User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31
Like Tree4Likes

Discussione: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

  1. #11
    Forumista junior
    Data Registrazione
    27 Nov 2019
    Messaggi
    43
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Ma siiii...e che ne dite invece della crociata indetta contro altri Cristiani eretici?

    NEL DUBBIO DI CAPIRE QUALI FOSSERO GLI ERETICI E I CATTOLICI FU DATO L'ORDINE:<< UCCIDETELI TUTTI, DIO RICONOSCERÀ I SUOI>>

    https://acolpidivento.wordpress.com/...invece-di-500/

    Che vergogna...nemmeno Hitler ha dato mai un ordine simile.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Intollerante
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,090
    Mentioned
    486 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    Chissà invece a cosa devono la loro simpatia le chiese protestanti
    perchè nessuno ricorda mai che l'80% dei processi sono stati fatti dai riformati.

    Ma mentre il 90% dei processi cattolici si risolvevano con l'assoluzione non credo che tra i protestanti la percentuale fosse la stessa, dato che l'Inquisizione cattolica fu creata per salvare la gente e le pene erano decretate dagli Stati che non hanno mai accettato ingerenze della Chiesa. E' Federico II, mito laicista, a istituire il rogo come pena.


    Vale la pena sottolineare che a Roma sede del papato, non ci fu mai una caccia alle streghe
    e nessuno venne mai mandato al rogo con l'accusa di stregoneria.

    Che strano. Non risulta che Roberspierre a Parigi, Hitler a Berlino, Stalin a Mosca fossero stati degli angioletti.
    Aiuto, mi tocca dare ragione a un cattolico conservatore: la caccia alle streghe fu un fenomeno eminentemente protestante e non cattolico.
    Jerome likes this.
    La pornografia è il fascismo della democrazia.

    (Catharine MacKinnon)

  3. #13
    Forumista junior
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Aiuto, mi tocca dare ragione a un cattolico conservatore: la caccia alle streghe fu un fenomeno eminentemente protestante e non cattolico.

    E' assolutamente vero, la legna per i roghi la tenevano da parte per gli eretici
    Jerome likes this.

  4. #14
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Oct 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    65
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio
    Ma siiii...e che ne dite invece della crociata indetta contro altri Cristiani eretici?

    NEL DUBBIO DI CAPIRE QUALI FOSSERO GLI ERETICI E I CATTOLICI FU DATO L'ORDINE:<< UCCIDETELI TUTTI, DIO RICONOSCERÀ I SUOI>>

    https://acolpidivento.wordpress.com/...invece-di-500/

    Che vergogna...nemmeno Hitler ha dato mai un ordine simile.
    Ci ricordiamo fin dalle medie questa frase, uccideteli tutti, Dio riconoscerà i suoi.
    Però l'eresia catara era particolare, hai visto si trovava in zone attorno a Carcassonne, dove l'abate Sauniere trovò documenti misteriosi, e in realtà i Catari sapevano tutto della fantomatica discendenza di Gesù, la leggenda narra che la Maddalena incinta si rifugiò in Provenza, per questo furono sterminati tutti.

  5. #15
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,453
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da Baphomet Visualizza Messaggio
    Ma siiii...e che ne dite invece della crociata indetta contro altri Cristiani eretici?

    NEL DUBBIO DI CAPIRE QUALI FOSSERO GLI ERETICI E I CATTOLICI FU DATO L'ORDINE:<< UCCIDETELI TUTTI, DIO RICONOSCERÀ I SUOI>>

    https://acolpidivento.wordpress.com/...invece-di-500/

    Che vergogna...nemmeno Hitler ha dato mai un ordine simile.
    Citazione Originariamente Scritto da liutgarda Visualizza Messaggio
    Ci ricordiamo fin dalle medie questa frase, uccideteli tutti, Dio riconoscerà i suoi.


    La frase «Ammazzateli tutti, Dio riconoscerà i suoi» sembra che sia falsa: non si ritrova in nessuna cronaca contemporanea, ma per la prima volta in un’apologia anticattolica di secoli dopo.
    HO DIMENTICATO CHE GIORNO SARA' TRA QUALCHE GIORNO...

