User Tag List

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 88
Like Tree84Likes

Discussione: è la decrescita, baby

  1. #11
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    54,238
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    oggi c'è un articolo sul fatto... il sogno americano è fallitto... tutti sperano di diventare bill gates ma ci riesce solo uno,,, perciò siamo tutti infelici e consumatori di tranquillanti,,,t il rimedio come sempre è uccidere tutti i bill gates che generano infelicità poi le cose si sistemano da sole come dicono i fautori del libero mercato.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    54,238
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da Hockey Visualizza Messaggio
    Ma come, vi lamentate? Altri 10.000 sfruttati in meno!
    Finalmente il giorno in cui chiuderanno tutte le imprese in Italia, per un paese privo di sfruttamento, è vicino! Giubilate!
    non succederà mai,, la fiat chiude ma ne nasce un'altra più grande.. idem per tutte le altre... alla fine ce ne sarà solo una che si occuperà di tutto dalle unghie dei piedi ai capelli.. dal portone del palazzo sino ai tetti. e darà a tutti il reddito di cittadinanza.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  3. #13
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    10,133
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    È la decrescita, baby.
    Se sia felice o no, non lo so, ma quella cosa che fa chiudere la Whirlpool a Napoli, l’Ilva a Taranto, la Fiat a Termini Imerese è proprio la decrescita.
    Certo che potremo sempre creare dei parchi giochi rigorosamente ecologici, potremo ripristinare la coltivazione del pomodoro e dell’ulivo, xylella permettendo, e perfino l’allevamento di mitili per i non vegetarian-vegani, potremo ritrovare una nuova economia buona e amica dell’uomo e della natura, secondo le prescrizioni del grande Latouche. Piccole comunità autosufficienti che vivono con la cultura della condivisione e della convivialità. Mi auguro che presto qualche seguace del Maestro vada a Napoli e a Taranto a spiegare quale grande occasione sia questa della chiusura di fabbriche che – orrore! – facevano crescere il Pil del Paese.
    Non più lavatrici ma bucati fatti a mano nell’acqua di fonte; non più lavastoviglie, ma piatti, pentole e posate lavati a mano nelle conche; non più acciaio che in fondo serve a che cosa? A costruire quelle lavastoviglie e lavatrici che non serviranno più e – orrore! – quelle orrende e inquinanti automobili. Ritorneremo a usare il biroccio per spostamenti umani evitando gli inutili lunghi viaggi che servono soltanto a inquinare il nostro territorio e a creare insediamenti cementosi.
    No agli aeroplani, no ai tir lungo le nostre strade: consumiamo solo i prodotti del territorio, e pazienza se non tutti i territori producono sale, e che importa se non tutti i territori producono grano e farina: si farà come i nostri antenati che facevano con quel che c'era o che era trasportabile a dorso di mulo.
    Viva la pellagra!
    Andate, andate, o fedeli seguaci della decrescita felice, da quelle famiglie di Napoli e Taranto a spiegare loro il radioso destino che li attende, il ritorno alla primigenia economia di sussistenza. Ma possibilmente senza scorta, perché anche la scorta, purtroppo, inquina con quelle pistole, quegli occhiali, quegli auricolari e quelle auto blindate.
    Standing Bull, lo sai che io non condivido le tue idee e la tua visione della politica italiana, in altre occasioni ho argomentato sui tuoi scritti.
    Però, devo riconoscere che con questo intervento, hai centrato in pieno, le stesse tue parole avrei potuto scriverle io, perchè su quello che hai scritto la penso esattamente come te.
    Apprezzo il tuo intervento e voglio fartelo sapere: hai scritto un gran bell'intervento.
    Argomenteremo animatamente su altri punti, non su questo.


    (Non possono andarci senza scorta, comunque, non per l'inquinamento, ma perchè li prenderebbero a sassate: prima erano loro a mandare i vaffa, adesso è la gente che li manda a loro. Ha un nome la cosa, direttamente dal greco classico: NEMESI).
    Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in tutta l'Italia.

