User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Onoda

Discussione: Il figlio di Maroni si candida con il PD

  1. #1
    Forumista junior
    Data Registrazione
    02 May 2019
    Messaggi
    32
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Il figlio di Maroni si candida con il centrosinistra contro la Lega nel Varesotto: "Papà mi appoggia"
    Fabrizio, studente di 21 anni, si candida al consiglio comunale di Lozza a sostegno del
    sindaco uscente, Giuseppe Licata del Pd

    Fonte: https://milano.repubblica.it/cronaca...-C4-P8-S1.4-T1

    Premesso che in democrazia ognuno è padronissimo di candidarsi con chi gli pare….
    Ma il fatto che il figlio di chi è stato uno dei fondatori della LN si candida con questa sinistra,
    e “il papà lo appoggia pure”, avvalora i sospetti che molti militanti storici della lega avevano
    a suo tempo nei confronti dell’ex militante di Democrazia Proletaria, "che fosse il Mario Capanna
    della LN" e che con loro c'entrava come i cavoli a merenda.
    Comunque tanti auguri al giovane rampollo di casa Maroni che nel PD sicuramente troverà
    le persone giuste per battersi per l'indipendenza della Padania.

    Beh.... però qui ci va proprio a pennello una mitica canzone degli Squallor: "Mi ha rovinato il 68"
    https://www.youtube.com/watch?v=OykC35QGU1Q
    FRUGALE likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Niente di nuovo sul fronte occidentale: Talis patris talis filiis.

    Non e’ un fondatore: e’ un prestanome. La palla dei fondatori viene diffusa per tenere alla larga quei che stavan lì almeno sei mesi prima.

    Nelle elezioni del 1983 il Bossi e’ nella Lista del Melone di Trieste, per cui parlare di Lega Lombarda mi sembra moooolto forzato: se esistiamo, perche’ non partecipiamo alle elezioni di quaggiu’ per andare fin laggiu’ a Trieste?

    Non esistiamo.

    Per le elezioni del giugno 1984 andiamo a prendere i 50 millioni della Liga Veneta il 15 gennaio, noi essendo sempre un Comitato.

    Passano tre mesi, prima che il Bossi faccia la pensata: se costituisco una associazione metto fuori dalla porta il Comitato.

    Chi crede al Comitato non entra certo in una associazione, lui tappa i buchi con qualche prestanome e il gioco e’ fatto.

    La prova del nove e’ fin troppo evidente: se i 50 millioni (15 gennaio) e l’associazione (12 aprile) li facciamo per andare alle elezioni (16 giugno) come fanno alcuni presunti “fondatori” a non trovarsi nella Lista elettorale?

    Fondatori che non esistono se non sulla carta: prestanome, tremacua che al momento di presentarsi in prefettura o in Tribunale se la sono squagliata …imboscati, uomini veri.

    Sono casomai (veri) fondatori quei che stavano dal notaio il 12 aprile ma anche nella lista elettorale del 16 giugno, e’ quest’ultima ad essere pubblica, sotto il naso di tutti.


    A proposito, ma Onoda non e’ un nome giapponese?
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Ti ci puoi etichettare (per quel che vale) soltanto…

    se (A) ti trovi nel elenco del Notajo il 12 aprile 1984 (che costituisce l’associazione)

    oltre che (B) sul Notiziario di maggio 1984 (che annuncia tutti i nomi per le elezioni)

    eppoi (C) anche sulla Lista elettorale del 17 giugno 1984 (che e’ della prefettura)

    ma se stai sul primo elenco e manchi negli altri due …sei peggio di un prestanome.

    Mica stavamo giocando alla lippa.

    Nemmeno vuol dire che quei che stanno in Lista dovessero stare dal Notaio ma e’ il contrario: quei che stanno in Lista sono almeno sei mesi piu’ antichi della Data del Notajo o altrimenti …chi sarebbe andato a Verona a prendere i 50 miglioni …i fondatori?

    Ma per piacere.

    Nel elenco sul Notiziario della Lega Lombarda di maggio 1984 non esistono i maroni leoni speroni calderoni goldoni e tutti gli altri oni, che di conseguenza nemmeno possono apparire (e non apparettero) sulla Lista della prefettura per l’elezioni ‘uropee quindici giorni piu’ tardi, che scoperta.

    Pretendono pure di essere fondatori …ma fondatori de che…?

    Proprio oggi la notizia che i 49 miglioni li devono restituire loro, altro che Salvini: li aveva salvati senza denunciarli ma forse faceva meglio a denunciarli.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Di conseguenza, l’anzianita’ che si presumerebbe al 12 aprile 1984 non vale niente se poi i presunti “fondatori” non appariscono nel nostro Notiziario del mese di maggio e tantomeno appaiettero nella nostra Lista elettorale per le europee di giugno, vero?

    Per cui, la maggiore anzianita’ esiste soltanto alla Data del Notiziario oppure alla Data delle elezioni, anche per chi stava dal Notajo il 12 aprile: purche’ il nominativo del 12 aprile stesse per forza anche nei due elenchi successivi (maggio e giugno) beninteso.

    Se poi negli anni successivi l’anzianita’ non vale niente per avere un collegio sicuro …e’ un altro paio di maniche, ma chissenefrega…

    …destino.

