User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 95
Like Tree32Likes

Discussione: Il Mondo Nuovo

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    33,506
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    608 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Il Mondo Nuovo

    Negli anni 30 Aldous Huxley scrisse un romanzo avveniristico intitolato Il Mondo Nuovo. Ambientato all'anno 2540, il romanzo descrive una società il cui motto è "Comunità, Identità, Stabilità". A seguito di una devastante guerra di nove anni l'intero pianeta viene riunito in dieci grandi stati, governati da dieci G Mondiali. La popolazione ignora tutto della propria situazione attuale: sa solo che il passato era caratterizzato dalla barbarie e che adesso tutto è tranquillo e senza contrasti. Solo i Governatori sanno come la presente società sia nata e come era in precedenza.

    Un rettile che serpeggia nel forum ha sibilato queste parole:-
    -Noi(il rettile si crede il papa, parla citandosi al plurale) proponiamo una soluzione finale che potrebbe accontentare tutti.
    In Italia gli ZINGARI sono stimati fra le 120 e le 180 mila persone.
    Si individui, allora, un territorio adatto alla bisogna in qualche parte della Nazione da REGALARE ai suddetti (compresi i giostrai che rompono i coglioni alle sagre) affinché vi si stabiliscano con le loro roulottes trainate da Mercedes e possano così dedicarsi alle loro attività preferite TRA DI LORO.


    Io rifacendomi al romanzo di Huxley avrei una proposta molto più seria e produttiva.

    E’ risaputo che gli imbecilli sono pericolosi. Un assassino può uccidere una, magari due volte in una vita, l’imbecille è sempre sul pezzo, la sua pericolosità è quindi sempre presente. Siccome non si può adottare il sistema spartano di buttare i bimbi nati “diversi” dal monte Taigeto, quindi di gettare gli imbecilli da qualche Rupe Tarpea italiana non se ne parla, la mia proposta ricalca quella del serpente e si esplica così: alla nascita di un piccolo si trova il mezzo per determinarne il probabile QI, se questo è sotto quota 100, bimbo e genitori vengono trasferiti in un’isola capace di contenere alla fine qualche milione di esclusi. Li saranno tutti imbecilli e andranno quindi benissimo d'accordo tra loro.

    Senza imbecilli in giro nella società si avrebbe così un vero Mondo Nuovo, dove la gente sarebbe in grado di pensare con la sua propria testa e non si farebbe sedurre dalle idiozie che il sempre presente venditore di pentole andrà a sparare nelle piazze. Un mondo dove la gente enuclerà gli imbecilli e sarò quindi composto solo da persone con cervello, sarà davvero un mondo nuovo.

    Proposta, questa, molto migliore di quelle del rettile sibilante
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Mar 2013
    Località
    VERONA
    Messaggi
    13,146
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Tu a sparta eri carne morta!
    All I need is love and a M134 minigun

  3. #3
    member vetch
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    18,646
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    Negli anni 30 Aldous Huxley scrisse un romanzo avveniristico intitolato Il Mondo Nuovo. Ambientato all'anno 2540, il romanzo descrive una società il cui motto è "Comunità, Identità, Stabilità". A seguito di una devastante guerra di nove anni l'intero pianeta viene riunito in dieci grandi stati, governati da dieci G Mondiali. La popolazione ignora tutto della propria situazione attuale: sa solo che il passato era caratterizzato dalla barbarie e che adesso tutto è tranquillo e senza contrasti. Solo i Governatori sanno come la presente società sia nata e come era in precedenza.

    Un rettile che serpeggia nel forum ha sibilato queste parole:-
    -Noi(il rettile si crede il papa, parla citandosi al plurale) proponiamo una soluzione finale che potrebbe accontentare tutti.
    In Italia gli ZINGARI sono stimati fra le 120 e le 180 mila persone.
    Si individui, allora, un territorio adatto alla bisogna in qualche parte della Nazione da REGALARE ai suddetti (compresi i giostrai che rompono i coglioni alle sagre) affinché vi si stabiliscano con le loro roulottes trainate da Mercedes e possano così dedicarsi alle loro attività preferite TRA DI LORO.


    Io rifacendomi al romanzo di Huxley avrei una proposta molto più seria e produttiva.

