User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
Like Tree2Likes

Discussione: I padroni della morte. Nostra.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I padroni della morte. Nostra.

    https://www.maurizioblondet.it/padro...-morte-nostra/

    PADRONI DELLA MORTE (nostra)
    Maurizio Blondet 3 Maggio 2019 10 commenti

    Su internet gira molto e con scalpore (“virale”) l’ammissione che ha fatto Federico Fubini, il direttore in pectore del Corriere della Sera, campione del “più Europa” contro populisti e sovranisti. Fattosi intervistare da TV2000 – l’emittente episcopale italiana per far pubblicità al suo ultimo libro (a cui non faremo pubblicità) – il Fubini ha capito che doveva dire qualcosa di piccante per quella sede. “Faccio una confessione, c’è un articolo che non ho voluto scrivere sul Corriere della Sera. Analizzando i dati della mortalità infantile in Grecia, mi sono accorto che a causa della crisi sono morti 700 bambini. Non ho scritto l’articolo per non essere strumentalizzato dagli anti europei pronti a usare qualunque materiale come una clava contro l’Europa e ciò che rappresenta, cioè un principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni”.


    Imola Oggi
    @ImolaOggi
    Fubini, la macelleria greca e la morte del giornalismo.
    Per aver detto la verità, Assange è in galera. Personaggi come Fubini spadroneggiano in TV, ed hanno incarichi di prestigio nel mondo dell'informazione (delle fake news)Fubini, la macelleria greca e la morte del giornalismo | Imola Oggi

    108
    08:03 - 3 mag 2019
    Informazioni e privacy per gli annunci di Twitter

    Fubini, la macelleria greca e la morte del giornalismo - Imola Oggi
    imolaoggi.it
    80 utenti ne stanno parlando
    https://twitter.com/Musso___/status/1123930987963080713

    Ci sono molti modi di prendere questo Fubini. Una, è rallegrarsi (magra consolazione) perché un direttore del Corriere si tradisce e rivela finalmente, che il Corriere nasconde e censura le notizie che smascherano la letalità dell’ideologia obbligatoria vigente, che loro chiamano “democrazia fondata sulle regole” – confermandone la natura totalitaria e omicida. Celano i costi umani dell’europeismo esattamente come la Pravda ai bei tempi mascherava il costo umano del comunismo realizzato, il precedente Regno della Menzogna.

    Il fatto che come giornalista stia esibendo la propria bassezza etica e deontologica, è la cosa meno preoccupante: non si preoccupa lui, e non stupisce noi. Lo sapevamo che questi europeisti sono pronti a sopportare stoicamente la morte di ogni greco, da una comoda e ben retribuita poltrona, pur di far avanzare la Causa.

    Tiziano Terzani, inviato per Spiegel, raccontò parimenti dieci anni dopo che quando nel 1980 entrò con le truppe vietnamite nella Cambogia appena liberata dal regime di Pol Pot, camminando su una risaia asciutta e sentendo scricchiolii sotto gli anfibi, vide che stata spezzando teschi ed ossa di uccisi dal regime a migliaia: ma non ne scrisse, disse, perché da comunista non voleva dare una cattiva immagine dell’ideologia su cui si fondavano le speranze dei proletari. Quella frase di un collega mi rivoltò per la sua indegnità, mi sembrava incredibile che potesse ammettere senza vergognarsi la violazione del più elementare dovere di giornalista, dire quello che letteralmente hai sotto i piedi: ero giovane allora, è la mia scusante.

    Ma qui voglio invece sottolineare la disinvolta naturalezza con cui la gente di potere oggi tratta, e di fatto dispone, delle morti prodotte dalla loro ideologia. Qui viene a mente Madeleine Albricht, allora ambasciatrice USA all’Onu, la quale a domanda rispose che, per ottenere la caduta di Saddam in Irak, la morte di 500 mila bambini a causa delle sanzioni “valeva la pena”.

    Perché Fubini non ha solo il potere di direttore del principale quotidiano (Vedi nota in fondo). Ha anche il potere che gli viene di essere Membro del board dell’Open Society Foundations di George Soros, un organo direttivo di sette membri di cui solo tre o quattro sono come Fubini ebrei.

    https://www.opensocietyfoundations.o...advisory-board

    Persone dedite alle migliori cause umanitarie: Patrick Weil lavora “a politiche attuate in Francia e in tutto il mondo, tra cui integrazione delle minoranze, disuguaglianza, religione e identità nazionale, e politica americana di immigrazione e nazionalità”. Yoeri Albrecht, fra le altre e molte cose, anima di “Humanity in Action in Olanda. Monique Goyens, che in EU rappresenta “i consumatori” ed è stata nominata per i “gruppi consultivi della Commissione Europea sul Transatlantic Trade and Investment Partnership e Transparency International EU”.

