User Tag List

Pagina 6 di 30 PrimaPrima ... 56716 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 291
Like Tree110Likes

Discussione: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

  1. #51
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,189
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Per far notare, ancora di piu', la disonestita' intellettual dell' autore dell' articolo iniziale... la World Bank pubblica ANCHE i dati del PIL della zona EURO in PPA (valori costanti Internazionali al 2011 ):

    https://data.worldbank.org/indicator...=XC&start=2007

    Sopra la grafica quindi dal 2007 al 2017 ovvero il lapso temporale indicato nell' articolo (se volete cambiarlo e' facile).



    Quindi a Valori COSTANTI (2011 / internazionali) e' passato dai 12651 del 2007 ai 13453 del 2017 o +6.53%


    O ancora piu' specifico, possiamo vedere i dati a valori correnti ma PPA espresso in Dollari quindi anche aggiustando per il cambio, inflazione, potere d'acquisto:

    https://data.worldbank.org/indicator...=XC&start=2007

    Quindi a Valori CORRENTI ma PPA e' passato dai 11455 del 2007 ai 15404 del 2017 o +34.47%

    @dedelind dove cazzo trovi ste pagliacciate d'articoli?
    @Amati75

    Dove trovi la forza di dettagliare sul metodo di calcolo del PIL che non nega ne intacca ne le mie affermazioni, ne tantomeno ne risponde, ma esaminate da terzi, evidenzia solo che conosci alcuni meccanismi di calcolo del PIl, che io semplicemente descrivo come non utilizzabili come parametri per il calcolo dei redditi e ricchezza reali ne del paese, ne tantomeno dei cittadini.

    Sapere come funzionano alcuni meccanismi e descriverli insieme a scomposti tentativi di umiliare, non cambia una virgola, ma solo esseri limitati come te tentano con inutile parlantina di insabbiare la realtà, puoi scrivere anche un libro a dettaglio di metodi dicalcolo senza rispondere realmente a nulla ed il fatto che sai qualcosa, impiegandola per spargere fumo negli occhi non serve ancora a nulla!

    Io ho già spiegato cosa non funziona sia nel metodo che nell applicazione ai temi di economia, nella valutazione di crescita, leggendo i soliti grafichetti ridicoli sul PIL di Amati, Saturno, ValterA ed armata brancaleone:

    Ripeto:
    Prego di fare mente locale al significato dei termini come "crecita". Perchè si parla tra i vari media sempre e solo di crescita.. leggendo i grafichetti ingannatori che ragionando sul senso del termine.. se essa fosse stata da 27 anni pari a ZERO, (uguale a 0) non avremmo i problemi attuali italiani ed europei... ma una situazione di benessere invariata o congelata.. se non si cresce.. a 27 anni fa.(Maastricht 27 anni fa) La realtà di regime impone che è un tabù parlare di recessione o della verità: Si chiama de-crescita!

    Visto che Amati75 scrive molto, ma non vuole imparare a leggere i grafici sul PIL in modo responsabile, facciamo la prova del 9 per fargli entrare nella sua piccola mente che dimostra lui e tutta la sua propaganda un enorme bugia, inganno condito da 1000 parametri inutili a riporto:

    Impiegare il PIL come se mai fosse uno strumento di misura di ricchezza e benessere, dovrebbe anche corrispondere ad un proporzionale maggiore gettito fiscale ed una diminuzione della disoccupazione anche i cammelli lo capiscono.. ma Amati NO!

    Ad oggi abbiamo continui grafici Eurostat e FED che riportano frecce del PIL sempre in su utili a pura rendicontazione della capacità produttiva industriale, dati tecnici i quali si scontrano completamente con valori di pressione fiscali aumentati per correzione di diminuzioni di gettito, aumento della disoccupazione, aumentata crisi del mercato interno, delocalizzazione ed aumento della disoccupazione.


    L' unico cammello che insiste a tentare di passare attraverso la cruna di un ago con i suoi temi insostenibili è @Amati75

    Spero che i gentili Forumisti abbiano compreso meglio come in modo propagandistico i grafici sul PIL siano in realtà impiegati per vendere notizie false, ovvero, per simulare una economia in crescita, che in realtà è l' economia delle multinazionali e non delle nazioni.

