User Tag List

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21
Like Tree14Likes

Discussione: Riflessione di un Africano sull'Africa

  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Messaggi
    2,856
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da il tuo nemico Visualizza Messaggio
    Konarè, lo Zio Tom coccobbbello del panafrosalvinismo
    almeno hai letto "la capanna dello zio tom"?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    No ai Kavalieri lituani
    Data Registrazione
    21 Sep 2013
    Località
    Rossano Calabro
    Messaggi
    5,978
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    almeno hai letto "la capanna dello zio tom"?
    Si lo so che lo Zio Tom era educato e obbediente, ma per me non è un pregio è un difetto
    amaryllide likes this.
    Per un Globalismo afroislamocinese
    Lode a Soros ora e sempre!
    Platone merda!

      

  3. #13
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    25,571
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da gianc Visualizza Messaggio
    E' risaputo.
    Le multinazionali fanno scappare migliaia di napoletani all'estero
    E' ben noto l'aiuto inglese a Garibaldi per distruggere lo stato padrone della seconda flotta commerciale del Mediterraneo, e la distruzione sistematica dell'economia meridionale voluta dai nuovi padroni anglopiemontesi
    Kavalerists likes this.
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Messaggi
    2,856
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    E' ben noto l'aiuto inglese a Garibaldi per distruggere lo stato padrone della seconda flotta commerciale del Mediterraneo, e la distruzione sistematica dell'economia meridionale voluta dai nuovi padroni anglopiemontesi
    e che pxxxe! è passato un secolo e mezzo! basta menarla con sto garibaldi e con sti piemontesi !

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    21 Mar 2013
    Località
    sette laghi
    Messaggi
    16,315
    Mentioned
    129 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Quindi gli africani per non esere zii Tom dovrebbero ascoltare i diversamente melaninici europei che gli dividono in buoni e cattivi ?

    Quindi la retorica di sinistra sull'Africa è molto simile a quella di destra.

  6. #16
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Feb 2015
    Messaggi
    3,089
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da Frankie D. Visualizza Messaggio
    La sua opinione ha lo stesso valore dell'opinione di quei napoletani che emigrarono al nord per poi sparare a zero sugli altri napoletani.
    Non sapevo che solo se non sei un napoletano immigrato al nord allora puoi raccontare tutto quello che non funziona a Napoli.

  7. #17
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    14,835
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa



    novita su sta tizia ?? i mulini do stanno ??
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  8. #18
    Klassenkampf ist alles!
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    25,571
    Mentioned
    401 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Non siamo più colonie francesi

