User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
Like Tree7Likes

Discussione: Rachel Moran

  1. #1
    Demiurgo
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    7,550
    Mentioned
    404 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Rachel Moran

    Con un padre affetto da bipolarismo e una madre schizofrenica, Rachel Moran ha conosciuto presto la fatica di trovare un baricentro. Ma il peggio è arrivato quando, per sfuggire alla condizione di senza tetto, a 15 anni ha cominciato a prostituirsi nelle strade di Dublino. Da quel baratro è uscita sette anni dopo, si è laureata in giornalismo, ma il passato continuava a pesare. Doveva e voleva capire, così ha scritto. Ha impiegato più di dieci anni per raccontare in un libro che cos’è davvero la prostituzione. Pubblicato in Irlanda, Usa e Germania, sostenuto da studiose, femministe e personaggi come Jane Fonda e Jimmy Carter, "Stupro a pagamento. La verità sulla prostituzione."

    Senza fare sconti nemmeno a se stessa, Moran racconta che cosa significa essere usate a pagamento e attacca chi vorrebbe normalizzare e legalizzare la prostituzione. Da anni si batte perché sempre più paesi adottino il modello nordico votato in Svezia nel 1999, l’unico grazie al quale il mercato del sesso è diminuito perché punisce l’origine del problema, la domanda, ovvero i clienti.

    - Lei scrive: «Gli uomini compiono sempre violenza sessuale nella prostituzione e la maggior parte ne è consapevole». Come è arrivata a questa certezza?

    "L’ho capito sentendo il mio corpo usato come un oggetto masturbatorio da migliaia di uomini che, ovviamente, sanno che il sesso che acquistano è indesiderato, altrimenti non lo pagherebbero. L’utilizzo di contanti per comprare l’ingresso dentro il corpo di qualcun altro è un atto di violenza sessuale in sé e per sé. Lo so perché l’ho vissuto e visto succedere a molte altre, e non tutte sopravvivono. Ho l’obbligo di dire la verità sui danni che gli uomini fanno alle donne quando, per il loro egoismo sessuale, sono disposti a trattare altri esseri umani come bambole viventi e respiranti. Questi uomini sanno perfettamente il male che fanno. Per questo nessuno di loro desidera che le loro madri, sorelle e figlie entrino nei bordelli."

    - Tre le tipologie di clienti che indica: quelli che preferiscono credere che lo stupro non sia stato commesso; quelli che ne sono consapevoli, ma non cambiano; quelli che lo sanno e se ne compiacciono perché traggono dallo stupro un enorme piacere sessuale. Fra queste categorie ce n’è una peggiore dell’altra?

    "L’ultima, ovvero gli uomini che calpestano la volontà di una donna, sono i più duri da affrontare per la semplice ragione che, emotivamente e psicologicamente, è più doloroso essere lese da qualcuno che ti danneggia deliberatamente. Tuttavia, a nessuno verrebbe in mente di chiedere a un muratore, per esempio, se lo ha ferito di più chi gli ha pestato i piedi, chi ha volontariamente messo in pericolo la sua sicurezza o chi gli ha dato un pugno in faccia.
    Al contrario, queste distinzioni si applicano alla prostituzione. Siamo spinti dai lobbisti pro-prostituzione a pensare che questo sia un mestiere come un altro. La verità è che le donne prostituite hanno subito migliaia di volte sesso indesiderato e hanno dovuto elaborare i traumi che ne conseguono. Questo spiega perché nella prostituzione i tassi di Ptsd (Disordini da stress post traumatico) siano più alti che fra i veterani di guerra."


    - Che ruolo ha il denaro?

    "Funge da silenziatore e chi ne è coinvolto ne è ben consapevole. Il denaro è il risarcimento del sesso indesiderato, e quando sei stato compensato per il sesso indesiderato non hai il diritto di lamentarti. Il sesso nella prostituzione non è solo abusivo, ma è abuso che per contratto si è obbligate a ignorare. Il denaro ha un ruolo simbolico, ma ha anche la funzione di ridurre al silenzio. In questo senso, la vergogna per la colpa si aggiunge alla lesione originale."

    - In Germania e Olanda la prostituzione è legalizzata. Che rischi ci sono in quei modelli?