  4. #14
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Nov 2013
    Messaggi
    28,723
    Inserzioni Blog
    64
    Mentioned
    840 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    È la decrescita, baby.
    Se sia felice o no, non lo so, ma quella cosa che fa chiudere la Whirlpool a Napoli, l’Ilva a Taranto, la Fiat a Termini Imerese è proprio la decrescita.
    Certo che potremo sempre creare dei parchi giochi rigorosamente ecologici, potremo ripristinare la coltivazione del pomodoro e dell’ulivo, xylella permettendo, e perfino l’allevamento di mitili per i non vegetarian-vegani, potremo ritrovare una nuova economia buona e amica dell’uomo e della natura, secondo le prescrizioni del grande Latouche. Piccole comunità autosufficienti che vivono con la cultura della condivisione e della convivialità. Mi auguro che presto qualche seguace del Maestro vada a Napoli e a Taranto a spiegare quale grande occasione sia questa della chiusura di fabbriche che – orrore! – facevano crescere il Pil del Paese.
    Non più lavatrici ma bucati fatti a mano nell’acqua di fonte; non più lavastoviglie, ma piatti, pentole e posate lavati a mano nelle conche; non più acciaio che in fondo serve a che cosa? A costruire quelle lavastoviglie e lavatrici che non serviranno più e – orrore! – quelle orrende e inquinanti automobili. Ritorneremo a usare il biroccio per spostamenti umani evitando gli inutili lunghi viaggi che servono soltanto a inquinare il nostro territorio e a creare insediamenti cementosi.
    No agli aeroplani, no ai tir lungo le nostre strade: consumiamo solo i prodotti del territorio, e pazienza se non tutti i territori producono sale, e che importa se non tutti i territori producono grano e farina: si farà come i nostri antenati che facevano con quel che c'era o che era trasportabile a dorso di mulo.
    Viva la pellagra!
    Andate, andate, o fedeli seguaci della decrescita felice, da quelle famiglie di Napoli e Taranto a spiegare loro il radioso destino che li attende, il ritorno alla primigenia economia di sussistenza. Ma possibilmente senza scorta, perché anche la scorta, purtroppo, inquina con quelle pistole, quegli occhiali, quegli auricolari e quelle auto blindate.
    Solito thread Bipiddinofobo che vuol dare adito a credere che noi del Beneamato Partito Democratico ci siamo alleati con dei cazzari seriali e che abbiamo abbondanto la cultura operaia e sociale tratto caratteristico della sinistra italiana del '900.
    Segnalato alla commissione parlamentare contro l'odio.
    gianc and Sparviero like this.
    Come dice il mio amico Dav: Sono con il Pd ed ero con il Pd. E nel Pd si può stare in maggioranza ed in minoranza a prescindere dai leader. Adesso io sono in minoranza.
    Ma il Pd è sempre il Pd.
    I AM PD

  5. #15
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    28 May 2018
    Messaggi
    13,859
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    ma quale decrescita, non diciamo minkiate...
    lavoreremo tutti da casa, 20 ore la settimana per guadagnare come ne lavorassimo 80 ,
    e frotte di negri per fare i lavori merdosi che non sono consoni al nobile italiano piddiota

    Noi a fare i ricercatori (da casa) e loro a pulirci il culo e pagarci la pensione
    MIGA MakeItalyGreatAgain (Fai l'Italia Grande Ancora)
    Ciufetti Conte is unfit
    Gabbanella mostra in tv le bandiere naziste col simbolo del Partito Debosciati al posto della svastica.

