari rimbecillite dal lavaggio del cervello della propaganda razzista i negri se li tengono. Se vogliono farsi venire la schiena diritta e chiedere migliori salari a chi davvero li affama, che non sono i negri, li ascolteremo.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-02-18, 23:10
  2. De Magistris e Di Pietro, l'improvvisazione al potere?
    Di Lollo87Lp nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-10-10, 13:07
  3. Europee: Sicuri che abbia vinto l'Italia dei Valori? O forse ha vinto De Magistris ?
    Di LIBERAMENTE nel forum Elezioni del 6 e 7 Giugno 2009
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-06-09, 17:36
  4. Mussolini: Dal Popolo, Con Il Popolo, Per Il Popolo.
    Di frontista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 16-12-04, 17:33
  5. Mussolini: Dal Popolo, Con Il Popolo, Per Il Popolo.
    Di frontista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-12-04, 10:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226