Citazione Originariamente Scritto da Tular Visualizza Messaggio
Anche io, naturalmente.
Comunque è un fatto che Evola debba molto allo Steinerismo; A Giovanni Colazza, soprattutto; come lui stesso racconta nel cammino del cinabro.
E si capisce anche dal linguaggio che usa, a cominciare dal termine Io per indicare la componente spirituale dell'uomo e l'idea che sia individualizzato, immanente e trascendente allo stesso tempo; nonché che l'enuclearlo sia un compito, non un qualcosa di dato gratuitamente.

Ma stavo rispondendo ad un'osservazione su Steiner.
Steiner vale dieci Evola, non scherziamo