User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito Ossezia: Autobomba fa strage a Vladikavkaz (15 morti 80 feriti)

    Ossezia: un'autobomba fa 15 morti e un'ottantina di feriti




    Ci sono stati almeno quindici morti e una ottantina di feriti, oggi, a causa dell'esplosione di un'autobomba in un mercato a Vladikavkaz, nell'Ossezia del Nord.

    L'esplosione è avvenuta alle 11.20 ora Mosca (le 9.20 di Roma): un attentatore è entrato nel mercato a bordo di un auto Volga 3102, secondo il presidente dell'Ossezia del Nord, Taïouraz Mamsurov, citato dall'agenzia di stampa Interfax. Il mercato a quell'ora era pieno di gente, che faceva la spesa o che era in cerca di lavoro.

    Il Caucaso del Nord, a prevalenza cristiano, è nella morsa di una sanguinosa insurrezione islamista che, con attacchi quotidiani, di solito prende di mira i rappresentanti delle autorità e della polizia. Questo mercato in cui oggi è avvenuta l'esplosione è stato bersaglio di vari attacchi negli ultimi dieci anni, ma in Ossezia dopo l'episodio accaduto alla scuola di Beslan nel 2004, in cui morirono 331 persone, c'era stata una relativa calma.



    Ossezia: un'autobomba fa 15 morti e un'ottantina di feriti | In dies info

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Ossezia: Autobomba fa strage a Vladikavkaz (15 morti 80 feriti)

    Vicino alla data dell'11 dicembre , sembra quasi un messaggio in codice .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #3
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito Rif: Ossezia: Autobomba fa strage a Vladikavkaz (15 morti 80 feriti)

    Caucaso nel sangue. Attentato al mercato di Vladikavkaz

    Un'autobomba con 40 kg di tritolo causa 16 morti e 114 feriti nell'Ossezia del Nord. Medvedev: "Cattureremo queste canaglie"



    Torna il terrore nell’Ossezia del Nord, la tormentata regione russa ormai da decenni al centro dei contrasti religiosi e politici tra la Russia, le repubbliche caucasiche e la Cecenia.
    Questa mattina, infatti, proprio nel giorno dell’Uraza Bairam che chiude il Ramadan, un kamikaze a bordo di un’autobomba si è scagliato contro la folla vicino a un mercato di Vladikavkaz, uccidendo almeno 16 persone (tra cui un bambino di 18 mesi) e ferendone altre 114, alcune delle quali in condizioni gravi.
    Un attentato sanguinoso e tremendo, tanto che si pensa che la vettura esplosiva fosse stata imbottita di 40 chilogrammi di tritolo e che avrebbe potuto avere un bilancio ancora più tremendo se un secondo ordigno difettoso, ritrovato sempre nei pressi del mercato cittadino, fosse stato fatto deflagrare.

    Vortice di terrore – Secondo il ministero degli Interni osseto, il kamikaze si sarebbe scagliato contro le vittime a bordo della sua vettura con la targa dell’Inguscezia. A un controllo, la patente del kamikaze era stata controllava e risultava emessa al qualcuno di nome Archeyev. A questo punto, le indagini si indirizzeranno a individuare complici e ispiratori. Tuttavia la giornata ha continuato nel segno del terrore nella province caucasiche: oltre all’attentato al mercato, infatti, gli edifici scolastici sono stati evacuati in seguito a una telefonata anonima che annunciava la presenza di una bomba. Allarmi analoghi si sono succeduti in zone diverse della regione, mentre a Makhachakala, in Daghestan, altre due bombe sono state disinnescate prima che potessero venire azionate.

    Reazioni – Ha assicurato una dura reprimenda Dmitri Medvedev.
    "Faremo di tutto per prendere questi mostri, queste canaglie che hanno compiuto un atto terroristico nei confronti di gente comune – ha esordito il presidente russo –. Faremo tutti per trovarli e punirli".
    Ha parlato dell’attentato anche il primo ministro Vladimir Putin, uno dei politici che ha avuto un ruolo istituzionale preciso nei conflitti ceceni.
    "I crimini come quello che è stato commesso oggi nel Caucaso settentrionale hanno lo scopo di fomentare l’odio tra i nostri cittadini. Non possiamo permetterlo e ci attendiamo realmente che la popolazione musulmana della Russia dia un contributo positivo in questa battaglia: so come i musulmani trattano questi estremisti. Noi sentiamo il loro sostegno, specialmente nella regione del Caucaso del Nord e ne siamo grati".

    09/09/2010


    Caucaso nel sangue. Attentato al mercato di Vladikavkaz - asdasdasd - Libero-News.it

  4. #4
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito Rif: Ossezia: Autobomba fa strage a Vladikavkaz (15 morti 80 feriti)

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Vicino alla data dell'11 dicembre , sembra quasi un messaggio in codice .
    11 dicembre?? :gratgrat: Forse intendevi 11 settembre....hefico:

    Cos'é Freezer c'è aria di natale anticipato dalle tue parti? :sofico:iaociao:

 

 

Discussioni Simili

  1. autobomba contro le forze di pace russe, morti e feriti
    Di shuren nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 09-10-08, 09:21
  2. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 19-09-08, 14:52
  3. Strage a Madrid, 147 morti e 26 feriti
    Di APOL nel forum Fondoscala
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 21-08-08, 02:29
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-01-07, 09:48
  5. Nuova strage ad opera di vigliacchi kamikaze in Israele:15 morti e 30 feriti
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-03-02, 19:17

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226