    E’ risaputo che gli imbecilli sono pericolosi. Un assassino può uccidere una, magari due volte in una vita, l’imbecille è sempre sul pezzo, la sua pericolosità è quindi sempre presente. Siccome non si può adottare il sistema spartano di buttare i bimbi nati “diversi” dal monte Taigeto, quindi di gettare gli imbecilli da qualche Rupe Tarpea italiana non se ne parla, la mia proposta ricalca quella del serpente e si esplica così: alla nascita di un piccolo si trova il mezzo per determinarne il probabile QI, se questo è sotto quota 100, bimbo e genitori vengono trasferiti in un’isola capace di contenere alla fine qualche milione di esclusi. Li saranno tutti imbecilli e andranno quindi benissimo d'accordo tra loro.

    Senza imbecilli in giro nella società si avrebbe così un vero Mondo Nuovo, dove la gente sarebbe in grado di pensare con la sua propria testa e non si farebbe sedurre dalle idiozie che il sempre presente venditore di pentole andrà a sparare nelle piazze. Un mondo dove la gente enuclerà gli imbecilli e sarò quindi composto solo da persone con cervello, sarà davvero un mondo nuovo.

    Proposta, questa, molto migliore di quelle del rettile sibilante
    A patto che si possano collegare a Pol, altrimenti ne sentiremmo la mancanza.
    Halfshadow likes this.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    33,506
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    608 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da grandpa Visualizza Messaggio
    A patto che si possano collegare a Pol, altrimenti ne sentiremmo la mancanza.
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    51,928
    Mentioned
    63 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    Negli anni 30 Aldous Huxley scrisse un romanzo avveniristico intitolato Il Mondo Nuovo. Ambientato all'anno 2540, il romanzo descrive una società il cui motto è "Comunità, Identità, Stabilità". A seguito di una devastante guerra di nove anni l'intero pianeta viene riunito in dieci grandi stati, governati da dieci G Mondiali. La popolazione ignora tutto della propria situazione attuale: sa solo che il passato era caratterizzato dalla barbarie e che adesso tutto è tranquillo e senza contrasti. Solo i Governatori sanno come la presente società sia nata e come era in precedenza.

    Un rettile che serpeggia nel forum ha sibilato queste parole:-
    -Noi(il rettile si crede il papa, parla citandosi al plurale) proponiamo una soluzione finale che potrebbe accontentare tutti.
    In Italia gli ZINGARI sono stimati fra le 120 e le 180 mila persone.
    Si individui, allora, un territorio adatto alla bisogna in qualche parte della Nazione da REGALARE ai suddetti (compresi i giostrai che rompono i coglioni alle sagre) affinché vi si stabiliscano con le loro roulottes trainate da Mercedes e possano così dedicarsi alle loro attività preferite TRA DI LORO.


    Io rifacendomi al romanzo di Huxley avrei una proposta molto più seria e produttiva.

    E’ risaputo che gli imbecilli sono pericolosi. Un assassino può uccidere una, magari due volte in una vita, l’imbecille è sempre sul pezzo, la sua pericolosità è quindi sempre presente. Siccome non si può adottare il sistema spartano di buttare i bimbi nati “diversi” dal monte Taigeto, quindi di gettare gli imbecilli da qualche Rupe Tarpea italiana non se ne parla, la mia proposta ricalca quella del serpente e si esplica così: alla nascita di un piccolo si trova il mezzo per determinarne il probabile QI, se questo è sotto quota 100, bimbo e genitori vengono trasferiti in un’isola capace di contenere alla fine qualche milione di esclusi. Li saranno tutti imbecilli e andranno quindi benissimo d'accordo tra loro.

    Senza imbecilli in giro nella società si avrebbe così un vero Mondo Nuovo, dove la gente sarebbe in grado di pensare con la sua propria testa e non si farebbe sedurre dalle idiozie che il sempre presente venditore di pentole andrà a sparare nelle piazze. Un mondo dove la gente enuclerà gli imbecilli e sarò quindi composto solo da persone con cervello, sarà davvero un mondo nuovo.

    Proposta, questa, molto migliore di quelle del rettile sibilante
    Ustia! Un sostenitore di Huxley che cita Huxley per criticare i nemici e le vittime di Huxley.
    Un genio.
    Halfshadow likes this.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Nov 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    33,506
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    608 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Ustia! Un sostenitore di Huxley che cita Huxley per criticare i nemici e le vittime di Huxley.
    Un genio.
    leghista, non hai capito quel che ho scritto.
    Dobbiamo difendere i nostri valori, solo che spesso non ricordiamo quali siano questi valori

