User Tag List

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 76
Like Tree76Likes

Discussione: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

  1. #11
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Oct 2015
    Messaggi
    17,896
    Mentioned
    78 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    ma non era stato detto che per colpa della brexit ora il UK faceva schifo, perchè sventolano lo union jack?
    Indra88 and Sparviero like this.
    in europa c'è chi paga e chi prende....


    http://www.europarl.europa.eu/news/i...i-stati-membri

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    27 Aug 2010
    Messaggi
    15,105
    Mentioned
    576 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    CarE

    ma siete proprio delle rossobrune sfrante.

    Allora vi spiego iA.

    quando cera gli inglesi Hong kong era riccha ricchissima touttA.
    E poi avevamo la democrazia cioè quella cosa che dice che gli uomini sono liberi
    poi sono arrivati i cinesi che sono comunisti incalliti ma tanto incalliti che l domenica vanno a mangiare a casa di @don Peppe ma ci litigano perchè compra le cozze avariate per risparmiare.
    E i cinesi vogliono chiudere la libertà cioè mettono un solo partito e se non sei daccordo taci o vai nel gulag.
    ci andrei pure iA perche a me trovarmelo in gulag piace touttA

  3. #13
    Juché o Barbarie
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Pyongyang
    Messaggi
    16,360
    Mentioned
    277 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Trump ha capito che per i suoi referenti la concorrenza della Cina è un suicidio. Quindi vuole incistare un protettorato anglo-sionista ad Hong Kong come base per future scorrerie nel paese.

  4. #14
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,223
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Citazione Originariamente Scritto da vostok Visualizza Messaggio
    ma non era stato detto che per colpa della brexit ora il UK faceva schifo, perchè sventolano lo union jack?
    Non penso che quegli sfigatelli abbiano la minima idea di cosa sia il colonialismo britannico, figurarsi la brexit.
    vostok and don Peppe like this.
    Le rose sono rosse,
    le violette sono blu,
    Israele è un'entità imperialista illegale

  5. #15
    Pursuit of dead niggers
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    31,249
    Mentioned
    474 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    HK 51esimo stato USA!

    Indra88 likes this.
    Hitler or Hell.
    #FreeBreivik

  6. #16
    Mistica leghista
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Libero Stato Arancione
    Messaggi
    15,782
    Mentioned
    133 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Hong Kong, così potrebbe svanire il sogno di riunificazione della Cina. Parla Cuscito (Limes)

    “La legge sull’estradizione è uno strumento attraverso il quale Pechino vuole esercitare maggiore influenza sulle dinamiche politiche ed economiche di Hong Kong”. Ma non solo… Conversazione di Formiche.net con Giorgio Cuscito, analista di Limes, studioso di geopolitica cinese e curatore del Bollettino Imperiale di Limes
    Addio all’ambiente festoso, quieto, in cui si svolgevano fino a ieri le proteste a Hong Kong. La pacifica Rivoluzione degli Ombrelli fa parte del passato. Le manifestazioni di massa degli ultimi giorni hanno fatto scoppiare la scintilla e lo scontro con le forze dell’ordine è stato immediato. Sebbene il progetto di legge sull’estradizione sia stato rimandato a tempo indefinito, lo scontento continua… Allora, che cosa chiedono, ancora, i manifestanti? Quali potrebbero essere le conseguenze geopolitiche di questa crisi e come potrebbe intaccare i piani di Xi Jinping?

    In una conversazione con Formiche.net, Giorgio Cuscito, analista di Limes, studioso di geopolitica cinese e curatore del Bollettino Imperiale di Limes, ha spiegato che la dimensione delle ultime proteste a Hong Kong hanno innescato la componente violenta. Ma la crisi va oltre: “Se ci fossero la cancellazione completa del progetto di legge sull’estradizione e le dimissioni della governatrice di Hong Kong, Carrie Lam, ci sarebbe comunque una parte della popolazione locale che chiederebbe ancora maggiori diritti e maggiore democrazia. Nella costituzione di Hong Kong c’è scritto che lo scopo ultimo è il perseguimento del suffragio universale. In questa regione c’è una costante richiesta di maggiore democrazia in questa regione”. L’esperto ricorda come c’è una parte della popolazione locale che chiede addirittura l’indipendenza di Hong Kong, mentre altri l’elezione diretta del capo esecutivo.

    BRACCIO DI FERRO

    Il problema è che Pechino non intende cedere. Non ha intenzione di cancellare in maniera definitiva il progetto di legge sull’estradizione e continua a sostenere Lam. Il motivo? “Non vuole mostrare debolezza ai manifestanti di Hong Kong né al resto del mondo – sostiene Cuscito -. Non vuole far sì che le proteste locali inducano il governo di Hong Kong a cambiare il progetto di legge. Questo rileverebbe la vulnerabilità del governo a manifestazioni e pressioni. E questo per la Cina non è possibile. Facendo troppe concessioni ai manifestanti si potrebbero verificare casi simili. In altre parti della Cina potrebbero essere avanzate delle richieste a favore di maggiori diritti e libertà”.

    Per Cuscito non è però chiaro fino a che punto Pechino sosterrà Carrie Lam. Ad un certo punto, il governo di Xi Jinping potrebbe indurre le dimissioni; più improbabile invece la cancellazione definitiva del progetto di legge sull’estradizione.