  6. #16
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    10,133
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da Sc4r Visualizza Messaggio
    Secondo te il futuro è inquinare di più, per produrre di più, per lavorare di più, per potersi permettere quei prodotti che poi inquinano di più. Sta finendo questo modo di pensare aggiornati. Siamo in Italia il paese delle mille risorse, non siamo in qualche merdosa città asiatica. Abbiamo tutto ciò che ci serve per vivere bene invece ci ritroviamo a sperare che qualche fabbrichetta non chiuda. Non per il lavoro ma per avere un reddito da spendere per comprare quelle stesse cose che ormai producono solo i disperati schiavizzati in Cina, India o qualche altro posto dimenticato da Dio.
    1) per il risanamento ambientale l'ILVA aveva da restare aperta e con gli impianti in funzione.
    2) le nostre manifatture adesso dovranno per amore o per forza acquistare la materia prima, acciai, dalla Germania, nazione della quale saremo dipendenti, vassalli, in una parola: servi.
    3) abbiamo, grazie alle fiosofie folli dei 5stelle sulla decrescita, perso il metano adriatico in favore dei Greci
    4) TAV e altre opere, poi, neanche parlarne
    5) "Abbiamo tutto ciò che ci serve per vivere bene". Stronzate !!!! Senza lavoro = senza soldi che entrano in casa = disperazione = droga e problemi sociali e criminalità = emigrazione di Italiani verso paesi stranieri, principalmente laureati e diplomati che vedono porte chiuse al loro futuro
    6) "sperare che qualche fabbrichetta non chiuda". La fabbrichetta è il secondo produttore europeo di acciaio, con tre impianti in Italia che danno stipendi e un futuro a qualcosa come 30.000 famiglie.
    7) la chiusura del fornitore di acciai e ghise mette in serie difficoltà una montagna di altre aziende manifatturiere meccaniche tra piccole, medie e grandi, in tutto il territorio nazionale, che mantengono il nostro export.
    8) "Sta finendo questo modo di pensare aggiornati." Sono i 5stelle ad essere finiti, e sfido chiunque a dimostrare il contrario. Basta solo che si vada alle elezioni, e i grillini sono defunti, politicamente parlando.
    9) in quanto ai "i disperati schiavizzati in Cina", sei tu ad essere disinformato. I Cinesi sono quasi più benestanti degli Italiani, la nazione cresce a livelli da capogiro, si apprestano a diventare la più grande economia mondiale, e tentare di fermarli è ridicolo come pensare di fermare il vento con le mani. Loro finiranno per prendere il sopravvento sulla nostra economia, e noi saremo dipendenti da loro, cioè loro finiranno per essere i nostri datori di lavoro e di commesse industriali. Sei tu che sei disinformato.

    Fatevi vedere alle prossime elezioni a Taranto, a Genova, a Marghera: vi serviranno i carabinieri per difendervi dalla furia degli operai.
    E ve lo meritate.
    Invece del Parlamento e del Senato, vi meritate un biglietto per il manicomio senza ritorno.
    Ma il tempo sarà galantuomo: sarete ricordati come un incidente del passato di cui vergognarsi.
    Come diceva quel fregno del film del gladiatori: "Il tempo degli onori sta per finire".
    Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in tutta l'Italia.