    Ivan Vejvoda membro dell’Institute for Human Sciences di Vienna dal 2017, “direttore esecutivo del Balkan Trust for Democracy del fondo tedesco Marshall Fund, un progetto per rafforzare le istituzioni democratiche nel sud-est Europa”, consulente di un paio di capi di governo serbi.

    Un comitato dove Fubini “porta esperienza economica e importanti collegamenti con i membri dei media e delle istituzioni politiche italiane”.


    Soros nel ’92 quando fece i miliardi con l’attacco alla lira, e la complicità di Bundesbank e Ciampi.
    E’ una lobby di lobbies sorosiane, di persone il cui carattere costante sembra essere di essere molto ben introdotte e ammanicate con l’eurocrazia del più alto livello – l’organo totalitario e incontrollato dalla volontà popolare, dove questi sono di casa.

    Quindi ci si deve preoccupare quando si scopre per caso che a Davos s’è svolta una riunione segreta tra Soros, Toni Blair e Pierre Moscovici, commissario europeo per l’economia, “avente a tema un secondo referendum sul Brexit”; e che la Commissione ha negato ai giornalisti (quelli veri …) l’acceso alla documentazione di quell’incontro con la motivazione: “La necessità di tutelare il processo di decision making UE vale più di qualunque interesse pubblico a sapere”.

    https://euobserver.com/brexit/144724

    Ora, questo è ciò che Fubini chiama “democrazia fondata sulle regole e istituzioni”. E siccome in questa democrazia 700 bambini da zero a 12 anni morti sono cosa che “vale la pena” purchè viva l’UE, c’è da allarmarsi per la precisa minaccia rivolta da Juncker “ ai sovranisti che sperano di ottenere seggi e cariche importanti dopo il voto di maggio: “ Gli entusiasti del nazionalismo stupido dovranno pagare un prezzo». Spiegando poi: «Leggo molto su come i governi si spartiscono gli incarichi della Commissione e di come mercanteggino. Ma il sistema non funziona così. Il Presidente ha il potere di fissare gli obiettivi e allocare le deleghe ai candidati che gli Stati membri propongono. Dirò qualcosa che non ho mai rivelato in pubblico, e cioè che nel 2014 ho respinto i candidati di sei Stati membri».

    https://www.cdt.ch/mondo/politica/ju...anno-IC1150578

    Hanno espulso Dio, e ne imitano le opere
    Questa abitudine al potere senza limiti né controllo in psicologie con le immense ricchezze guadagnate senza fatiche e senza merito a in speculazioni finanziarie pure, hanno creato – temo – un gruppo umano globale che – nel suo totale ateismo – si è sostituito a Dio, e si vive come Dio. Lo fanno sospettare elementi ben precisi: questi hanno le preoccupazioni di Dio. Devono debellare il morbillo, vaccinare tutti i gli infanti; si devono affaticare a distruggere tutti i nemici di Israele, fino all’ultimo; devono schermare il Sole lanciando missili con cristalli d’alluminio per impedire il riscaldamento globale; devono insegnare alla popolazione loro suddita “la durezza del vivere” (Padoa Schioppa dixit). Anzi di più: bisognerà ridurre la popolazione umana del 90% , perché “salvare il pianeta” ecologicamente minacciato.

    Noi credenti residuali possiamo, per il gelo e il caldo, la siccità, lo scampare dal morbillo, il numero dei figli, confidare nella Provvidenza; ma Dio non ha la Provvidenza a cui rivolgersi, e deve provvedere a tutto: oscurare il sole, ridurre le emissioni, punire i debitori insolventi, eliminare due miliardi di uomini per “salvare il pianeta”, come hanno fatto dire a Greta. E’ terribile essere Dio. Si capiscono le preoccupazioni di Soros e Bill Gates, che si devono occupare di tutta l’umanità e rettificarne, anzi punirne i peccati atroci contro la divina globalità (egoismo, etnicismo, autoritarismo, Putin, confini, staterelli sovrani “che non contano niente nel mondo”, emissioni di CO2, e flatulenze industriali, proprietà della moneta, frontiere chiuse, omofobia, xenofobia….) sono quelle di divinità che si sono date il compito gravosissimo cui li obbliga la loro onnipotenza.

