User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
Like Tree23Likes

Discussione: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con l’a

  1. #1
    Flexitariano
    Data Registrazione
    16 Jul 2014
    Località
    Italia. Land of Brodi.
    Messaggi
    36,030
    Mentioned
    793 Post(s)
    Tagged
    37 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con l’a

    BlackSheep likes this.
    "La Gloria non la cerco per me stesso ma per la mia Nazione" (22gradi)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Jan 2011
    Messaggi
    4,614
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Che generazione allo sbando. Ma come cazzo si fa a perdersi in ste cazzate? In occidente siamo davanti ad una intera generazione di depressi, complessati e instabili. Che sono come tante pentole a pressione, piene ad un livello incredibile, di emozioni e sensazioni represse. E chissà quando scoppierà una scintilla che porterà questa gigantesca massa ad esplodere, che succederà.
    Il 29/06/2019 a Lampedusa, è morto lo stato di diritto. Lo ha dimostrato una trafficante di esseri umani, tedesca.

  3. #3
    Apolide della politica
    Data Registrazione
    23 Feb 2015
    Messaggi
    3,355
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Semplificando, la maggior parte degli uomini non sposati o mai accoppiati è INCEL (con una quota VOLCEL), la maggior parte delle donne non sposate o mai accoppiate è VOLCEL (con una PICCOLA QUOTA INCEL).
    triggered likes this.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Dec 2013
    Messaggi
    237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Ma il repentino cambiamento quale sarebbe?
    Voglio dire da sempre c'erano quelli che rimorchiavano di piu' e quelli che rimorchiavano meno.
    Il brutto, o quello che non si sapeva vestire, o che non si lavava, ci sono sempre stati.
    Cosi' come il timido o il burbero che non parlavano con nessuna.
    Adesso quale sarebbe il cambiamento che ha portato questa situazione?
    Che le ragazze sono piu' sveglie e smutandate di prima?
    O che i ragazzi preferiscono arrivare ai 16/17 anni giocando tutto il giorno con fortnite e simili, sviluppando un linguaggio di rutti e bestemmie e poi tutto a un tratto si ritrovano con le palle gonfie, bassa capacita' comunicativa e non sanno come fare?
    Anche 20 anni fa un adolescente che non scopava veniva preso in giro dagli altri, ma quello (non sempre) poi diventava uno stimolo, non la scusa per inventarsi un termine nuovo e fare le vittime su una presunta nuova patologia.
    « Povera Roma mia de travertino
    te sei vestita tutta de cartone
    pe' fatte rimira' da 'n imbianchino
    venuto da padrone! »

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jun 2018
    Località
    Mailand
    Messaggi
    1,113
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Citazione Originariamente Scritto da pasquino 2.0 Visualizza Messaggio
    Ma il repentino cambiamento quale sarebbe?
    Voglio dire da sempre c'erano quelli che rimorchiavano di piu' e quelli che rimorchiavano meno.
    Il brutto, o quello che non si sapeva vestire, o che non si lavava, ci sono sempre stati.
    Cosi' come il timido o il burbero che non parlavano con nessuna.
    Adesso quale sarebbe il cambiamento che ha portato questa situazione?
    Che le ragazze sono piu' sveglie e smutandate di prima?
    O che i ragazzi preferiscono arrivare ai 16/17 anni giocando tutto il giorno con fortnite e simili, sviluppando un linguaggio di rutti e bestemmie e poi tutto a un tratto si ritrovano con le palle gonfie, bassa capacita' comunicativa e non sanno come fare?
    Anche 20 anni fa un adolescente che non scopava veniva preso in giro dagli altri, ma quello (non sempre) poi diventava uno stimolo, non la scusa per inventarsi un termine nuovo e fare le vittime su una presunta nuova patologia.
    Lo vediamo tutti i giorni e si basa sul concetto di domanda e offerta.
    Da sempre per motivi biologici gli uomini hanno bisogno di sesso piu' delle donne e hanno poche pretese estetiche.

