User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Avamposto
    Ospite

    Thumbs down VIVISEZIONE: L'europarlamento approva una legge pro vivisezione

    Approvata una vergognosa direttiva, 40 eurodeputati abbandonano l'aula
    Vivisezione: Il si' dell'Ue ai randagi come cavie
    Cani e gatti, e grandi primati potranno essere usati per la sperimentazione




    Roma - Cittadini d'Europa correte a comprare il collarino a Fido e Fuffy. Una nuova vergognosa direttiva è stata approvata ieri dal Parlamento Europeoollarino sulla sperimentazione animale. I randagi del Vecchio Continente rischiano di finire sotto il bisturi, dato il nuovo articolo 11 che prevede che possano essere usati come cavie in caso non sia possibile raggiungere altrimenti lo "scopo della procedura" di ricerca.

    La deroga, assie a quella sulla vivisezione delle grandi scimmie come lo scimpanzé che condivide con la specie umana oltre il 98 per cento del Dna, ha suscitato proteste accorate, spingendo 40 eurodeputati ad alzarsi abbandonando l'aula.

    Dopo oltre due anni di dibattito e continue modifiche della nuova normativa europea che avrebbe dovuto rafforzare i metodi di ricerca alternativi alla sperimentazione sugli animali nulla è rimasto se non una legge vergognosa che delle sciapite dichiarazioni di principio( che a nulla servono, ndr) sulla necessità di ridurre la sofferenza delle cavie e un rafforzamento dei controlli ridicolo al confronto della scappatoie concesse.

    Un biennio di dibattito, la portato i cervelli d'Europ a partore una direttiva in cui in maniera volonterosa quanto inutile si afferma la volontà di applicare solo le procedure di sperimentazione farmacologica e didattica che provocano il minimo di dolore, sofferenza e angoscia, dall'altra, come fa notare Michela Kuan, della Lega antivivisezione, "si lascia la porta aperta all'uso di animali in via di estinzione, alla cattura di scimmie allo stato selvatico, alla possibilità di effettuare in deroga procedure che comportino alti e prolungati livelli di dolore, all'uso di cani e gatti randagi, all'utilizzo delle cavie per più esperimenti".

    La decisione dell'Eur avrebbe dovuto bilanciare le leggi dei paesi europei con normative poco rigorose e ad aumentare il livello di trasparenza delle procedure. Ma guardiano per un momento a casa nostra. Che succederà qui da noi, dove due leggi vietano l'uso di cani e gatti randagi per la sperimentazione? Continueremo a seguire le leggi italiane o ci adegueremo a quelle più comode europee? La risposta sembra triste quanto scontata.

    Il sottosegretario alla Salute Francesca Martini rassicura: "Credo che l'Europa potrà dichiararsi un luogo civile quando saremo riusciti ad evitare la sofferenza di animali senzienti nei laboratori di ricerca. E da questo punto di vista la direttiva è assai poco incisiva. In Italia comunque siamo un passo avanti e non intendiamo certo tornare indietro: non consentiremo la sperimentazione su cani e gatti".

    Silvio Garattini, direttore dell'Istituto Mario Negri di Milano, invece dice la sua mettendo sul piatto un pesante contrappeso, e commenta osservando che in mancanza di test sugli animali, ancora oggi tutti i bambini colpiti da leucemia non avrebbero più di sei mesi di vita.

    Senza voler tener conto delle ricerche per nuovi cosmetici e delle cavie non censite (i non vertebrati), nell'Ue ogni anno vengono usati per le sperimentazioni 12 milioni di animali. Cosa succederà ora? Ovviamente presidente di Farmindustria Sergio Dompè sostiene la strada della riduzione del numero, leggendo la nuova direttiva in direzione dell'uso di sistemi alternativi. La deputata Pdl Gabriella Giammanco, non le vede nello stesso modo, "la direttiva va a favore degli interessi delle industrie farmaceutiche e amplia la soglia di dolore per gli animali, in particolare cani, gatti e primati. Mi auguro che il nostro Paese recepisca in modo restrittivo quest'assurda direttiva".

    Anna Belardi

    9/9/2010


    Voce - Vivisezione: Il si' dell'Ue ai randagi come cavie

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Avamposto
    Ospite

    Predefinito Rif: VIVISEZIONE: L'europarlamento approva una legge pro vivisezione

    Deroghe per sperimentazioni su animali randagi e scimpanzé

    Ue, Sonia Alfano (Idv): «La vivisezione è una vera barbarie»

    Approvata la nuova direttiva sulla sperimentazione scientifica sugli animali
    L'Europarlamento ha approvato la Direttiva 86/609 che regolamenta l’utilizzo degli animali per fini scientifici. Nonostante il testo limiti l'utilizzo di cavie solo nei casi necessari e indichi la riduzione delle sofferenze, la sua approvazione ha suscitato molte proteste soprattutto per le deroghe che prevedono l'utilizzo di animali randagi come ad esempio gatti e cani. L'europarlamentare dell'Idv Sonia Alfano (audio), promotrice della richiesta di rinvio dell'approvazione, ha dichiarato: «Devo denunciare il forte interesse delle lobby farmaceutiche che hanno fatto tantissima pressione su molti europarlamentari».



