User Tag List

Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32
Like Tree24Likes

Discussione: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

  1. #21
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    8,855
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Ripeto... non ho alcun appetito a deridere o ad offendere... Ok la banca centrale gestisce la politica monetaria e i governi gestiscono la politica fiscale.. ma gentiluomo.. ti rendi conto che la banca centrale incassa ed i governi prelevano ai cittadini.. ovvero non un altra cosa ma esattamente ciò che dici tu?
    Che cosa incasserebbe a parte gli interessi dei debiti che acquista sul secondario? Che poi alla fine torna tutto agli stati sotto forma di utili delle banche centrali nazionali.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    98,455
    Mentioned
    4359 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    In USA, UK, JAP le Banche Centrali agiscono nel perimetro dello Stato Nazionale ma di certo non secondo lo stesso modus operandi della BdI "pre-divorzio",eppure non hanno alcun problema di "spread".Anzi,non ce l'hanno anche perché non agiscono come la BdI pre-divorzio.

  3. #23
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    98,455
    Mentioned
    4359 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Pre-divorzio i tassi reali di interesse erano spesso negativi, quindi il debito dello Stato Italiano rimaneva sotto controllo sulle spalle dei creditori che vedevano erodere il valore dei propri risparmi.

  4. #24
    Controinformazione-Anonym
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,321
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Che cosa incasserebbe a parte gli interessi dei debiti che acquista sul secondario? Che poi alla fine torna tutto agli stati sotto forma di utili delle banche centrali nazionali.
    Gentile saturno.. mi imbarazza doverti ricordare i contributi sul MES, le quote annuali di partecipazione al sistema UE, le sanzioni.... BCE che produce denaro dal nulla e che quindi incassa interessi da ogni denaro che produce perchè lo offre ad interesse. Non per nulla la BCE istituzionalmente non da soldi a nessuno ma li deposita nelle banche, laddove dovranno essere chieste in prestito ad interesse! Questa è l UE un sistema economico basato sul debito!!! Ed infine anche i guadagni che menzioni...

    Ti dico poi.. Bravo!!! Tu stesso parli di utili delle banche centrali nazionali, che essendo privatizzate rimangono privatissimi utili bancari!

    E nonostante ciò che tu stesso (a rgione) scrivi, si vedono le banche stesse fallire, perchè se il sistema è fallito, neanche le banche con i guadagni da interessi sui debiti statali, non possono sopravvivere.

    E necessario che ritorni l' economia reale a sostegno del sistema bancario (Ri-nazionalizzato se possibile) e non quei coglioni affossa-economie dell UE+BCE!

    Ma... cosa vorresti che avvenisse dal momento che al governo in europa abbiamo una banca?

    Merda... la merda economica spacciata per un successo economico e sociale dalla propaganda UE!
    Io mi sono occupato di scrivere, di raccontare con rispetto ed attenzione ai dati certi, un pò di storia d' Italia... https://blog.libero.it/wp/euroexit/

    "Boris"

  5. #25
    Controinformazione-Anonym
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,321
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da King Z. Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Pre-divorzio i tassi reali di interesse erano spesso negativi, quindi il debito dello Stato Italiano rimaneva sotto controllo sulle spalle dei creditori che vedevano erodere il valore dei propri risparmi.
    Dove hai letto queste cose... non sai che negli anni 80 i tassi di interesse erano tra il 15% e superavano talvolta il 20% ?

    o non ti ho capito bene oppure circostanzia quanto scrivi.. vai a vedere qui!

    Quale periodo mai ti riferiresti con i tassi negativi ? ad OGGI si vendono BOT ed altri prodotti a tassi quasi nulli, ma ai clienti esteri si vendono invece invece i BPT ovvero buoni poliennali del tesoro ad interessantissime aliquote di interesse.
    Io mi sono occupato di scrivere, di raccontare con rispetto ed attenzione ai dati certi, un pò di storia d' Italia... https://blog.libero.it/wp/euroexit/

    "Boris"