    Da oggi conio un nome specifico per quei grafici, quando in ognidove li ritrovassi su questo pregevole Forum, impiegati per sostenere falsi ideologici di crescita che non c' è:

    Questi grafici li chiamerò sempre allo stesso modo per evitare ripetizioni a commento: Cacca di gallina!

    Cammello Amati... finiscila di farti prezzolare per vendere Cacca di gallina! a sostegno delle tue tesi!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #52
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,317
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Boris-smirnov Visualizza Messaggio
    @Amati75

    Dove trovi la forza di dettagliare sul metodo di calcolo del PIL che non nega ne intacca ne le mie affermazioni, ne tantomeno ne risponde, ma esaminate da terzi, evidenzia solo che conosci alcuni meccanismi di calcolo del PIl, che io semplicemente descrivo come non utilizzabili come parametri per il calcolo dei redditi e ricchezza reali ne del paese, ne tantomeno dei cittadini.

    Sapere come funzionano alcuni meccanismi e descriverli insieme a scomposti tentativi di umiliare, non cambia una virgola, ma solo esseri limitati come te tentano con inutile parlantina di insabbiare la realtà, puoi scrivere anche un libro a dettaglio di metodi dicalcolo senza rispondere realmente a nulla ed il fatto che sai qualcosa, impiegandola per spargere fumo negli occhi non serve ancora a nulla!

    Io ho già spiegato cosa non funziona sia nel metodo che nell applicazione ai temi di economia, nella valutazione di crescita, leggendo i soliti grafichetti ridicoli sul PIL di Amati, Saturno, ValterA ed armata brancaleone:

    Ripeto:
    Prego di fare mente locale al significato dei termini come "crecita". Perchè si parla tra i vari media sempre e solo di crescita.. leggendo i grafichetti ingannatori che ragionando sul senso del termine.. se essa fosse stata da 27 anni pari a ZERO, (uguale a 0) non avremmo i problemi attuali italiani ed europei... ma una situazione di benessere invariata o congelata.. se non si cresce.. a 27 anni fa.(Maastricht 27 anni fa) La realtà di regime impone che è un tabù parlare di recessione o della verità: Si chiama de-crescita!

    Visto che Amati75 scrive molto, ma non vuole imparare a leggere i grafici sul PIL in modo responsabile, facciamo la prova del 9 per fargli entrare nella sua piccola mente che dimostra lui e tutta la sua propaganda un enorme bugia, inganno condito da 1000 parametri inutili a riporto:

    Se il PIL come fosse uno strumento di misura di ricchezza e benessere, dovrebbe anche corrispondere ad un proporzionale maggiore gettito fiscale ed una diminuzione della disoccupazione anche i cammelli lo capiscono.. ma Amati NO!

    Ad oggi abbiamo continui grafici Eurostat e FED che riportano frecce del PIL sempre in su le quali si scontrano completamente con valori di pressione fiscali aumentati per correggere le diminuzioni di gettito, aumento della disoccupazione, crisi del mercato interno, delocalizzazione ed aumento della disoccupazione.

    L' unico cammello che insiste a tentare di passare attraverso la cruna di un ago con isuoi temi insostenibili è @Amati75
    Senta quando avrà capito l ABC e smette d essere un disonesto e/o confuso.. si rifaccia
    vivo che le faccio l onore di farle da tutor, per ora direi che ha nuovamente evidenziato di non avere la più minima idea di cosa stia dicendo, facendosi una confusione enorme, andando ad inventarsi risposte su domande immaginarie, ecc ecc..

    Aria.. che ha roto con le sue puttanate..
    Mauam likes this.
    Globalizzazione..... si grazie.

  3. #53
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,189
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Senta quando avrà capito l ABC e smette d essere un disonesto e/o confuso.. si rifaccia
    vivo che le faccio l onore di farle da tutor, per ora direi che ha nuovamente evidenziato di non avere la più minima idea di cosa stia dicendo, facendosi una confusione enorme, andando ad inventarsi risposte su domande immaginarie, ecc ecc..