    E’ un nobile ma ossessionante lavoraccio, una preoccupazione continua, un assillante controllare le temperature, misurare lo spessore dell’Artide, eliminare la candida albicans e la tosse canina, stabilire a caso il deficit al 3% per i meridionali, proteggere i sodomiti, ricaricare la molla di Greta e a Fubini, definire la curvatura delle banane e il calibro delle mele. Ci sono da assolvere i negri discriminati, i debiti pubblici eccessivi da stroncare , le democrazie illiberali da sanzionare e disruggere…le istituzioni e le regole anzitutto. La globalizzazione è il “Regno di Dio” di miliardari preoccupati di rimpiazzarlo in modo più efficiente.

    Tutto deve essere fatto dettando “regole” e “istituzioni” e per volontà demiurgica, si chiama “democrazia”.

    Naturalmente l’eliminazione di quei miliardi di superflui, inoccupabili nella nuova era robotica è nel programma. Non ve lo dicono. Fubini negherà ci sia qualcosa del genere: è ovvio, ci ha appena detto che nasconde gli effetti letali del sistema.

    Cadaveri come fertilizzanti
    Ma fra gli indizi ne cito uno: lo Stato di Washington sta per varare una legge che legalizza, invece della sepoltura e/o della cremazione, l’uso dei cadaveri a scopo fertilizzante: compostaggio umano, per idrolisi (verrà chiamato “cremazione liquida”) per farne risultare un bio-liquame (bio-sludge) che sarà offerto ai coltivatori gratuitamente come concime.

    https://www.seattletimes.com/seattle...an-composting/

    Perché no? I sondaggi saranno sicuramente a favore, come l’opinione pubblica se interpellata è a favore dell’eutanasia. Il compostaggio è ecologico, Greta lo approverà, un benefico ritorno alla terra di una umanità ormai superflua in così gran numero, per far crescere il cibo.

    C’è qualche complottista che teme che questo norma sarà presto estesa a tutti gli stati, e sia la preparazione alla grande eliminazione preconizzata dal una segreta “agenda di annichilazione” globalista: per quando si avranno a disposizione miliardi di cadaveri da utilizzare e dissipare rapidamente e in modo efficiente – come è efficiente il capitalismo globale, come è efficiente “la democrazia con regole” si chiama UE e di cui Fubini tace il lato mortuario.

    Per esempio: “Più di due milioni di carte di debito prepagate del valore di oltre $ 1,6 miliardi sono state distribuite ai migranti dagli organi e dalle organizzazioni governative internazionali, secondo un alto funzionario ungherese. Carte di debito MasterCard precaricate con insegne dell’UE e dell’ONU per pagare beni e servizi lungo i loro viaggi. I demiurghi insomma finanziano l’immigrazione clandestina di massa e gli scafisti – perché hanno deciso che questo è bene per noi. E “George Soros ha annunciato di stanziare fino a $ 500 milioni per investimenti privati ​​che miglioreranno la capacità di affrontare le sfide che i migranti, inclusi i rifugiati e le loro comunità ospitanti, affrontano in tutto il mondo. Humanity Ventures sarebbe parte di questa iniziativa “, ha rivelato Mastercard nel comunicato”.

    https://newsroom.mastercard.com/pres...al-challenges/

    1

    https://europe.infowars.com/over-two...ants-official/

    Altro caso: secondo i dati ufficiali dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) , non una singola persona è morta negli Stati Uniti perché infettata dal morbillo da oltre 15 anni; mentre almeno 100 persone sono morte a seguito dell’inoculazione del vaccino MMR per morbillo, parotite e rosolia, che, è stato detto dalle autorità sanitarie governative, che si suppone proteggano dal morbillo. Ma un articolo serissimo del Washington Post propone: “Allo stesso modo abbiamo formato liste di sex offenders per proteggere i nostri figli, i comuni possono registrare le famiglie che scelgono di non far vaccinare i figli, e rendere noto ciò ai datori di lavoro di questi genitori, e anche ai vicini di casa”, “multarli, arrestarli”: e non manca l’accusa alla “ Russia, potenza straniera ostile che agita questa falsa narrativa attraverso le sue fabbriche di disinformazione per promuovere un’America in cattiva salute”.