  7. #17
    Non sono rughe, è vita
    Data Registrazione
    09 Dec 2013
    Messaggi
    34,226
    Mentioned
    1408 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    È la decrescita, baby.
    Se sia felice o no, non lo so, ma quella cosa che fa chiudere la Whirlpool a Napoli, l’Ilva a Taranto, la Fiat a Termini Imerese è proprio la decrescita.
    Certo che potremo sempre creare dei parchi giochi rigorosamente ecologici, potremo ripristinare la coltivazione del pomodoro e dell’ulivo, xylella permettendo, e perfino l’allevamento di mitili per i non vegetarian-vegani, potremo ritrovare una nuova economia buona e amica dell’uomo e della natura, secondo le prescrizioni del grande Latouche. Piccole comunità autosufficienti che vivono con la cultura della condivisione e della convivialità. Mi auguro che presto qualche seguace del Maestro vada a Napoli e a Taranto a spiegare quale grande occasione sia questa della chiusura di fabbriche che – orrore! – facevano crescere il Pil del Paese.
    Non più lavatrici ma bucati fatti a mano nell’acqua di fonte; non più lavastoviglie, ma piatti, pentole e posate lavati a mano nelle conche; non più acciaio che in fondo serve a che cosa? A costruire quelle lavastoviglie e lavatrici che non serviranno più e – orrore! – quelle orrende e inquinanti automobili. Ritorneremo a usare il biroccio per spostamenti umani evitando gli inutili lunghi viaggi che servono soltanto a inquinare il nostro territorio e a creare insediamenti cementosi.
    No agli aeroplani, no ai tir lungo le nostre strade: consumiamo solo i prodotti del territorio, e pazienza se non tutti i territori producono sale, e che importa se non tutti i territori producono grano e farina: si farà come i nostri antenati che facevano con quel che c'era o che era trasportabile a dorso di mulo.
    Viva la pellagra!
    Andate, andate, o fedeli seguaci della decrescita felice, da quelle famiglie di Napoli e Taranto a spiegare loro il radioso destino che li attende, il ritorno alla primigenia economia di sussistenza. Ma possibilmente senza scorta, perché anche la scorta, purtroppo, inquina con quelle pistole, quegli occhiali, quegli auricolari e quelle auto blindate.
    applausi
    Se pensi che l'istruzione sia cara, prova con l'ignoranza

  8. #18
    Pornocrate
    Data Registrazione
    04 Nov 2016
    Località
    Tuscia Laziale e Veneto Centrale
    Messaggi
    10,133
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Ieri, Di Maio a Shangai da Csiggiping:
    La tigre di Pechino e il gojo da Pumigliano.
    Child44 and Sparviero like this.
    Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in tutta l'Italia.

  9. #19
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    28 May 2018
    Messaggi
    13,859
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da Sc4r Visualizza Messaggio
    Secondo te il futuro è inquinare di più, per produrre di più, per lavorare di più, per potersi permettere quei prodotti che poi inquinano di più. Sta finendo questo modo di pensare aggiornati
    state finendo solo voi piddogrillidioti, che alla cina e all'india (i paesi più inquinatori del mondo) gli avete aperto le frontiere come i vostri culoporti, ma poi tassate le girelle italiane...
    MIGA MakeItalyGreatAgain (Fai l'Italia Grande Ancora)
    Ciufetti Conte is unfit
    Gabbanella mostra in tv le bandiere naziste col simbolo del Partito Debosciati al posto della svastica.

  10. #20
    Non sono rughe, è vita
    Data Registrazione
    09 Dec 2013
    Messaggi
    34,226
    Mentioned
    1408 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: è la decrescita, baby

    Citazione Originariamente Scritto da Sc4r Visualizza Messaggio
    Secondo te il futuro è inquinare di più, per produrre di più, per lavorare di più, per potersi permettere quei prodotti che poi inquinano di più. Sta finendo questo modo di pensare aggiornati. Siamo in Italia il paese delle mille risorse, non siamo in qualche merdosa città asiatica. Abbiamo tutto ciò che ci serve per vivere bene invece ci ritroviamo a sperare che qualche fabbrichetta non chiuda. Non per il lavoro ma per avere un reddito da spendere per comprare quelle stesse cose che ormai producono solo i disperati schiavizzati in Cina, India o qualche altro posto dimenticato da Dio.
    molto bene

    tu come vivi? con che vivi? di che vivi?....... usi il baratto?

    @Sc4r
    RigorMontis likes this.
    Se pensi che l'istruzione sia cara, prova con l'ignoranza

 

 
Pagina 2 di 9 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Parliamo della decrescita
    Di Comunardo° nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 223
    Ultimo Messaggio: 28-03-10, 13:14
  2. Marx e la decrescita
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-03-10, 13:39
  3. Decrescita?
    Di Fabiosko nel forum Destra Radicale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 02-03-10, 22:09
  4. Decrescita e migrazioni
    Di Der Wehrwolf nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 19:02
  5. Pensioni baby, baby e ancora baby.
    Di stefanopelloni nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-04-07, 12:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226