User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,396
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Stop alle ancore in alcune zone della costa ligure

    Per preservare le praterie di posidonia: si potrà ormeggiare solo a boe intelligenti


    Divieto di gettare l’ancora per le imbarcazioni al di sopra dei cinque metri in alcune zone della costa ligure per salvaguardare le praterie di posidonia. È l’ipotesi sulla quale sta lavorando la Regione Liguria nell’ambito di un nuovo piano di tutela ambientale della costa ligure che si affiancherà al piano territoriale della costa, già in corso di attivazione. "L’obiettivo - spiega l’assessore all’ambiente della Regione, Franco Zunino - è quello di tutelare alcune aree particolarmente delicate del nostro mare. Le praterie di posidonia sono, oltre che molto belle, importantissime per l’ambiente marino perchè rappresentano un habitat ideale per pesci e microorganismi e perchè contribuiscono a rallentare l’erosione della costa. Credo che sia dovere della Regione tutelare questi ambienti marini".
    Nel disegno di legge allo studio della Regione Liguria, che potrebbe essere discusso in giunta prima dell’estate, sono stati individuati 26 siti marini nei quali sarà vietato gettare l’ancora, dal confine con la Francia fino alle Cinque Terre, dove sono già attivi sistemi di controllo attraverso boe cosiddette ’intelligentì, un sistema telematico di ormeggio eco-compatibile. E proprio le ’boe intelligentì (magari a pagamento) potrebbero essere adottate anche negli altri siti da salvaguardare, garantendo così utilizzazioni improprie delle aree marine e nel contempo trasformarsi in dissuasori per le reti a strascico.
    L’ipotesi sulla quale sta lavorando la Regione Liguria ha già prodotto reazioni contrastanti da parte degli amanti del mare che lamentano, tra l’altro, una diversità di trattamento nei confronti degli utenti marini nelle varie regioni costiere italiane. "Certamente - commenta l’assessore Zunino - sarebbe meglio se ci fosse un piano nazionale, ma credo che sia compito delle Regioni tutelare l’ambiente marino proprio per dare la possibilità a chi ama il mare di godere appieno delle bellezze naturali".
    Lo stesso Zunino precisa: "sarà sempre comunque possibile" la sosta delle imbarcazioni da diporto, con apposite boe, negli specchi di mare protetti per la presenza, sul fondale, di praterie di Posidonia. "La Regione Liguria sta conducendo specifici approfondimenti per individuare le situazioni realmente critiche; l’attenzione si sta focalizzando su una decina di siti, comunque di limitatissima estensione rispetto ai fondali normalmente frequentati dai diportisti. La soluzione per queste aree non sarà improntata al divieto, ma alla regolamentazione: la sosta delle imbarcazioni sarà sempre comunque possibile, tramite l’adozione di soluzioni tecniche compatibili, già ampiamente utilizzate con successo in molte altre costiere del Mediterraneo, vale a dire sistemi di ormeggio rispettosi della biodiversità dei fondali".
    "Occorre naturalmente evitare generalizzazioni, in quanto tale criticità - afferma Zunino - emerge unicamente nei siti in cui ad una forte pressione in termini di presenza di imbarcazioni corrisponde anche una potenziale vulnerabilità ambientale, dovuta alla presenza di habitat, di particolare valenza ambientale e sensibili a questo tipo di disturbo".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Agisci senza paura
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    583
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Stop alle ancore in alcune zone della costa ligure

    Incentivi a chi lascia nei box o posteggi pubblici le macchine, potenziamento di Bus e Treni.

    Ricerca e attuazione dei percorsi ciclabili.
    Cura del verde pubblico.

    Genova è alquanto trascurata in tutto, sono arrivata a Genova che avevo otto anni.
    La trovo sporca e declassata, ricordo una Genova detta "La Superba".

    Oggi la chiamerebbero "La Dimessa".

    Concordo per la salvaguardia della Poseidonia, dovrebbe essere tutto salvaguardato, oggi più di ieri.

    Non capisco il degrado quando si ha la conoscienza.

    Stavamo mooolto meglio quando si aveva coscienza e responsabilità, voglia di fare bene le cose.

 

 

Discussioni Simili

  1. stop della Lega alle sanatorie
    Di zwirner nel forum Lega
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 07-08-09, 20:59
  2. Alcune Zone Del Napoletano Sono Pulitissime
    Di luigi maria op (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21-05-08, 21:05
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-05-08, 19:17
  4. In alcune zone LaDestra potrebbe essere decisamente migliore
    Di BOY74 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-08, 01:28
  5. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 24-04-06, 02:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226