    Nella societa' attuale le donne competono tutte l'una con l'altra per gli uomini migliori e non accettano di scendere di livello.
    Chirurgia plastica, trucco e semplice promiscuita' permettono a gran parte delle donne di poter competere con il top e non hanno problemi a ignorare il resto.

    Decenni di attacchi alla famiglia e al matrimonio fanno il resto.

    A questo aggiungici ragazzini sempre piu' incollati a schermi, che socializano solo su internet e vivono cercando di replicare le vite dei loro "eroi" famosi sui social media.
    Questo problema esiste gia' in asia ed e' ancora piu' avanzato.


    Certi pilastri della societa' come matrimonio, monogamia e assenza di divorzio esistevano per motivi validi anche se la loro implementazione non era sempre corretta.

    Negli ultimi decenni i freni sono stati tolti mentre siamo in una societa' sempre piu' ricca e stimolata e che quindi fomenta questi comportamenti.

    Ci comportiamo come i topi di Calhoun: con problemi mentali, divisi in caste tra chi scopa troppo e chi per niente, niente figli fino all'estinzione totale della loro popolazione.



    * mi dimenticavo anche i livelli sempre piu' bassi di testosterone e problemi ormonali sempre piu' frequenti...chissa' perche'...
    taxydriver, BlackSheep and Grifo like this.
    Orange Man Bad!!!

  6. #6
    Apolide della politica
    Data Registrazione
    23 Feb 2015
    Messaggi
    3,355
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    I "progressisti" che ODIANO LA FAMIGLIA e che allo stesso tempo prendono per il culo gli INCEL per non essere riusciti a formarne una sono un fenomeno che dovrebbe essere studiato dalla psicanalisi.

  7. #7
    White Solidarity
    Data Registrazione
    09 Jun 2019
    Località
    Gott ist tot (F.N.)
    Messaggi
    1,786
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Incel upraising
    Il cristianesimo è un'invenzione di cervelli malati, un insieme di mistificazioni ebraiche manipolate dai preti; è la prima religione a sterminare i suoi avversari in nome dell'amore; è intollerante, inganna il popolo, contraddice la ragione...

  8. #8
    Smoderatore
    Data Registrazione
    29 Jan 2009
    Località
    Giornalia
    Messaggi
    50,376
    Mentioned
    769 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    sembrerà una banalità, ma i cari e vecchi bordelli erano una "corner-stone" della società, e oggigiorno non si può non notare le conseguenze... divorzi prima di tutto, ma anche valvole di sfogo che impedivano il formarsi di questi "incell"
    Robert Lee likes this.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Dec 2013
    Messaggi
    237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Citazione Originariamente Scritto da triggered Visualizza Messaggio
    Lo vediamo tutti i giorni e si basa sul concetto di domanda e offerta.
    Da sempre per motivi biologici gli uomini hanno bisogno di sesso piu' delle donne e hanno poche pretese estetiche.

    Nella societa' attuale le donne competono tutte l'una con l'altra per gli uomini migliori e non accettano di scendere di livello.
    Chirurgia plastica, trucco e semplice promiscuita' permettono a gran parte delle donne di poter competere con il top e non hanno problemi a ignorare il resto.

    Decenni di attacchi alla famiglia e al matrimonio fanno il resto.

    A questo aggiungici ragazzini sempre piu' incollati a schermi, che socializano solo su internet e vivono cercando di replicare le vite dei loro "eroi" famosi sui social media.
    Questo problema esiste gia' in asia ed e' ancora piu' avanzato.


    Certi pilastri della societa' come matrimonio, monogamia e assenza di divorzio esistevano per motivi validi anche se la loro implementazione non era sempre corretta.

    Negli ultimi decenni i freni sono stati tolti mentre siamo in una societa' sempre piu' ricca e stimolata e che quindi fomenta questi comportamenti.

    Ci comportiamo come i topi di Calhoun: con problemi mentali, divisi in caste tra chi scopa troppo e chi per niente, niente figli fino all'estinzione totale della loro popolazione.