    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  6. #16
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,453
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Difficile fare statistiche, anche perchè le carte relative ai processi cattolici, relative ad un paio di secoli, sono state bruciate. Accetto comunque tranquillamente che moltissimi roghi di streghe furono fatti nei paesi riformati, anche se nemmeno i cattolici hanno scherzato., non dimentichiamo che il Malleus Maleficarum era ad uso degli inquisitori cattolici.
    In Germania c'era una situazione di instablità provocata dai soliti principi che portò poi alla Riforma.
    Il grande progetto di un'Europa unita stava andando in frantumi per colpa di certe lobbies e dell'egoismo dei monarchi.

    Era un progetto che portò all'abolizione della schiavitù nel sec. X, che venne invece reintrodotta dagli eretici. Sia come pratica che come giustificazione teorica fondata su errate conclusioni teologiche causate da chi pretendeva di interpretare la Bibbia da solo e non era un grado di capirla!

    Questo fu uno dei loro grandi regali.
    Che finì solo nel XIX sec. ciò non fu solo causa di sofferenze dirette ma anche, di più, indirette. Il progresso della tecnica e della scienza rallentò per secoli
    a causa della disponibilità di forza lavoro gratuita. La stessa ragione che bloccò lo sviluppo della scienza araba e che bloccò la scienza in embrione greco-romana.

    Non si medita mai abbastanza su queste verità incontrovertibili ma si preferiscono le favolette della Chiesa oscurantista!

    Miliardi di persone hanno sofferto, non per gli eretici in sè stessi ma per chi li manovrava per i loro interessi economici. E poi ci hanno costruito il mito.

    Difatto l'Inquisizione era uno strumento creato per mettere ordine e garantire la gente in un mondo brutale. Poi poteva essere soggetto ad abusi, è possibile. Specie quando ci si allontanava da Roma. Tieni presente che ancora nel sec. XV ai Papi accadeva di non riuscire a far eleggere i vescovi che volevano, in molti paesi europei. Le distanze erano immense e senza mezzi di comunicazione l'influenza era quel che era.


    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Ci sono per esempio certezze su San Carlo BOrromeo, che durante una visita apostolica in val Mesolcina, ne fece bruciare parecchie, e, pare, a testa in giu, per farle soffrire di piu.
    Raccontata così sembra uscita da un fumetto di Zora la vampira... facendo una ricerca leggo da siti non cattolici che ci furono 162 processi con 12 condanne. Una cifra di molto inferiore al 10% che è quella che abitualmente si legge in fonti laiche non estreme.
    Evidentemente il santo fu incaricato di cercare di garantire più gente possibile e sembra che ci riuscì molto bene.

    Ti consiglio la lettura di questo studio che mostra bene la genesi delle condanne degli eretici da cui si evince come se una colpa la Chiesa la ebbe fu di lasciarsi trascinare dagli Imperatori perchè erano loro i veri persecutori:
    ERESIE in "Federiciana"

    Forse ti stupirà saperlo ma nella storia del Diritto il primo a istituire il rogo per gli eretici fu addirittura Diocleziano!

    Proprio l'Imperatore famoso per essere stato il maggior persecutore dei cristiani. Quando ancora il cristianesimo non aveva un potere gli eretici del cristianesimo erano già condannati! Incredibile, no? Lo istitui per combattere i manichei. Puoi leggerlo sia nel precedente link che qui:

    https://www.academia.edu/36216870/_I...17_pp._120-123

    Una setta che come i catari e altri praticavano il comunismo, poligamie varie, non usavano la moneta e ogni genere di costumi che minavano l'ordine sociale. Per motivi simili ma più ridotti anche i baccanali dei seguaci dei misteri di Dionisio furono vietati con la pena di morte.

    https://books.google.de/books?id=IiZ...0morte&f=false

    I motivi erano gli stessi che per gli eretici del medioevo.

    Poi l'istituto del rogo rimase per altri 7 imperatori pagani fino al primo imperatore cattolico Costantino e fu eliminato dal cattolico Giustiniano che riformò il diritto. E infine fu reintrodotto dall'anticlericale Federico II il quale si riteneva investito di autorità da Dio stesso. Un altro eretico...

    In sintesi il rogo venne istituito dai pagani, cancellato dai cattolici e reintrodotto dagli eretici!

    La Chiesa avrebbe potuto fare di più? Avere più influenza sulla politica?
    Ma questa non può essere un capo d'accusa che può venir mosso dai laicisti, proprio coloro che hanno sempre voluto una Chiesa povera e senza influenza sulla politica! Date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio ci viene sempre detto. Ed ecco servito Cesare.



