User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Intollerante
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,261
    Mentioned
    513 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    Open

    Manifestanti con la maglietta della Cgil in coda per un selfie con Matteo Salvini (Modena). Tentativo del leader leghista di ballare e cantare su un balcone Romagna Mia sotto la pioggia a Forlì. Il tour elettorale in Emilia-Romagna del ministro dell'Interno si è prestato a più di un corto-circuito. 12 ore per percorrere la regione rossa, provando a spingere i propri candidati sindaco in un territorio in cui il 26 maggio andranno al voto 235 comuni su un totale di 328.


    La sfida per il Carroccio è qui, e soprattutto nei capoluoghi di provincia: Modena, Reggio Emilia, Ferrara, Forlì e Cesena. In molti comuni più piccoli, gli alleati di governo del Movimento 5 Stelle nemmeno si presenteranno e alcuni ballottaggi potrebbero essere davvero alla portata del centrodestra.

    A Modena, la piazza che oggi, 4 maggio, ospiterà il segretario Pd Nicola Zingaretti è la stessa scelta da Matteo Salvini. Ed è in questa città che il comitato di accoglienza degli oppositori del segretario leghista è sembrato più organizzato che nelle altre. Tre presidi: uno della Cgil, uno degli anarchici e uno dei centri sociali.

    Tra loro, fisicamente i più lontani dal palco di piazza Matteotti, si registreranno i disordini maggiori con le forze dell'ordine. Un manifestante ferito. La foto della ragazza che tira sassi contro gli scudi della polizia resterà l'immagine della giornata, ripresa poi anche sui profili social di Salvini. Lo stesso era successo per gli striscioni con i messaggi più crudi: da «Salvini scappa» a «Salvini muori», che oscurano le proteste educate di chi si raduna a pochi metri dal palco per cantare Bella Ciao.

    E sempre attraverso i social network era arrivato il tentativo di Carlo Calenda (Pd) di condividere il palco con il vice-premier, per un dibattito a sorpresa con moderatore Luca Morisi. Una boutade. Sul palco di Modena era salito invece l'ex stella della Nazionale Luca Toni. «Chi sono quelli che protestano? I centri sociali?» chiede una signora entrando in un bar sotto i portici. «No, sono persone normali» risponde stizzito il cameriere.

    Il tentativo di conquista dell'Emilia-Romagna da parte del Carroccio era già iniziato nel 2014, quando alle elezioni regionali che incoronarono Stefano Bonaccini (Pd) contro il leghista Alan Fabbri (attuale candidato sindaco a Ferrara), l'elettorato di centro-sinistra aveva consegnato al suo candidato una percentuale di vittoria al di sotto del 50%.

    Poi alle politiche del 2018 la certificazione della sconfitta del PD nella regione tradizionalmente rossa, con il Movimento 5 Stelle primo partito. Il risultato più impressionante era stato quello della Lega che in questa regione arrivò al 19,2%, contro il 2,6% del 2013.

    Proprio a Ferrara si concentrano le maggiori speranze del centrodestra, e della Lega. Anche a Modena la probabilità del ballottaggio è elevata, ma il sindaco uscente Gian Carlo Muzzarelli è un uomo forte del Pd locale ed è anche colui che ha permesso il concerto di Vasco Rossi. Fu record mondiale di spettatori: 220mila. E i modenesi, sentitamente, ringraziano ancora.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    37,832
    Mentioned
    98 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    magari

    questione di tempo e anche l'ER verrà depidiotizzata
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

    IL TANCREDI, OSSIA IL NUOVO NAZISMO SQUADRISTA EUROPEO!!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    48,456
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Open

    Manifestanti con la maglietta della Cgil in coda per un selfie con Matteo Salvini (Modena). Tentativo del leader leghista di ballare e cantare su un balcone Romagna Mia sotto la pioggia a Forlì. Il tour elettorale in Emilia-Romagna del ministro dell'Interno si è prestato a più di un corto-circuito. 12 ore per percorrere la regione rossa, provando a spingere i propri candidati sindaco in un territorio in cui il 26 maggio andranno al voto 235 comuni su un totale di 328.