    Aria.. che ha roto con le sue puttanate..
    Spero che i gentili Forumisti abbiano compreso meglio come in modo propagandistico i grafici sul PIL siano in realtà impiegati per vendere notizie false, ovvero, per simulare una economia in crescita, che in realtà è l' economia delle multinazionali e non delle nazioni.

    Da oggi conio un nome specifico per quei grafici, quando in ognidove li ritrovassi su questo pregevole Forum, impiegati per sostenere falsi ideologici di crescita che non c' è:

    Cammello Amati ricama fiorellini sulle metodologie di calcolo, cosi le coglionate che scrive, divengono più belle o prototipi di più verosimili forse.

    Questi grafici, da oggi, per brevità a supporto di quanto spiegato, ripeto, li chiamerò sempre allo stesso modo per evitare ripetizioni a commento: Cacca di gallina!

    Cammello Amati... finiscila di farti prezzolare vendendo di Cacca di gallina a sostegno delle tue tesi da sega in economia!

  4. #54
    Antisomarista
    Data Registrazione
    23 Jun 2016
    Messaggi
    8,554
    Mentioned
    97 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Cioè sto analfabeta funzionale vuole fare una lezione di statistica economica su come si calcola il PIL prendendo a modello un articolo di Becchi che non sa neanche cosa sta dicendo e considera false le statistiche ufficiali. Veramente penoso.

  5. #55
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,189
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Senta ...

    Aria.. che ha roto con le sue puttanate..

    Ascolta sgrammaticato venditore di Cacca di gallina: Anche i forumisti più confusi, con i miei chiarimenti iniziano a capire come sia possibile che i grafici sul PIL a sostegno dei venditori di fumo come voi, non corrispondono alle situazioni reali di fatto.

    Il PIL va su, Il Gettito fiscale va giù
    Il PIL va su e c' è bisogno della manovra finanziaria
    Il PIL va su, ed aumenta la disoccupazione
    Il PIL va su e le aziende de-localizzano
    Il PIL va su e in Italia crolla la vendita delle automobili
    Il PIL va su ed oltre 300.000. italiani scappano all estero per poter vivere
    Il PIL va su e le principali aziende italiane come Barilla sono vendute a stranieri o delocalizzate come FIAT come l ILVA oltre che vendute a stranieri chiudono

    Amati... vai a vendere la frutta, che si apprezza più della tua Cacca di gallina!

  6. #56
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    28 Dec 2018
    Località
    Samarcanda
    Messaggi
    2,189
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    Cioè sto analfabeta funzionale vuole fare una lezione di statistica economica su come si calcola il PIL prendendo a modello un articolo di Becchi che non sa neanche cosa sta dicendo e considera false le statistiche ufficiali. Veramente penoso.
    Ma.. chi sta parlando, quello che non informa e non capisce... fai anche tu da ora in poi attenzione a non proporre più cacca di gallina=grafici Eurostat sul PIL

    A te ed al cammello economico Amati.. se non ti sei accorto, vi sto disarmando proprio della vostra lurida arma dei grafichetti FED ed Eurostat= Cacca di gallina perchè è chiaro che servono ad una emerita sega in bagno e non a definire i valori di crescita nazionali.

    PIL a gonfie vele .. tasche dei cittadini vuote.

    PIL delle multinazionali e non degli stati..

    Da oggi per voi... è VIETATO fornire grafici Cacca di gallina a sostegno delle vostre tesi spazzatura!

  7. #57
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,317
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Boris-smirnov Visualizza Messaggio
    Ascolta sgrammaticato venditore di Cacca di gallina: Anche i forumisti più confusi, con i miei chiarimenti iniziano a capire come sia possibile che i grafici sul PIL a sostegno dei venditori di fumo come voi, non corrispondono alle situazioni reali di fatto.