    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    Magari sono esagerazioni, o forse no, visto che il personaggio di certo era paranoico e di natura crudele
    Non sono informato su esecuzioni per stregoneria a Roma,
    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio
    ma per eresia di certo (Giordano Bruno, per dire) ma di certo gli eretici a Roma non abbondavano di sicuro.
    Il Bruno pare sia stato una spia al servizio della Regina Elisabetta che perseguitò duramente i cattolici inglesi. Il nolano sventò persino un complotto salvando la regina protestante e facendo condannare a morte cattolici.
    https://www.lastampa.it/cultura/2009...zio-1.37066830

    C'era il forte rischio di un secondo Lutero appena dopo la Controriforma.
    Difatto poi il Bellarmino cerco di salvarlo facendolo passare per un intellettuale sognatore. Era praticamente salvo ma alla fine ritrattò e scrisse personalmente al Papa, sfidando il tribunale. A quel punto non potè più salvarsi alla luce del suo ruolo in Inghilterra.

    Le eresie erano come le ideologie del XX sec. alla base dei terrorismi, né più nè meno.
    Marsilio Ficino si occupava delle stesse cose di Bruno, ermetismo, astrologia e non ha mai avuto problemi. Erano combattuti quelli che portavano disordini in intere regioni, come Dolcino, Albigesi. Autentiche rivolte sociali dietro le quali c'erano spesso nazioni straniere interessate, esattamente come ai giorni nostri.
    Ma se volete continuare a credere alle favole gotiche contenti voi.




    Citazione Originariamente Scritto da fradall Visualizza Messaggio

    Nel resto d'Europa, Spagna in primis, invece...

    In Spagna con circa 2.000 condanne hanno salvato il Paese dalla tragedia delle guerre religiose che mietereno decine di milioni di morti nell'Europa centrale. Ed ebbero un notevole progresso, con il Siglo De Oro.
    Per capire l'Inquisizione spagnola è anche necessario non dimenticare che nel 1492 cacciarono definitivamente l'ISIS dopo 7 secoli di lotte. E ci fu un problema di collaborazionisti con il regime dell'ISIS.
    HO DIMENTICATO CHE GIORNO SARA' TRA QUALCHE GIORNO...

    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  7. #17
    Forumista junior
    Data Registrazione
    13 Nov 2019
    Messaggi
    9
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da emv Visualizza Messaggio
    In Germania c'era una situazione di instablità provocata dai soliti principi che portò poi alla Riforma.
    Il grande progetto di un'Europa unita stava andando in frantumi per colpa di certe lobbies e dell'egoismo dei monarchi.

    Era un progetto che portò all'abolizione della schiavitù nel sec. X, che venne invece reintrodotta dagli eretici. Sia come pratica che come giustificazione teorica fondata su errate conclusioni teologiche causate da chi pretendeva di interpretare la Bibbia da solo e non era un grado di capirla!

    Questo fu uno dei loro grandi regali.
    Che finì solo nel XIX sec. ciò non fu solo causa di sofferenze dirette ma anche, di più, indirette. Il progresso della tecnica e della scienza rallentò per secoli
    a causa della disponibilità di forza lavoro gratuita. La stessa ragione che bloccò lo sviluppo della scienza araba e che bloccò la scienza in embrione greco-romana.

    Non si medita mai abbastanza su queste verità incontrovertibili ma si preferiscono le favolette della Chiesa oscurantista!

    Miliardi di persone hanno sofferto, non per gli eretici in sè stessi ma per chi li manovrava per i loro interessi economici. E poi ci hanno costruito il mito.

    Difatto l'Inquisizione era uno strumento creato per mettere ordine e garantire la gente in un mondo brutale. Poi poteva essere soggetto ad abusi, è possibile. Specie quando ci si allontanava da Roma. Tieni presente che ancora nel sec. XV ai Papi accadeva di non riuscire a far eleggere i vescovi che volevano, in molti paesi europei. Le distanze erano immense e senza mezzi di comunicazione l'influenza era quel che era.




    Raccontata così sembra uscita da un fumetto di Zora la vampira... facendo una ricerca leggo da siti non cattolici che ci furono 162 processi con 12 condanne. Una cifra di molto inferiore al 10% che è quella che abitualmente si legge in fonti laiche non estreme.
    Evidentemente il santo fu incaricato di cercare di garantire più gente possibile e sembra che ci riuscì molto bene.