    Antiwaxxer are dangerous: make them face isolation, fines, arrest”

    https://www.washingtonpost.com/gdpr-...=.2fcc1fb1a64f

    Se credete che sia un fanatismo confinato agli Usa, ricredetevi: Anche il Comune di Cesena (come molti altri comuni rossi) non solo ha espulso da scuole ed asili i bambini non vaccinati – bambini SANI – ma ha fatto scattare le multe alle famiglie. Se si aggiunge che questo comune nel 2011 è stato premiato dall’Unicef come difensore dell’ infanzia e dei suoi diritti, riconosciamo qui una volontà globale dei demiurghi che si sostituiscono a Dio nel decidere le sorti delll’umanità.

    https://www.cesenatoday.it/cronaca/o...ax-scuole.html

    E’ stata riportata (non da Fubini) la “sorprendente” conquista della Grecia, esaltata dalla UE: in mezzo alla più grave crisi economica mai registrata da una nazione sviluppata, a forza di tagli agli opsedali, alle pensioni e aumento di nuove tasse, è riuscita a ricavare i fondi per la vaccinazione degli adulti sani. Mentre 700 bambini morivano, Tsipras ha obbedito alla “normativa”. Glielo ha chiesto l’Europa, i suoi demiurghi.



    Che questo porti al regno dell’Anticristo non è un’esagerazione. Anzi è un eufemismo.

    Il governo “del cambiamento” ha appena varato l’arma assoluta contro l’evasione fiscale: la super-anagrafe dei conti correnti, che consente all’Agenzia delle Entrate di applicare la sua arma segreta: il Risparmiometro. “Uno strumento appena ultimato che consente di stanare le evasioni al pari – e forse anche meglio – del Redditometro. Chi sul conto corrente risulta avere “troppi risparmi” , verrà indagato dal Fisco come sospetto percettore di soldi in nero.

    ” Verranno, in questo modo, stilate le famigerate “liste selettive”, gli elenchi cioè dei contribuenti più a rischio evasione. E, una volta individuati i nomi e i cognomi di chi risparmia troppo, si procederà alle verifiche effettive.”



    “Se alla fine dell’anno, sul conto corrente, c’è lo stesso volume di denaro che è stato denunciato con la dichiarazione dei redditi, è verosimile che il contribuente abbia “campato” con altri soldi. Soldi evidentemente non dichiarati. Ed ecco che scatta il controllo fiscale.

    E’ evidentemente la preparazione all’esproprio dei risparmi degli italiani, che ne hanno “troppi” e li lasciano dormire in banca invece di “impiegarli”. Praticamente sarà una patrimoniale (del 20%, si indovina) mascherata però da lotta ai criminali evasori.

    A quale fase di totalitarismo siamo adesso?, commenta un blogger. Quella dell’Apocalisse Tredici, del “Non potere né vendere né comprare”?

    Molti anni fa scrissi – o meglio, un angelo mi dettò – Gli Adelphi della dissoluzione. Alla fine parlavo di un romanzo di Marc Saudade (pseudonimo di un noto progressista) Bersagli Mobili, ambientato in quegli ambienti internazionali e globali dell’ONU, infinitamente “umanitari” e intergrazionisti e paladini dei diritti umani non meno di Soros, i cui funzionari commettono delitti innominabili su bambini , delitti impuniti nei campi-profughi dell’estremo oriente.

    Il punto è – mi diceva il mio Informatore – che “Il denaro e gli esseri umani hanno preso strade diverse … per un certo tempo sono stati una cosa sola. Durante la rivoluzione industriale. Avevi bisogno della gente per fare prodotti, Adesso non c’è più bisogno di corpo umani per fare prodotti. Allora li usi diversamente, ne fai commercio, guerriglia, li sprechi … l’uomo e il denaro non hanno più bisogno l’uno dell’altro. Il denaro si produce da solo. E l’uomo verrà speso o sarà investito come lo è stato il denaro in passato. Il rischio allora era di perdere tutto il denaro. Adesso il rischio è di mettere in pericolo moltissima gente”.

    “Così la pensano all’Onu. E pensano lo stesso nella haute finance, nel neocapitalismo. Da qualche parte è stato deciso: niente più sviluppo economico, basta con lo sviluppo industriale. E nemmeno più democrazia. Non serve più, a loro: oggi moltiplicano il denaro attraverso il denaro, senza bisogno di produrre nulla. Così i corpi umani diventano low cost stuff. Disposable commodities. In certe zone del mondo vale già pochissimo, la prima materia umana”.

