User Tag List

Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 21112
Risultati da 111 a 118 di 118
Like Tree109Likes

Discussione: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

  1. #111
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Messaggi
    2,958
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    secondo me non sapete cosa vuol dire "colonialismo" ne avete idea della storia africana e probabilmente poco della storia europea al di fuori di quella italiana.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #112
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    secondo me non sapete cosa vuol dire "colonialismo" ne avete idea della storia africana e probabilmente poco della storia europea al di fuori di quella italiana.
    Illuminaci.
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  3. #113
    Il Re del Nord
    Data Registrazione
    06 Mar 2017
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,354
    Mentioned
    334 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da CARLO NORD ITALIA Visualizza Messaggio
    Forse ti sfugge il fatto che i primi veri criminali responsabili di genocidi di negri sono gli stessi negri.
    Quando i negrieri arrivavano sulle coste d'africa per caricare le navi, gli schiavi erano portati ai bianchi da altri negri.
    Negri che schiavizzavano altri negri, e li vendevano.

    E' come oggi in altri termini, si intende.
    Se le multinazionali fanno le loro schifezze in africa è perchè altri negri glielo permettono e si arricchiscono sulla pelle dei loro connazionali e del territorio.
    Io sono stufo di sentire ignoranti come te dare la colpa a noi bianchi per ogni nefandezza.
    E siete quelli poi che supportano le navi negriere di oggi come quella della tedesca , che raccolgono e supportano l'emigrazione africana per trasformarli in schiavi del ventunesimo secolo qui in europa.
    Se spendessimo in africa un decimo dei soldi spesi per mantenere i negri qui in europa, non vedremmo bambini deformarsi per la fame.

    La colpa di quelle morti cade sulla testa di chi oggi supporta l'invasione africana.
    Bisogna stroncare le partenze
    Ok, i bianchi pagano i negri per opprimere altri negri nella tua mente di fascio bacata diventa i negri opprimono altri negri basta accusare altri bianchi. Ancora adesso le nostre diete piene di carne si basano sulle coltivazioni a foraggio in Africa mentre la gente crepa di fame.
    Venezuela e Zimbabwe nei nostri cuori!

  4. #114
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    17,353
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Arian87 Visualizza Messaggio
    Ma che cazzate dici???, quanto mai il clima ha influenzato l'evoluzione dell'economiche e società africane??, alcune regioni del Centro Africa sono tra le più fertili al mondo..., e il clima non e affatto proibitivo, la povertà africana deriva da un arretratezza, sociale, culturale, gli antichi regni tribali africani non sono stati in grado di sviluppare una forma di scrittura.., le prime colonizzazioni le hanno portate gli arabi, ad esempi la regione del Lago Ciad e altri regni africani..


    @paulhowe , guarda la cina come e' viola
    Leviathan likes this.
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  5. #115
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Messaggi
    2,958
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da Lord Attilio Visualizza Messaggio
    Illuminaci.
    nessuna lezione di storia.
    Sarebbe troppo lungo. Se non avete studiato peggioper voi, andate allo stadio con i vostri striscioni.

  6. #116
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Mar 2006
    Messaggi
    3,685
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    nessuna lezione di storia.
    Sarebbe troppo lungo. Se non avete studiato peggioper voi, andate allo stadio con i vostri striscioni.
    detto da uno che si chiama pinocchio....
    bimbogigi, Sparviero and Hermes like this.

  7. #117
    nazicom
    Data Registrazione
    12 Mar 2012
    Località
    Kekistan
    Messaggi
    24,940
    Mentioned
    148 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Citazione Originariamente Scritto da PINOCCHIO Visualizza Messaggio
    nessuna lezione di storia.
    Sarebbe troppo lungo. Se non avete studiato peggioper voi, andate allo stadio con i vostri striscioni.
    Questo post è un bellissimo misto di supponenza e pigrizia.
    Sparviero and bimbogigi like this.
    I miss the part where that's my problem.

    "Balotelli è italiano perchè ha la cittadinanza italiana, ma non potrà mai essere del tutto italiano." Il 75% degli italiani è d'accordo

  8. #118
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Mar 2006
    Messaggi
    3,685
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Povertà africana: è davvero tutta colpa del colonialismo?