    Lettera aperta a Xavier Lapeyre de Cabanes, ambasciatore di Francia in Burkina Faso
    Signor ambasciatore,
    Siamo qui a riprendere le tue recenti dichiarazioni, tanto sprezzanti quanto minacciose, con cui hai inteso replicare ad alcune critiche che sono state rivolte al tuo paese da parte di un ministro burkinabè. “Quello che vorrei – hai sostenuto – è che i leader politici nel tuo paese e ancora di più in Mali smettessero di dire qualcosa sul mio paese”.
    Cos’è che ti ha indispettito quasi al punto da non riconoscere il nostro diritto di critica? Non ci è forse concesso esprimere dubbi, perplessità sulle invadenti politiche francesi nelle nostre terre? Dobbiamo considerarci ancora e per sempre colonizzati e dunque subordinati?
    Mi permetto d’informarti che oggi abbiamo africani con una migliore istruzione e che accedono a una più veritiera informazione politica. Ed è bene che tu ne prenda rapidamente atto.
    Le tue parole mostrano l’incapacità della Francia di accettare che i paesi africani siano indipendenti e sovrani. Un cronico complesso di superiorità che t’impedisce di rivolgerti alle autorità africane come leader di un popolo sovrano e civile, con cui concordare una cooperazione “disinibita” su un piano di parità. Temo che dovrai assumere questa variabile nella tua coscienza: “L’Africa non è la stessa di vent’anni fa, è giunto il momento che il potere cambi le parti”, come ti è stato ufficialmente ricordato.
    Signor ambasciatore, non sappiamo quale scuola hai frequentato, ma possiamo dirti con assoluta certezza che né in Burkina Faso, né in Mali, né in Niger, abbiamo scuole che formano politici che oserebbero mentire così spudoratamente come invece fai tu quando sostieni che in Africa “noi francesi non abbiamo interessi economici; nessuna società francese, ad esempio, è in grado di estrarre oro, i nostri interessi sono solo politici, stiamo cercando stabilità”.
    Non ti sembra sorprendente che la Francia, il paese europeo più povero di risorse naturali, la cui unica miniera di carbone è stata chiusa nel 1996, non abbia interessi economici in Africa, che di risorse naturali è il continente più ricco? Mi permetto di ricordarti le principali aziende francesi che estraggono minerali strategici: Areva, Bouygues, Total e altri. Per non parlare dell’uranio nigeriano, depredato all’80% dalla Francia per la produzione del 60% della sua elettricità, l’intera fornitura delle sue centrali nucleari.
    Sì, hai ragione quando dici che la Francia non è in Niger per l’oro. Ma la tua amministrazione finanziaria, attraverso la valuta “coloniale” CFA, fornisce la quantità di oro necessaria per rendere la Francia il terzo detentore al mondo di questo prezioso metallo.
    Gli osservatori internazionali sono concordi nel sostenere che la Francia ha favorito lo sviluppo del terrorismo in Mali, Niger e Burkina Faso per potersi accaparrare gas, uranio, petrolio, zinco, manganese e molte altre risorse. E se davvero credi che nella sua critica al tuo paese le parole del ministro della difesa burkinabe siano “state sfigurate”, sappi che le nostre non corrono questo rischio, sono chiare e dirette. Per affermare che le persone che muoiono a causa degli attacchi terroristici sono le stesse persone che vengono vendute come schiave in Libia, sono le stesse persone che muoiono annegate nel Mediterraneo.
    Hai la sfacciataggine di sostenere che “il Tesoro francese non guadagna soldi con il franco CFA”. Ne deriverebbe pertanto che i vertici del Ministero del Tesoro francese sono abbastanza stupidi da mantenere migliaia di miliardi depositati nelle loro casse, senza interessi e per pura generosità?
    No, il Tesoro francese merita più considerazione da parte tua. E di sicuro il tuo governo utilizza le riserve africane immagazzinate in patria per compensare il deficit di bilancio e l’ammortamento del debito pubblico. Come peraltro sostiene uno dei più noti agenti finanziari francesi, Xavier de La Fournière: “Il vantaggio per il Tesoro francese dell’esistenza di saldi di credito è reale perché sono una delle risorse utilizzate dal Tesoro francese, con cui finanzia le spese che gli derivano dagli scoperti di esecuzione delle leggi sulle finanze e dal deprezzamento del debito pubblico”.
    Secondo il rapporto sulla politica di cooperazione con i paesi in via di sviluppo, presentato all’Eliseo da Jean Marcel Jeanneney, membro del Consiglio di amministrazione dell’Agenzia francese per lo sviluppo, viene esplicitamente affermato che “quando i paesi della zona francofona esportano all’estero più di quanto importino, forniscono alla Francia valuta estera, se allo stesso tempo la sua bilancia dei pagamenti con l’estero è in deficit”.
    Non è dunque un caso che dalla parvenza d’indipendenza degli anni sessanta, la bilancia commerciale dei paesi africani che usano il franco CFA sia sempre stata in deficit. In altre parole, le ex colonie hanno sempre fornito valuta estera alla Francia. E quando la Francia s’indebita per comprare armi, per esempio, per uccidere Gheddafi, o per armare terroristi e ribelli contro gli africani, sono ancora le valute dei paesi africani che vengono utilizzate per rimborsare il debito.
    Signor ambasciatore, sappi che nella storia ogni nazione ha almeno quindici minuti di gloria. Questa è la legge della natura e coloro che si oppongono a essa pagano un prezzo doloroso! Il decadimento della Francia non può essere fermato. La storia della Francia come potenza economica si fermerà lungo questo 21° secolo.
    https://www.blackpost.it/2019/07/30/...onie-francesi/
    "Una vecchia barzelletta sovietica, diceva, cos’è il deviazionismo? È andare dritti quando la linea va a zig zag. Ecco, io sono un deviazionista"

  9. #19
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,164
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da Frankie D. Visualizza Messaggio
    La sua opinione ha lo stesso valore dell'opinione di quei napoletani che emigrarono al nord per poi sparare a zero sugli altri napoletani.
    Quindi ha ragione, grazie assai per la conferma.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


  10. #20
    FIAT EUROPA - PEREAT UE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    73,164
    Mentioned
    575 Post(s)
    Tagged
    59 Thread(s)

    Predefinito Re: Riflessione di un Africano sull'Africa

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    E' ben noto l'aiuto inglese a Garibaldi per distruggere lo stato padrone della seconda flotta commerciale del Mediterraneo, e la distruzione sistematica dell'economia meridionale voluta dai nuovi padroni anglopiemontesi
    MA basta con queste borbonate, santo cielo.
    Il Regno delle Due Sicilie era indietro di mezzo secolo dal punto di vista economico e commerciale oltre che politico.
    Le sue ferrovie erano dei giochetti per il sovrano e le sue manifatture, pur pregevoli, non generavano introiti significativi.
    Il suo esercito poi, si disintegro' da solo, praticamente.
    Ferdinando II tenne in pari la situazione fino al 1845 circa, poi le sue riforme si esauirirono e il Regno risprofondo' nella stasi.

    [Occidentale Gestioni Commerciali] Il Caffe' di POL
    PIU' TETRAGONIA PER TUTTI
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.


 

 
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-08-17, 20:24
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30-07-17, 18:25
  3. Riflessione sull'informazione tv
    Di il_pier nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-03-10, 00:07
  4. Europa è Africa Africa in Europa
    Di Bart Colleoni nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-10-07, 12:01
  5. La Riflessione e il Filtro della Riflessione.
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-04, 13:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226