    La sfida per il Carroccio è qui, e soprattutto nei capoluoghi di provincia: Modena, Reggio Emilia, Ferrara, Forlì e Cesena. In molti comuni più piccoli, gli alleati di governo del Movimento 5 Stelle nemmeno si presenteranno e alcuni ballottaggi potrebbero essere davvero alla portata del centrodestra.

    A Modena, la piazza che oggi, 4 maggio, ospiterà il segretario Pd Nicola Zingaretti è la stessa scelta da Matteo Salvini. Ed è in questa città che il comitato di accoglienza degli oppositori del segretario leghista è sembrato più organizzato che nelle altre. Tre presidi: uno della Cgil, uno degli anarchici e uno dei centri sociali.

    Tra loro, fisicamente i più lontani dal palco di piazza Matteotti, si registreranno i disordini maggiori con le forze dell'ordine. Un manifestante ferito. La foto della ragazza che tira sassi contro gli scudi della polizia resterà l'immagine della giornata, ripresa poi anche sui profili social di Salvini. Lo stesso era successo per gli striscioni con i messaggi più crudi: da «Salvini scappa» a «Salvini muori», che oscurano le proteste educate di chi si raduna a pochi metri dal palco per cantare Bella Ciao.

    E sempre attraverso i social network era arrivato il tentativo di Carlo Calenda (Pd) di condividere il palco con il vice-premier, per un dibattito a sorpresa con moderatore Luca Morisi. Una boutade. Sul palco di Modena era salito invece l'ex stella della Nazionale Luca Toni. «Chi sono quelli che protestano? I centri sociali?» chiede una signora entrando in un bar sotto i portici. «No, sono persone normali» risponde stizzito il cameriere.

    Il tentativo di conquista dell'Emilia-Romagna da parte del Carroccio era già iniziato nel 2014, quando alle elezioni regionali che incoronarono Stefano Bonaccini (Pd) contro il leghista Alan Fabbri (attuale candidato sindaco a Ferrara), l'elettorato di centro-sinistra aveva consegnato al suo candidato una percentuale di vittoria al di sotto del 50%.

    Poi alle politiche del 2018 la certificazione della sconfitta del PD nella regione tradizionalmente rossa, con il Movimento 5 Stelle primo partito. Il risultato più impressionante era stato quello della Lega che in questa regione arrivò al 19,2%, contro il 2,6% del 2013.

    Proprio a Ferrara si concentrano le maggiori speranze del centrodestra, e della Lega. Anche a Modena la probabilità del ballottaggio è elevata, ma il sindaco uscente Gian Carlo Muzzarelli è un uomo forte del Pd locale ed è anche colui che ha permesso il concerto di Vasco Rossi. Fu record mondiale di spettatori: 220mila. E i modenesi, sentitamente, ringraziano ancora.
    ah, ecco. ha permesso il concerto di vasco rossi. questa sì che è una grande cosa, che sicuramente gli merita di essere riconfermato. Muzzarelli provi ad andare a dare un'occhiata alla periferia, alla Bruciata per esempio. ma non ha tempo, meglio stare in villa.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    48,456
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    che i modenesi ringrazino sentitamente ancora chi se l'è inventata?

  5. #5
    Intollerante
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,261
    Mentioned
    513 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    magari

    questione di tempo e anche l'ER verrà depidiotizzata
    Quindi impoverita, dato che è una regione ricchissima proprio grazie al governo di sinistra.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    48,456
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    magari

    questione di tempo e anche l'ER verrà depidiotizzata
    non credere. qui il partito ha una rete di clientele da ridicolizzare la DC demitiana. ha uomini del partito dappertutto e quando dico dappertutto è dappertutto. e poi c'è l'alleanza di ferro con la chiesa , i preti e le suore.

    che contano ancora, eccome se contano.

 

 

Discussioni Simili

  1. La Lega prova a prendersi l'Emilia-Romagna
    Di Rotwang nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 06-05-19, 00:28
  2. prova prova, uno due prova
    Di Segesto II nel forum Testing Zone
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-01-13, 10:51
  3. la Romagna toscana dovrebbe essere annessa all'Emilia-Romagna?
    Di dedelind nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 28-09-11, 20:37
  4. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 22-02-08, 21:30
  5. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-08-06, 01:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226