  6. #26
    Controinformazione-Anonym
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,321
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da King Z. Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    In USA, UK, JAP le Banche Centrali agiscono nel perimetro dello Stato Nazionale ma di certo non secondo lo stesso modus operandi della BdI "pre-divorzio",eppure non hanno alcun problema di "spread".Anzi,non ce l'hanno anche perché non agiscono come la BdI pre-divorzio.
    Modus operandi non identico ma molto simile!!
    Io mi sono occupato di scrivere, di raccontare con rispetto ed attenzione ai dati certi, un pò di storia d' Italia... https://blog.libero.it/wp/euroexit/

    "Boris"

  7. #27
    Baby Pensionato
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    39,721
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da Boris-smirnov Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Dove hai letto queste cose... non sai che negli anni 80 i tassi di interesse erano tra il 15% e superavano talvolta il 20% ?

    o non ti ho capito bene oppure circostanzia quanto scrivi.. vai a vedere qui!

    Quale periodo mai ti riferiresti con i tassi negativi ? ad OGGI si vendono BOT ed altri prodotti a tassi quasi nulli, ma ai clienti esteri si vendono invece invece i BPT ovvero buoni poliennali del tesoro ad interessantissime aliquote di interesse.
    Che fregnaccia. Sono quotati in borsa, puoi comprare tutto ciò che ti garba ovunque.

  8. #28
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    8,855
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da Boris-smirnov Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Gentile saturno.. mi imbarazza doverti ricordare i contributi sul MES, le quote annuali di partecipazione al sistema UE, le sanzioni.... BCE che produce denaro dal nulla e che quindi incassa interessi da ogni denaro che produce perchè lo offre ad interesse. Non per nulla la BCE istituzionalmente non da soldi a nessuno ma li deposita nelle banche, laddove dovranno essere chieste in prestito ad interesse! Questa è l UE un sistema economico basato sul debito!!! Ed infine anche i guadagni che menzioni...

    Ti dico poi.. Bravo!!! Tu stesso parli di utili delle banche centrali nazionali, che essendo privatizzate rimangono privatissimi utili bancari!

    E nonostante ciò che tu stesso (a rgione) scrivi, si vedono le banche stesse fallire, perchè se il sistema è fallito, neanche le banche con i guadagni da interessi sui debiti statali, non possono sopravvivere.

    E necessario che ritorni l' economia reale a sostegno del sistema bancario (Ri-nazionalizzato se possibile) e non quei coglioni affossa-economie dell UE+BCE!

    Ma... cosa vorresti che avvenisse dal momento che al governo in europa abbiamo una banca?

    Merda... la merda economica spacciata per un successo economico e sociale dalla propaganda UE!
    Guarda che gli utili vengono ripartiti fra le banche centrali nazionali del sistema che poi li versano agli stati.

  9. #29
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    39,261
    Mentioned
    355 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?


    E da notare che nei primi anni 60 il debito pubblico addirittura diminuiva ( ca circa 35% debito-pil) perchè un integerrimo governo di provenienza (degasperiana) faceva il proprio dovere e la locomotiva italiana già faceva paura al mondo..



    ma non ti viene da ridere quando scrivi certe cose?

    il debito pubblico gigantesco d'allora, dovuto principalmente alle spese di guerra, fu ridotto grazie a patrimoniali e salariali pesantissime chiamate svalutazioni...

    altro che "faceva il proprio dovere"

    ma ndo cazzo siamo? all'asilo o alla scuola di formazione politica della Lega?che poi son la stessa cosa...


    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  10. #30
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    98,455
    Mentioned
    4359 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: Debito pubblico: Propaganda UE o errori del passato?

    Citazione Originariamente Scritto da Boris-smirnov Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Dove hai letto queste cose... non sai che negli anni 80 i tassi di interesse erano tra il 15% e superavano talvolta il 20% ?

    o non ti ho capito bene oppure circostanzia quanto scrivi.. vai a vedere qui!

    Quale periodo mai ti riferiresti con i tassi negativi ? ad OGGI si vendono BOT ed altri prodotti a tassi quasi nulli, ma ai clienti esteri si vendono invece invece i BPT ovvero buoni poliennali del tesoro ad interessantissime aliquote di interesse.
    Non sai cosa sono i tassi reali e scrivi tutti quei pippotti?

 

 
Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 25-03-19, 20:29
  2. Risposte: 138
    Ultimo Messaggio: 08-07-15, 14:21
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-09-14, 15:09
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 30-06-14, 22:33
  5. Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 14-05-06, 21:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226