    "La Germania è come un girone infernale. Lì ho incontrato donne così traumatizzate dalla prostituzione che non riuscivano nemmeno a parlare. Ho visto cartelloni sulle strade che reclamizzano «Una donna, una birra e una salsiccia al sangue». Le donne sono vendute insieme a pacchetti menù. I bordelli sono palazzi di dodici piani costruiti per ospitare mille uomini al giorno e offrono donne a prezzi ridotti per pensionati e disoccupati. Ci sono prostitute offerte a tasso fisso, l’equivalente di «Mangia quanto vuoi allo stesso prezzo». Offerte a tariffe forfettarie che permettono di usare tutte le donne che si vogliono quante volte si vuole. E offerte a «pacchetti banda» dove numerosi uomini arrivano insieme e usano il corpo di una o più donne come un branco di selvaggi.
    Per quanto riguarda l’Olanda, il sindaco di Amsterdam ha chiuso metà del distretto a luci rosse per la criminalità rampante e incontrollabile. Le donne che vivono lì e nei dintorni dicono che camminare per strada è un’esperienza intimidatoria perché sono trattate come materie prime. È il risultato della riduzione di una classe di donne a oggetti sessuali e, inevitabilmente, colpisce tutte quante."

    - Come mai è così difficile eliminare la prostituzione?

    "L’egoismo sessuale maschile è responsabile della prostituzione che è più un’istituzione che un’industria. Il suo nucleo è la domanda di disponibilità sessuale femminile. La prostituzione è molto più vecchia del capitalismo, anche se il capitalismo l’ha facilitata. La gente dice che la povertà è responsabile della prostituzione. Non è vero. La povertà è responsabile della capitolazione delle donne alla prostituzione, è la forza trainante della collusione femminile con il proprio sfruttamento, ma non è la principale causa. I responsabili sono quegli uomini disposti a saziare il loro egoismo sessuale disumanizzando le donne come prodotti da comprare per i loro appetiti."

    - Perché in Svezia la legge ha funzionato?

    "Guido l’organizzazione Space International (Sopravvissute all’abuso della prostituzione che chiedono di illuminare l’opinione pubblica, n.d.r).
    Chiediamo venga fatta luce sulla realtà perché sappiamo che se ciò non accade nulla cambierà. In Svezia la prostituzione è stata riconosciuta come forma di abuso sessuale commerciale e le persone, soprattutto le femministe, hanno fatto battaglie lunghe e difficili per ottenere la criminalizzazione dei clienti.
    La legge lì ha funzionato e il mercato si è ridotto perché la prostituzione non è tollerata socialmente. I giovani oggi tendono a considerare l’acquisto di sesso come un comportamento da perdente e questo ha reso la Svezia una società di genere più equa."


    Da "Il Manifesto"
    Quando Garibaldi è giunto nel Regno borbonico, questi era già finito. Se Garibaldi non fosse arrivato, Franceschiello invece di scappare da Gaeta rischiava di finire al patibolo, e nessuno l'avrebbe salvato. (Marc Monnier)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Governi alternativi
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    53,776
    Mentioned
    501 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Questi prendono una che si è prostituita a quindici anni per farne la loro bandiera; nel suo caso specifico ci sta, in quanto minorenne, perchè la prostituzione minorile è reato.
    Nel caso di tantissime altre maggiorenni è bello e facile guadagnare tantissimo prendendo cazzi e poi a fine carriera fare le vittime. O qualcuna di loro avrebbe scambiato in fase di esercizio il suo quarto d'ora remunerato cinquanta euro con le dieci ore remunerate venti euro dei raccoglitori di pomodori
    deepak likes this.