    Il PIL va su, Il Gettito fiscale va giù
    Il PIL va su e c' è bisogno della manovra finanziaria
    Il PIL va su, ed aumenta la disoccupazione
    Il PIL va su e le aziende de-localizzano
    Il PIL va su e in Italia crolla la vendita delle automobili
    Il PIL va su ed oltre 300.000. italiani scappano all estero per poter vivere
    Il PIL va su e le principali aziende italiane come Barilla sono vendute a stranieri o delocalizzate come FIAT come l ILVA oltre che vendute a stranieri chiudono

    Amati... vai a vendere la frutta, che si apprezza più della tua Cacca di gallina!
    Guardi essere in confusione mentale assoluta le chiarisco per una sola volta.. stia attento e presti attenzione...

    L articolo parla del PIL della Zona Euro analizzando il dato del PIL MALE.. e probabilmente volutamente in modo disonesto.

    In risposta a ciò si è fatto notare come l articolo analizza in modalità “somaraggine avanzata” i dati sul PIL ZONA EURO.

    Lei, visto che non capisce cosa legge (@saturno docket “analfabeta funzionale “ ) ne sa cosa sta dicendo ha iniziato ad andare fuori tema riponendo con baggianate assolute su come ci calcolerebbe il PIL, dimostrando appunto la sia ignoranza, poi introducendo altri elementi per giustificare le sue puttanate, andando in confusione totale... ovvero si è creato scenari fuori contesto e rispondendoseli da solo... ed in più pure dicendo cretinate.

    Non solo... si parla del PIL della ZONA Euro e lei risponde solo sul caso Italia... ignorando però la genesi dei problemi dell Italia.. insomma, confusone totale, ignoranza, idiozia ideologica...

    Vada a parlare con i suoi cloni così di sa ragione da solo.. come i matti, visto che è incapace di evitare arrampicamenti e discutere sui fatti.. lei ha troppa confusione in testa, aria su.
    Mauam likes this.
    Globalizzazione..... si grazie.

  8. #58
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    97,969
    Mentioned
    4315 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Citazione Originariamente Scritto da Saturno Visualizza Messaggio
    L'articolo è uan stronzata, scritta poi da Becchi.

    Perché non togli la Germania invece dell'Italia?

  9. #59
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,317
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Per certo l articolo parte subito male, parla nel titolo della Ue e poi prende i dati solo della Zona Euro ( per poi...ovviamente riportarli da came).
    @Saturno chi è questa perla d ignoranza del tal Becchi? Da come ne scrivi pare che non sia la prima volta che lo leggi.
    Globalizzazione..... si grazie.

  10. #60
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,317
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: I disastri dell’Euro: l’Ue è cresciuta un decimo rispetto al mondo

    Prendiamo tre paesi che hanno l euro, tutti e tre che la crisi ha colpito in modo forte:
    Portogallo
    Grecia
    Irlanda

    Per un sec lasciamo fuori l Italia.

    Ora, se l ipotesi che sia l euro la causa del male, dovremmo vedere questi tre paesi con dinamiche simili dato che se è l euro e la causa ogni altro fattore è una derivazione di tale fattore da “motore primario”.

    Quindi mettiamo nella grafica i PIL a valore costante 2011 dei tra paesi e vediamo se le dinamiche post crisi, seme mantenendo l Euro siano simili:


    https://data.worldbank.org/indicator...-IE&start=2007

    Prima cosa ovvia... no.. le dinamiche non sono state le stesse, il post crisi neanche, la Grecia sprofondata e solo ora in lieve ripresa, l Irlanda se la ride ed il Portogallo ha recuperato il terreno perduto.

    Tre paesi, tre dinamiche diverse, stessa valuta.

    Qualcosa ...dico qualcosa... evidentemente influisce molto di più del fattore Euro, visto. C’era prima, durante ed ora...eppure le dinamiche sono diverse.
    Globalizzazione..... si grazie.

 

 
Pagina 6 di 30 PrimaPrima ... 56716 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Disastri dell'euro e del capitalismo,per la Grecia elemosine condizionate
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-07-13, 00:40
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-09-12, 09:11
  3. Nel 2010 evasione fiscale cresciuta del 10,1%
    Di Dario nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 13-12-10, 21:41
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-08-10, 20:40
  5. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 17-06-05, 21:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226