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Nov 2013
    Messaggi
    28,724
    Inserzioni Blog
    64
    Mentioned
    828 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Non solo il mondo nuovo di Huxley, se non votate per il Beneamato Partito Democratico, anche Terminator e Dune diverranno realtà!
    Come dice il mio amico Dav: Sono con il Pd ed ero con il Pd. E nel Pd si può stare in maggioranza ed in minoranza a prescindere dai leader. Adesso io sono in minoranza.
    Ma il Pd è sempre il Pd.
    I AM PD

  8. #8
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    92,220
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    453 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    Negli anni 30 Aldous Huxley scrisse un romanzo avveniristico intitolato Il Mondo Nuovo. Ambientato all'anno 2540, il romanzo descrive una società il cui motto è "Comunità, Identità, Stabilità". A seguito di una devastante guerra di nove anni l'intero pianeta viene riunito in dieci grandi stati, governati da dieci G Mondiali. La popolazione ignora tutto della propria situazione attuale: sa solo che il passato era caratterizzato dalla barbarie e che adesso tutto è tranquillo e senza contrasti. Solo i Governatori sanno come la presente società sia nata e come era in precedenza.

    Un rettile che serpeggia nel forum ha sibilato queste parole:-
    -Noi(il rettile si crede il papa, parla citandosi al plurale) proponiamo una soluzione finale che potrebbe accontentare tutti.
    In Italia gli ZINGARI sono stimati fra le 120 e le 180 mila persone.
    Si individui, allora, un territorio adatto alla bisogna in qualche parte della Nazione da REGALARE ai suddetti (compresi i giostrai che rompono i coglioni alle sagre) affinché vi si stabiliscano con le loro roulottes trainate da Mercedes e possano così dedicarsi alle loro attività preferite TRA DI LORO.


    Io rifacendomi al romanzo di Huxley avrei una proposta molto più seria e produttiva.

    E’ risaputo che gli imbecilli sono pericolosi. Un assassino può uccidere una, magari due volte in una vita, l’imbecille è sempre sul pezzo, la sua pericolosità è quindi sempre presente. Siccome non si può adottare il sistema spartano di buttare i bimbi nati “diversi” dal monte Taigeto, quindi di gettare gli imbecilli da qualche Rupe Tarpea italiana non se ne parla, la mia proposta ricalca quella del serpente e si esplica così: alla nascita di un piccolo si trova il mezzo per determinarne il probabile QI, se questo è sotto quota 100, bimbo e genitori vengono trasferiti in un’isola capace di contenere alla fine qualche milione di esclusi. Li saranno tutti imbecilli e andranno quindi benissimo d'accordo tra loro.

    Senza imbecilli in giro nella società si avrebbe così un vero Mondo Nuovo, dove la gente sarebbe in grado di pensare con la sua propria testa e non si farebbe sedurre dalle idiozie che il sempre presente venditore di pentole andrà a sparare nelle piazze. Un mondo dove la gente enuclerà gli imbecilli e sarò quindi composto solo da persone con cervello, sarà davvero un mondo nuovo.

    Proposta, questa, molto migliore di quelle del rettile sibilante
    QI al di sopra della media? Si rischia il disturbo bipolare
    https://www.lastampa.it/2015/08/26/s...DJ/pagina.html

    Il QI è un falso mito
    Un nuovo mega studio online su 100 mila persone in tutto il mondo manda definitivamente in pensione il Quoziente di Intelligenza. Per misurare genio e intelligenza ci vogliono strumenti e test più sofisticati.
    https://www.focus.it/comportamento/p...-un-falso-mito
    tancredi and Halfshadow like this.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    51,928
    Mentioned
    63 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Citazione Originariamente Scritto da cireno Visualizza Messaggio
    leghista, non hai capito quel che ho scritto.
    Tu non hai capito quello che hai scritto.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Nov 2013
    Messaggi
    28,724
    Inserzioni Blog
    64
    Mentioned
    828 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Mondo Nuovo

    Sparviero, Halfshadow and Indra88 like this.
    Come dice il mio amico Dav: Sono con il Pd ed ero con il Pd. E nel Pd si può stare in maggioranza ed in minoranza a prescindere dai leader. Adesso io sono in minoranza.
    Ma il Pd è sempre il Pd.
    I AM PD

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tornare al mondo. La sconfitta della morte nel mondo classico
    Di Carlos Wieder nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-13, 19:19
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-09-10, 16:41
  3. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-07-10, 22:39
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-07-09, 11:49
  5. dopo il mondo di Amelie...il mondo di Conchita!
    Di salvo.gerli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 27-05-09, 19:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226