    Ieri, 8 settembre, a Strasburgo è stata approvata la direttiva europea sulla sperimentazione animale. La ratifica della normativa tenta di ridurre gli esperimenti scientifici sugli animali e di limitare i test più dolorosi. Ma nonostante i buoni intenti, il nuovo testo fa discutere. Si contestano le numerose deroghe che permetteranno di aggirare i limiti posti dalla leggi precedenti. È prevista infatti una deroga per utilizzare animali in via d'estinzione e catturati in natura, compresi gorilla e scimpanzé, primati che hanno il 98% di Dna simile all'uomo. Altra concessione è quella dell'utilizzo di anidrite carbonica per la soppressione delle cavie, procedura che provoca un alto tasso di sofferenza. Ma l'eccezione che più fa discutere è quella prevista nell'articolo 11: viene permessa la sperimentazione su animali randagi, tra cui cani e gatti, nel caso non sia possibile raggiungere altrimenti lo scopo della procedura. L'europarlamentare Sonia Alfano dell'Italia dei Valori, presente ieri in commissione dichiara: «È assolutamente una direttiva barbara, che non tiene conto degli animali come esseri senzienti».



    L'opposizione di 80 europarlamentari
    Durante l'assemblea, l'eurodeputata dell'Idv ha proposto il rinvio dell'approvazione della direttiva. «Per rinviarla - precisa la Alfano - era necessario che almeno 40 parlamentari si alzassero in piedi per dare il proprio consenso. Si sono alzati più del doppio, ma purtroppo il parlamento si è espresso rigettando la nostra richiesta». Tra gli oppositori l'Idv, i Verdi e molti europarlamentari del Pd. Inevitabili le proteste degli animalisti.



    L'interesse delle lobby farmaceutiche
    È evidente come nella convalida di questa normativa sulle questioni etiche e sul diritto alla vita degli animali, siano prevalsi gli interessi dell'industria dei farmaci. La Alfano dichiara: «Voglio denunciare il forte interesse delle lobby farmaceutiche che hanno fatto una notevole pressione su molti europarlamentari, che hanno patteggiato, senza sapere nulla sulla direttiva». L'eurodeputata rivolge un'aspra critica nei confronti del sistema dell'informazione, che non si è occupata della questione: «I cittadini non sono stati informati; ieri ci siamo trovati davanti a tanti parlamentari che non sapevano di cosa stessimo parlando e varando».

    (ami)



    (ami) Agenzia Multimediale Italiana - Ue Sonia Alfano Idv La vivisezione e una vera barbarie/
    Ultima modifica di Avamposto; 09-09-10 alle 18:46

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: VIVISEZIONE: L'europarlamento approva una legge pro vivisezione

    UE di merda...nata e utile solo per gli interessi delle lobby.
    Allucinante la parte sui cani randagi,ve lo immaginate quanti morti di fame che per soldi si vendono pure il culo andrebbero a prelevare randagi pagati dai vivisettori?
    Oppure se un cane,magari domestico finisse per sbaglio accalappiato(è già successo)e successivamente sui tavoli
    di quei malati di mente?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: VIVISEZIONE: L'europarlamento approva una legge pro vivisezione

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    UE di merda...nata e utile solo per gli interessi delle lobby.
    Allucinante la parte sui cani randagi,ve lo immaginate quanti morti di fame che per soldi si vendono pure il culo andrebbero a prelevare randagi pagati dai vivisettori?
    Oppure se un cane,magari domestico finisse per sbaglio accalappiato(è già successo)e successivamente sui tavoli
    di quei malati di mente?

    Considerato l'animo umano, dubito che molti animali domestici sarebbero presi per sbaglio :mmm: .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    26 Jul 2010
    Messaggi
    2,727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Direttiva Europea sulla vivisezione. FN: regalo per le multinazionali del farmaco

    Forza Nuova ritiene che l'approvazione della Direttiva Europea sulla vivisezione, oltre che far fare grossi passi indietro sulla strada della civiltà, favorisca lo strapotere di lobbies portatrici di particolari interessi economici. E', infatti, evidente che da essa traggano effettivo vantaggio solo le multinazionali del farmaco e, in generale, tutti quei gruppi di potere che dalla vivisezione traggono profitto. Dunque, non si può che manifestare indignazione nei confronti dell'ennesima decisione dannosa presa dall'organizzazione sovranazionale.


    Direttiva Europea sulla vivisezione. FN: regalo per le multinazionali del farmaco | Forza Nuova

  6. #6
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Direttiva Europea sulla vivisezione. FN: regalo per le multinazionali del farmac

    Citazione Originariamente Scritto da dantalian1976 Visualizza Messaggio
    Forza Nuova ritiene che l'approvazione della Direttiva Europea sulla vivisezione, oltre che far fare grossi passi indietro sulla strada della civiltà, favorisca lo strapotere di lobbies portatrici di particolari interessi economici. E', infatti, evidente che da essa traggano effettivo vantaggio solo le multinazionali del farmaco e, in generale, tutti quei gruppi di potere che dalla vivisezione traggono profitto. Dunque, non si può che manifestare indignazione nei confronti dell'ennesima decisione dannosa presa dall'organizzazione sovranazionale.


    Direttiva Europea sulla vivisezione. FN: regalo per le multinazionali del farmaco | Forza Nuova
    Brava FN.
    Adesso arriveranno i fayani a dire che se si è contro la vivisezione si è compagni..

 

 

Discussioni Simili

  1. [Vivisezione] Proposta di Legge per vietarla a San Marino
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-10-07, 21:40
  2. [Vivisezione] Ampio consenso alla proposta di Legge 2157
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-06-07, 11:25
  3. La vivisezione
    Di pensiero nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 13-01-05, 20:00
  4. petfood e vivisezione
    Di enrique lister nel forum ZooPOL
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-10-03, 17:19
  5. Vivisezione?
    Di enrique lister nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-03, 00:38

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226