User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    10 May 2018
    Messaggi
    348
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    Intendiamoci, non è tutto così manovrabile da una sola persona, tuttavia, alla luce dell'ultimo anno e mezzo di politica italiana, viene da chiedersi se Renzi non sia uno stratega di rango molto di più di quanto non gli sia stato riconosciuto, specie dopo la sconfitta al Referendum del dicembre 2016. Ripercorriamo con ordine tutte le mosse di questo piano che appare più che preciso:

    4 marzo 2018 : la sinistra va incontro alla peggiore tornata elettorale della sua storia, ma molti degli eletti del PD sono fedeli renziani. Risultato: lo sconfitto ha con sé la maggior parte del partito in aula e può manovrarlo a suo piacimento infatti, prima di dimettersi, impedisce al partito democratico l'alleanza con il M5s. Spinge così Di Maio nelle braccia della Lega, ben sapendo di creare così un'alleanza troppo stramba per durare. Ma l'altro effetto del governo giallo-verde, vitale per Renzi, è miniaturizzare Forza Italia, la cui presenza nell'esecutivo è inaccettabile per i grillini.
    Così Berlusconi, reduce a sua volta da una sconfitta elettorale, rimane anche fuori dal governo e, costretto all'irrilevanza, vede impotente la trasmigrazione del suo elettorato dal centro-destra alla destra più oltranzista di Salvini.

    8 agosto 2019 : Dopo poco più di un anno, la Lega rompe la maggioranza del governo facendo emergere definitivamente le divergenze con il M5s, oramai note a tutti. Salvini è al massimo dei consensi, ma l'ubriacatura elettorale lo rende sempre meno credibile come rappresentate del ceto produttivo del paese. Renzi ha ben presente che la narrativa salviniana contro il sistema ha un'ispirazione anti-europeista di fondo troppo spiccata per piacere a tutta la classe imprenditoriale che oramai può solo condividere le sue tematiche securitarie. Ad ogni modo, l'ex-premier annuncia l'appoggio al M5s prima che Zingaretti possa esprimersi, dimostrando che quest'ultimo non ha realmente voce in capitolo.

    16 settembre 2019 : A governo giallo-rosso formato, Renzi annuncia di lasciare il partito ma non il governo che ha contribuito a formare. I suoi fedeli saranno fondamentali per la tenuta del nuovo esecutivo e quindi potrà partecipare alla vita politica come esponente di una forza politica decisiva. Potrà criticare un esecutivo debole "da destra" iniziando a raggruppare le compagini politiche centriste anti-salviniane ma lontane dal Pd.

    Quale sarà la data futura?
    Il Conte-bis non sembra poter durare a lungo, sostenuto da due partiti deboli (i maggiori contraenti si criticavano fortemente fino a poco fa) e da una soggetto politico nuovo dalle mire imprevedibili, per altro nato dopo la formazione della squadra di governo. La previsione è che la nascente stagione giallo-rossa finirà forse tra un anno, quando Renzi deciderà di sfidarla facendo ostruzione su disegni di legge troppo spostati a sinistra. Il suo sarà un partito decisionista, contrario all'immobilismo e all'assistenzialismo: tutto ciò metterà sotto pressione M5s e Pd che non riusciranno a inventare decreti troppo popolari da costringere Renzi ad essere d'accordo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Valsesiano-Padano-Europeo
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Località
    Valsesia
    Messaggi
    1,924
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    Secondo la progressione matematica, dovrebbe essere un 32... la vedo difficile...
    Abbiamo lasciato sparire tanti sentieri, abbiamo lasciato incolti prati e boschi: siamo perduti in un esodo senza terre promesse. Ma la nostra terra promessa è qui, tra questi monti e questi sassi, qui per stillare latte e miele da questa dura terra

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jan 2018
    Messaggi
    899
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    State sereni… non succederà nulla!!!!

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Mar 2010
    Messaggi
    5,715
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    4 , 8, 16

    Terno su tutte le ruote io lo gioco ragazzi!