    I demiurghi che, avendo abolito Dio, lo sostituiscono nel suo operare, sono al potere.

    Nota:

    Sul valore professionale del nostro, un ex compagno di scuola di Fubini ha scritto:

    “Leggere gli articoli economici di Fubini produce la stessa sensazione di inadeguatezza che si prova di fronte all’arte moderna, o alla rima baciata. Si ha la sensazione di leggere qualcosa di imparaticcio, superficiale, limitato, acquisito in modo mnemonico, non elaborato e non “rimasticato” quando non addirittura copiato da altri testi di persone che ne sanno di più. E altrettanto spesso l’impressione è che l’originale sia semplicemente una velina che qualche ufficio di propaganda si premura di passare, a lui come a molti altri giornalisti, per semplificargli l’arduo ma retribuito compito di scrivere qualcosa”.

    L’ascesa in carriera del Nostro ha confermato nel compagno di scuola, che lo conosceva a tempi in cui era rivoluzionario e marxista, ” il sospetto che nutrivo, che cioè esistesse un qualche canale nascosto di reclutamento precoce di giovani promesse della classe dirigente da avviare chi al ruolo politico, chi a quello finanziario, chi a quello giornalistico e culturale, era reale e compreso anche che, nel 1982, la cooptazione nell’elite globalizzata non poteva effettivamente non passare dall’abiura di un partito allora ancora fortemente marxista, mi sono messo a seguire con maggiore attenzione la carriera del compagno che ce l’aveva fatta.

    No, Federico, no

    Ciò induce a ricordare che anche Tiziano Terzani era un ignoto dipendente della Olivetti ma, dicono le sue biografie, “Terzani ha un amico che lo aiuta, Raffaele Mattioli, economista, banchiere. Gli dice che lo sosterrà economicamente a Singapore in cambio di informazioni finanziarie sulle piazze asiatiche. Così lui può dire allo Spiegel io vado comunque, se volete lavorerò per voi”. Sulla centralità di Raffaele Mattioli intoccabile capo della Comit, creatore nell’ufficio studi della medesima di Ugo La Malfa e Malagodi e Merzagora, ossia ossia la “sinistra”, centro e “destra” dei governanti “atlantici” nella “democrazia ritrovata”, oggi sepolto nell’abbazia di Chiaravalle, ho parlato negli Adeplhi.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,929
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Fubini cognome ebraico?
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #3
    Semplificare!
    Data Registrazione
    18 Dec 2010
    Messaggi
    12,114
    Mentioned
    69 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Terzani è il santone?
    ...up the babooens!!

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,913
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Fubini cognome ebraico?
    Yes.Yep .Sì ...
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    In parte OT.
    Eri, vedi tu.

    https://youtu.be/7oLKi3Wyto4
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Terzani è il santone?
    Si.
    https://it.wikipedia.org/wiki/Tiziano_Terzani
    FRUGALE likes this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,929
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    In parte OT.
    Eri, vedi tu.

    https://youtu.be/7oLKi3Wyto4
    Meglio metterlo in chiaro.

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  8. #8
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,929
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Alcune perle di Rabbi Eliezer Kashtiel:
    "The non-jews will want to be our slaves";
    "The people around us have genetic problems";
    "Yes, we are racists".

    Nel video compare la frase seguente:
    "Rabbi Eliezer Kashtiel says Jewish people belive in racial supremacy".
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,929
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I padroni della morte. Nostra.

    Citazione Originariamente Scritto da FRUGALE Visualizza Messaggio
    Terzani è il santone?
    Altre notizie.
    https://www.maurizioblondet.it/tizia...igi-copertino/
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I nuovi "padroni" aggressivi padroni non hanno fame
    Di monorazziale nel forum Politica Europea
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-09-15, 15:55
  2. Dignitas: padroni della propria vita, padroni della propria morte
    Di l'inquirente nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-11, 01:15
  3. Padroni a cosa nostra
    Di ventunsettembre nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-05-11, 15:30
  4. Padroni a casa nostra
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-10, 18:20
  5. Vi ricordate il famoso progetto di legge PADRONI IN CASA NOSTRA!
    Di padus996 (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-08-02, 23:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226