    Ti consiglio la lettura di questo studio che mostra bene la genesi delle condanne degli eretici da cui si evince come se una colpa la Chiesa la ebbe fu di lasciarsi trascinare dagli Imperatori perchè erano loro i veri persecutori:
    ERESIE in "Federiciana"

    Forse ti stupirà saperlo ma nella storia del Diritto il primo a istituire il rogo per gli eretici fu addirittura Diocleziano!

    Proprio l'Imperatore famoso per essere stato il maggior persecutore dei cristiani. Quando ancora il cristianesimo non aveva un potere gli eretici del cristianesimo erano già condannati! Incredibile, no? Lo istitui per combattere i manichei. Puoi leggerlo sia nel precedente link che qui:

    https://www.academia.edu/36216870/_I...17_pp._120-123

    Una setta che come i catari e altri praticavano il comunismo, poligamie varie, non usavano la moneta e ogni genere di costumi che minavano l'ordine sociale. Per motivi simili ma più ridotti anche i baccanali dei seguaci dei misteri di Dionisio furono vietati con la pena di morte.

    https://books.google.de/books?id=IiZ...0morte&f=false

    I motivi erano gli stessi che per gli eretici del medioevo.

    Poi l'istituto del rogo rimase per altri 7 imperatori pagani fino al primo imperatore cattolico Costantino e fu eliminato dal cattolico Giustiniano che riformò il diritto. E infine fu reintrodotto dall'anticlericale Federico II il quale si riteneva investito di autorità da Dio stesso. Un altro eretico...

    In sintesi il rogo venne istituito dai pagani, cancellato dai cattolici e reintrodotto dagli eretici!

    La Chiesa avrebbe potuto fare di più? Avere più influenza sulla politica?
    Ma questa non può essere un capo d'accusa che può venir mosso dai laicisti, proprio coloro che hanno sempre voluto una Chiesa povera e senza influenza sulla politica! Date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio ci viene sempre detto. Ed ecco servito Cesare.







    Il Bruno pare sia stato una spia al servizio della Regina Elisabetta che perseguitò duramente i cattolici inglesi. Il nolano sventò persino un complotto salvando la regina protestante e facendo condannare a morte cattolici.
    https://www.lastampa.it/cultura/2009...zio-1.37066830

    C'era il forte rischio di un secondo Lutero appena dopo la Controriforma.
    Difatto poi il Bellarmino cerco di salvarlo facendolo passare per un intellettuale sognatore. Era praticamente salvo ma alla fine ritrattò e scrisse personalmente al Papa, sfidando il tribunale. A quel punto non potè più salvarsi alla luce del suo ruolo in Inghilterra.

    Le eresie erano come le ideologie del XX sec. alla base dei terrorismi, né più nè meno.
    Marsilio Ficino si occupava delle stesse cose di Bruno, ermetismo, astrologia e non ha mai avuto problemi. Erano combattuti quelli che portavano disordini in intere regioni, come Dolcino, Albigesi. Autentiche rivolte sociali dietro le quali c'erano spesso nazioni straniere interessate, esattamente come ai giorni nostri.
    Ma se volete continuare a credere alle favole gotiche contenti voi.







    In Spagna con circa 2.000 condanne hanno salvato il Paese dalla tragedia delle guerre religiose che mietereno decine di milioni di morti nell'Europa centrale. Ed ebbero un notevole progresso, con il Siglo De Oro.
    Per capire l'Inquisizione spagnola è anche necessario non dimenticare che nel 1492 cacciarono definitivamente l'ISIS dopo 7 secoli di lotte. E ci fu un problema di collaborazionisti con il regime dell'ISIS.
    Direi che al di la delle possibili confutazioni a quello che dici, c'è la constatazione che il comportamento della Chiesa Cattolica nei suoi 1400 anni di potere assoluto,spesso anche materiale sui corpi dei credenti, non si è comunque comportata diversamente dal potere civiie, rappresentata da re e imperatori, sulla base delle leggi che gli stessi emanavano, o delle loro prevaricazioni alle loro stesse leggi.
    E' cioè stata una Chiesa crudele e criminale, ma in linea coi tempi.
    Caso mai, è stata ipocrita, perchè dispensava morte e tortura per preservare il proprio potere spirituale, non in forza di leggi a cui sottomettere gli uomini, ms con un puro arbitrio pretendeva di farlo in nome di una legge divina, cioè non confutabile , che lei stessa rappresentava e di cui deteneva il monopolio, appunto divino.
    Incidentalmente, ci guadagnava anche, visto che incamerava i beni dei condannati, ma questo lo faceva anche il potere civile.
    Bruciare gli eretici è stata quindi una questione di vita o di morte per il papato, visto che tutti, ma proprio tutti, mettevano in discussione l'autorità ecclesiastica, riconoscendo solo le Scritture come fonte di ispirazione divina.
    Diversamente dai re, ha voluto essere anche padrona delle anime e delle ragioni, oltre che dei corpi, ricattando questi ultimi per mantenere il dominio sulle prime.

