User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree2Likes
  • 1 Post By Saturno
  • 1 Post By Hockey

Discussione: Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietn

  1. #1
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    11,346
    Mentioned
    168 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietn


    Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietnam

    Bella da visitare in vacanza, ma penultima tra le mete preferite di chi si sposta per lavorare. È quanto emerge dalla classifica stilata da InterNations, comunità di “expat” con oltre tre milioni e mezzo di membri sparsi per 390 città in tutto il mondo, che ha raccolto le opinioni dei suoi iscritti sui punti di forza e di debolezza dei Paesi d’adozione. Il Belpaese arriva ultimo per la qualità della vita lavorativa, un indice che prende in considerazione la soddisfazione degli stranieri che lavorano in Italia, le possibilità di carriera, la sicurezza del posto di lavoro e il trattamento economico. A preoccupare gli stranieri è soprattutto “l’economia in grave difficoltà” e “senza prospettive”, come la descrive un expat russo.

    L'Italia vista dagli stranieri

    In generale, l’Italia si posiziona al 63esimo posto su 64 destinazioni nel sondaggio dal titolo Expat insider 2019, classificandosi fra gli ultimi 10 Paesi al mondo. Oltre alla pessima performance sulla vita lavorativa, pesa come un macigno la 62ma posizione su 64 per le risorse finanziarie personali e le difficoltà di inserimento nella società italiana. Principale ostacolo per chi vuole ambientarsi nel Belpaese sarebbe la barriera linguistica, riscontrata da due terzi degli intervistati (67% contro il 40% su scala globale). “Le persone parlano solo in italiano e non sono interessate agli stranieri”, scrive un tedesco.

    Bel tempo e digitalizzazione
    Mentre l’85% apprezza il clima locale e il bel tempo (contro il 61% su scala globale), l’Italia mostra ancora risultati mediocri in termini di qualità della vita in generale (49esima) a causa dei modesti risultati riguardo la digitalizzazione (57esima) e la stabilità politica del Paese (58esima). Nelle ultime posizioni nella scala di gradimento di chi si è traferito per lavoro, assieme all’Italia, troviamo il Kuwait (in ultima posizione), la Nigeria, il Brasile e la Turchia.

    Le prime della classe
    In testa alla classifica ci sono invece Taiwan, Vietnam, Portogallo e Messico, giudicati dai 20mila partecipanti al sondaggio come i Paesi più accoglienti, oltre ad essere poco costosi, per la capacità di “far sentire a casa” anche la popolazione straniera.
    https://europa.today.it/lavoro/expat...-bocciata.html

    Bello vedere come la classe dirigente italiana si interessa di questi problemi.
    Hockey likes this.
    .... voi italioti veramente siete una razza inferiore di ignoranti, certe volte vi gaserei, mi meritate tutto, il brutto è che ci vado di mezzo pure io che italiota non sono... cit. Robert

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    23 Dec 2014
    Messaggi
    11,353
    Mentioned
    59 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il V

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    https://europa.today.it/lavoro/expat...-bocciata.html

    Bello vedere come la classe dirigente italiana si interessa di questi problemi.
    D'altronde il livello è questo

    Saturno likes this.

  3. #3
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    40,302
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il V

    Le persone parlano solo in italiano e non sono interessate agli stranieri”, scrive un tedesco.
    Su questo avrei qualcosa da dire...
    Io qui in Germania mi sto facendo un c**o così per imparare il tedesco.
    Non tutti i tedeschi parlano inglese e la burocrazia parla SOLO il tedesco.
    Per quanto riguarda l‘inserimento è molto soggettivo.
    Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte

  4. #4
    terrorista in pensione
    Data Registrazione
    03 Sep 2013
    Località
    Al Rakka
    Messaggi
    19,966
    Mentioned
    236 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: Lavoratori all'estero, Italia bocciata: “Economia senza prospettive”. Meglio il V

    terzo mondo + vicino
    8 agosto " festa dei coglioni "

 

 

Discussioni Simili

  1. All'estero! All'estero!
    Di gigionaz nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 01-06-09, 00:09
  2. Circoscrizione estero - Voto degli Italiani all'estero.
    Di fallonthefloor nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 30-03-08, 03:22
  3. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 06-02-08, 19:54
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-01-05, 21:54
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-01-05, 17:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226