    Bisogna invece controllare un’aaaaltra maggiore anzianita’ ovvero la prima volta della Lega Lombarda a Pontida: all’Abbazia il sabato a mesdì 3 marz 1990 presente Crassi, ch’era primo ministro del CAF (ti puoi immaginare la pula che c’era) e assenti TUTTI i presunti “fondatori” che dal 1987 avevano l’immunita’ parlamentare…

    non era destino …era un’altra cosa.

    A Milano si chiama caghetta.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Ci si chiede come ha fatto il vertice della Alleanza Nord a decidere l’incursione a Pontida per il sabato 3 marz 1990 se poi con altra decisione dello stesso vertice le immunita’ parlamentari non si fanno vedere…

    o veramente sono dei cagasotto (lo han gia’ dimostrato alle elezioni del 1984) oppure il feudo del Bossi voleva delegittimare la Lega Lombarda: mandarla avanti e poi abbandonarla al suo destino, come ha fatto poco dopo (1997) con i Serenissimi per delegittimare la Liga Veneta.

    Ma e’ un fatto, che la Lega Lombarda era puntuale sul posto a mesdì: il nostro uomo traversa i cordoni della polizia e consegna il comunicato proprio nelle mani del sig. Crazzi, primo ministro del governo alieno, il quale pensava colla sua trasferta (annunciata per mar e per terras) di usurpare una tradizione di Lombardia.

    Pive nel sacco.

    Pero’ le quattro immunita’ (tre varesotte e una bergamotta) non c’erano neanche dipinte sul muro, ed anche questo e’ un fatto …e allora?

    O sono codardi, o li avevano gia’ comprati.

    Difatti a Pontida poi ci vanno domenica 25 marz sempre all’abbazia per la cerimonia in costume, che pero’ avrebbe dovuto essere sabato 7 di aprile (1167) mentre per il giuramento dei 800 consiglieri comunali vanno sul prato la domenica 20 maggio, che pero’ avrebbe dovuto essere il martedì 29 maggio (1176) ma …non dovremmo buttare nel cesso la Data delle tradizioni.

    Almeno la prima volta la devi acchiappare la Data: dalla seconda in avanti va’ bene qualsiasi cosa.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Jul 2012
    Località
    Milano/Mailand
    Messaggi
    41
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il figlio di Maroni si candida con il PD

    Comunque, non sono gli elettori a mettere in discussione le tradizioni: se comandi tu, presumono che le conosci (e le rispetti) tu, punto e basta.

    Te le mette in discussione casomai l’elite che ti vuol fare le scarpe: al momento dello scontro, qualcuno dira’ che tu non c’eri, dove e quando avresti dovuto esserci.

    Per cui, quali che fossero gli inganni della elite al potere, essa puo’ dormire sonni tranquilli sul lago di Lecco o su quello di Varese, salvo che dormendo, i pesci li pigliera’ qualcun altro: il cerchio del Bossi dormiva infatti sugli allori e la giovane marmotta gli ha fottuto l’82 per cento. Così imparano.

    Non lo becchi piu’ l’82% nemmeno se ti metti col Barnarbelli, che appunto si circonda della (nostra) elite perdente, in fuga per piazza Missori sognando vecchie poltrone.

    Certo che Berni potrebbe anche avere fortuna: ma sarebbe soltanto fortuna, sappiamo gia’ che ci vogliono dieci anni per passare dal 3% al 10% a Roma, pero’ fra dieci anni Bernardoni sara’ troppo vecchio e Salvini solo cinquantenne.

    Peggio ancora, Salvini coll’82% non abbandonera’ facilmente a Bernardus il rimanente 18% della torta e con qualche palla se lo terra’ occupato in voli pindarichi o padanichi e federalistichi: voglio vedere come fara’ Bernardone a portarglielo via, perche’ usando e abusando di (nostri) argomenti perdenti, concorre pure lui all’ammucchiata sul binario morto, che ha reso al massimo 3 per cento.

    Gli argomenti sono ben altri e dimenticati da tempo, Leo Siegel dice: chi ga minga de memoria ga minga de (futura) istoria.

    Finche’ Salvini non ha fatto la sua stagione, la forza e’ altrove …e in parte ce l’ha lui.

    Se si esclude il “cambiamento di fronte” nel 1944-45 fallito per cattiva organizzazione, non abbiamo mai avuto un governo (alieno) amico: mai piu’ dopo il governo legittimo della Lombardia alla splendida piccola guerra delle cinque giornate di Milano, dall’anno 1848 in qua.

    Adesso Salvini ci si e’ messo da solo: va bene, vedremo fino a che punto sara’ o non sara’ (ancora) amico. Noi lo sappiamo cosa fare, poi vedremo cosa sa fare lui.

    Penza te’ checcosa ce ne frega del botolo insignificante quando mette il pargolo (a Lozza, 1300 abitanti costipati su 2 kmq) dentro un partito figlio del comunismo, che andava messo al bando decenni orsono.
    la mia email funziona: emventundin @ yahoo.it

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-10-12, 10:11
  2. Fareste giocare vostro figlio con il figlio di una pornostar ?
    Di Antonio Banderas nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 15-04-10, 12:53
  3. PDL candida figlio dell'ex leader dell'Ucoii, è polemica con la Lega
    Di carlomartello nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-05-09, 19:07
  4. [OT] Figlio, figlio, figlio.
    Di PasionariaNera nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-05-08, 18:37
  5. Figlio, figlio, figlio - Vecchioni
    Di Moro nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-03-02, 04:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226