    Noi siamo innocenti, noi siamo felici; e tu non puoi che nuocere alla nostra felicità. Noi seguiamo il puro istinto della natura; e tu hai cercato di cancellarne il carattere dalle nostre anime. Qui tutto appartiene ad ognuno; e tu ci hai insegnato non so quale distinzione tra il tuo e il mio. Le nostre figlie e le nostre donne sono comuni; tu hai condiviso con noi questo privilegio, e hai acceso in esse furori sconosciuti. Esse sono diventate folli nelle tue braccia, e tu sei diventato feroce tra le loro. Esse hanno cominciato a odiarsi; voi vi siete battuti per esse, e ci sono ritornate macchiate del vostro sangue. Noi siamo liberi; ed ecco che tu hai sotterrato nella nostra terra il simbolo della nostra schiavitú futura. [...] Noi abbiamo rispettato in te la nostra immagine. Lasciaci i nostri costumi; essi sono piú saggi e piú onesti dei tuoi: non vogliamo scambiare ciò che tu definisci la nostra ignoranza con i tuoi lumi inutili. Noi possediamo tutto ciò che ci è necessario, tutto ciò che è bene per noi. Siamo forse degni di disprezzo per non aver saputo crearci bisogni superflui? Quando abbiamo fame, noi abbiamo di che sfamarci; quando abbiamo freddo, noi abbiamo di che vestirci. Tu sei entrato nelle nostre capanne: che cosa vi manca, secondo te? Ricerca fin dove vuoi quelle che tu chiami comodità della vita; ma consenti a esseri forniti di buon senso di arrestarsi quando essi potranno ottenere soltanto, dalla continuazione dei loro sforzi penosi, dei beni immaginari Quanto sarebbe breve il codice delle nazioni, se si conformasse rigorosamente al codice della natura! E quanti vizi ed errori sarebbero risparmiati agli uomini! Esisteva un tempo un uomo naturale; all’interno di quest’uomo si è introdotto un uomo artificiale, e nella caverna si è accesa una guerra continua che dura per tutta la vita. Talvolta l’uomo naturale è piú forte, talvolta è invece sconfitto dall’uomo morale e artificiale.
    Ma allora, si deve civilizzare l’uomo, oppure abbandonarlo al suo istinto? - Se si deve rispondere francamente, dirò che dovete civilizzarlo, se avete intenzione di diventarne il tiranno: avvelenatelo quanto piú potete di una morale contraria alla natura; frapponetegli ostacoli di ogni specie; impedite i suoi movimenti in mille modi; ispirategli fantasmi che lo spaventino; perpetuate la guerra nella caverna, di modo che l’uomo naturale sia sempre incatenato ai piedi dell’uomo artificiale. Se invece lo volete felice e libero, non intervenite nelle sue faccende: già troppi incidenti imprevisti lo condurranno alla luce e alla disperazione; e restate pur sempre convinti che non è a vostro profitto, ma per proprio vantaggio, che alcuni saggi legislatori vi hanno costruiti e conformati cosí come siete. Richiamiamoci a tutte le istituzioni politiche, civili e religiose: esaminatele profondamente - e, se non mi inganno, vi vedrete la specie umana piegata di secolo in secolo sotto il giogo che un ristretto numero di imbroglioni si proponeva di imporle. Diffidate di colui che vuol mettere ordine...


    Il testo di cui sopra è riportato da Denis Diderot, in appendice al suo "viaggio di Bouganville". Non ci vuole molto a capire l'idealizzazione che si fa del buon selvaggio che, per natura è buono, felice e soddisfatto della sua condizione a diretto contatto con la natura. Come spesso succede quando si filosofeggia, la realtà che ci è stata riportata da assai più attente considerazioni storiche e dai fatti oggettivi era assai diversa. Le popolazioni precolombiane, come è stato ampiamente documentato, senza essere mai state in contatto con l'uomo bianco civilizzato, erano in realtà bellicosissime e continuamente in guerra tra loro, praticavano il cannibalismo, la schiavitù e i sacrifici umani. Anche oggi nei musei degli incas in Perù si possono "ammirare" vesti sacerdotali costituite da pelle umana. La situazione africana per certi versi è assai simile, in quanto non si hanno riscontri nelle cronache storiche di una sorta di età dell'armonia in cui si viveva pacificamente, nutriti dai prodotti spontanei che la natura elargiva con facilità. Davvero saggi, come asseriva Diderot, sono sempre stati i costumi dei nativi?

 

 
Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 21112

Discussioni Simili

  1. Gran Bretagna: è davvero la Brexit all'origine di povertà e disoccupazione?
    Di LupoSciolto° nel forum Anticapitalismo, Sovranità, Socialismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-12-18, 23:31
  2. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 31-01-16, 23:38
  3. Davvero è tutta colpa dell'abusivismo?
    Di THE MATRIX nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-11-14, 23:42
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-07-12, 11:02
  5. Povertà in USA colpa della multietnia
    Di alessandro74 (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 10-04-08, 11:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226