  3. #3
    Demiurgo
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    7,550
    Mentioned
    404 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    Questi prendono una che si è prostituita a quindici anni per farne la loro bandiera; nel suo caso specifico ci sta, in quanto minorenne, perchè la prostituzione minorile è reato.
    Nel caso di tantissime altre maggiorenni è bello e facile guadagnare tantissimo prendendo cazzi e poi a fine carriera fare le vittime. O qualcuna di loro avrebbe scambiato in fase di esercizio il suo quarto d'ora remunerato cinquanta euro con le dieci ore remunerate venti euro dei raccoglitori di pomodori
    Idiota. Qualunque tipo di "modello di prostituzione" si abbia in mente, esso è un abuso a danno delle donne e del genere umano. La costruzione di castelli sociali che lo negano viene smontata pezzo per pezzo. Strada, bordelli, hotel di lusso, case private. Ovunque una donna viene prostituita vi è un compratore di abuso che tacita la violenza, il degrado e l'umiliazione delle sue vittime col denaro. Tre categorie di clienti: volutamente inconsapevoli del danno che preferiscono ignorare per soddisfare le loro perversioni; clienti consapevoli che è un abuso e che pensano di limitare i danni pagando; clienti consapevoli che è un abuso e che comprano tale abuso per infliggere consapevolmente ulteriore umiliazione.Non esiste alcuna libera scelta nella prostituzione. Non esiste il mito dell'autodeterminazione né della libertà sessuale della "prostituita". Non esiste la prostituta felice salvata dal cavaliere ma solo donne abusate. Se l'inferno esiste, la prostituzione è il girone più frequentato.
    il tuo nemico likes this.
    Quando Garibaldi è giunto nel Regno borbonico, questi era già finito. Se Garibaldi non fosse arrivato, Franceschiello invece di scappare da Gaeta rischiava di finire al patibolo, e nessuno l'avrebbe salvato. (Marc Monnier)

  4. #4
    Governi alternativi
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    53,776
    Mentioned
    501 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Hai detto la tua solita cagata, quella per la quale mezzo forum ti spernacchia da anni essendo per l'appunto una cagata. Ma tu vai pure avanti a farci sognare
    Jerome likes this.

  5. #5
    Demiurgo
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    7,550
    Mentioned
    404 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da Marximiliano Visualizza Messaggio
    Hai detto la tua solita cagata, quella per la quale mezzo forum ti spernacchia da anni essendo per l'appunto una cagata. Ma tu vai pure avanti a farci sognare
    Chi mi spernacchia, una massa di rincitrulliti segaioli che inneggiano a Mussolini, Hitler e al Corano? Aspetta che mi sento leso... tu sogna pure che le puttane siano libere e che siano contente, aspetta però di farlo anche tu il loro "lavorone".
    Quando Garibaldi è giunto nel Regno borbonico, questi era già finito. Se Garibaldi non fosse arrivato, Franceschiello invece di scappare da Gaeta rischiava di finire al patibolo, e nessuno l'avrebbe salvato. (Marc Monnier)

  6. #6
    Governi alternativi
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    53,776
    Mentioned
    501 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Bravo vai avanti così a farci sognare
    Jerome likes this.

  7. #7
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    21 Sep 2013
    Località
    Lamezia Terme
    Messaggi
    6,474
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Chi mi spernacchia, una massa di rincitrulliti segaioli che inneggiano a Mussolini, Hitler e al Corano?
    Al Corano???

    Il Corano è d'accordo con te

  8. #8
    Populista
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    43,282
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Chi mi spernacchia, una massa di rincitrulliti segaioli che inneggiano a Mussolini, Hitler e al Corano? Aspetta che mi sento leso... tu sogna pure che le puttane siano libere e che siano contente, aspetta però di farlo anche tu il loro "lavorone".
    <CUT> quelli che inneggiano a Mussolini e al Corano sono proprio quelli contrari alla prostituzione.
    Ultima modifica di Dario; 24-09-19 alle 16:17
    Spaghetti e pistole

  9. #9
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    21 Sep 2013
    Località
    Lamezia Terme
    Messaggi
    6,474
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da Sentenza Visualizza Messaggio
    <CUT> quelli che inneggiano a Mussolini e al Corano sono proprio quelli contrari alla prostituzione.
    Ma poi che c'entra Mussolini col Corano? Mah
    Ultima modifica di Dario; 24-09-19 alle 16:17

  10. #10
    Populista
    Data Registrazione
    20 Oct 2011
    Messaggi
    43,282
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: Rachel Moran

    Citazione Originariamente Scritto da il tuo nemico Visualizza Messaggio
    Ma poi che c'entra Mussolini col Corano? Mah
    Un po' c'entra, a prescindere dalla spada dell'Islam.
    Spaghetti e pistole

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-10-12, 01:29
  2. In ricordo di Rachel Corrie
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-09-12, 10:13
  3. Risposte: 168
    Ultimo Messaggio: 16-03-12, 23:04
  4. Il suo nome è Rachel Corrie !
    Di Daltanius nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-08-10, 15:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226