    PONTE FINANZIARIO E CULTURALE

    “La legge sull’estradizione è uno strumento attraverso il quale Pechino vuole esercitare maggiore influenza sulle dinamiche politiche ed economiche di Hong Kong – ha spiegato -. Perché comunque Hong Kong è regione ad amministrazione speciale della Repubblica popolare. È autonoma, ma non indipendente. Pechino vuole integrarla progressivamente nei meccanismi interni della Cina continentale, preservandone le prerogative finanziarie”. L’analista sottolinea come “Hong Kong è stata un ponte finanziario e culturale tra Cina e Occidente, e questo ha fatto comodo nel corso degli anni al governo centrale. Per questo vuole preservare questo ruolo, integrando sempre di più la regione nei meccanismi interni del Paese”.

    I RISCHI DELLA LEGGE

    Sebbene la legge sull’estradizione preoccupi i manifestanti perché permetterebbe al governo centrale cinese di processare coloro che protestano contro il Partito comunista cinese, portandoli da Hong Kong alla Cina continentale, il progetto di normativa agita anche all’élite economica della regionale. Secondo Cuscito “la legge sull’estradizione serve al governo centrale cinese anche nell’ambito della lotta contro la corruzione. Nel corso di questi anni molti politici e imprenditori hanno portato denaro fuori dalla Cina continentale servendosi di Hong Kong perché aveva questo ruolo privilegiato. La legge potrebbe anche scoraggiare gli investitori stranieri”. Tuttavia, per ora la crisi di Hong Kong non ha effetti sull’economia cinese.

    LA MOSSA, NEGATIVA PER LA CINA, DI TAIWAN

    Una ripercussione geopolitica importante che già si sta verificando in questo momento è l’intaccamento dei rapporti tra Pechino e Taiwan: “Nel corso di questi anni Pechino ha proposto a Taiwan – che è considerata una regione di cui prendere il controllo – la riunificazione nazionale attraverso il modello attuato a Hong Kong, tramite la formula ‘un Paese, due sistemi’. Con la dinamica che è in corso in questo momento, Taiwan è convinta più che mai di non volere accettare questa proposta. Ciò implicherebbe rinunciare a tutti i diritti e libertà che i taiwanesi hanno oggi a favore di un modello meno libero, che poi prevede una sempre più crescente integrazione nel sistema della Repubblica popolare”. Un duro colpo per Pechino, che punta sulla riunificazione nazionale cinese come uno degli obiettivi principali del piano di Xi Jinping per il risorgimento della Cina dal Secolo delle umiliazioni – le umiliazioni subite dalle potenze straniere tra le Guerre dell’Oppio alla fondazione della Repubblica popolare -. Un processo di riunificazione che la Cina vorrebbe accadesse in maniera pacifica e progressiva, ma che secondo Cuscito non esclude l’utilizzo della forza in caso di necessità.

    https://formiche.net/2019/07/crisi-hong-kong-cuscito/
    Dopo aver metabolizzato fascismo e nazismo, questi postnazisti hanno capito che occorreva utilizzare un veicolo nuovo

    Ηθος Ανθρωπῳ Δαιμων

  7. #17
    Juché o Barbarie
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Pyongyang
    Messaggi
    16,360
    Mentioned
    277 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Citazione Originariamente Scritto da Sparviero Visualizza Messaggio
    HK 51esimo stato USA!

    Cinquantaduesimo, il cinquantunesimo siamo noi.

  8. #18
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,223
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Citazione Originariamente Scritto da Sparviero Visualizza Messaggio
    HK 51esimo stato USA!

    Dopo però restano senza acqua corrente ed elettricità, dato che il loro approvvigionamento dipende del tutto dalla Cina.
    amaryllide and don Peppe like this.
    Le rose sono rosse,
    le violette sono blu,
    Israele è un'entità imperialista illegale

  9. #19
    Mistica leghista
    Data Registrazione
    19 Aug 2014
    Località
    Libero Stato Arancione
    Messaggi
    15,782
    Mentioned
    133 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Citazione Originariamente Scritto da Spirdu Visualizza Messaggio
    Dopo però restano senza acqua corrente ed elettricità, dato che il loro approvvigionamento dipende del tutto dalla Cina.
    facciamo un bel ponte aereo come a berlino
    Dopo aver metabolizzato fascismo e nazismo, questi postnazisti hanno capito che occorreva utilizzare un veicolo nuovo

    Ηθος Ανθρωπῳ Δαιμων

  10. #20
    Anti-occidentale
    Data Registrazione
    31 Dec 2010
    Località
    محور المقاومة
    Messaggi
    5,223
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Hong Kong, i manifestanti irrompono in Parlamento: spunta l'Union Jack

    Citazione Originariamente Scritto da Indra88 Visualizza Messaggio
    facciamo un bel ponte aereo come a berlino
    Quello servirà per prendervi 7 milioni e mezzo di rifugiati.
    amaryllide and don Peppe like this.
    Le rose sono rosse,
    le violette sono blu,
    Israele è un'entità imperialista illegale

 

 
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-10-16, 09:22
  2. Moldova: centinaia manifestanti irrompono in Parlamento
    Di vostok nel forum Politica Estera
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-01-16, 13:37
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-10-14, 11:56
  4. Hong Kong, 1997
    Di Cattivo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-02-12, 09:26
  5. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 10-12-07, 11:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226