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    63,373
    Mentioned
    1138 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    Citazione Originariamente Scritto da lumiere Visualizza Messaggio
    Intendiamoci, non è tutto così manovrabile da una sola persona, tuttavia, alla luce dell'ultimo anno e mezzo di politica italiana, viene da chiedersi se Renzi non sia uno stratega di rango molto di più di quanto non gli sia stato riconosciuto, specie dopo la sconfitta al Referendum del dicembre 2016. Ripercorriamo con ordine tutte le mosse di questo piano che appare più che preciso:

    4 marzo 2018 : la sinistra va incontro alla peggiore tornata elettorale della sua storia, ma molti degli eletti del PD sono fedeli renziani. Risultato: lo sconfitto ha con sé la maggior parte del partito in aula e può manovrarlo a suo piacimento infatti, prima di dimettersi, impedisce al partito democratico l'alleanza con il M5s. Spinge così Di Maio nelle braccia della Lega, ben sapendo di creare così un'alleanza troppo stramba per durare. Ma l'altro effetto del governo giallo-verde, vitale per Renzi, è miniaturizzare Forza Italia, la cui presenza nell'esecutivo è inaccettabile per i grillini.
    Così Berlusconi, reduce a sua volta da una sconfitta elettorale, rimane anche fuori dal governo e, costretto all'irrilevanza, vede impotente la trasmigrazione del suo elettorato dal centro-destra alla destra più oltranzista di Salvini.

    8 agosto 2019 : Dopo poco più di un anno, la Lega rompe la maggioranza del governo facendo emergere definitivamente le divergenze con il M5s, oramai note a tutti. Salvini è al massimo dei consensi, ma l'ubriacatura elettorale lo rende sempre meno credibile come rappresentate del ceto produttivo del paese. Renzi ha ben presente che la narrativa salviniana contro il sistema ha un'ispirazione anti-europeista di fondo troppo spiccata per piacere a tutta la classe imprenditoriale che oramai può solo condividere le sue tematiche securitarie. Ad ogni modo, l'ex-premier annuncia l'appoggio al M5s prima che Zingaretti possa esprimersi, dimostrando che quest'ultimo non ha realmente voce in capitolo.

    16 settembre 2019 : A governo giallo-rosso formato, Renzi annuncia di lasciare il partito ma non il governo che ha contribuito a formare. I suoi fedeli saranno fondamentali per la tenuta del nuovo esecutivo e quindi potrà partecipare alla vita politica come esponente di una forza politica decisiva. Potrà criticare un esecutivo debole "da destra" iniziando a raggruppare le compagini politiche centriste anti-salviniane ma lontane dal Pd.

    Quale sarà la data futura?
    Il Conte-bis non sembra poter durare a lungo, sostenuto da due partiti deboli (i maggiori contraenti si criticavano fortemente fino a poco fa) e da una soggetto politico nuovo dalle mire imprevedibili, per altro nato dopo la formazione della squadra di governo. La previsione è che la nascente stagione giallo-rossa finirà forse tra un anno, quando Renzi deciderà di sfidarla facendo ostruzione su disegni di legge troppo spostati a sinistra. Il suo sarà un partito decisionista, contrario all'immobilismo e all'assistenzialismo: tutto ciò metterà sotto pressione M5s e Pd che non riusciranno a inventare decreti troppo popolari da costringere Renzi ad essere d'accordo.
    32 non esite

  6. #6
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    63,373
    Mentioned
    1138 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    Citazione Originariamente Scritto da lumiere Visualizza Messaggio
    Intendiamoci, non è tutto così manovrabile da una sola persona, tuttavia, alla luce dell'ultimo anno e mezzo di politica italiana, viene da chiedersi se Renzi non sia uno stratega di rango molto di più di quanto non gli sia stato riconosciuto, specie dopo la sconfitta al Referendum del dicembre 2016. Ripercorriamo con ordine tutte le mosse di questo piano che appare più che preciso:

    4 marzo 2018 : la sinistra va incontro alla peggiore tornata elettorale della sua storia, ma molti degli eletti del PD sono fedeli renziani. Risultato: lo sconfitto ha con sé la maggior parte del partito in aula e può manovrarlo a suo piacimento infatti, prima di dimettersi, impedisce al partito democratico l'alleanza con il M5s. Spinge così Di Maio nelle braccia della Lega, ben sapendo di creare così un'alleanza troppo stramba per durare. Ma l'altro effetto del governo giallo-verde, vitale per Renzi, è miniaturizzare Forza Italia, la cui presenza nell'esecutivo è inaccettabile per i grillini.
    Così Berlusconi, reduce a sua volta da una sconfitta elettorale, rimane anche fuori dal governo e, costretto all'irrilevanza, vede impotente la trasmigrazione del suo elettorato dal centro-destra alla destra più oltranzista di Salvini.

    8 agosto 2019 : Dopo poco più di un anno, la Lega rompe la maggioranza del governo facendo emergere definitivamente le divergenze con il M5s, oramai note a tutti. Salvini è al massimo dei consensi, ma l'ubriacatura elettorale lo rende sempre meno credibile come rappresentate del ceto produttivo del paese. Renzi ha ben presente che la narrativa salviniana contro il sistema ha un'ispirazione anti-europeista di fondo troppo spiccata per piacere a tutta la classe imprenditoriale che oramai può solo condividere le sue tematiche securitarie. Ad ogni modo, l'ex-premier annuncia l'appoggio al M5s prima che Zingaretti possa esprimersi, dimostrando che quest'ultimo non ha realmente voce in capitolo.

    16 settembre 2019 : A governo giallo-rosso formato, Renzi annuncia di lasciare il partito ma non il governo che ha contribuito a formare. I suoi fedeli saranno fondamentali per la tenuta del nuovo esecutivo e quindi potrà partecipare alla vita politica come esponente di una forza politica decisiva. Potrà criticare un esecutivo debole "da destra" iniziando a raggruppare le compagini politiche centriste anti-salviniane ma lontane dal Pd.

    Quale sarà la data futura?
    Il Conte-bis non sembra poter durare a lungo, sostenuto da due partiti deboli (i maggiori contraenti si criticavano fortemente fino a poco fa) e da una soggetto politico nuovo dalle mire imprevedibili, per altro nato dopo la formazione della squadra di governo. La previsione è che la nascente stagione giallo-rossa finirà forse tra un anno, quando Renzi deciderà di sfidarla facendo ostruzione su disegni di legge troppo spostati a sinistra. Il suo sarà un partito decisionista, contrario all'immobilismo e all'assistenzialismo: tutto ciò metterà sotto pressione M5s e Pd che non riusciranno a inventare decreti troppo popolari da costringere Renzi ad essere d'accordo.
    puo' darsi che Conte accetterà una poltronissima e che lasci palazzo Chigi a Renzi, poi non so se cio' che resta del PD e grillini lo lascerebbero andare ma mi sa di si, sono talmente disperati...

  7. #7
    Forumista gentiluomo seni
    Data Registrazione
    17 Jun 2009
    Messaggi
    4,195
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 4 marzo, 8 agosto, 16 settembre... tutte date scelte da Renzi?

    Il 32 non esiste, Renzi ha finito i numeri da giocare.
    Nei momenti di afflizione, la scienza della realtà esteriore non ci consolerà dell'ignoranza della morale, ma la scienza morale mi consolerà sempre dell'ignoranza delle scienze oggettive (B. Pascal)

    P.S. Chi semina disprezzo raccoglie odio.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 27-11-18, 12:43
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-12-11, 13:46
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-09-07, 15:25
  4. Turco: Tutte le scelte verranno rifatte
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-08-06, 13:47
  5. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 15-04-06, 20:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226