    A ben vedere , la cosa continua anche oggi, visto che il dominio dei corpi, non piu sostenibile, nei paesi a maggioranza cattolica, è diventato un dominio mediatico/economico/politico, ( ora di religione/messa in TV ogni settimana/il Papa in ogni telegiornale/ ateismo pochissimo visibile ).
    Vorrei tu ti fermassi a pensare a come sarà il mondo fra un paio di secoli, alla luce anche di quello che è successo negli ultimi due, e temo che la religione, come credenza in un libro religioso, sarà oggetto di studi archeologici...

  8. #18
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Oct 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    65
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    So che la Chiesa bruciava Bibbie e alti libri all'indice, tra cui ovviamente I Canti di Leopardi, le sue Operette Morali, il Don Chisciotte della Mancha, i Llibri di Giordano Bruno sulle scale di S.Pietro, gli Ebrei, più intelligenti , non bruciarono mai i libri di Spinoza su qualche scalinata di Amsterdam, avevano capito di avere a che fare con un possente pensatore e se lo tennero caro, gli diedero cherem( scominuca) e lo allontanarono di qualche km da Amsterdam, tanto per obbedire alle leggi dello Stato che li ospitava.
    Non sapevo venisse ucciso che tenesse una Bibbia in casa. Il guaio di Roma è che voleva essere la sola mediatrice tra i sacri scritti e gli uomini. Molti non avrebbero interpretato bene il Cantico dei Cantici, o il fatto, su cui abbiamo discusso, che i Patriarchi preferissero salvare il forestiero e dare le loro donne per essere violentate, quindi le Bibbie della Chiesa erano tutte manipolate, con brani tagliati. Ci volle quel panzer tedesco ( come altro membro lo chiama) a dare la sveglia a una chiesa sonnecchiante e a tradurre da solo prima in un anno il NT dal greco in tedesco, e poi in 4 anni l'AT dall'ebraico in tedesco, e così il popolo tedesco ebbe la sua Bibbia su cui studiare. Certo, le ragioni di questo scisma che si portò via l'Europa del Nord furono molte, la dissolutezza del clero, le tasse da pagare a Roma molto alte, ma comunque non sapevo che chi possedesse una Bibbia in casa venisse addirittura ucciso.

  9. #19
    Forumista junior
    Data Registrazione
    18 Oct 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    65
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    @ evm.

    Costantino non era cristiano, era pagano, fu battezzato a forza sul letto di morte contro la sua volonta'. Si schierò con i cristiani perchè erano di più degli ariani, essendoci gravi tumulti a Roma, prese posizione così.

  10. #20
    emv
    emv è offline
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    5,453
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Sondaggio: i credenti in Italia diminuiscono

    Citazione Originariamente Scritto da liutgarda Visualizza Messaggio
    @ evm.

    Costantino non era cristiano, era pagano, fu battezzato a forza sul letto di morte contro la sua volonta'. Si schierò con i cristiani perchè erano di più degli ariani, essendoci gravi tumulti a Roma, prese posizione così.
    La Chiesa greca lo venera come santo. Anche alcune località della Sicilia ha questo permesso.

    la sua vicenda biografica in questo senso non conta.
    HO DIMENTICATO CHE GIORNO SARA' TRA QUALCHE GIORNO...

    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-08-18, 23:13
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-09-15, 05:24
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-11-13, 11:40
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-07-09, 16:07
  5. In Russia diminuiscono i non credenti
    Di Asteroids nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-11-02, 23:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226