    * mi dimenticavo anche i livelli sempre piu' bassi di testosterone e problemi ormonali sempre piu' frequenti...chissa' perche'...
    Mah, finche' si resta nel recinto dei sedicenni, posso anche essere d'accordo.
    Ma quando una donna cresce, crescendo anche l'istinto materno, ricerca delle qualita' che non sono solo la bellezza estetica.
    Dalla mia esperienza posso dire che le donne, per nostra fortuna, vanno anche al di la' dell'aspetto fisico. Il che non vuol dire che non conti niente, ma un ragazzo divertente e intelligente e di aspetto passabile ha piu' o meno le stesse possibilita' del bellone fissato con Uomini e Donne.
    Certo se poi si sceglie la simil tronista/mignotta perche gli importa solo di tette e culi in bella mostra, ci sta che prende il due di picche.

    E uguiale per i giovani, se uno a 16 anni si ritrova con la panza perche' mangia solo merda, si esprime a grugniti e si aspetta pure che la bella figa lo inviti ad uscire, beh...il problema e' il suo.

    Poi sui valori, non cominciamo a scaricare le responsabilita' su societa', televisione spazzatura o altro.
    I valori, quali il rispetto, la monogamia (se e' un valore), il matrimonio, sono cose che devono venire prima di tutto dalla famiglia e dal suo esempio.
    Se la famiglia c'e', ha e trasmette valori al figlio, quei valori saranno sempre dentro di lui, checche' faccia o dica la televisione/internet/societa'.
    « Povera Roma mia de travertino
    te sei vestita tutta de cartone
    pe' fatte rimira' da 'n imbianchino
    venuto da padrone! »

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jun 2018
    Località
    Mailand
    Messaggi
    1,113
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Dai timori della sessualità agli “Incel”: tutti i limiti odierni del rapporto con

    Citazione Originariamente Scritto da pasquino 2.0 Visualizza Messaggio
    Mah, finche' si resta nel recinto dei sedicenni, posso anche essere d'accordo.
    Ma quando una donna cresce, crescendo anche l'istinto materno, ricerca delle qualita' che non sono solo la bellezza estetica.
    Dalla mia esperienza posso dire che le donne, per nostra fortuna, vanno anche al di la' dell'aspetto fisico. Il che non vuol dire che non conti niente, ma un ragazzo divertente e intelligente e di aspetto passabile ha piu' o meno le stesse possibilita' del bellone fissato con Uomini e Donne.
    Certo se poi si sceglie la simil tronista/mignotta perche gli importa solo di tette e culi in bella mostra, ci sta che prende il due di picche.

    E uguiale per i giovani, se uno a 16 anni si ritrova con la panza perche' mangia solo merda, si esprime a grugniti e si aspetta pure che la bella figa lo inviti ad uscire, beh...il problema e' il suo.

    Poi sui valori, non cominciamo a scaricare le responsabilita' su societa', televisione spazzatura o altro.
    I valori, quali il rispetto, la monogamia (se e' un valore), il matrimonio, sono cose che devono venire prima di tutto dalla famiglia e dal suo esempio.
    Se la famiglia c'e', ha e trasmette valori al figlio, quei valori saranno sempre dentro di lui, checche' faccia o dica la televisione/internet/societa'.
    i tempi stanno cambiando, in molte paesi in ambienti urbani vivono alla sex & the city fino a quando non e' troppo tardi.

    Certo che e' un problema anche di chi ha la panza, ma non e' quello il problema principale.

    Gia' parti dal fatto che andare in palestra e/o truccarsi per sembrare altri sia la norma. Non lo e', lo si fa perche' la competizione e' sempre piu' elevata.
    Orange Man Bad!!!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1737
    Ultimo Messaggio: 17-04-19, 17:48
  2. I teorici odierni della superiorità razziale
    Di L'Europeo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 22-04-10, 00:23
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-07-08, 10:14
  4. Mozione di condanna a tutti i fascismi e comunismi odierni
    Di Dark Knight nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 01-09-07, 16:33
  5. Per un sano rapporto con la sessualità
    Di alfredoibba nel forum Destra Radicale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 29-06-07, 21:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226